CASTEL RITALDI- RIPARTIREI PER IL KOSOVO DICE MOIRA STOCCHI

Spoleto-Norcia: Moira Stocchi racconta i primi sette mesi vissuti nella casa della Caritas Umbria in Kosovo

Sabato 10 maggio alle 17 a Castel Ritaldi partita di calcio pro Kosovo.

“Sì, lo rifarei; ripartirei per il Kosovo”. Con queste parole la giovane Moira Stocchi ha raccontato i suoi primi sette mesi nel campo Caritas che le diocesi dell’Umbria hanno in Kosovo, recentemente visitato da una delegazione guidata dall’arcivescovo di Spoleto-Norcia, mons. Riccardo Fontana, e dal vescovo di Orvieto-Todi, mons. Giovanni Scanavino. Moira, 23 anni, della parrocchia di Castel Ritaldi si trova ora in “vacanza” dal suo servizio civile con la Caritas. Rientrerà in Kosovo tra una decina di giorni; vi rimarrà fino ad ottobre; continuerà ad occuparsi dei bambini (seguendoli nella scuola, nelle varie attività, nel gioco ecc…) e delle persone malate (accompagnandole alle visite mediche, seguendo l’iter ospedaliero ecc…)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...