Spotjournal- La vacanza senza problemi scoprendo il meglio dell’Umbria!

via Plinio il Giovane

Spoleto

La Tasting Travel – Tour Operator èun’agenzia turistica legalmente riconosciuta e qualificata nei servizi turistici di Incoming su tutto il territorio dell’Umbria. Nata dalla passione di moglie e marito di far conoscere la propria terra nei suoi più suggestivi angoli, la Tasting Travel propone itinerari escursionistici di elevato interesse naturalistico, culturale e di tradizione popolare.

Dopo anni di lavoro nel settore gastronomico, unito a studi specializzati nel settore turistico, è venuto spontaneo inoltre, creare dei circuiti gastronomici e degustativi, che inseriscano i nostri ospiti nel cuore pulsante della vita famigliare umbra.

Aiutati da un patrimonio storico di inestimabile valore e da centenarie tradizioni culinarie, vi faremo scoprire la bellezza della nostra terra, dell’arte e della buona tavola, attraverso percorsi storico-folkloristici ed incantevoli scenari naturali.

Scopriamo insieme il fiero pulsare del “cuore verde d’Italia”…

Sj- Domani si festeggia il protettore d’Italia San Francesco

AUGURI DALLA REDAZIONE

A TUTTI I FRANCESCO DEL MONDO


Cantico delle Creature


Altissimo, onnipotente, bon Signore
Tue so’ le laude, la gloria et l’honore
et onne benedictione.
A te solo, Altissimo, se konfanno
Et nullo homo ene digno te mentovare.
Laudato si’, mi’ Signore, cum tucte le tue creature,
specialmente messer lo frate sole
lo quale è iorno et allumini noi per lui,
et ellu è bellu e radiante, cum grande splendore:
de te, Altissimo, porta significatione.
Laudato si’, mi’ Signore, per sora luna e le stelle:
in celu l’ài formate clarite et pretiose et belle.
Laudato si’, mi’ Signore, per frate vento
et per aere et nubilo et sereno et onne tempo,
per lo quale alle tue creature dai sostentamento.
Laudato si’, mi’ Signore, per sora acqua,
la quale è molto utile et humile
et pretiosa et casta.
Laudato si’, mi’ Signore, per frate focu
per lo quale enallumini la nocte
ed ello è bello et iocundo et robustoso et forte.
Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra madre terra,
la quale ne sustenta et governa,
et produce diversi fructi con coloriti fiori et herba.
Laudato si’, mi’ Signore, per quelli ke perdonano
per lo tuo amore,
et sostengo’ infirmitate et tribolatione.
Beati quelli ke le sosterranno in pace
ka da te, Altissimo, sirano incoronati.
Laudato si’, mi’ Signore,
per sora nostra morte corporale
da la quale nullo homo vivente po’ skappare.
Guai a quelli ke morranno ne le peccata mortali;
beati quelli ke trovarà
ne le sue sanctissime volutati,
ka la morte secunda nol farrà male.
Laudate et benedicete mi’ Signore,
et rengratiate et serviteli
cum grande humilitate.
(S. Francesco d’Assisi)


Sj- SPOLETO BACK BEAT

SPOLETO BACK BEAT
fonte: redazioneclick

Sabato 4 ottobre la conferenza spettacolo “School Band, l’origine del rock nelle scuole”
Sabato 4 ottobre ‘Spoleto Back Beat’ propone la conferenza-spettacolo “School Band, l’origine del rock nelle scuole”, organizzata e prodotta dall’Istituto Alberghiero e Turistico e dall’Istituto d’Arte di Spoleto, che si svolgerà all’interno della ‘Beat Cavern’ del Teatrino delle 6 in Piazza della Signoria a partire dalle ore 9.
L’evento, che vedrà la partecipazione di rappresentanze di classi delle scuole medie superiori di Spoleto, fa seguito ad un oramai consolidato appuntamento del programma della manifestazione con la realtà studentesca e giovanile della città e del territorio, peraltro contestualizzata come sezione particolare di proposta delle ‘School Band’ nella Giornata Nazionale dell’Arte e della Creatività Studentesca, organizzata a Spoleto lo scorso 21 maggio dalla Consulta Provinciale degli Studenti e dall’Ufficio Scolastico Provinciale.

La conferenza-spettacolo sarà imperniata sugli interventi musicali e il commento descrittivo dei contenuti a cura di Claudio, Francesco e Riccardo Cardelli, rispettivamente padre e figli membri del gruppo musicale riminese ‘I Rangenz’.

Un excursus tra musica e racconto, quello della ‘Cardelli’s Band’ , che narrerà la storia di gruppi musicali degli anni Sessanta che hanno avuto origine sui banchi di scuola, a partire dai quei ragazzi della ‘Quarry Bank School’ di Liverpool, dove un certo John Lennon, allora inquieto studente diciassettetenne, diede vita, con alcuni compagni di scuola , al gruppo ‘skiffle’ ‘Quarryman’, da cui poi successivamente nacquero i Beatles.

La scuola quindi come spazio ‘informale’ e contestuale per l’incontro, lo scambio, l’evoluzione delle espressioni creative ed artistiche giovanili e generazionali.

Musica e non solo: la ‘narrazione cantata e suonata’, di Claudio ‘Cardelli&sons’, tratterà anche l’arte grafica, il costume, le mode e più in generale la cultura che attorno al fenomeno musicale degli anni Sessanta, ha fatto di quel periodo storico e generazionale un riferimento epocale della cultura e della storia del nostro tempo.

MORTI SUL LAVORO, IERI GIORNATA NERA ANCHE IN UMBRIA

BETTONA
INCIDENTE SUL LAVORO A BASTIA
fonte: di Marcello Migliosi e Luana Pioppi (UJ.com)

Schiacciato dal carico mentre maneggiava un carroponte.

Così è morto questa mattina, intorno alle 11,40, un giovane bastiolo, nato nel 1981, mentre stava al lavoro presso l’azienda Cost situata nel territorio di Bettona. Da quanto è stato potuto apprendere fino ad ora il ragazzo stava movimentando, proprio all’interno dell’attività, un carroponte quando all’improvviso si è staccata una fune d’acciaio e gli è caduto il carico addosso.