DA SPOLETOCLICK- CONCERTO SILENZIOSO DI MEZZOGIORNO IN PIAZZA DUOMO PER SENTIMENTI E IDEALE ORCHESTRA

TRIBUTE TO G.C. MENOTTI
SPOLETO
domenica 1 febbraio 2009
ANNIVERSARIO PER GIAN CARLO MENOTTI, CONCERTO SILENZIOSO DI MEZZOGIORNO IN PIAZZA DUOMO PER SENTIMENTI E IDEALE ORCHESTRA
fonte: Direttore Mariolina SAVINO

Incredibile la forza dell’innovazione mediatica!

Dal 10 di gennaio è partito su Facebook il nostro appello a tutti gli amici di Gian Carlo Menotti nel mondo per ricordarlo in Piazza Duomo oggi 1° febbraio a due anni dalla sua dipartita in quel di Montecarlo.

Dal Figlio Francis, agli amici più cari, agli uffici stampa che si sono susseguiti nei cinquant’anni di Festival, agli spoletini che lo hanno amato ed onorato in vita come in morte, proprio tutti sono stati presenti, meno coloro che per impegni improscrastinabili non hanno potuto essere fisicamente in piazza ma lo erano con il cuore.

Siamo partiti quindi dal virtuale per arrivare all’incontro umano prima in chiesa e poi nello splendido salotto d’Italia portando un segno d’amore a Gian Carlo Menotti, uno dei più grandi personaggi del ‘900 ricordato in tutto il mondo!

Atpai, Spoletoclick e Mariolina Savino ringraziano quanti hanno raccolto l’invito e per l’occasione la scrivente ha proposto un’idea fantastica: Un Festival invernale nella prima settimana di febbraio con i più grandi nomi della musica classica mondiale!

Un applauso fragoroso ha accolto l’iniziativa che potrà essere possibile grazie all’impegno di tanta gente che ha compreso fino in fondo quale ricchezza è per il territorio spoletino la figura del Maestro detto anche Il Duca!

Un particolare importante, questa mattina pioggia e freddo avevano ingrigito la giornata, come per incanto nel concerto silenzioso di mezzogiorno in Piazza per sentimenti e ideale orchestra, un sole caldo e un cielo tersissimo hanno salutato gli astanti plaudenti a quella finestra dove, il Maestro, era solito affacciarsi alla fine di ogni concerto accogliendo le ovazioni di tutto il pubblico proveniente da ogni parte del Globo!

Un’ultima curiosità, la scatola a mo’ di cassetta delle Poste ha raccolto i tanti messaggi e pensieri che i partecipanti hanno voluto scrivere al Maestro.

Ragazzi dunque, la vera forza è sì l’innovazione, ma anche il modo corretto con la quale si usa!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...