LETTERATURA- A LODI, LA CREATIVITA’ AL FEMMINILE

Marianne Maric crea sculture viventi e fotografa donne-lampade

Lamp Girls - Marianne Maric

La creatività è donna, questa lampada la dice lunga su come nascono le straordinarie opere

di

Marianne Maric

—————————–*—————————–

LODI DEDICA AL MONDO FEMMINILE CREATIVO

LA SCENA APERTA

Sabato 27 settembre

Ore 11, cortile di Palazzo dei Filippini, corso Umberto I 63

INCONTRO CON HELGA SCHNEIDER

Scrittrice

“Dalla parte dei vinti – Per una cultura della pace”

Presenta Marina Picker, responsabile della comunicazione Alumni Bocconi

Io e Oriana Fallaci: carteggio tra una scrittrice e un Vescovo: il racconto dell’inedito rapporto epistolare tra un autorevole uomo di Chiesa (monsignor Rino Fisichella, Magnifico Rettore della Pontificia Universita’ Lateranense) e quella che e’ stata una delle piu’ “agguerrite” voci laiche della letteratura e del giornalismo italiani sara’ l’evento di apertura (il 18 settembre, presso i Giardini dell’Episcopio) della prima edizione del Festival della Letteratura e Creativita’ al femminile Da Donna a Donna, in programma a Lodi sino al 27 settembre.
Organizzato dal Comune di Lodi e dall’Associazione Poesia, la Vita, il Festival si concludera’ con la consegna del prestigioso Premio Internazionale di Poesia e Narrativa Sulle orme di Ada Negri, giunto alla settima edizione. Proprio la consolidata esperienza del premio e la figura della poetessa Ada Negri (la cui biografia e la cui opera sono intimamente legate alla citta’) sono stati gli spunti che hanno ispirato l’idea di creare a Lodi un festival dedicato alla creativita’ femminile: un festival in cui le donne non solo parlano alle donne, ma parlano a tutti.
Protagoniste della rassegna saranno scrittrici, giornaliste, attrici, artiste, stiliste, poetesse, donne impegnate nelle istituzioni e in magistratura, tutte legate dal filo conduttore di una testimonianza di creativita’ portata nella vita professionale a livello nazionale e internazionale.
Il Festival aprira’ le porte anche alle associazioni e ai movimenti femminili che ogni giorno creano spunti di riflessione sul territorio, offrono servizi e rappresentano una risorsa importante non solo a livello locale: realta’ che troveranno nell’Agora’ delle donne – presso la loggia di piazza Broletto -uno spazio/tribuna a loro dedicato. Oltre a quello di apertura gia’ citato, tra gli incontri del Festival (la cui direzione e’ affidata a Giuseppe De Carli, giornalista Rai) si segnalano quelli con le giornaliste Edgarda Ferri, Silvana Giacobini, Giuliana Sgrena e Renata Pisu; le scrittrici Sveva Casati Modignani, Helga Schneider, Cinzia Tani e Nace’ra Benali; il soprano Denia Mazzola Gavazzeni (che si esibira’ in un recital speciale presso la Casa Circondariale di Lodi); la poetessa Alda Merini; la psicoterapeuta Maria Rita Parsi; Livia Pomodoro (prima donna presidente del Tribunale di Milano); l’attrice Paola Pitagora; Gentucca Bini (stilista di Romeo Gigli, che sara’ presentata da Claudia Buccellati, presidente del Quadrilatero della Moda di Milano); l’artista Federica Galli; la principessa Alessandra Romana Borghese. Grandi personalita’ che saranno presentate da donne altrettanto famose.(AGI)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...