Malawi, Cozzari al vescovo Msusa: “Non verrà meno il nostro impegno”

Incontro ieri del presidente della Provincia con la delegazione africana. Il saluto ai 12 ragazzi di Zomba

“Non verrà meno, ma anzi si incrementerà il nostro impegno a favore delle comunità del Malawi”: con queste parole il presidente della Provincia di Perugia Giulio Cozzari ha salutato ieri, domenica 28 settembre ’08, nella Cattedrale perugina di S. Lorenzo la delegazione africana che, guidata dal vescovo di Zomba mons. Thomas Msusa, è ospite in questi giorni della Curia di Perugia. E’ stato uno scambio di saluti e di omaggi particolarmente caloroso quello che ieri pomeriggio ha preceduto la celebrazione in Cattedrale della Festa della Chiesa diocesana perugino-pievese, che quest’anno ha coinciso anche con la promulgazione solenne da parte di mons. Giuseppe Chiaretti del Documento sinodale. In questo soggiorno italiano, mons. Msusa è accompagnato da un parroco, una suora e da dodici ragazzi, dell’età compresa tra i 16 ed i 22 anni, studenti di Zomba, scelti in rappresentanza di alcune delle parrocchie della diocesi africana. La delegazione, giunta a Perugia venerdì scorso, nella giornata di martedì si recherà a Roma in visita alla Comunità di Sant’Egidio. Il 4 ottobre sarà poi ad Assisi per la Festa di S. Francesco, per poi ripartire per il Malawi nella giornata di lunedì 6 ottobre.  “Siamo molto grati alla vostra città – sono state le parole di mons. Msusa rivolgendosi al presidente Cozzari – per questa partnership. Riponiamo grandi speranze sulle istituzioni pubbliche di Perugia e auspichiamo che questo rapporto di cooperazione sia sempre più intenso”. Sono molteplici le iniziative di solidarietà già messe in atto dal progetto pro Malawi tra cui l’apertura di alcuni asili per bambini e del Politecnico di arti e mestieri. Al momento invece si sta provvedendo alla ristrutturazione dell’ospedale di Piriniti che una volta terminati i lavori dovrebbe avvalersi di 150 posti letto.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...