SANDRO BASTIOLI ESPONE A “Schwetzingen” CITTA’ GEMELLATA CON SPOLETO


Molti i visitatori tedeschi, francesi e ungheresi allo stand di Spoleto

GEMELLAGGIO SPOLETO-SCHWETZINGEN

Dopo la mostra di Sandro Bastioli, domani il concerto del duo Francioli-Scarabottini

Proseguono le iniziative di collaborazione artistica e di scambio culturale che legano Spoleto con la città gemellata di Schwetzingen.

Dopo l’inaugurazione della mostra del noto pittore iperrealista spoletino Sandro Bastioli, intitolata “Le pietre di Spoleto”, svoltasi nella giornata di ieri, oggi il Sindaco Brunini, accompagnato dal Responsabile dell’Ufficio Relazioni Internazionali Gilberto Giasprini sarà presente, su invito del Presidente dello Schwetzinger Festspiele Kehr, alla rappresentazione dell’opera drammatica “Niobe, regina di Tebe” (la prima parte, dramma per voci di Yona Kim si intitola “Hybris/Niobe”, mentre la seconda “Niobe, Regina di Tebe” è un dramma per musica in tre atti di Luigi Orlandi in lingua italiana) presso lo splendido Teatro rococò collocato all’interno del Castello di Schwetzingen.

Durante il fine settimana (in questi giorni oltre alla Schwetzinger Festival, una delle più importanti iniziative culturali ed artistiche della Germania, la città tedesca celebra la Festa dell’Asparago, essendo uno dei maggiori poli di produzione del Paese) saranno molte le rappresentazioni artistiche che prenderanno il via lungo l’arteria principale di Schwetzingen.
Oltre alla visita alle mostre “Theaterfotografie Schwetzinger Festspiele 1996-2008” di Monika Rittershaus e “Banane” di Thomas Baumgärtel (entrambe in programma domenica mattina nel Castello di Schwetzingen), la città ospiterà momenti di animazione e di musica che vedranno la presenza anche del duo spoletino, composto da Gabriele Francioli e Gianni Scarabottini (sax e fisarmonica), che si esibirà domenica pomeriggio.

Spazio anche ai prodotti enogastronomici con la presenza di vari stand allestiti dalle città gemellate con Schwetzingen: Papa (Ungheria) e Lunéville (Francia). Tra i più gettonati lo stand di Spoleto dove i turisti stranieri e i cittadini di Schwetzingen, oltre ai nostri prodotti tipici, hanno potuto conoscere la città attraverso i dépliants turistici sul comprensorio di Spoleto e sull’Umbria (da quando sono stati avviati i rapporti di collaborazione con Schwetzingen sono circa una ventina i gruppi che, privatamente, sono venuti in Umbria in visita turistico – culturale prendendo Spoleto quale base per la scoperta della regione).

La delegazione del Comune di Spoleto rientrerà in Italia lunedì 5 maggio.

Il gemellaggio tra Spoleto e Schwetzingen è stato firmato il primo ottobre del 2005 nel corso di una cerimonia a Schwetzingen. Le relazioni tra le due città, fin dagli anni del pre-gemellaggio, sono state sempre improntate e caratterizzate da una reciproca volontà di dare vita ad iniziative soprattutto in campo culturale e a collaborazioni di carattere turistico ed economico.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...