CHIARA MUTI FIGLIA DI RICCARDO, FU SCELTA DA GIAN CARLO MENOTTI NEL 2000 IN CHIUSURA DEL FESTIVAL DEI DUE MONDI

amarcord-FESTIVAL

RITORNA A FAR PARLARE DI SE LA DOLCISSIMA CHIATA MUTI, FIGLIA DEL MASTRO RICCARDO MUTI E PUPILLA DI GIAN CARLO MENOTTI

foto di Alberto Mesca- Intervista a Chiara Muti realizzata al Piccolo Eliseo di Roma da Mariolina Savino, durante la presentazione del Festival dei Due Mondi nel 2000. L’attrice fu scelta per lo spettacolo finale da Gian Carlo MENOTTI

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Società della Musica e del Teatro “Primo Riccitelli” a corollario della Stagione di prosa, nei giorni scorsi è stata ospite Chiara Muti, per il ciclo d’incontri “Le altre parole del teatro”.

Chiara Muti è un’attrice cinematografica e attrice teatrale italiana. Figlia del direttore d’orchestra Riccardo Muti, dopo aver frequentato la scuola di recitazione del Piccolo Teatro di Milano diretta da Giorgio Strehler, nel 1995 è già coprotagonista ne La Madre Confidente di Marivaux, accanto a Valeria Moriconi, regia di Franco Però. Nella sua carriera teatrale, fatta di scelte ricercate e attente, è diretta da Andrea Novikov, Carlos Martin, Enrico D’Amato, Micha Van Hoecke, Gigi Dall’Aglio, Luciano Alberti, Marco Bernardi, Maurizio Scaparro, Roberto De Simone, Federico Tiezzi. Nel 1998 è in Macbeth di Shakespeare nel ruolo di coprotagonista (Lady Macbeth) accanto a Raoul Bova. Gian Carlo Menotti la sceglie come voce recitante per lo spettacolo di chiusura del Festival dei Due Mondi del 2000 (Giovanna D’Arco al rogo di Arthur Honeger).Tra le sue interpretazioni più significative, Ofelia in Amleto di Shakespeare, Angelique in La Madre Confidente di Marivaux, Giulia in Lilliom di Ferenc Molnar, Ifigenia in Erinni di Uberto Paolo Quintavalle, La figliastra in Sei personaggi in cerca d’autore di Luigi Pirandello (accanto a Carlo Giuffré), Cassandra in Agamennone di Eschilo (accanto a Irene Papas), Antigone in Antigone di Sofocle di Bertold Brecht.Tra i riconoscimenti ricevuti: Premio Anna Magnani come migliore attrice giovane (1996), Premio Eleonora Duse della critica teatrale italiana (1997), Grolla d’Oro come miglior attrice per il film Rosa e Cornelia (1999).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...