CdLj- Delegati da tutta Italia e da molti Paesi stranieri per il Terzo Festival dei Borghi più Belli d’Italia

L’evento è stato inaugurato ieri a Corciano.Tante le iniziative in programma fino a domani a Castiglione del Lago

Castiglione del Lago, 6 settembre 2008 – Ha preso il via ieri, con la cerimonia d’inaugurazione organizzata a Corciano presso la Chiesa Museo di San Francesco, il terzo Festival dei Borghi più belli d’Italia. Un evento ricco di appuntamenti che quest’anno coinvolge il Trasimeno, Castiglione del Lago in particolare e Corciano, dove sono arrivati da tutta Italia circa settanta sindaci in rappresentanza di altrettanti Borghi e molti delegati da Francia, Belgio, Grecia e Giappone. Il Festival si concluderà domenica 7 settembre.
Alla cerimonia di ieri pomeriggio a Corciano hanno preso parte l’assessore regionale alla cultura Silvano Rometti, il Presidente dell’Anci Umbria Paolo Raffaelli e l’Amministratore unico dell’Apt Stefano Cimicchi.
Il programma prosegue oggi e domani a Castiglione del Lago dove questa mattina si è tenuta l’apertura degli stand, allestiti dai vari Borghi, alla presenza della Presidente della Regione Umbria Maria Rita Lorenzetti, dell’On. Katiuscia Marini, deputato al Parlamento Europeo, e del Presidente dell’Anci Umbria Paolo Raffaelli. Gli ospiti hanno partecipato ad un importante appuntamento incentrato sul turismo sociale, uno dei comparti al cui sviluppo punta la rete dei Borghi. All’incontro è intervenuto anche l’assessore alle politiche comunitarie della Provincia di Perugia Daniela Frullani.
Nel programma della due giorni a Castiglione del Lago, da segnalare domani alle ore 17,30 presso la Rocca del Leone, la cerimonia durante la quale verranno premiati con il titolo di “Cavaliere del millennio” il presidente del Club dei Borghi Fiorello Primi insieme ai 21 sindaci dei Borghi umbri ai quali saranno consegnate la pergamena e la bandiera della pace. L’evento è organizzato in collaborazione con l’Avis regionale e con il Centro per la Pace tra i popoli di Assisi.
Spettacoli di musica e canti medievali, giocoleria e teatro di strada, esibizioni dei gruppi provenienti dai Paesi ospiti faranno da cornice al Festival.
In Italia ad oggi il Club dei Borghi più belli d’Italia, nato come costola dell’Anci per puntare sulla promozione della miriade di piccoli centri di cui è costituito il nostro paese, annovera 181 associati. Rappresentano di fatto tutte le regioni italiane ed ogni tipologia di centro storico esistente in Italia. Per comprendere l’interesse che ruota attorno all’Associazione basti pensare che hanno oltrepassato il mezzo milione le copie della Guida dei Borghi fino ad ora vendute, mentre risulta essere molto visitato il sito internet del Club. «Il nostro slogan – afferma il Presidente Primi – ‘Venite a vedere il fascino dell’Italia nascosta’, si rivolge in primo luogo agli italiani e li vuole spingere ad andare alla scoperta della cosiddetta Italia minore e dell’esotismo che sanno esprimere anche i piccoli centri dietro l’angolo».

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...