CastelRitaldiJournal- Premio Nazionale “ Mario Tabarrini – Il Paese delle Fiabe “

Castel Ritaldi: Percorso formativo – Primo incontro lunedì 8 settembre

02-09-2008 VINCITORI E SEGNALATI DEL NONO PREMIO LETTERARIO “PAESE DELLE FIABE 2008” CONCORSO NAZIONALE “MARIO TABARRINI”
03-09-2007 VINCITORI E SEGNALATI DELL’OTTAVO PREMIO LETTERARIO “PAESE DELLE FIABE 2007” CONCORSO NAZIONALE “MARIO TABARRINI”
07-09-2006 VINCITORI E SEGNALATI DEL SETTIMO PREMIO LETTERARIO “PAESE DELLE FIABE 2006” CONCORSO NAZIONALE “MARIO TABARRINI”
07-09-2005 VINCITORI E SEGNALATI DEL SESTO PREMIO LETTERARIO “PAESE DELLE FIABE 2005” CONCORSO NAZIONALE “MARIO TABARRINI”
30-09-2004 VINCITORI DEL PREMIO LETTERARIO “MARIO TABARRINI – CASTEL RITALDI PAESE DELLE FIABE 2004”
30-09-2003 VINCITORI DEL PREMIO LETTERARIO “MARIO TABARRINI – CASTEL RITALDI PAESE DELLE FIABE 2003”
30-09-2002 VINCITORI DEL PREMIO LETTERARIO
“M. TABARRINI – CASTEL RITALDI PAESE DELLE FIABE 2002”
30-09-2001 VINCITORI DEL PREMIO LETTERARIO

Castel Ritaldi, 03/09/2008

L’amministrazione comunale e la Provincia di Perugia , dal 2000 , promuovono il premio nazionale “ Mario Tabarrini – Il Paese delle Fiabe “ , un concorso letterario nato per commemorare la figura del concittadino poeta e scrittore. Da quest’anno si propone anche un itinerario formativo dal titolo “Un laboratorio …da fiaba” condotto dalla dr.ssa Rosella De Leonibus, psicologa-psicoterapeuta, formatrice, responsabile della sede umbra del Centro italiano di Formazione Psico-Eco-Relazionale – Gestalt Ecology Ciformaper.
Questo percorso è rivolto ad una tipologia molto ampia di partecipanti, dagli insegnanti ed educatori di ogni ordine e grado di scuola, ai genitori, agli operatori sociali, agli operatori sanitari e del volontariato, fino a chiunque sia interessato a sperimentarsi sul tema. Con tale procedura si intende enfatizzare , anche per gli adulti, la valenza educativa e di sviluppo della produzione di racconti . Le fiabe, il mito, il raccontare e il creare trame di fiaba ,a tutte le età, sono strumenti prima di tutto di benessere, di ricomposizione del proprio mondo interno e poi strumenti di crescita culturale , in particolare per quanti operano nella didattica educativa e nella relazione di aiuto .E tutto ciò si può fare in un laboratorio. Le favole hanno un grande bisogno di adulti che le raccontino, che rinnovino e tramandino il piacere ed il gusto di perdersi nella magia della narrazione. La tematica 2008 è : “ Immaginazione, immaginario, immagine di sé “, pensando all’imago latina, significante al contempo effige, eco, ombra , sogno e rappresentazione . Nelle fiabe si “ combinano “ immagini deputate a trasmettere e conservare valori . Nell’esercizio della fantasia si richiamano rappresentazioni mentali a forte risonanza emotiva, si sancisce il primato del simbolico- della parola e di quanto lei evoca ,per poi migrare lentamente dal registro narrativo al registro esistenziale e riannodare le trame sottili del sé . Le adesioni già pervenute permettono di organizzare due turni di attività, così da rispondere più adeguatamente alle aspettative dei partecipanti. L’iscrizione ai laboratori prevede il pagamento della quota di 30 euro . Lunedì 8 settembre , alle ore 16.30 , presso la biblioteca comunale , si terrà il primo incontro di presentazione . Il calendario dei successivi appuntamenti è disponibile presso la Biblioteca Comunale di Castel Ritaldi . Gli interessati che vogliono avere maggiori informazioni possono telefonare al numero 0743 / 252846 .

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...