PRIMI D’ITALIA FESTEGGIA 10 ANNI DAL SUO PRIMO TIMIDO ESORDIO A FOLIGNO

TAVERNE, VILLAGGI DE GUSO, SCUOLE DI CUCINA

E MOSTRE MERCATO

FOTO DI MARIOLINA SAVINO

Sarà una edizione speciale, quella prevista dal 25 al 28 settembre 2008, per festeggiare il decimo anniversario di una manifestazione che non ha uguali in Italia e che arricchisce il programma dei grandi eventi “made in Umbria”. Sono infatti migliaia le persone attese a Foligno per la X edizione de I Primi d’Italia, il Festival nazionale dei primi piatti, che quest’anno propone un programma ancora più ricco.
La macchina organizzativa è in piena attività per l’edizione del decennale: 80 saranno gli chef distribuiti in 25 location del centro storico che per l’occasione sarà invaso da profumi di pomodoro, erbe spontanee, spezie e da tutto ciò che arricchisce i condimenti dei primi piatti che a Foligno saranno codificati in 630 ricette.
Saranno 180 le aziende presenti di pasta, riso, farro, che produrranno zuppe, gnocchi, lasagne e altre specialità regionali legate al primo piatto italiano; tra questi 36 pastifici artigianali.
Tutti a Foligno per animare uno straordinario circuito di degustazioni. Ma ci saranno anche appuntamenti per riflettere sulla sana e corretta alimentazione, mostre e mercati delle eccellenze, I Primi d’Italia Junior dedicati ai più piccoli, spettacoli e animazioni per quattro intere giornate.
Tra le tante novità, una dedicata a chi vorrebbe essere “A Tavola con le Stelle”. Impossibile? Provare per credere: quest’anno tutti potranno degustare menu completi a base di primi piatti elaborati dai grandi chef “stellati” Marco Bistarelli e Mauro Uliassi.

Chi vuole partecipare alle scuole di cucina de I Primi d’Italia dovrà prenotare per tempo, per non perdere l’occasione di incontrare gli chef del momento.
La sezione formativa del Festival si chiama “Cucina, corsi e percorsi” e propone quest’anno tre appuntamenti.

Il primo è il Master in primi piatti: corsi di alta cucina giornalieri dedicati ad operatori o appassionati con i più autorevoli maestri della cucina italiana.
I protagonisti di questa edizione sono Paolo Teverini – chef patron del Ristorante La Casa di Paolo Teverini, a Bagno di Romagna, presente sulle maggiori guide gastronomiche e detentore della prestigiosa stella Michelin, realizza una cucina classica ma ricercata, creando piatti di grande carattere in cui le materie prime del territorio sono protagoniste – e Ciccio Sultano – chef patron del Ristorante Duomo di Ragusa Ibla, premiato nel 2002 come miglior chef per il Gambero Rosso, con due stelle Michelin e favolosi punteggi sulle altre maggiori guide gastronomiche. Sultano realizza una cucina fortemente creativa, ma molto legata al territorio con una ricerca, spesso definita maniacale, delle materie prime.

Il secondo appuntamento è con le Accademie del Gusto, degustazioni guidate di due primi piatti realizzati da noti chef italiani. Oltre a Paolo Teverini e Ciccio Sultano, protagonisti delle serate saranno Anna Moroni – popolarissimo personaggio televisivo, grazie a “La Prova del cuoco” – Beppe Sardi – proprietario de Il Grappolo di Alessandria, ha partecipato a I Primi d’Italia fin dalla prima edizione, con la sua straordinaria passione per il riso e il risotto – e Fabio Campoli: chef insignito di riconoscimenti nazionali ed internazionali, che presenterà i suoi primi piatti al gusto dolce – salato.

Il terzo appuntamento è con I primi incontri con lo chef, un ricco calendario di mini incontri tematici per la cucina di tutti i giorni con pasta, riso, zuppe, tipicità regionali, prodotti biologici, pasta fresca.

Tutte le scuole di cucina sono a numero chiuso e con prenotazione obbligatoria.
I Primi d’Italia è organizzato da Epta, società operativa della Confcommercio della provincia di Perugia guidata da Roberto Prosperi.


info@iprimiditalia.ithttp://www.iprimiditalia.it

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...