Eurochocolate non conosce crisi, e non inventa cifre, migliaia di persone reali in Umbria

Il Cioccolato non e’ in crisi come i vecchi carrozzoni umbri che costano all’utente e non rendono più visite e interesse assoluto dei turisti. Presenze da record a Eurochocolate. Da 300 a 350mila persone record tra ieri e oggi a Eurochocolate a Perugia. Un passaggio epocale di 300, 350mila persone, pazzesco, e vale bene la pena di avere qualche intoppo stradale, molte atre citta’ pagherebbero oro pur di poter gestire una simile “industria” turistica. Dialetti di tutte le regioni e tanti gli stranieri tra le migliaia di amanti del ‘cibo degli dei’ ancora oggi hanno invaso la manifestazione con una grande attrazione: le sculture di cioccolato. Cinque blocchi di ‘Nero Perugina’ che altrettanti artisti hanno trasformato in sculture. Le scaglie di cioccolato sono state distribuite gratis al pubblico.A volte dai capoluoghi c’e’ solo da imparare!