Sj- Montefalco “Just in time ” – sabato 24 maggio

Enoteca “ Federico II “ di Montefalco presenta “ Just in time “ – sabato 24 maggio

L’enoteca Federico II di Montefalco ha organizzato “ Just in time “ , un evento musicale per palati fini e per buongustai . Le dolci note del blues , del mambo , del jazz e del tango , da sabato 24 maggio a sabato 26 luglio , allieteranno le serate di coloro che amano la musica , il buon bere e cibi prelibati . Si comincia questa sera , alle ore 21 , con “ Makondo “ , un gruppo di musicisti dell’America Latina composto da Cosuè Castillo
( voce e chitarra ) , Aldo Persichino ( basso ) , Sergio La Rinalda( congas e bongo ) , Stefano Zavattoni ( piano ) e Mario Tovo ( chitarra ) , proporrà al pubblico presente uno spettacolo fresco , piacevole , ricco di sonorità e ritmi tutti da gustare .

Sj- Brunetta fa pubblicare on line la trasparenza delle amministrazioni

Lotta alla cattiva amministrazione e all’assenteismo ingiustificato degli impiegati.

Brunetta è determinato e ha autorizzato la pubblicazione in rete degli emolumenti dei dirigenti, dello stesso ministro e di tutti coloro che per il proprio lavoro ricevono stipendi importanti.

Sj-Scontri a Napoli questa mattina per la discarica di Chiaiano

La situazione è ritornata normale ma questa mattina momenti di alta tensione hanno fatto temere il peggio.

Domani Bertolaso incontra i responsabili territoriali interessati alle nuove discariche che  dovranno accogliere le varie tonnellate di rifiuti sparse in tutta la città.

SPOLETOCLICK VITTIMA DI UN ATTACCO INFORMATICO? C’E’ IL LEGITTIMO SOSPETTO!

LE NEWS INVARIATE DI SPOLETOCLICK,  LO STESSA SCHEMA GRAFICO ANCHE SE IN UNA VESTE LEGGERMENTE DIVERSA, LE POTETE TROVARE IN  SpoletoJournal

IN ATTESA DI CAPIRE SE, COME PARE DA UNA PRIMA VALUTAZIONE DEI TECNICI DEL DANNO SUBITO DA SPOLETOCLICK, CI SIA STATO REALMENTE UN ATTACCO INFORMATICO, VI INVITIAMO A VISITARE questo FRATELLO GEMELLO  portale SpoletoJournal

PASSATE PAROLA!

GRAZIE

MARIOLINA SAVINO

Sj- Irrigazione, Provincia autorizza il rilascio delle licenze per il 2008


Stabiliti modalità, quantità e periodi di attingimento per lago e fiumi

Con un atto dirigenziale la Provincia di Perugia (Servizio difesa e gestione idraulica) ha provveduto ad autorizzare il rilascio delle licenze di attingimento dalle acque pubbliche dei corpi idrici del territorio provinciale per uso irriguo, per l’anno 2008. Nell’usufruire di tali licenze gli utenti dovranno attenersi ad una serie di prescrizioni, oltre a quelle riportate nella stessa licenza, stabilite sempre dagli uffici preposti dell’Ente. leggi tutto

Sj- Il governo Berlusconi è partito col botto

Questa è la “moralità del fare”

Il governo Berlusconi è partito col botto, ma, soprattutto, mantenendo gli impegni assunti in campagna elettorale: a) primo consiglio dei ministri operativo a Napoli; b) abolizione dell’ICI, detassazione degli straordinari e intervento sui mutui come primi provvedimenti contro il carovita; c) forte intervento contro la criminalità e contro l’immigrazione clandestina, per ridare sicurezza alle nostre città; d) nuovo piano per l’emergenza rifiuti in Campania, con misure nuove e incisive. Questa è la “moralità del fare”, cui spesso fa riferimento il presidente: fare quello che si dice, mantenere gli impegni assunti con i cittadini.

Sul nostro sito, www.ilpopolodellaliberta.it, puoi dire la tua su questi primi provvedimenti in Spazio Azzurro e votare quale dei tre interventi contro il carovita preferisci. Si tratta senza dubbio di un ottimo inizio, superiore a quanto fatto nel 1994 e nel 2001, frutto dell’esperienza maturata in tutti questi anni e della conoscenza dei problemi e del funzionamento della macchina dello Stato. Se il buon giorno si vede dal mattino, questo primo consiglio dei ministri è stato sicuramente un “buon giorno”.
Grazie per l’attenzione. Buona fine settimana,

on. Antonio Palmieri
responsabile comunicazione elettorale e internet Forza Italia /PDL

Fj- Volo acrobatico, domani 25 maggio Zuccarini (Fi) parteciperà alla “Giornata Azzurra” 2008

Sportjournal

Diversamente abile, il folignate zuccarini è l’unico pilota acrobatico  mondo

Domenica 25 maggio il Consigliere Provinciale di Forza Italia – Popolo della Libertà, Stefano Zuccarini, parteciperà alla Giornata Azzurra 2008, la più importante manifestazione aerea italiana organizzata dall’Aeronautica Militare, che vedrà protagonisti i più importanti team e pattuglie acrobatiche del mondo aeronautico nazionale ed internazionale. Il Consigliere si esibirà in un volo acrobatico con un aliante ASK21 del Centro Nazionale di Acrobazia in aliante basato presso l’Aeroclub di Castel Viscardo e messo a disposizione dall’Aeroclub di Reggio Emilia.

Fj- Pro Foligno presenta “Paperoles” di Piero Lai

“Paperoles” di Piero Lai


L’associazione Pro Foligno presenta giovedì 29 maggio alle 18 al Caffè Letterario “Ennio” in corso Cavour l’ultima raccolta di poesie di Piero Lai: “Paperoles”. Saranno presenti l’autore, Ambra Cenci, presidente della Pro Foligno, Patrizia Liviabella ed Anna Maria Rodante.

Lai ha pubblicato il suo nuovo libretto di poesia “Paperoles. Foglietti di carta 2007-2008” e ricorda l’origine e il significato di questa parola misteriosa.

Con il termine Paperoles si indicano le decorazioni di carta, dorata e colorata, poste a protezione ed abbellimento di reliquie sacre, secondo la tradizione di un’arte povera e popolare, sorta nei monasteri e diffusasi in Francia a partire dal XVII secolo. Petali nati intorno ad una corolla. Spesso vere e proprie architetture simulano chiese ed altari che accolgono al centro la reliquia.

Il termine ha avuto poi una diffusione mondiale, perché legato ai manoscritti di Marcel Proust (Alla ricerca del tempo perduto). Foglietti di carta, aggiunte, pro-memoria, incollati intorno alle pagine. Piegati a fisarmonica, fino a raggiungere, in alcuni casi, la lunghezza di due metri. Gioia e dolore di curatori e di editori.

La carta è la vera protagonista di questo libro di Piero Lai, nato ancora nel segno dell’ironia. Carta come segno di povertà e semplicità, resistenza e dignità; carta come luogo privilegiato per la trasmissione della memoria; carta, per accarezzare un ricordo. Non a caso la poesia, invocata nel testo che apre il libro, come si conviene a qualunque serio poemetto, si nasconde in un ricciolo di carta e si ostina a restare al coperto

Sj- Maran in campo a Reggio Calabria per la storia

“Maran con le ogne e co’ li denti!”

Difendere con le unghie e con i denti il vantaggio conquistato a Terni sabato scorso. Questo l’obiettivo della Maran Spoleto che scende domani in campo a Reggio Calabria, per la gara di ritorno dello spareggio che vale un posto nella prossima serie A di calcio a 5. Il 2-0 griffato Milani e Bruno Cavalli è un buon risultato, ma non fa sicuramente dormire sonni tranquilli ai ragazzi di mister Monsignori.

Sj- Musicologia de “L’Orfeo Ensemble” di Spoleto

I Bizantini in Italia:

sulle tracce di una cultura musicale da riscoprire: quarto e ultimo appuntamento degli incontri di Musicologia de “L’Orfeo Ensemble” di Spoleto

Sabato 24 Maggio (ore 18) presso il Centro culturale POLId’ARTE (via Duomo 27 – piazza Signoria), avrà luogo il quarto e ultimo appuntamento della rassegna “MusicologInsieme 2008” (XI edizione), un ciclo di conferenze musicologiche con approccio divulgativo curato dalla dr.ssa Gioia Filocamo. L’incontro (di 50 minuti circa), ad INGRESSO GRATUITO ed accessibile al largo pubblico anche privo di competenze musicali, sarà tenuto dalla professoressa SANDRA MARTANI (Università di Pavia-Cremona – Biblioteca Palatina di Parma) che parlerà sul tema I Bizantini in Italia: sulle tracce di una cultura musicale da riscoprire. La rassegna “MusicologInsieme” è realizzata grazie al sostegno dell a Fondazione “Francesca, Valentina e Luigi Antonini” di Spoleto. (INFO: http://www.orfeoweb.com)

CONTENUTO DELLA CONFERENZA: Dalle radici nella liturgia della primitiva comunità di Gerusalemme all’odierna espressione di fede delle diverse chiese greche sparse nel mondo: questo potrebbe essere in estrema sintesi la storia del canto bizantino, a cui anche l’Italia ha dato, per alcuni secoli, un contributo importante e di cui la badia greca di Grottaferrata alle porte di Roma, fondata da S. Nilo nel 1004, è ancora oggi il segno tangibile di una tradizione ininterrotta. Ascolti e proiezioni di diapositive saranno gli strumenti per delineare un percorso che, tratteggiando alcuni degli elementi e delle forme più caratteristiche dell’innodia bizantina, permetta di avvicinare questa cultura musicale e qualche frammento della sua storia.

SANDRA MARTANI ha compiuto gli studi (laurea, dottorato di ricerca, post-dottorato) presso la Scuola di Paleografia e Filologia musicale di Cremona (oggi Facoltà di Musicologia) con i professori G. Marzi, G. Prato e G. Wolfram (dell’Università di Vienna), svolgendo ricerche nel campo della Paleografia musicale bizantina e occupandosi in particolare del repertorio irmologico e della notazione ecfonetica. Ha partecipato a convegni nazionali ed internazionali tra cui: Colloqui del “Saggiatore musicale” di Bologna (2000, 2001, 2002, 2005), Meeting of International Musicological Society – Study Group Cantus Planus (1998, 2000, 2002, 2004), Congrès International des études byzantines (Parigi 2002 e Londra 2006) e Symposium at the Brediusstichting, Hernen Castle – Olanda (2001, 2005). Per la serie “Lectionaria” dei Monumenta Musicae Byzantinae è stata chiamata a proseguire la ricerca sugli evangeliari con notazione ecfonetica. Ha svolto attività didattica presso le Università di Parma, Ravenna e Cremona, dove attualmente è professore a contratto di Paleografia musicale bizantina. Lavora come bibliotecaria presso la Sezione Musicale della Biblioteca Palatina! di Parm a.