PROVINCIAJOURNAL- ACCADE…IN PROVINCIA DI PERUGIA

Provincia – Le decisioni della Giunta – Protocollo per salvare il Clitunno, messa a nuovo di palestre e strade, percorsi per l’inserimento lavorativo
(Cittadino e Provincia) – Perugia  18 settembre 2008 – La Giunta Provinciale di Perugia nelle sue ultime sedute si è occupata di edilizia, ambiente, viabilità e formazione. Tra i provvedimenti più importanti vanno  segnalati:
interventi su Chiascio e Cavaglione – La Giunta ha approvato le proposte dell’Assessore Sauro Cristofani relative ai progetti definitivi per interventi sul Fiume Chiascio a Torchiagina, Valfabbrica, e Bastia Umbra, e sul torrente Cavaglione (Spesa prevista un milione e 100 mila euro) e al protocollo d’intesa con i comuni di Foligno, Trevi, Bevagna, Campello l’Ato 3 e l’Arpa teso a promuovere azioni strategiche per il risanamento delle acque del bacino del fiume Clitunno.
Lavori sulle strade – La Giunta ha detto si alle proposte presentate dal Vicepresidente Palmiro Giovagnola  e riguardanti i progetti preliminari e definitivi per lavori di straordinaria manutenzione sulle s.p. Montemolino e le S.R. Flaminia, Tiberina, Eugubina, di Cascia, di Valfabbrica e del Trasimeno inferiore. Spesa prevista 500 mila euro.
Fotovoltaico in altre scuole  – La Giunta ha espresso parere positivo alle proposte dell’Assessore Massimo Buconi che interessano il palasport di Ponte Naia di Todi, la palestra di Olmo, l’Itcg di Norcia e l’installazione di impianti fotovoltaici all’Itas di Todi, All’Itis di Spoleto e al Laboratorio di scienze sperimentali di Foligno. Spesa prevista 500 mila euro.
Tirocini formativi per cittadini non appartenenti alla Ue – La Giunta ha anche approvato la pratica presentata dall’Assessore Giuliano Granocchia  e riguardante i progetti dedicati ai tirocini formativi e di orientamento per i cittadini non appartenenti all’Unione Europea residenti all’estero e il finanziamento di di percorsi integrati per l’inserimento lavorativo .

Arte e cultura – Fotografie e cortometraggi di Saulo Scopa in due sezioni
Evento alla ‘Limonaia’ – L’inaugurazione a Villa Fidelia il 20 settembre

(Cittadino e Provincia) – Spello, 17 novembre ’08 – 50 fotografie in bianco e nero e a colori e la proiezione di 4 cortometraggi scritti, prodotti e diretti dall’autore. Questo il contenuto in due sezioni della mostra di Saulo Scopa che documenta venti anni di attività e di ricerca espressiva dell’artista, compiuta attraverso la macchina fotografica e la videocamera. L’evento artistico, titolato “Saulo Scopa – Fotografie e cortometraggi 1988 – 2008”, verrà inaugurato sabato 20 settembre 2008, alle ore 18.00, a Spello, presso la ‘Limonaia’ di Villa Fidelia e rimarrà allestito fino al prossimo 5 ottobre. E’ promosso e organizzato dall’Assessorato alle Attività Culturali della Provincia di Perugia, guidato dall’Assessore alle Attività Culturali Pier Luigi Neri, e dall’Associazione La Camera Chiara, in collaborazione con il Consorzio ABN. E’ a cura di Floriano De Santi, Bruno Mohorovich e Massimo Zangarelli. Saulo Scopa  utilizza la macchina fotografica o il video come uno strumento per prendere appunti, focalizzando l’attenzione sul centro senza perdere di vista i margini. Nei suoi scatti fotografici o nelle sue immagini video questa assoluta libertà espressiva è sempre evidente. Ed è con questo spirito che fotografa scenari urbani ed esistenziali dove emerge la dignità e l’inquietudine del punto di vista dell’uomo contemporaneo. Le sue immagini, che – come affermano i critici – sono di immediata e appassionata eloquenza, tracciano un percorso di ricerca evidenziato da una sottile sensibilità psicologica nel cogliere le più intime espressioni dei volti dei personaggi o l’equilibrio tra le forme e i colori di paesaggi.
Nel breve filmato I favolosi vent’anni del 1988 Scopa si spinge ai limiti dell’immagine, abbandonando prima le leggi della poesia, poi i vincoli di un intrigo narrativo, e poi va ancora oltre il campo del visibile. Dal corto Video del 1990, che doveva portarlo da una “lingua” in grado di cogliere i soprassalti della coscienza nell’urto e nell’ansia vertiginosa della televisione, con Il nome del destinatario del 1996 entra nello spazio in cui la parola-immagine testimonia in primo luogo la sua frattura, e le fratture della psyche che l’hanno prima intaccata e poi sfarinata. Poi con l’opera Ultimo cittadino del mondo del 1996-97 tutto si deforma e si trasforma, entra in un conflitto, per cui solo nella differenza si riconosce il vero significato della storia. La molteplicità del mondo di Saulo Scopa rivela identità nascoste e si traduce in un caleidoscopio di libere associazioni, basate sulla fotografia come medium elettivo, strumento e asse portante: lo vediamo nell’indagine fotografica che egli compie, dal ciclo La notte del 1989-90 al Cimitero delle macchine del 1992-99 e a Ombre rosse del 2004, passando per La metamorfosi del 2002 e Fermo al semaforo del 1994.
L’evento è sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, con il  patrocinio: della Regione Umbria, del Comune di Spello, del Comune di Foligno, del Comune di Città di Castello, del Cesvol di Perugia, della Fondazione Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” di Perugia e del Conservatorio di Musica di Perugia.
Saulo Scopa è psicologo e psicoterapeuta. All’attività professionale affianca da sempre una libera ricerca artistica attraverso la fotografia, il video e la scrittura. Nel 1994 è tra i giovani fotografi italiani selezionati per Photosalon ’94, manifestazione promossa dalla Fondazione Italiana per la Fotografia nell’ambito della Biennale Fotografica di Torino. Ha scritto e diretto vari cortometraggi presentati in festival e rassegne nazionali ed internazionali.
Suoi racconti sono apparsi nella rivista fiorentina Il Governo delle cose e nel volume Raccontami una storia a cena (Morlacchi, 2007). Collabora alla realizzazione di mostre ed eventi culturali promossi da istituzioni pubbliche e private.
Petruzzi Editore ha realizzato il catalogo della mostra.
Info: Provincia di Perugia, Servizio Promozione Attività Culturali e Sociali, Ufficio Promozione Attività Culturali ed Espositive, Via Palermo n.106 – 06129 Perugia; Tel. +39 075 3681 218 – 620 – 407; Fax +39 075 3681 793; http://www.provincia.perugia.it; cultura@provincia.perugia.it
Associazione La Camera Chiara, Via F. Ferrer n.12, 06012 Città di Castello;
Tel. 3382666586.

Pesca – Già aperta la pesca al latterino  sul Trasimeno
(Cittadino e Provincia) – Perugia, 18 settembre ’08 – Dal 1 settembre è aperta la pesca del latterino al lago Trasimeno. A stabilirlo è stata la Giunta provinciale di Perugia, accogliendo le richieste di anticipazione del prelievo di questa specie avanzate dalle cooperative di pescatori operanti nell’area (Pescatori del Trasimeno, Pescatori Stella del lago). Secondo gli esperti del Servizio programmazione e gestione faunistica dell’Ente infatti l’anticipazione della pesca al latterino non interferisce particolarmente con il ciclo biologico-riproduttivo della specie. Il ripetersi di inverni molto miti ha infatti quasi azzerato la tradizionale pesca invernale di tale specie che avveniva in prossimità delle rive dove i latterini si concentravano nei periodi più freddi dell’anno. Benché la pesca del latterino sia consentita per sei mesi l’anno, la specie risulta oggi pescabile ¬solo in particolari momenti, sempre più frequentemente coincidenti con la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno, quando si riunisce in branchi.


Sport – Accordo per utilizzo extra scolastico della Palestra dell’ITC Vittorio Emanuele II

Convenzione con le Società Sportive “Ginnastica Fontivegge” e GS Centro Basket Perugia
(Cittadino e Provincia) Perugia 18 settembre ’08 – Sono state accolte dalla Provincia di Perugia le richieste di utilizzo, in orario extra scolastico della palestra dell’Istituto Tecnico Commerciale “Vittorio Emanuele II” di Perugia da parte della Società Sportiva “Ginnastica Fontivegge” e del GS Centro Basket Perugia. “Come ogni anno – si legge nella nota tecnica del servizio area edilizia della Provincia di Perugia – sono pervenute le richieste di utilizzo da parte di queste due società della Palestra dell’Istituto. L’autorizzazione è stata concessa purché nella Convenzione che si andrà a stipulare, siano riportate tre condizioni: 1) pulizia dei locali al termine di ogni giorno d’utilizzo, 2) facoltà della Provincia di Perugia di ritornare nella piena disponibilità della palestra con un semplice preavviso di 15 giorni a mezzo lettera raccomandata a.r., 3) riconoscimento alla Provincia di Perugia di un canone orario che comprenda il rimborso dei consumi elettrici ed idrici. Tale cifra si ritiene equa in € 3,00/ora, in linea con le tariffe degli impianti sportivi Comunali”.


Villa Umbra – Martedì 23 settembre la presentazione del libro “Buona Sanità”

Uno studio sui manager della sanità e un bilancio del sistema sanitario
(Cittadino e Provincia) Perugia 18 settembre – Verrà presentato martedì 23 settembre alle 16.30, presso la Scuola di Amministrazione Villa Umbra di Pila il Libro “Buona Sanità – I manager della salute raccontano la sanità italiana” a cura di Riccardo Fatarella. L’evento è previsto all’interno del corso di formazione manageriale per Direttori Generali, Sanitari e Amministrativi. Si tratta di uno studio, promosso in collaborazione con Federsanità Anci, che ha analizzato l’identità professionale dei manager della sanità. Il libro offre la possibilità di leggere un bilancio critico del sistema sanitario a trent’anni dalla sua stessa costituzione.
Interverranno alla presentazione Alberto Naticchioni amministratore della Scuola di Pubblica Amministrazione di Villa Umbra, Paolo Raffaelli presidente dell’ANCI Umbria e per l’occasione moderatore, Pier Natale Mengozzi presidente nazionale Federsanità – ANCI, Fabrizio Figorilli presidente del corso di laurea Scienze dei Servizi Giuridici presso l’Università di Perugia, Margherita Giannoni Professore di Economia delle aziende sanitarie per il corso di laurea in Economia Aziendale dell’Università degli Studi di Perugia e Riccardo Fatarella.  Concluderà l’incontro l’Assessore alla Sanità e ai Servizi Sociali della Regione Umbria Maurizio Rosi. Fatarella è dirigente in sanità da oltre 15 anni, è responsabile scientifico della sanità di Roma e del Lazio, docente universitario alla Sapienza ed alla LUISS Business School, per due volte direttore del Policlinico Umberto I di Roma, ora a capo di diverse aziende sanitarie locali di Lazio e Calabria, attualmente componente del Direttivo di Confindustria di Roma e del Lazio.
Segreteria organizzativa dell’evento: Scuola di amministrazione pubblica – Villa Umbra
Tel. 075/5159700 – 702 –  Fax 075/ 5159785 – E-mail: srsinfo@villaumbra.org


Torgiano – Apre la mostra “I Decartages” di Serena Ciai

(Cittadino e Provincia) Perugia 18 settembre – L’associazione culturale “Città del Futuro” invita tutti a visitare “I Decartages”, una mostra che permetterà al pubblico di ammirare le opere di Serena Ciai. L’inaugurazione della mostra è in programma sabato 20 settembre, alle 17.30, nell’Area SpazioArte di via Ferriera 52 a Torgiano (PG) presso la sede dell’Associazione. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 31 dicembre. La peculiarità dell’arte di Serena Ciai è costituita dalle sue sculture realizzate interamente di carta. Per ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero 075/5990662.

MONTEFALCOJOURNAL- Settimana Enologica Sagrantino Wine Festival

Montefalco

Settimana Enologica Sagrantino Wine Festival
18 – 21 settembre 2008


Settimana enologica a Montefalco

Giovedì 18 settembre
ore 10,00
Teatro San Filippo Neri, Piazza del Comune – Montefalco
Montefalco in Telavisione

Paesaggio: da artefatto a fatto d’arte

Convegno:
In conclusione consegna al Comune di Montefalco della Certificazione Emas


ore 15,00
Complesso Museale di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco

”In vino salus”

Gli effetti benefici del consumo moderato e responsabile di vino di qualità

Programma provvisorio del convegno
Saluto delle Autorità
Interventi:
La Genetica del Gusto – Prof. Roberto Barale – Università degli Studi di Pisa
Vino e malattie cardiovascolari – Prof. Giovanni De Gaetano – Presidente European Thrombosis Research Organization – Direzione dei Laboratori di ricerca della Cattolica di Campobasso
Il Vino e i Tumori – Prof.ssa Teresita Mazzei – Società Italiana di Chemioterapia
Il Vino e le Malattie Gastrointestinali – Dott. Nicola De Bortoli – Ricercatore Dipartimento di Medicina interna U.O. Gastroenterologia, Università di Pisa
Il Vino e UE, Prof. Alberto Bertelli – Università di Milano – Presidente della Sottocommissione Vino, Nutrizione e salute dell’O.I.V. (Office Internazionale de la vigne e du vin)
Moderatore: Dott. Stefano Ciatti
Conduttore: Dr. Roberto Rossetti, Vicedirettore Rai 1 Responsabile Uno mattina, mondosalute.it
ore 18,00
Complesso espositivo di Sant’Agostino, Corso Mameli – Montefalco
Inaugurazione ed apertura della “Mostra mercato dei Vini Montefalco Doc e Docg: le aziende vinicole del territorio si presentano”
orari Mostra mercato: giovedì: ore 18,00 – 21,00; venerdì ore 15,00 – 21,00; sabato ore 10,00 – 23,00; domenica ore 10,00 – 21,00
ore 19,00
Complesso museale di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
Inaugurazione della mostra “Il Sagrantino disegnato”
in collaborazione con Biblioteca delle Nuvole
ore 20,30
Luoghi vari
Sapori a Confronto a Tavola: a cena con grandi piatti interpretati dagli chef di “Jeunes Restaurateurs d’Europe”
in collaborazione con JRE, Presidente per l’Italia Marco Bistarelli
ore 21,00
Giardini di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
Sagrantino Film Festival
proiezione con degustazione
Venerdì 19 settembre 2008
ore 10,00
Sala Consiliare del Palazzo Comunale, Piazza del Comune – Montefalco
“E’ tempo di Sagrantino” Presentazione dell’annata 2005 del Sagrantino di Montefalco
a cura del Consorzio Tutela Vini Montefalco
ore 16,00, ore 18,00, ore 20,00, ore 22,00
Teatro del Vino, Piazza del Comune – Montefalco
Il Sagrantino a confronto con… i grandi vini dal mondo
degustazioni guidate condotte dall’Associazione Italiana Sommelier – Sezione territoriale Umbra
ore 17,00
Centro Nazionale Vini Passiti, Vicolo Doppio – Montefalco
Winetasting: Sagrantino di Montefalco Docg 2005 (english speaking)
ore 19,00
Luoghi vari
In vino veri…jazz
aperitivi in musica nelle enoteche e winebar del centro storico
ore 21,00
Complesso museale di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
Venerdì 19 settembre – ore 21,00
Modo Antiquo
Bettina Hoffmann, direttore
La vita quotidiana nella musica del Trecento
Andrea Stefani: I sentì matutino, ballata
Anonimo: Isabella
Ghiradello da Firenze: I’ vo’ bene a chi vol bene a me, ballata
Vincenzo da Rimini: In forma quasi, caccia
Anonimo: Trotto
Anonimo: De mia farina fo le mie lasagne, ballata
Anonimo: Non posso far buchato che non piova
Anonimo: Dança amorosa
Anonimo: Deh, tristo mi topinello
Anonimo: Saltarello
Niccolò da Perugia: Dappoi che ‘l sole i dolci raçi asconde, caccia
in collaborazione con Fondazione Perugia Musica Classica Sagra Musicale Umbra
ore 21,00
Giardini di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
Sagrantino Film Festival
proiezione con degustazione
Sabato 20 settembre

ore 10,00
Teatro San Filippo Neri, Piazza del Comune – Montefalco
Presentazione della guida ”Enogastronomica”
Atlante dei Territori e dei Prodotti Tipici del Folignate dello Spoletano e della Valnerina
Presentazione della guida”I Sentieri del Sagrantino”
ore 12,00
Giardini di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
In vino veri…jazz
aperitivo musicale
ore 16,00
Chiostro di Sant’Agostino, Corso Mameli – Montefalco
Il Sagrantino Disegnato
Incontro con il fumettista Tanino Liberatore, autore dell’etichetta dell’anno
ore 16,00
partenza da Piazza del Comune – Montefalco
Passeggiata dei sapori sulla Strada del Sagrantino con colazione di piacere
Itinerario in bus navetta alla scoperta delle cantine del territorio con tappe di degustazione
ore 16,00, ore 18,00, ore 20,00, ore 22,00, ore 24,00
Teatro del Vino, Piazza del Comune – Montefalco
Il Sagrantino a confronto con… i grandi vini dal mondo
degustazioni guidate condotte dall’Associazione Italiana Sommelier – Sezione territoriale Umbra
ore 16,30
Complesso espositivo di Sant’Agostino, Corso Mameli – Montefalco
Il sigaro toscano e il Sagrantino
Abbinamento guidato dal fumenogastronomo Fabrizio Franchi
in collaborazione con il Club Amici del Toscano
ore 17,00
Centro Nazionale Vini Passiti, Vicolo Doppio – Montefalco
Winetasting: Sagrantino di Montefalco Docg 2005 (english speaking)
ore 17,30
Sala Consiliare del Palazzo del Comune, Piazza del Comune – Montefalco
Premio Sagrantino Film Festival
Incontro con l’autore
ore 19,00
Luoghi vari
In vino veri…jazz
aperitivi in musica nelle enoteche e winebar del centro storico
ore 21,00
Sala Consiliare, Palazzo del Comune, Piazza del Comune – Montefalco
Il Sagrantino in Musica – Concerto degustazione
in collaborazione con Umbria Music Fest
Janinah Burnett – soprano
Andrea Benelli – pianoforte
H. Purcell – Sweeter than Roses
R. Strauss – Allerseelen op.10, n 8
S. Rachmaninov – Zdjes xhorosho
Les Roses d’Ispahan
G. Puccini – da Turandot
Signore, ascolta
G. Donizetti – da Don Pasquale
Quel guardo il cavaliere… So anch’io la virtú magica
Broadway: Can’t Help Lovin’ dat Man from Showboat; Daddy’s Son from Ragtime
Spirituals:
My God is so High – (arr. H. Johnson)
My Soul’s been Anchored in the Lord – (arr. F. Price)
Ride on King Jesus – (from J. Carter’s Cantata)
Let us Break Bread Together – (arr. J. Carter)
ore 21,00
Giardini di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
Sagrantino Film Festival
proiezione con degustazione

Domenica 21 settembre

ore 9,00
partenza da Piazza del Comune – Montefalco
Passeggiata del Sagrantino in bicicletta
itinerario alla scoperta delle cantine del territorio con tappe di degustazione
ore 10,00
partenza da Piazza del Comune – Montefalco
Passeggiata dei sapori sulla Strada del Sagrantino con colazione di piacere
Itinerario in bus navetta alla scoperta delle cantine del territorio con tappe di degustazione
ore 10,00 e ore 12,00
Teatro del Vino, Piazza del Comune – Montefalco
Il Sagrantino a confronto con… i grandi vini dal mondo
degustazioni guidate condotte dall’Associazione Italiana Sommelier – Sezione territoriale Umbra
ore 11,00
Sala Consiliare del Palazzo Comunale, Piazza del Comune – Montefalco
La grande degustazione: le grandi annate del Sagrantino di Montefalco raccontate dai produttori
ore 12,00
Centro Nazionale Vini Passiti, Vicolo Doppio – Montefalco
Winetasting: Sagrantino di Montefalco docg 2005 (english speaking)
ore 15,00
Piazza del Comune – Montefalco
Festa della Vendemmia
Sfilata dei carri allegorici della vendemmia
a cura del Comune di Montefalco con la collaborazione delle frazioni di Montefalco
ore 15,30
Complesso espositivo di Sant’Agostino, Corso Mameli – Montefalco
Il sigaro toscano e il Sagrantino
Abbinamento guidato dal fumenogastronomo Fabrizio Franchi
in collaborazione con il Club Amici del Toscano
ore 12,00
Giardini di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
In vino veri…jazz
aperitivo musicale
ore 19,00
Complesso espositivo di Sant’Agostino, Corso Mameli – Montefalco
Cerimonia di chiusura della Mostra mercato dei Vini Montefalco Doc e Docg
ore 21,00
Chiesa Museo di San Francesco, Via Ringhiera Umbra – Montefalco
Il Sagrantino in Musica – Concerto degustazione
Bel canto… Couple d’amour

in collaborazione con Umbria Music Fest
Lynette Tapia – soprano
John Osborn – tenore
Andrea Benelli – pianoforte
G. Donizetti – da L’Elisir d’Amore
Caro Elisir (Duetto)
Una furtiva lagrima (J. Osborn)
Prendi per me sei libero (L. Tapia)
G. Donizetti – da Don Pasquale
Povero Ernesto… Cercherò lontana terra (J. Osborn)
Quel guardo il cavaliere… So anch’io la virtù magica (L. Tapia)
G. Donizetti – da Lucia di Lammermoor
Sulla tomba… Verranno a te (Duetto)
G. Donizetti – da La Fille du Regiment
Quoi! Vous m’aimez? (Duetto)
Ah! mes amis… Pour mon ame (J. Osborn)
Il faut partir (L. Tapia)
C. Gounod – da Romeo et Juliet
L’amour… Ah! leve-toi soleil (J. Osborn)
Ah! je veux vivre (L. Tapia)
Va! je t’ai pardonne… Nuit d’hymenee (Duetto)

CASTELRITALDIJOURNAL- Premio Letterario “M. Tabarrini – Castel Ritaldi Paese delle Fiabe”

Castel Ritaldi Pase delle Fiabe

26-28 settembre

Il Comune di Castel Ritaldi, nell’intento di promuovere la sensibilità verso la scrittura creativa in tutte le fasce di età e in particolare in quella giovanile, ha istituito nel 2000 il Premio letterario “M. Tabarrini – Castel Ritaldi Paese delle Fiabe”. Mario Tabarrini fu autore di molti testi in gran parte riconducibili al mondo dei bambini. Scrisse poesie, libri di memorie e di ricerca storica, una bella fiaba “La fine degli Orchi”, con la quale partecipò al “Premio Andersen la Baia delle favole” di Sestri Levante. L’ultima fatica, “L’Umbria si racconta”, enciclopedico dizionario di fatti, luoghi, uomini, tradizioni della nostra regione, ottenne numerosi riconoscimenti.

II Edizione “Un laboratorio … da fiaba”

Nell’ambito della IX edizione del concorso letterario “M. Tabarrini – Paese delle fiabe”, si ripropone la II edizione  di “Un laboratorio… da fiaba” diretto dalla dr.ssa Rosella De Leonibus. L’iniziativa è rivolta ad un’ampia tipologia di partecipanti, insegnanti ed educatori di ogni ordine e grado di scuola, operatori sociali, operatori sanitari e del volontariato, genitori e chiunque fosse interessato a sperimentarsi sull’argomento. La tematica prescelta per il 2008 è “Immaginazione, immaginario, immagine del sé”, pensando all’imago latina, significante al contempo effige, immagine riflessa, eco, ombra, sogno, rappresentazione, apparenza. Nelle fiabe e nei miti si “combinano” immagini deputate a trasmettere e conservare valori, nell’esercizio della fantasia si richiamano rappresentazioni mentali a forte risonanza emotiva, si sancisce il primato del simbolico, della parola e di quanto lei evoca, per poi migrare lentamente dal registro narrativo al registro esistenziale e riannodare  le trame sottili del sé. Le fiabe, il mito, il raccontare e il creare trame di fiaba, a tutte le età, sono strumenti prima di tutto di benessere, di ricomposizione del proprio mondo interno e poi strumenti di crescita culturale, umana, e professionale, in particolare per quanti operano nella relazione educativa e nella relazione di aiuto.

Calendario incontri Presso la Biblioteca Comunale “Corrado Spaziani”

Presentazione laboratori in plenaria e lezione frontale della dott.ssa De Leonibus

Lunedì 8 settembre alle ore 16,30

Primo laboratorio: ascoltare le fiabe dalla lettura a viva voce con Silvana Liberati

1° turno: 10 settembre ore 16,30 – 2° turno: 11 settembre ore 16,30

Secondo laboratorio: un percorso attraverso i miti con Meskalila Nunzia Coppola

1° turno: 15 settembre alle ore 16,30 – 2° turno: 17 settembre alle ore 16,30

Terzo laboratorio: creazione di fiabe originali personalizzate con Rosella De Leonibus

1° turno: 18 settembre alle ore 16,30 – 2° turno: 19 settembre alle ore 16,30

Quarto laboratorio: sceneggiatura/scenografia in immagini e in azione teatrale con Lorella Fusaro

1° turno: 23 settembre alle ore 16,30 – 2° turno: 24 settembre alle ore 16,30

Sabato 27 settembre

Alle ore 17,00: incontro con la scrittrice Silvana De Mari

Alle ore 19,30: buffet

Alle ore 21,00: restituzione laboratori in plenaria

EVENTI CULTURALI

VENERDI’ 26.09.2008

“LA FIABA: oggetto di studio”

Ore 17,00″Analisi morfologica delle fiabe appartenenti alla tradizione popolare italiana”

Presentazione della tesi di Cristina Conti

“La fiaba … la favola: se puoi sognarlo, puoi farlo”

Presentazione del lavoro di Gaia Trabalza

Introduzione del Professor Giancarlo Baronti, dell’Università degli Studi di Perugia

Presiede l’Assessore alla Cultura Aura Di Tommaso

Coordina Aurora Peruzzi

Ore 19,30 Buffet

Ore 20,30

“Un’idea strategica per Castel Ritaldi. La città della fiaba, del gioco e del cartoon.”

Tesi di laurea in urbanistica e pianificazione territoriale

Presentazione del lavoro di Francesco Leombruni

Introduzione del Professor Gianluigi Nigro, dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma

Presiede il Responsabile dell’Area Tecnica Comunale Carlo Restani

Coordina Donatella Jank

SABATO 27.09.2008Ore 10,30

Saluto dell’Assessore alla Cultura Aura Di Tommaso

Lettura ai bambini delle scuole elementari del volume “LA FATA GATTINA”

Edizioni Era Nuova, 2008. Promosso dalla Biblioteca Comunale di Foligno

Presentazione di Sara Pianella e Sabina Antonelli

Ore 17,00″Gli aspetti storici e neuro-biologici della letteratura fantastica”

A cura della scrittrice Silvana De Mari

Ore 19.30 Buffet

Ore 21,00Restituzione dei lavori “Laboratorio … da fiaba” a cura di Rosella De Leonibus

ANIMAZIONE PER BAMBINI

SABATO 27.09.2008

Dalle ore 9 Mostra degli elaborati grafici della prima categoria 3-6 anni

Giostrina per bambini stile barocco e tappeti elastici

Giochi gonfiabili giganti, mongolfiere e caterpillar

Dalle ore 15 CACCIA ALLA FIABA

Singolar Tenzone per le vie della città alla ricerca di indizi e prove per la vittoria finale

Laboratori ludico-creativi, giochi gonfiabili, giochi di gruppo, arte creativa, pittura viso

a cura de “L’Albero Magico” presso la Piazza Santa Marina

DOMENICA 28 SETTEMBRE

Dalle ore 10 in piazza Santa Marina

Trenino Dotto (collegamento Bruna – Castel Ritaldi)

Giostrina per bambini stile barocco e tappeti elastici

Giochi gonfiabili giganti, mongolfiere e caterpillar

Mostra degli elaborati grafici della prima categoria

Annullo postale a cura delle Poste Italiane S.p.A. Agenzia di Foligno

Animazione “I bambini e la creta” a cura di Germano Cilento

Giochi per bambini ed attività ludico-creative, pittura viso, palloni forma

Gara di estemporanea singola ed a gruppi su tela-carta. A cura de “L’Albero Magico”

ore 13 Buffet organizzato dalla C.I.R. FOOD

Dalle ore 16 Intrattenimenti per bambini:

ore 16 “Equilibri precari” Michele Giocoliere Equilibrista

ore 17 Sfida ai “Vecchi giochi”: gare singoli e a squadre con premi Tiro alla fune – tiro al barattolo – colpisci la pallina – le pentolacce

ore 18 “Favole che volano” animazione – spettacolo di artisti di strada

ore 15 presso la Biblioteca Comunale

Premiazione delle fiabe vincitrici

Presenta Ambra Giardini Cenci

Lettura delle fiabe a cura di Marina Antonini e Maurizio Armellini

Intermezzi musicali di Beatrice Cilento

ore 19 presso l’Anfiteatro Comunale

Balletto fantastico della Associazione Arabesque di Claudia Succhielli

Musiche della Banda Santa Cecilia di Castel Ritaldi diretta dal Maestro Claudio Baffoni

ore 20 Buffet organizzato dalla C.I.R. FOOD

ore 21 presso l’Anfiteatro Comunale

Gran finale con spettacolo artistico pirotecnico piromusicale

Entrate nel PAESE delle FIABE

ed aprite la PORTA della FANTASIA

Gli spettacoli saranno itineranti con fantastici personaggi all’interno del Paese delle Fiabe: trampolieri, giocolieri, personaggi del mondo fantastico.

CastelRitaldiJournal- TUTTI IN FESTA NEL BORGO PER LA VITTORIA DI DANILO ANDERLINI AD AFFARI TUOI

SONO GIA’ DUE GIORNI CHE NON SI PARLA DI ALTRO

NELL’AMENA CITTADINA

PRONTA ALLA MANIFESTAZIONE IL PAESE DELLE FIABE

LO SPOLETINO APPARENTATO CON UNA NOTA FAMIGLIA DEL LUOGO

HA FATTO VOLARE LA FANTASIA

DI CHI CREDE ALLA POTENZA DEL GIOCO

E DELLA POSSIBILE RICCHEZZA

INSOMMA UNA FIABA

CON UN OTTIMO FINALE!

Per lui è una realtà ormai incontestabile. 500.000 euro freschi di pacca da poter investire a proprio piacimento vinti in tv. Bravo. Lo spoletino ha rischiato, facendo venire i sudori freddi a tutti i telespettatori e in particolare a quelli umbri che lo conoscono e lo apprezzano e tutti hanno tifato per lui.

Gli auguriamo ogni bene e …testa sulle spalle!

ITALIAJOURNAL- ALITALIA: ULTIMATUM OGGI POMERIGGIO ALLE ORE 16,00

Delle nove sigle sindacali presenti nella compagnia in amministrazione straordinaria, solo Cisl, Uil e Ugl hanno firmato la proposta di Cai, il gruppo di imprenditori italiani guidati dal numero uno di Piaggio Roberto Colaninno. Le altre sigle hanno tempo fino alle 16 di oggi per una decisione. Ospite stamani di Canale 5 il ministro del Lavoro Maurizio Sacconi si è espresso in toni molto preoccupati e ha ripetuto che il tempo per la trattativa si è concluso e che alle 16 Cai deciderà, sulla base dei consensi raccolti, se procedere o meno con la sua offerta.

“Senza accordo con Cai non c’è nessuna alternativa, c’e’ il rischio concreto di un fallimento”, ha ribadito Sacconi.

PERUGIAJOURNAL- Sciopero della pagnotta

OGGI

Giornata di lotta dei consumatori contro il carovita:

moratoria di prezzi e tariffe fino al 30 giugno 2009

Un presidio per la giornata di giovedì 18 settembre davanti alla Prefettura di Perugia in Piazza Italia dalle ore 11,00 alle ore 12,00 per dar vita in modo unitario ad una protesta per ricordare al Governo, al Parlamento e alle Istituzioni regionali la priorità di tutelare il potere d’acquisto delle famiglie. E’ stato organizzato, sempre per la mattina del 18 settembre, un incontro con il Prefetto di Perugia al quale verrà presentata la piattaforma delle Associazioni dei consumatori, così come a Montecitorio si terrà una manifestazione per presentare la piattaforma ai gruppi parlamentari. Inoltre, è stato richiesto un incontro con il Presidente del consiglio regionale umbro. I consumatori sono invitati a boicottare i prodotti che hanno registrato aumenti e a fare per un giorno lo “sciopero della pagnotta”. “Speculazione finanziaria e caro-petrolio, unitariamente a comportamenti irresponsabili di numerosi operatori –è stato dichiarato dalle Associazioni dei consumatori- hanno causato un forte aumento dell’inflazione e una caduta dei consumi, che colpiscono in modo pesante le famiglie soprattutto quelle da reddito da lavoro dipendente ed i pensionati. Una mensilità di lavoratori e pensionati è stata bruciata dagli aumenti, quelli già avvenuti, un’altra mezza mensilità –hanno preannunciato- sarà bruciata dall’aumento delle tasse a causa dell’inflazione”.