ECONOMIA- TREMA L’UNICREDIT, TREMONTI RASSICURA

MILANO, 17 settembre Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) ha un’esposizione netta verso il gruppo Lehman Brothers, pari a 120 milioni di euro in obbligazioni nette e 12 milioni in linee di credito utilizzate.

Lo dice una nota aggiungendo che i rischi di sostituzione sono pari a un valore netto a mark-to-market di circa 26 milioni.

Il Tesoro ha una posizione finanziaria passiva nei confronti di Lehman brothers e ritiene che da essa non deriveranno problemi.

Lo ha affermato Giulio Tremonti nel corso di un’audizione alla Camera. (ruters)

“A quanto ci risulta le posizioni del Tesoro non sono attive ma di segno opposto, non riteniamo ci siano problemi”

UMBRIA- NEWS SCELTE PER VOI!

Foligno, 17/09/2008

Dal 23 settembre “Sportello Donna” a Foligno, Spello e Trevi

A partire dal 23 settembre lo “Sportello Donna” arriva nei Comuni di Foligno, Spello e Trevi. Si tratta di tre centri di ascolto, accoglienza, informazione ed orientamento dedicati a donne di qualsiasi nazionalità e di età che hanno bisogno di orientarsi meglio all’interno dei diritti loro riservati e della rete dei servizi esistenti sul territorio.

Foligno, 17/09/2008

Segni Barocchi, domani film “Gli amori di Astrea e Celadon” al Supercinema

Si tiene giovedì 18 settembre a Foligno (ore 17,30 e 21,30, Multisala Supercinema) la proiezione della pellicola “Gli amori di Astrea e Celadon” di Eric Romher. E’ il terzo ed ultimo appuntamento con il cinema della rassegna: “Azioni e passioni Tre film sotto cieli diversi”, proposta per la ventinovesima edizione di Segni Barocchi Festival.

Umbria, 17/09/2008

Lavoro e formazione – “La Provincia può contare su oltre 42 milioni nel prossime triennio”

Piena condivisione del Prc all’operato dell’Ente: “L’Ente sa programmare e utilizzare bene le risorse a disposizione”.

“La nuova programmazione della Provincia di Perugia (Assessorato al lavoro) sulle politiche del lavoro, della formazione e dell’istruzione dimostra come l’Ente sia in grado non solo di programmare bene, ma anche di saper utilizzare a fondo le risorse comunitarie a disposizione”: lo ha sottolineato oggi in una conferenza stampa il Partito di Rifondazione Comunista. Una capacità che, come ricordato dagli esponenti del Prc, è stata riconosciuta anche dall’Unione Europea che ha avuto modo in passato di esprimere apprezzamenti per l’operato dell’Amministrazione provinciale perugina in questo settore.

Spello, 17/09/2008

Arte e cultura – Fotografie e cortometraggi di Saulo Scopa in due sezioni

Evento alla ‘Limonaia’ – L’inaugurazione a Villa Fidelia il 20 settembre.

50 fotografie in bianco e nero e a colori e la proiezione di 4 cortometraggi scritti, prodotti e diretti dall’autore. Questo il contenuto in due sezioni della mostra di Saulo Scopa che documenta venti anni di attività e di ricerca espressiva dell’artista, compiuta attraverso la macchina fotografica e la videocamera. L’evento artistico, titolato “Saulo Scopa – Fotografie e cortometraggi 1988 – 2008”, verrà inaugurato sabato 20 settembre 2008, alle ore 18.00, a Spello, presso la ‘Limonaia’ di Villa Fidelia e rimarrà allestito fino al prossimo 5 ottobre.

Bevagna, 17/09/2008

La musica classica annuncia l’autunno in città

Venerdì 19 settembre , alle ore 18 , presso il teatro comunale “ F.Torti “ si terrà il concerto di John Olaf Laneri. Il pianista nasce a Catania e qui inizia , a soli sette anni , a cimentarsi con le note e gli spartiti.Giovanissimo consegue il diploma , con lode e menzione , al Conservatorio di Verona . Nella estate del 1998 vince la 50° edizione del prestigioso concorso internazionale “ F.Busoni “ di Bolzano.

Foligno, 17/09/2008

A S.Eraclio Angela Duranti spegne 100 candeline Non è da escludere la visita del Sindaco Manlio Marini

Di Andrea Piermarini

Compiere cento anni e non dimostrarli. E’ il caso della simpatica e vispa nonnina Angela Duranti che giovedì 18 settembre a S.Eraclio spegnerà cento candeline. Come in tutti i compleanni non mancherà la sorpresa. Non è da escludere la visita del Sindaco Manlio Marini che esprimerà le felicitazioni e gli auguri per il raggiungimento dell’ambito traguardo.

SpoletoJournal- Magazine news

Spoleto, 17/09/2008

Spoleto estate 2008: Francesco Guccini in Piazza Duomo

Spetta a Francesco Guccini, in concerto in Piazza Duomo, giovedì 18 settembre alle ore 21.30, chiudere l’edizione 2008 di Spoleto Estate.

Esponente di spicco della scuola dei cantautori italiani, cantastorie di raffinata vena poetica, Francesco Guccini conclude anche il ciclo dei grandi concerti di Spoleto Estate dopo le esibizioni in Piazza Duomo di Fiorella Mannoia, Francesco De Gregori e Max Pezzali.

Spoleto-Norcia, 17/09/2008

Il 25 e 27 settembre congresso internazionale su S. Chiara da Montefalco

Continua il ricco calendario di appuntamenti a Montefalco nell’anno sette volte centenario della morte di S. Chiara della Croce, grande mistica agostiniana umbra, patrona della città detta “la ringhiera dell’Umbria”. Dopo la solenne celebrazione eucaristica del 17 agosto scorso con il cardinale Renato Raffaele Martino, presidente del Pontificio Consiglio per la Giustizia e la Pace, e l’intitolazione ufficiale da parte del Comune di una via a S. Chiara, la diocesi di Spoleto-Norcia e la comunità agostiniana di Montefalco hanno chiamato ancora a raccolta i fedeli.

Spoleto, 17/09/2008

Spoletini i costumi realizzati per il Museo delle Cere di Piacenza

Inaugurato ieri 16/09/2008 l’esposizione museale presso il parco della Galleana di Piacenza.

Delle 12 statue in cera, ben 7 personaggi sono state allestiti dalla sartoria artigianale COSTUMI DI SCENA di Grazia Corrente: si tratta di Giuseppe Verdi, compositore che non ha bisogno di presentazioni; la matrona romana Calpurnia, quarta moglie piacentina di Giulio Cesare, del quale predisse la tragica morte; il cardinale Giulio Alberoni dotato di accessori originali del ‘700, come i guanti, le calzature ed il tipico galero cardinalizio ; il condottiero cartaginese Annibale, completo di armatura , elmo, scudo e spada; l’aruspice etrusco che smarrì il famoso “fegato” nei campi vicino a Piacenza; il fisico Edoardo Amaldi, che fece parte dei “ragazzi di via Panisperna” di cui si è recentemente festeggiato il centenario della sua nascita; per concludere con San Colombano, uno dei fondatori del monachesimo occidentale.

Umbria, 17/09/2008

Lavoro e formazione – “La Provincia può contare su oltre 42 milioni nel prossime triennio”

Piena condivisione del Prc all’operato dell’Ente: “L’Ente sa programmare e utilizzare bene le risorse a disposizione”.

“La nuova programmazione della Provincia di Perugia (Assessorato al lavoro) sulle politiche del lavoro, della formazione e dell’istruzione dimostra come l’Ente sia in grado non solo di programmare bene, ma anche di saper utilizzare a fondo le risorse comunitarie a disposizione”: lo ha sottolineato oggi in una conferenza stampa il Partito di Rifondazione Comunista.

SJ- FIOR FIORE DI CONSULENZE NEI COMUNI, DIFFICILE STABILIRE PERCHE’ A CHI SI’ E A CHI NO! LA DISCUSSIONE E’ APERTA!

BRUNETTA SCOMPIGLIA LE CARTE… E MOLTI COMINCIANO A FARSI DELLE DOMANDE LEGITTIME ALLE QUALI SPERIAMO CHE QUALCUNO VOGLIA RISPONDERE

DI ITALO ALTAMURA

Oggi la stampa nazionale e locale ha avuto modo di sapere tramite i dati del Ministero della Funzione Pubblica nomi e cognomi di ditte e professionisti che svolgendo consulenze ad enti vari prendono compensi.

La vera notizia è un’altra.

Perché alcuni prendono denari

pubblici ed altri no?

PARTENDO DAL PRESUPPOSTO CHE LE MULTE LE PAGANO TUTTI, che le varie funzioni le svolgono in molti, che le domande alle amministrazioni le inviano in tanti offrendo servizi e consulenze, cosa determina cifra e incarico a questo anzi chè a quello? E in tutto questo che ruolo svolge l’opposizione?

Non basta scoprire le carte, bisogna anche spiegare il perché di ciò che avviene all’ignaro popolo!

Già immaginiamo il polverone di polemiche dei prossimi giorni e poi? Tutto tornerà come prima.

Certo è che gli incarichi il più delle volte vengono affidati sempre agli stessi, tanto vale metterli a libro paga!

La tenzone è aperta. Chi vorrà potrà intervenire inviando una mail a direttoreclick@gmail.com chiedendo ai nostri lettori la cortesia di non usare mai termini offensivi verso alcuno, con interventi brevi ma significativi.

UMBRIA- Festival nazionale del primi piatti in corso di allestimento a Foligno a RAI UNO

I Primi d’Italia alla “Prova del Cuoco”

La fortunata trasmissione televisiva “La Prova del Cuoco” – che dopo la pausa estiva riprende da domani l’attività su Rai Uno – ospita ancora una volta I Primi d’Italia, il Festival nazionale del primi piatti in corso di allestimento a Foligno.
Già da qualche anno il Festival dei primi piatti, in virtù della sua crescente popolarità, è chiamato a partecipare alla trasmissione televisiva.
E venerdì prossimo, 19 settembre, sarà proprio il pubblico de I Primi d’Italia a decidere le sorti della sfida culinaria che, come di consueto, vedrà cimentarsi ai fornelli le due squadre del “pomodoro rosso” e del “peperone verde”.

Sj- BPS A MILANO Duemilardiduecentosessantanovemilioni di euro di raccolta diretta al 30 giugno 2008, ALTRI 15 SPORTELLI PER IL 2010

MILANO

BANCA POPOLARE

DI SPOLETO SPA

Si è conclusa con una seduta del CdA della banca tenutasi nella prestigiosa cornice di Villa San Carlo Borromeo a Senago (Milano ) la due giorni ambrosiana dell’Istituto umbro guidato dal Presidente Giovanni Antonini e dal Direttore Generale Alfredo Pallini.


Un esordio milanese che ha registrato diversi eventi istituzionali nell’arco di 48 ore .
La prima giornata, tutta svolta al centro della city finanziaria, proprio a Piazza Affari, al Centro Congressi di Palazzo Mezzanotte è iniziata con la presentazione della Bps alla comunità finanziaria da parte del Direttore Generale che, agli analisti, agli operatori finanziari ed alla stampa specializzata, ha illustrato i dati andamentali della banca, la loro positiva conformità con il piano triennale d’Istituto (2007- 2010) , le prospettive sfidanti pur di fronte ad uno scenario macro economico assai difficile e complicato.
Duemilardiduecentosessantanovemilioni di euro di raccolta diretta al 30 giugno 2008, 229 milioni di euro di patrimonio netto, un utile netto di oltre 6 milioni di euro, centoquattordicimila clienti, 681 dipendenti,104 sportelli in 6 regioni :queste le credenziali della Banca, “ questo il primo fondamento e assicurazione sull’autonomia dell’Istituto” ha dichiarato il Direttore Pallini che ha anche annunciato l’apertura di ben altri 15 sportelli entro il 2010. Tra gli obbiettivi principali di sviluppo del business del Piano Strategico, il Direttore Generale ha anche sottolineato l’aumento delle quote di mercato della banca ,
già importanti in Umbria ( attualmente al 14,76% e con un trend in costante ascesa negli ultimi anni). Infine, secondo quanto dichiarato dal Direttore Pallini, saranno ulteriormente sviluppate le sinergie con il Monte Paschi di Siena ( socio al 25,9%) sul fronte commerciale e del capital management.
Nella seconda parte della giornata , sempre a Palazzo Mezzanotte si è tenuto un importante convegno sul “ Ruolo delle piccole e medie banche nell’economia” cui sono intervenuti Mario Comana, docente all’Università Luiss “ Guido Carli”, Cristina Frua De Angeli, Presidente Casa Editrice “Spirali” , Edoardo M.Ginevra, Partner McKinsey e Carlo Gola di Banca d’Italia . I lavori sono stati coordinati da Gianfranco Fabi, Vicedirettore Vicario di Sole 24 Ore.
Nel convegno , dati alla mano, il DG Pallini ha dimostrato a)come le banche di minori dimensioni siano imprescindibili per il buon funzionamento delle bonomie locali e per il sostegno alle piccole e medie imprese b) come le banche di minori dimensioni abbiano tassi di crescita superiori a quelli degli altri intermediari, anche perché la concentrazione del mercato può influire sulle disponibilità del credito, specie alle imprese medio/piccole c)come, nel sistema bancario, si stia assistendo ad una progressiva convergenza verso la cosiddetta “ banca territoriale” anche da parte di grandi gruppi che vogliono mantenere/ recuperare il legame con le economie locali.
E’ seguita, in via del Bollo nr.8 ,l’inaugurazione ufficiale del 1° sportello milanese della banca.

“Lo sportello di Milano – ha dichiarato il Presidente Giovanni Antonini- è operativo solo dal 21 luglio ed ha già superato i cento clienti ed una raccolta di sette milioni di euro; questo tanto per essere concreti e per sottolineare che Milano non è solo una bandierina umbra in terra lombarda. Abbiamo già incontrato e stretto rapporti con i rappresentanti lombardi delle Piccole e Medie Imprese, secondo la nostra filosofia di servizio al territorio”” Ma l’ubicazione centrale della nostra filiale e dell’Ufficio di Rappresentanza a Milano- ha concluso il Presidente Antonini – vuole significare un vero tavolo per gli affari per le molte imprese umbre e del centro Italia che hanno già un mercato nazionale e transnazionale di riferimento ed una sede operativa a Milano.