CCIAA- Borsa Merci di Perugia

Alviero Moretti, presidente della Camera di Commercio di Perugia, risponde  alle Associazioni di Categoria del settore agricolo preoccupate dalla  persistente erosione delle quotazioni dei cereali, a Perugia spesso più basse  rispetto a quelle  fissate dalle altre  Borse Merci Italiane.

“Condivido le preoccupazioni da Voi manifestate in relazione all’attuale situazione del mondo agricolo. Sono consapevole delle enormi difficoltà che le forti oscillazioni dei prezzi delle derrate agricole e il crollo delle quotazioni del grano degli ultimi mesi hanno causato alle imprese del settore”. Si apre così la lettera che il presidente della Camera di Commercio di Perugia Alviero Moretti ha indirizzato ai presidenti delle tre associazioni di categoria del settore agricolo – Coldiretti, Confagricoltura e CIA – che nei giorni scorsi hanno disertato la riunione del Comitato della Borsa Merci per protestare contro la persistente erosione delle quotazioni dei cereali, a Perugia spesso più basse rispetto a quelle fissate dalle altre Borse Merci italiane.
Era stata la Coldiretti, con una nota inviata al Presidente della Camera di Commercio, a rendere partecipe l’ente camerale di una situazione definita “preoccupante, che rischia di aggravare il già difficile bilancio delle imprese agricole locali”.
Nella sua risposta Moretti ha voluto sottolineare la grande attenzione che la Camera di Commercio perugina riserva all’andamento delle quotazioni registrate dal Comitato di Borsa e – ha assicurato – “sono testimone di uno sforzo da parte dell’Ente finalizzato a mettere a disposizione degli operatori economici dati ed elementi in ordine ai prezzi rilevati presso altre Borse Merci al fine di garantire l’omogeneità delle quotazioni locali alle quotazioni nazionali”.
“Tuttavia – ha precisato Moretti – vorrei sottolineare che il Comitato insediato presso la Borsa Merci, ha lo specifico compito di rilevare i prezzi ai quali sono scambiati ogni settimana i principali prodotti agricoli sul mercato locale e che, dunque, prende atto del confronto e della dialettica esistente tra i vari operatori di mercato nella nostra realtà locale e registra l’andamento delle contrattazioni”.
E’ convinzione del Presidente Moretti che un’efficace azione a tutela e a sostegno del mondo agricolo possa essere svolta efficacemente anche dall’interno del Comitato stesso e che nessun vantaggio possa essere tratto da azioni finalizzate a gettare ombre sull’operato degli Organi di Borsa. “Senza dimenticare – scrive Moretti – che il Comitato è composto in modo equilibrato da tutti i rappresentanti delle varie Associazioni di Categoria, sia quelle del mondo commerciale e industriale, sia quelle del mondo agricolo e che, nel corso degli anni, le quotazioni dei vari prodotti sono state stabilite all’unanimità nella quasi totalità dei casi”.
“Confermo – conclude il Presidente della Camera di Commercio – la mia totale disponibilità in relazione a qualsiasi iniziativa di dialogo e di collaborazione che possa essere intrapresa tra i vari attori della filiera e a questo proposito ribadisco il mio impegno nel promuovere tavoli di confronto volti a evitare che si verifichino speculazioni a danno sia del mondo agricolo che dei consumatori”.

Perugia 25 settembre 2008

NORCIAJOURNAL- Il Prefetto Laudanna incontra il commissario De Filippis e i nursini

“La mia porta sarà sempre aperta

per tutti quanti voi”

Norcia, 25/09/2008

Oggi l’incontro del Prefetto della Provincia di Perugia Laudanna con la comunità nursina, il suo primo ufficiale in Umbria.

E’ giunto da Perugia di prima mattina per incontrare la città di Norcia, tra entusiasmi e buoni propositi. Come da programma, il Prefetto dalla Provincia di Perugia Enrico Laudanna oggi si è recato in visita ufficiale – la sua prima in Umbria – nella città di San Benedetto, dove è stato accolto dal commissario straordinario Giancarlo de Filippis, dall’arcivescovo di Spoleto-Norcia Riccardo Fontana, da numerose autorità religiose, militari e civili, ma anche da studenti, imprenditori e semplici cittadini.
Un’accoglienza calorosa, con tanto di complesso bandistico, che ha colto di sorpresa ma che non ha meravigliato la più alta autorità del Governo sul territorio, stando all’alta considerazione e alla stima espresse nei confronti della città natale di San Benedetto. “Una realtà – l’ha definita – di cui non si può che prendere atto della qualità complessiva della vita, dell’umiltà e della laboriosità della sua gente, del suo spirito vitale, della forza delle sue tradizioni e della sua capacità di proiezione verso il futuro”. Il Prefetto Laudanna ha parlato alla città in una gremita Sala del Consiglio Maggiore, presso la sede municipale, nel corso di un incontro istituzionale ricchissimo di contenuti. Il commissario de Filippis, in una dettagliata relazione, ha illustrato l’articolata realtà di Norcia, elencandone le principali caratteristiche e soffermandosi in particolare sul grande dinamismo imprenditoriale e turistico, sui servizi presenti e sul tessuto sociale, sulla vivacità dell’associazionismo, nonché sulle sue enormi potenzialità di sviluppo ulteriore, grazie a doti e doni privilegiati che continuano a farla emergere e che la rendono unica sotto l’aspetto religioso, ambientale e paesaggistico, culturale e gastronomico. Anche l’arcivescovo Fontana ha parlato di Norcia in termini positivi, considerandola “una terra in cui regna la pax benedettina, una terra fortunata quanto a tipicità e cultura ma anche rispetto a un ‘saper fare’ che in questi ultimi anni ha condotto i nursini al secondo posto della classifica umbra sul PIL”. “Proprio perché conoscevo l’importanza e lo spessore di questa realtà – ha voluto sottolineare il Prefetto Laudanna – la scelta di nominare come Commissario di questo Comune il dottor de Filippis non è stata casuale, trattandosi di una persona di grande intelligenza, sensibilità e professionalità, che in questi mesi di mandato – ha rimarcato – sta dimostrando impegno, ma anche affetto nei vostri confronti”. Ci si è soffermati inoltre sul tema della sicurezza, rispetto al quale il Commissario de Filippis ha rivolto il suo plauso a tutte le forze di polizia presenti sul territorio, e sul rapporto ideale che dovrebbe instaurarsi tra il Governo centrale e i cittadini. “Per chi fa il mio mestiere – ha detto il Prefetto Laudanna – questi momenti di incontro diretto con la collettività sono importantissimi, non solo per garantire l’ordinato svolgimento delle attività istituzionali ma soprattutto per accogliere le sollecitazioni e ascoltare i bisogni dei cittadini. E momenti come questi – ha sottolineato, rivolgendosi particolarmente ai ragazzi delle scuole – non devono essere visti solo come formalità ma come opportunità concrete di partecipazione e di arricchimento reciproco. Chi ha un ruolo importante nella società – ha detto – è anche un uomo che, al di là della veste istituzionale, percepisce direttamente il messaggio di un altro uomo. Non lasciamo quindi che il ponte oggi costruito – ha esortato – rimanga sospeso. Sapete dove trovarmi per poter parlare apertamente di tutto”. Al termine dell’incontro, il mondo scolastico nursino si è presentato per tramite del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Alcide De Gasperi” Rosella Tonti, la quale ha illustrato al Prefetto tutte le iniziative che la scuola ha intrapreso e sta portando avanti in collaborazione con le istituzioni. La giornata nursina del Prefetto si è quindi conclusa con una visita guidata presso la basilica di san Benedetto e presso il circuito museale nursino.


SPOLETOJOURNAL- EVENTI IN CITTA’ E DINTORNI

Spoleto, 25/09/2008

Giornate Europee del Patrimonio

Sabato 27 e domenica 28

A Spoleto visite guidate gratuite a San Salvatore e al Museo Nazionale del Ducato alla Rocca Albornoziana.

Sabato 27 e domenica 28 settembre 2008 l’Italia partecipa alle Giornate Europee del Patrimonio con l’apertura gratuita di oltre 1.000 siti del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, a cui si aggiungono oltre 250 realtà individuate dal FAI e Autostrade per l’Italia in prossimità della rete autostradale: due giorni dedicati alla cultura con visite guidate, musei e palazzi aperti per l’occasione, presentazione di eventi e restauri, concerti, convegni e itinerari naturalistici.

Spoleto, 25/09/2008

Master universitario di I° livello

in Conservazione e Restauro

delle Raccolte Librarie

e Documentarie alla Rocca Albornoziana

Giovedì 2 ottobre la presentazione

Giovedì 2 ottobre 2008 alle ore 15.30 alla Sala dei Duchi del Palazzo del Comune di Spoleto verrà presentato il master universitario di I° livello in Conservazione e Restauro delle raccolte librarie e documentarie per l’anno accademico 2008/2009.

Congresso Internazionale per Chiara da Montefalco

Montefalco, 24/09/2008

Giovedì 25 settembre , alle ore 17.30 , nella Chiesa del Monastero , in occasione del VII Centenario della morte di Chiara da Montefalco ( 1308-2008 ) , inizierà un congresso internazionale che si svolgerà in tre giorni tra Montefalco e Spoleto . L’evento è organizzato dalla Provincia Agostiniana Italiana e dal Monastero di Santa Chiara , in collaborazione con la Diocesi di Spoleto-Norcia , l’Istituto Patristico “Augustinianum“ di Roma e il Centro per l’Alto Medioevo di Spoleto.
Alle ore 17.30 avranno luogo i saluti delle autorità civili e religiose . Successivamente il professor Dario Vitali , docente presso la Pontificia Università Gregoriana , illustrerà ai presenti “ Le ragioni storico-spirituali antiche e moderne di un congresso su Chiara da Montefalco “ . Dopo di lui prenderà la parola il professor Silvestro Nessi il cui compito è quello di mettere in evidenza “ Le vicende del monastero agostiniano di Montefalco tra storia e spiritualità “ . Al termine delle due relazioni è prevista una visita guidata all’interno del monastero di Santa Chiara . Venerdì 26 settembre il seminario si trasferirà a Spoleto nel chiostro della chiesa agostiniana di S.Nicolò . Questo importante e dotto incontro terminerà , a Montefalco , sabato 27 settembre . Alle ore 11 , nella chiesa di S.Agostino, il professor Elvio Lunghi , della Università di Perugia , intratterrà il pubblico con una relazione che metterà in evidenza “Le immagini di Chiara , arte sacra in Valle Umbra , tra XIII e XIV secolo“.


REDAZIONEJOURNAL-News dall’Umbria

Foligno, 25/09/2008

Obesità? La colpa è del piano urbano delle città

Il professor Del Toma a I Primi d’Italia ha difeso le ragioni del primo piatto.

Il prof. Eugenio Del Toma, Presidente dell’Associazione Italiana di Dietetica e Nutrizione Clinica, intervenendo al convegno che si è tenuto nella giornata inaugurale dei Primi d’Italia sul tema “Disturbi del comportamento alimentare giovanile, carenze ed eccessi”, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Foligno, ha lanciato un grido d’allarme originale: l’obesità è correlata all’assenza di moto, guai a quelle città che non prevedono nel piano urbano la possibilità di fare sport.

Trasimeno, 25/09/2008

12° Conferenza internazionale Living Lakes

Tra i risultati la “Carta del paesaggio lacustre” e il progetto della “Lakes Academy”

Tutela, gestione, pianificazione e recupero: sono queste le parole d’ordine della “Carta del paesaggio lacustre” che sta prendendo forma dai lavori in corso di svolgimento a Castiglione del Lago per la 12° Conferenza internazionale di Living Lakes.
I risultati di quanto prodotto in questa settimana dai 200 delegati delle più importanti aree umide del pianeta saranno illustrati in una conferenza stampa fissata per domani, venerdì 26 settembre ’08 alle ore 12,30, presso Palazzo Corgna a Castiglione del Lago.

Trevi, 25/09/2008

Mercatino del Contadino “Farmer‘s Market”

Per la promozione della “filiera corta”(rapporto diretto produttore-consumatore) torna domenica 28 settembre in piazza Mazzini a Trevi l’esposizione e vendita dei prodotti orticoli delle “Canapine” di Trevi, dei prodotti biologici e dell’olio extravergine di oliva Dop Umbria.

L’iniziativa, legata anche al “Menu a km 0” offerto dai ristoranti trevani,
viene proposta ogni quarta domenica del mese ed è organizzata dal Comune di Trevi in collaborazione con la Strada dell’Olio Dop Umbria.

Torna in piazza Mazzini domenica 28 settembre il Mercatino del Contadino “Farmer’s Market”, un appuntamento ormai immancabile a Trevi per ogni quarta domenica del mese. Dare priorità ai piccoli produttori. Accorciare la filiera con l’incontro diretto tra produttore e consumatore. Avere mercati “senza mercanti”.

Umbria, 25/09/2008

Politiche sociali; “socialmente ‘08” dedicato alle violenze al quotidiano

Assessore Stufara: ”no repressione, ma prevenzione e solidarieta’”.

Tratta e traffico di esseri umani, crisi delle famiglie e disagio dei minori, morti sul lavoro, violenza di genere, sfruttamento dei lavoratori: sono le principali tematiche che saranno discusse nell’ambito di “Socialmente ‘08” il “contenitore” di approfondimento e riflessione sulle questioni sociali che ritorna in Umbria dal 29 settembre al 4 ottobre.

Umbria, 25/09/2008

Formazione:i bandi per il percorso di orientamento, al via dopo la presentazione dei progetti alle agenzie formative

Bisognerà attendere la presentazione dei progetti da parte delle agenzie di formazione per poter accedere ai percorsi di orientamento lavorativo previsti nell’ambito degli “Aiuti alla formazione: ricerca – cultura-occupazione”. A fornire l’informazione è l’assessorato regionale all’istruzione, formazione, politiche attive del lavoro e pari opportunità della Regione Umbria che nei giorni scorsi ha illustrato agli operatori del settore formativo i bandi per la presentazione di progetti.

Foligno, 25/09/2008

Il presidente della repubblica invia i propri saluti alla giostra della Quintana

“Un’antica tradizione in cui si esprimono la passione civile, l’impegno collettivo e la cultura popolare di una intera comunità”.

Con una lettera autografa spedita dal Palazzo del Quirinale, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha voluto inviare i propri saluti, per il tramite del presidente dell’Ente Giostra Domenico Metelli, alla Quintana e ai folignati.
L’occasione è stata la comunicazione con cui il Capo dello Stato ha informato il presidente Metelli di non aver potuto presenziare alla “prestigiosa” Giostra della Rivincita dello scorso 14 settembre alla quale era stato invitato a partecipare, a causa di altri e precedenti impegni.

Magione, 25/09/2008

Giornate europee del patrimonio: i 120 anni della Società Operaia di Mutuo Soccorso di Magione

Un libro, pubblicato per l’occasione, ricorda i protagonisti e la storia di una delle più antiche forme di solidarietà sociale dell’Umbria.

Magione 25 settembre 2008 – Verrà presentato domenica 28 settembre, alle ore 10.30, presso il Teatro Mengoni di Magione, il volume “I 120 anni della Società Operaia di Magione, i protagonisti e la memoria (1888-2008) a cura di Sandro Tiberini e Anna Angelica Fabiani. Tale iniziativa, promossa dalla locale Società operaia di mutuo soccorso e dalla Soprintendenza archivistica per l’Umbria, si inserisce in un programma di celebrazioni di respiro sovraregionale, nell’ambito delle Giornate europee del patrimonio.

Foligno, 25/09/2008

Sapore di mare con Ciccio Sultano, un grande chef a I Primi d’Italia 2008

Protagonista della seconda giornata (26 settembre) del Festival dei primi piatti è Ciccio Sultano.
Sultano, Chef Patron del ristorante Duomo di Ragusa Ibla, delizierà gli allievi delle scuole di cucina de I Primi d’Italia con i suoi piatti a base di pesce. Gli spaghetti con bottarga di tonno rosso, alici e salsa di limone; gli spaghetti alla chitarra con coralli di gambero rosso, lenticchie di Ustica, salsa di panna acida e cotiche di maiale: sono alcune delle sue proposte per il Master in Primi piatti, la giornata formativa con relativo attestato finale da appendere con orgoglio in cucina.

Montecastrilli, 25/09/2008

“Bioedilizia ed esperienze di utilizzo aziendale delle energie alternative” e “Il piacere del vino” in programma per la prima giornata

Tutto pronto per la seconda edizione di Umbria Bio Expo la manifestazione, promossa da Provincia di Terni e Comune di Montecastrilli con il coordinamento di Città del Bio e Aiab Umbria, che, da domani 26 a domenica 28 settembre, aprirà le porte ai cittadini per far conoscere le Bioeccellenze dell’Umbria.

La manifestazione, all’interno del Centro fieristico di Montecastrilli, è un appuntamento fortemente richiesto dalle associazioni del biologico, che da tempo rivendicano un momento di promozione dedicato al settore, e sarà incentrata sulle produzioni da agricoltura biologica e le soluzioni di energia alternativa per le aziende agricole e le abitazioni.

Foligno, 25/09/2008

Punti vendita biglietti Ternana-Foligno

Il Foligno Calcio comuniche l’unico punto vendita disponibile per l’acquisto dei tagliandi settore ospiti per la gara Ternana-Foligno del 28 settembre è ALGYMAR TRAVEL, Via Dell’Istituto Denti, 6 Foligno Tel.0742 357669. In ottemperanza a quanto stabilito dal CASM la vendita è limitata ad un solo tagliando per spettatore con esibizione del documento di identità.

Foligno, 25/09/2008

Primi d’Italia 2008: “Cosa accade nel pianeta pasta?”

Domani una tavola rotonda sulla filiera dal grano duro alla pasta.

L’analisi della filiera dal grano duro alla pasta sarà al centro di una tavola rotonda, per iniziativa di Flavum, Molitoria Umbra, che si svolgerà domani 26 settembre (ore 10, Sala del Camino, Palazzo Deli) nell’ambito de I Primi d’Italia, decima edizione del Festival nazionale dei primi piatti in corso a Foligno.

Foligno, 25/09/2008

Il Festival nazionale dei primi piatti entra nel vivo

La cultura dell’alimentazione in convegni, tavole rotonde e laboratori per i più piccoli.

Uno dei grandi filoni che contraddistinguono l’edizione 2008 de I Primi d’Italia, che a Foligno è entrato pienamente nel vivo, riguarda gli approfondimenti sui temi della alimentazione, della salute, della filiera della pasta, con una serie di appuntamenti che trasformano, per quattro giorni, la città di Foligno in un grande laboratorio dove si fa cultura dell’alimentazione.

Foligno, 25/09/2008

“Pasta, tradizione e fantasia”

Nella foto la giuria a lavoro

Il concorso delle vetrine organizzato da Pro Foligno e Confcommercio vinto da Pia Maria Gentile.

Il tema era intrigante e le numerose attività commerciali che hanno deciso di cimentarsi nel concorso delle vetrine promosso dalla Pro Foligno e dalla Confcommercio, hanno dimostrato creatività, impegno e predisposizione alla ricerca personale. “Pasta, tradizione e fantasia” era infatti il tema scelto per il concorso che, in occasione del decimo festival “I Primi d’Italia”, ha visto diventare la pasta un elemento di arredo oltre che un elemento del buon gusto per le decorazioni più svariate.

Spoletojournal- fatti, eventi, attualità, politica

Castel Ritaldi

Premio Letterario, venerdì 26 settembre 2008

E’ giunto il momento del concorso letterario “ Mario Tabarrini “ . Durante questo fine settimana si svolgeranno una serie di iniziative estremamente interessanti . Venerdì 26 settembre , alle ore 17, presso la biblioteca comunale Cristina Conti presenterà la sua tesi intitolata “ Analisi morfologica delle fiabe appartenenti alla tradizione popolare italiana “.

Castel Ritaldi

Nuovo ascensore pubblico nel comune di Castel Ritaldi

Da qualche giorno il Comune si è dotato di un ascensore interno all’interno del quale possono accedere anche le persone diversamente abili . Il vano ascensore si sviluppa su tre piani . A piano terra si trova la biblioteca civica . In quelli superiori si trovano gli uffici della pubblica amministrazione .

Umbria

Settemila donne umbre con il tumore al seno

In Umbria, 600 nuovi casi ogni anno.

Sono oltre 7 mila le donne che in Umbria soffrono di tumore al seno, con circa 600 nuovi casi ogni anno. Sono i dati presentati oggi.I dati sono stati resi noti in occasione della presentazione a Perugia di Breast friends for life, campagna internazionale di sensibilizzazione contro la patologia. ‘Sottoscrivere il Manifesto di Breast Friends for life e’ un gesto semplice e cruciale nello stesso tempo per combattere questa malattia’ ha detto Annamaria Mancuso, presidente di Salute donna.

Umbria

Il 26, 27 e 28 settembre torna “Puliamo il Mondo di Legambiente”

Gli appuntamenti e i comuni umbri che aderiscono alla più grande iniziativa mondiale di volontariato ambientale.

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean Up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo.
Dal 1993, Legambiente è l’associazione che organizza per l’Italia tutte le iniziative di Puliamo il Mondo e naturalmente anche in Umbria, dove Legambiente è presente con i propri circoli, i centri di esperienza ed educazione ambientale, le oasi e le riserve.
«E’ una grande campagna di volontariato ambientale – ha sottolineato durante la conferenza stampa di questa mattina Andrea Liberati, Segretario di Legambiente Umbria – che vive dell’ impegno dei nostri soci e della collaborazione di associazioni, comitati, cittadini volenterosi ed amministrazioni pubbliche che hanno capito l’importanza delle buone pratiche per preservare il nostro ambiente che è poi la nostra vera casa».

Spoleto

La crisi dell’azienda Minerva di Spoleto

Per Cintioli va fatto uno sforzo per evitare un colpo durissimo ai livelli occupazionali dell’area.

Il Consigliere regionale Giancarlo Cintioli considera “allarmante” la situazione che si è delineata per il futuro delle Industrie Minerva di Spoleto dopo la recente e deludente asta che si è chiusa per l’assenza di acquirenti.
Purtroppo, il quadro preoccupante che il Consigliere del Partito Democratico aveva delineato sul finire del 2006 presentando, tra l’altro, una apposita interrogazione in Consiglio Regionale, si è aggravato e il destino dell’azienda Minerva oggi è legato anche ad una congiuntura economica negativa visto che ormai la stagnazione caratterizza l’economia del nostro Paese mentre a livello internazionale, inevitabilmente, la grave crisi finanziaria americana fa sentire i suoi effetti anche in Europa.


Umbria

Servizi per l’orientamento: risultati e prospettive in un convegno a Perugia sul sistema regionale integrato e istruzione-formazione-lavoro

“L’orientamento, oltre che un fondamentale diritto della persona, è uno dei principali strumenti di ‘policy’ della Regione per realizzare l’integrazione tra i sistemi dell’istruzione, della formazione e del lavoro. Sull’argomento sarà fondamentale avere un approccio pragmatico, non episodico o frammentario, e far conoscere tutti gli strumenti a disposizione”.



Servizi educativi nel comune di Spoleto

Formazione continua e nuove assunzioni: così è stato migliorato l’organico.

L’assessore Cristofori:”Liste d’attesa praticamente azzerate e miglioramento qualitativo”.

Azzeramento delle liste di attesa e riorganizzazione ed ampliamento dell’intero sistema dei servizi di asilo nido. Con l’inizio del nuovo anno educativo è l’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Patrizia Cristofori a fare il punto degli obiettivi raggiunti dall’Amministrazione comunale nell’ambito delle politiche socio-educative del Comune di Spoleto.


Cintioli esprime solidarietà alla titolare della merceria distrutta a Spoleto ed ha piena fiducia nell’operato delle forze dell’ordine

Ferma condanna per il gravissimo episodio che si è verificato nei giorni scorsi a Spoleto ai danni di una attività commerciale di via della Repubblica. Ad esprimerla è il consigliere regionale Giancarlo Cintioli che aggiunge: «Atti del genere non appartengono alla cultura della nostra città che oggi, come in passato, è sinonimo di civiltà, di accoglienza, di aperto confronto. Si è trattato di una azione inquietante che non deve essere sottovalutata né può passare senza destare preoccupazione.

StampaJournal- A Villa Umbra Alvaro Fiorucci si confronta con amministratori, uffici stampa e servizi di comunicazione degli Enti Pubblici

Scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra

9 ottobre 2008  orario 9.00  14.00

La scuola di Amministrazione Pubblica Villa Umbra ha invitato Alvaro Fiorucci, giornalista Rai – Docente di Teoria e tecniche del linguaggio radiotelevisivo all’Università degli Studi di Perugia, per tenere una giornata formativa su “La comunicazione Pubblica e Istituzionale: la gestione dei rapporti con i media”. Un occasione di incontro e confronto con amministratori, responsabili ed operatori di uffici stampa e servizi di comunicazione degli Enti Pubblici umbri.


Tra i principali argomenti che verranno trattari segnaliamo:

Gli enti pubblici come fonte di informazione

Il ruolo delle conferenze stampa

Il rapporto individuale tra amministratore pubblico e giornalista, La costruzione di un comunicato stampa e di un service televisivo.