Sj- “DAI RITI OCCULTI ALLE SETTE SATANICHE – RIFLESSIONI E CONSEGUENZE DERIVANTI”

SPOLETO

VENERDI’ 30 MAGGIO – ORE 16,30

SALA DI VIA LORETO VITTORI

PALAZZO COLLICOLA

TAVOLA ROTONDA ORGANIZZATA DALLA FIDAPA

Federazione italiana donne – arti professioni – affari

Sezione di Spoleto

Con il patrocinio del Comune di Spoleto

da Rosanna MAZZONI

La sezione di Spoleto della Fidapa (Federazione italiana donne, arti, professioni, affari), presieduta dall’avvocato Maria Donatella Aiello, il 30 maggio alle 16,30, a Palazzo Collicola – Sala di via Loreto Vittori – si terrà una tavola rotonda su un tema di particolare interesse: “Dai riti occulti alle sette sataniche – Riflessioni e conseguenze derivanti”.

All’incontro, presieduto e coordinato dalla presidente Aiello, interverranno le psicologhe e psicoterapeute, Paola Briglia ed Elisabetta Monini, la criminologa – esperto del tribunale di sorveglianza di Perugia – Annalisa Moriconi e l’avvocato Donatella Tesei, già consigliere dell’ordine degli avvocati di Spoleto. Seguirà un dibattito.

Sj-Festival 51° dei due Mondi gioca a nascondino…

:::CACCIA AL TEATRO:::

SpoletoCittàTeatro

Spoleto 5 luglio 2008

“Una caccia al Tesoro all’ interno del Festival dei Due Mondi di Spoleto”

Un’inziativa dedicata ai giovani

Promossa da: CTS

e con la collaborazione dell’Istituto d’Arte di Spoleto, della Sezione Carceraria di Tessitura del Carcere di Massima Sicurezza di Spoleto,

Primo premio: Viaggio per tutta la squadra

::un progetto di::

Alessia Angelillo, Simona Fremder, Silvia Guenzi, Davide Pansera

Caccia al teatro è un gioco.

Spoleto è un teatro all’aperto.

Il Festival dei Due Mondi di Spoleto è creatività, stimoli, atmosfera magica.

L’obiettivo è coinvolgere i giovani e dedicargli uno spazio, all’interno del Festival, in cui possano maneggiare la materia teatrale, respirare e conoscere la tradizione spoletina.

Caccia al teatro è una proposta nuova, che si colloca tra le iniziative di promozione del pubblico, e sceglie di farlo attraverso la particolare forma del gioco.

Il gioco è lo strumento che abbiamo scelto per riattivare le potenzialità interpretative dello spettatore.

Ciò che si vede in teatro, al contrario di ciò che propongono i mass-media, è tangibile, malleabile, può essere oggetto di rielaborazione personale e collettiva; la differenza non sta nei contenuti ma nei modi di usufruirne.

Si vuole dare una consistenza nuova allo spettacolo, non più monolite, ma creta con cui giocare, da smontare e rimontare, oggetto di conoscenza, strumento della nostra curiosità, la cui funzione non si esaurisca nel tempo esatto della rappresentazione, ma esca dal teatro e crei percorsi nella città e nella memoria.

La volontà è quella di coinvolgere attivamente, all’interno del progetto, la realtà spoletina.

La città di Spoleto è ricca di tradizioni, di arte, e l’interesse per il teatro caratterizza la città fin dalle sue origini.

Spoleto è una città che strutturalmente può essere letta come un grande teatro all’aperto, una scenografia sviluppata a ripiani strettamente saldati l’un l’altro; le vie e i vicoli che la intersecano e i numerosi spazi dedicati alle rappresentazioni teatrali ne sono la prova.

Durante il Festival la città si alimenta di sinestesie, terreno fertile di creatività.

La nostra idea è quella di trovare delle forme nuove di partecipazione al Festival che favoriscano l’avvicinamento di un pubblico giovane e lo rendano partecipe di un’esperienza collettiva.

Caccia al teatro si pone come un progetto vicino al “modus” giovanile di intendere e vivere il viaggio e l’esperienza artistica.

::Il Festival::

L’esperienza del Festival, proprio per la concentrazione delle manifestazioni, per la condivisione degli spazi, è un luogo fisico e sociale adatto alla gemmazione di scambi, conoscenze, e Caccia al Teatro si inserisce in questo contesto favorendo l’interazione sociale.

Saranno stabilite delle convenzioni tra il Campeggio, gli Ostelli della città di Spoleto e Caccia al Teatro al fine di permettere ai giovani di vivere il Festival “all’avventura”, in modo economico e condividendo spazi comuni e aperti.

Altro obiettivo è valorizzare tutti quegli spazi non teatrali, ma pur ricchi intrinsecamente di spettacolarità e tradizione, che comunemente non vengono utilizzati dal Festival.

Tutto questo “festival+ostello+caccia al teatro” sarà reso organico da una convenzione che permetta l’acquisto del pacchetto ad un prezzo modico. Una formula che comprenda quindi l’alloggio, l’accesso ad alcuni spettacoli (pass giovani) e l’iscrizione alla caccia.

::La Città di Spoleto::

Obiettivo importante del progetto è quello di coinvolgere la realtà spoletina.

E’ prevista una concreta collaborazione con l’Istituto d’Arte di Spoleto, in particolare con gli studenti del Corso di Scenotecnica, a cui verrà chiesto di contribuire alla realizzazione della Caccia costruendo alcune scenografie che saranno utilizzate durante il gioco di chiusura ed esposte nei luoghi più significativi della città.

Gli stessi studenti saranno coinvolti durante il gioco, dove coordineranno i partecipanti nella costruzione di oggetti scenici e opere sulla città di Spoleto. Inoltre verranno coinvolti anche i corsi di fotografia per la documentazione dell’evento e verranno utilizzati gli spazi della scuola come tappe all’interno dei percorsi di Caccia al Teatro.

La scuola si presta infatti come percorso espositivo per la ricca produzione artistica che l’Istituto produce durante l’attività didattica, e la sua ricca raccolta permanente di gioielli, tessuti, bozzetti e fotografie artistiche sono la testimonianza di questa vivace creatività.

Anche la Casa di Reclusione di Spoleto sarà coinvolta per la realizzazione di Caccia al Teatro; verrà chiesta alla sezione carceraria di Tessitura di realizzare dei costumi di scena, ispirati a personaggi di teatro, che verranno esposti durante la Caccia.

I partecipanti, durante il gioco, dovranno in seguito elaborare dei bozzetti di costumi sugli stessi personaggi confrontandosi con quelli realizzati dai detenuti.

E’ prevista la collaborazione con alcune associazioni giovanili spoletine, vere e proprie consulenze artistiche che operano sul territorio locale.

La città di Spoleto sarà dunque il filo rosso di tutta la Caccia al Teatro, proprio per la sua valenza teatrale e per la volontà di valorizzare e riscoprirne i luoghi e la cultura diffondendola all’interno del Festival.

:: Il Gioco::

Il gioco, che cerca di coinvolgere i partecipanti al Festival in modo trasversale, troverà con i giovani presenti delle forme d’ interazione e collaborazione per cui alcuni di loro saranno coinvolti nell’organizzazione vera e propria con un ruolo attivo.

Caccia al Teatro ha una propria identità all’interno del Festival, una propria veste grafica e, soprattutto, un mirato sistema di promozione.

La promozione di tale iniziativa, oltre a viaggiare di pari passo con quella del Festival, troverà luoghi e momenti specifici (Università, Scuole di Teatro, luoghi di cultura e aggregazione di pubblico giovanile)

Caccia al Teatro avrà luogo il 5 luglio, durante il weekend centrale del Festival e prevederà circa un centinaio di partecipanti.

Il gioco è strutturato su 4 percorsi ed ogni percorso sarà costituito da 3 tappe principali.

Struttura.

L’inizio della Caccia è previsto per le 14.00 circa , quando tutti i partecipanti si troveranno insieme (il luogo è ancora da definire) e verranno divisi su quattro percorsi diversi.

Ogni percorso sarà composto circa da una decina di squadre e quindi da una trentina di persone, ogni squadra sarà composta da tre persone.

A questo punto le squadre riceveranno gli indizi per raggiungere la prima tappa, ma dovranno prima soddisfare alcune richieste e superare alcuni ostacoli che gli verranno posti durante il percorso.

Infatti abbiamo previsto tra una tappa e l’altra alcune prove (definite intermedie) e imprevisti da risolvere per rendere il gioco più divertente e cercando in qualche modo di seguire un filo rosso sulle tradizioni e le caratteristiche della Città di Spoleto.

Le tappe vere e proprie saranno dislocate in spazi diversi per la città, tre per ogni percorso, e si articoleranno come dei veri e propri giochi in cui poter maneggiare la materia teatrale ed indagarla nei suoi diversi aspetti (conoscenza, costumi, scenografia, testo, recitazione).

Le tappe che i partecipanti dovranno affrontare saranno infatti prove di abilità, giochi di squadra che permetteranno di attraversare il mondo del teatro: dalla creazione di un bozzetto di costume, alla realizzazione di un piccola scena, alla messa in scena di un testo.

Ogni tappa avrà un proprio sistema di assegnazione dei punteggi: sono previsti punteggi oggettivi per il completamento di prove assegnate e punteggi qualitativi elaborati da apposite giurie nei casi in cui le squadre debbano produrre un elaborato creativo.

Il punteggio finale di una squadra sarà determinato dalla somma dei punteggi ottenuti nelle singole prove e si determinerà, in questo modo, una squadra finalista per ogni percorso.

Le squadre finaliste dovranno poi esibirsi con la scena elaborata durante il gioco e saranno giudicate da una giuria di qualità che decreterà il vincitore.

ISCRIZIONE

prenotazioni dal 23 maggio al 4 luglio fino ad esaurimento posti sul sito www.festivaldispoleto.com oppure www.ticketone.it

per informazioni scrivete a caccialteatro@hotmail.it o telefonate al 340/6959117

COSTI

Caccia al teatro € 5 a persona, acquistabile esclusivamente dal sito www.festivaldispoleto.com

Carnet caccia al Teatro (Ronconi – Lezioni + Caccia al Teatro + Opera da Tre Soldi di Bob Wilson) € 30 a persona acquistabile esclusivamente tramite il sito www.ticketone.it

KIT

Ritiro della borsa del kit per Caccia al Teatro e pagamento presso l’APT biglietteria centrale del festival entro le ore 12.00 del 5 luglio 2008.

Tel 340/6959117.

Il kit è composto da

1. 3 cartine di Spoleto

2. 3 borse

3. indicazione per raggiungere la tappa di partenza della squadra

4. il materiale necessario per affrontare il gioco.

PREMI

Un week end per tre persone in una città europea offerto da CTS

Sj- Le ultimissime, clicca sulla news in blu e vai in Umbriaclick!

SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
VIETNAM E CAMBOGIA OSPITI A SPOLETO
Le delegazioni di Cambogia e Vietnam in visita a Spoleto Turismo sostenibile e sviluppo delle attività ricettive i temi dell’in…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
Lavori Palazzo Collicola: Divieto di transito e sosta in Via Vittori
Chiusura del traffico in Via Loreto Vittori per consentire il montaggio del ponteggio per i lavori della facciata di Palazzo C…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
“Dai riti occulti alle sette sataniche – riflessioni e conseguenze derivanti”
“Dai riti occulti alle sette sataniche – riflessioni e conseguenze derivanti” Venerdi’ 30 maggio – ore 16,30, Sala di via Lore…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
Scuole, cultura e società a Spoleto tra fine Settecento e primi Novecento
Giovedì 29 maggio presentazione del libro di Elio Fortunato. Giovedì 29 maggio alle ore 17 nella Sala dei Duchi del palazzo del…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
2° festa degli artigiani Confartigianato a Spoleto
Per il secondo anno consecutivo il Consiglio Direttivo di Spoleto della Confartigianato Imprese Perugia organizza la festa degli a…..
SPOLETO-UMBRIA-ITALIA 27.05.2008
LA MISCELLANEA DI NEWS ONLINE? SPOLETOMIX.COM DI CARLO CARLINI
Segnaliamo il nuovo aggregatore spoletino “SpoletoMix” Mancava a Spoleto un aggregatore! Ci ha pensato Carlo Carlini e lo consi…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
Moreno Carlini e il suo mini Poket “La corriera barallina”
SpoletoJournal- Moreno Carlini e il suo mini Poket “La corriera barallina” Una piacevole carrellata di strafalcioni che spesso …..
inserzioni 27.05.2008
Consigli per gli acquisti…!
Ottimo consiglio da www.umbriaclick.it! Ricorda a solo 1 euro al giorno oggi come ieri la tua pubblicità online! FATTI TROVARE!!…..
SPOLETO 27.05.2008
A S. Martino in Trignano festa della Madonna del Rosario
San Martino in Trignano (Pg). Il comitato parrocchiale di S. Martino in Trignano organizza una festa dedicata della Madonna del …..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
FIERA DI SANT’ANTONIO IN PIAZZA D’ARMI
Il 1° giugno 2008 la tradizionale Fiera di Sant’Antonio in piazza d’Armi INFO- 0743.238920, e-mail info@iat.spoleto.pg.it…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
FESTA DELLA MADONNA DI LUGO IL 31 MAGGIO
Festa della Madonna di Lugo il 31 maggio 2008 in loc. Madonna di Lugo. Festa Religiosa,alle ore 21.00 S.Messa. Folcklore e parte…..
PERUGIA-UMBRIA 27.05.2008
Convegno Workshop annuale PNICube e premio Start Up dell’Anno 2008
Il 29 Maggio 2008 A PERUGIA, Convegno Workshop annuale PNICube e premio Start Up dell’Anno 2008 organizzato dal Comitato per le Ce…..
FOLIGNO-UMBRIA 27.05.2008
Festa della repubblica: Regione Umbria organizza mostra fotografica a Bruxelles
Si inserisce nell’ambito delle celebrazioni per la Festa della Repubblica la mostra fotografica “I riti del Maggio in Umbria” che …..
SPOLETO-UMBRIA-ITALIA-EUROPA-MONDO 27.05.2008
Buon Compleanno Umbriaclick!
E’ stata una gran faticata, ma il nostro meraviglioso portale storico www.umbriaclick.it linkatissimo, ha superato tempeste mediat…..

Sj- Buon compleanno UMBRIACLICK!!!

REDAZIONECLICK- Buon compleanno UMBRIACLICK!!!

SPOLETO-UMBRIA-ITALIA-EUROPA-MONDO, 27 13:52:00.05.2008
Buon Compleanno Umbriaclick!
E’ stata una gran faticata, ma il nostro meraviglioso portale storico http://www.umbriaclick.it linkatissimo, ha superato tempeste mediatiche, attacchi, rotture di….pixel da parte degli invidiosi. Amato e visitato da chi invece ci ha apprezzato, ed è vivo e vegeto grazie a Dio. Questo nostro lavoro in internet tutto al femminile, è stato frutto di volontà e di grandi investimenti economici! Nato quando navigare costava un patrimonio dalle mani esperte di Italo Altamura, a Pontedera in Toscana, sotto l’egida della scrivente; che voleva costruire un portale meraviglioso, una finestra attiva sull’Umbria con eventi, informazioni, storie, curiosità e tante news. Ha visto la luce in maggio fiorendo fra le rose di Santa Rita da Cascia proprio il giorno 22. L’emozione straordinaria dal momento nel quale è stato immesso in rete, ci ha visto festeggiare con emozione un progetto che si era finalmente concretizzato sotto i nostri occhi! Sono passati tanti anni ma l’esperienza di http://www.umbriaclick.it ci ha davvero compensati con la presenza costante dei lettori, ormai centinaia di migliaia che ci hanno seguito sempre e che continuano a visitarci da ogni parte del mondo! Passione, volontà e tempo per questo gioiellino di tecnologia che ancora oggi ci fa fare bella figura! Cari lettori e volontari dell’informazione, la festa è condivisa quindi a voi e a noi un virtuale cin cin con gioia e grande infinito affetto.

Mariolina Savino

Sj- La Redazioneclick ti invita a visitare il nostro portale storico www.umbriaclick.it

La Redazioneclick

BERGAMO-ITALIA 27.05.2008
FESTIVAL CLUSONE 2008
Conferenza stampa di presentazione delle manifestazioni 2008 di: FESTIVAL CLUSONE 2008 SETTIMANA IN MUSICA CLUSONE JAZZ FE…..
SPOLETO-UMBRIA 27.05.2008
Consegna degli attestati agli allievi del Corso di Giornalismo
Consegna degli attestati agli allievi del Corso di Giornalismo Mercoledì 28 maggio 2008 ore 15,30 – Sala dei Duchi, Palazzo d…..
NORCIA-UMBRIA 27.05.2008
In scadenza i contributi per l’acquisto dei libri scolastici
Avviso importante per le famiglie di Norcia Gli aventi diritto devono presentare la domanda entro il prossimo 6 giugno NORCI…..
SPOLETO-UMBRIA 26.05.2008
Spoleto torna ad essere per quattro giorni la capitale del vino con “VINI NEL MONDO”
“Vini nel Mondo” a Spoleto Dal 31 maggio al 2 giugno 2008, “Vini nel Mondo” Spoleto torna ad essere per quattro giorni la ca…..
UMBRIA 26.05.2008
“L’educazione oggi”: conferenza del Prof. P. Krishna
Sj- “L’educazione oggi”: conferenza del Prof. P. Krishna Maggio 26, 2008 Il Punto “L’educazione oggi” Il giorno Martedì 2…..
FOLIGNO 26.05.2008
Gilberto Scalabrini racconta in un libro “il maestro vigile”
“IL MAESTRO VIGILE” PRODUZIONE EDITORIALE A CURA DELLA PROMOEDIT-FOLGNO Foligno, 26/05/2008 Giovedì 29 maggio, alle o…..
ROCCAPORENA DI CASCIA-UMBRIA-ITALIA 23.05.2008
Mini storia di Santa Rita da Cascia
L’anno 1381 è, per molti, la data di nascita di Margherita Lotti in Roccaporena da Antonio e Amata Ferri. Da giovinetta desiderava…..
PRECI-UMBRIA 23.05.2008
Sant’Eutizio di Preci: insieme alla celebrazione del Santo, la presentazione del cd “Graeco-Latina”
OGGI, venerdì 23 maggio, nell’Abbazia di Sant’Eutizio in Valle Castoriana, nel comune di Preci, in occasione della festività d…..
FOLIGNO-UMBRIA 23.05.2008
Parco dei Canapè, interventi di arredo e finitura
Nel parco dei Canapè, recentemente riaperto al pubblico, ci saranno, nei prossimi giorni, gli ultimi interventi di sistemazion…..
FOLIGNO-UMBRIA 23.05.2008
Emergency, concerto per bambini il 24 maggio
Si tiene sabato 24 maggio a Foligno (ore 16, scuola media Gentile da Foligno in via Soratte) un concerto di musica per bambini…..
FOLIGNO-UMBRIA 23.05.2008
Concluso progetto Vale
Diffusione delle cultura scientifica nelle scuole europee Si è chiuso a Foligno il seminario di informazione sulle buone pratic…..
FOLIGNO-UMBRIA 23.05.2008
Inaugurata a Foligno la mostra delle caricature su Victor Hugo
Mostra delle caricature su Victor Hugo Foligno, 23/05/2008 In esposizione la satira politica nei giornali francesi dell’800……
PERUGIA-UMBRIA 23.05.2008
Appalti in house e controllo analogo: a Villa Umbra
Una giornata di approfondimento per regioni, enti locali e società a partecipazione pubblica Nel mese di giugno la Scuola di Am…..
SPOLETO-UMBRIA-ITALIA 23.05.2008
Strumenti&Musica Spring Festival
Tutto pronto per le selezioni nazionali di fisarmonica che inizieranno domani a Spoleto L’Orchestra da Camera Benedetto Mar…..
SPOLETO 23.05.2008
Indagine sulle abitudini di acquisto delle famiglie
Indagine sulle abitudini di acquisto delle famiglie Spoleto, 22/05/2008 Il Comune di Spoleto ha avviato un’indagine campiona…..
VALNERINA-UMBRIA-ITALIA 23.05.2008
Valnerina: Campo avventura Neosapiens
Valnerina: Campo avventura Neosapiens – Centro di Antropologia Sperimentale Riapre il Neosapiens per l’estate 2008. FINALITA…..
CASCIA-UMBRIA-ITALIA- MONDO 23.05.2008
IN MIGLIAIA A CASCIA A FESTEGGIARE MARGHERITA LIOTTI IL NOME AUTENTICO DI SANTA RITA!
Cascia: in migliaia, nonostante la pioggia, alla festa di S. Rita col Cardinale Hummes Cascia, 22/05/2008 La copiosa pioggia…..
FOLIGNO-UMBRIA 22.05.2008
Presentazione del Palio di Giostra del Maestro Tino Stefanoni
Presentazione del Palio di Giostra del Maestro Tino Stefanoni che si terrà Giovedì 29 maggio alle ore 21.30 nel Salone d’Ono…..
SPOLETO-UMBRIA-ITALIA-EUROPA-MONDO 22.05.2008
SPOLETOCLICK IN MANUTENZIONE, PER AGGIORNAMENTI VISITA IL PORTALE GEMELLO SPOLETOJOURNAL!
SPOLETOCLICK IN MANUTENZIONE dal direttore Mariolina Savino Quando si dice essere previdenti! A volte può capitare l’interru…..
umbria-italia-europa-mondo 22.05.2008
Arti marziali cinesi
Al via la sedicesima edizione del campionato mondiale di arti marziali cinesi Dal 23 al 25 maggio prossimo al Palasport Eva…..


Sj- Piano regolatore generale; avviso di deposito della parte operativa

Spoleto

Dopo le deliberazioni del Consiglio Comunale del 14 e 15 maggio scorso con le quali è stata approvata la Parte Strutturale ed adottata la Parte Operativa del Piano Regolatore, gli atti e gli elaborati relativi alla parte operativa del PRG sono depositati presso la Direzione Pianificazione Urbanistica – Piazza della Genga n. 4, con facoltà per chiunque di prenderne visione e di presentare osservazioni.
Il deposito degli atti suddetti avrà la durata di giorni 45 (quarantacinque) consecutivi decorrenti dalla data di pubblicazione del presente avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria, pubblicazione che avverrà nel BUR del martedì 27 maggio.

Ultima puntata di Spoleto 7 giorni

Ultima scoppiettante puntata di Spoleto 7 giorni 4° Edizione in onda martedi 27 maggio alle 21 su RTE

Una 4° edizione che ha appena ricevuto il conforto dei dati Auditel di Aprile con cifre da capogiro, che continuano ad incoronare la coppia Ragni-Titta campione assoluta di ascolti. Quest’ultima puntata che potrete rivedere oltre alle solite repliche mercoledi e giovedi anche su http://www.spoleto7giorni.it, continua nello stile di una trasmissione che anche quest’anno ha saputo cogliere gli aspetti piu’ di una città particolare come Spoleto. Appuntamento al 27 giugno con L’altro Festival, per seguire come al solito a modo loro la 51° Edizione del Festival dei 2 Mondi.