NETWORK SPOLETOCLICK-DALL’ERCOLE DI MORETTI AL LAVORO IN UMBRIA!

Bevagna
lunedì 30 marzo 2009
L’ERCOLE DI ALVIERO MORETTI E LE FOTO DELL’EVENTO
DIECI ANNI DI ERCOLE OLIVARIO PER IL CAV. ALVIERO MORETTI, CHE SI APPRESTA A PASSARE IL TESTIMONE AL PROSSIMO PRESIDENTE DELLA CCIAA DI PERUGIA.

Ha parlato con emozione …

Spoleto
lunedì 30 marzo 2009
ESCLUSIVA PER SPOLETOCLICK! INTERVISTA A FILIPPO TOMASSONI
Spoletoclick Rubriche

Intervista in esclusiva a Spoletoclick, rilasciata

Italia
domenica 29 marzo 2009
SILVIO BERLUSCONI TIENE A BATTESIMO IL NEO NATO PDL
“Grazie per la vostra fiducia e amicizia, per l’affetto – attacca Berlusconi dal palco -. Mi avete affidato una entusiasmante responsabilità, quella di guidare il Pdl. Mi auguro di essere all’altezza, cercherò
Foligno
domenica 29 marzo 2009
NON VORREI DARE L’IMPRESSIONE CHE L’OPUS DEI SIA IL PARADISO IN TERRA….
Un lavoro soprannaturale, la mia vita nell’Opus Dei
Questo il titolo del libro scritto da Giuseppe Corigliano, responsabile dell’Ufficio Informazioni dell’Opus Dei in Italia, e pubblicato dalle Edizioni Mondadori.

Sono passati giusto ottant’anni dall’ottobre …

Umbria
domenica 29 marzo 2009
STORIE DI VILLE E GIARDINI
Presentata l’opera, seconda iniziativa editoriale del progetto

Una nuova opera dal titolo “Storie di Ville e Giardini. Dimore pubbliche e private nella provincia di Perugia” si va ad aggiungere all’iniziativa editoriale intrapresa lo scorso anno

Giano dell’Umbria
domenica 29 marzo 2009
ASSEMBLEA ANNUALE DEI SOCI PER DISCUTERE DEL BILANCIO CONSUNTIVO DEL 2008
OGGI: Domenica 29 marzo , alle ore 15.30 in prima convocazione e alle ore 16.30 in seconda convocazione , presso i locali del Centro Sociale Anziani “ San Gaspare “ del capoluogo , si terrà
Spoleto
domenica 29 marzo 2009
RACCOLTA FONDI BEN RIUSCITA PER IL CERCHIO ONLUS
Più di 200 persone (… e così siamo a 600!) hanno partecipato all’evento che, ricordiamo, è finalizzato all’acquisto di una autovettura specializzata per il trasporto di persone con ridotta mobilità.
Questo automezzo darà la possibilità di migliorare la
Perugia
domenica 29 marzo 2009
TROVO LAVORO- ANNUNCI UTILI
Sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono ricevere presso i Centri per l’impiego, gli Sportelli del

CCIAA- Il Comitato Borsa Merci di Perugia ha ripreso la sua regolare attività

Borsa Merci di Perugia

Ieri martedì, giorno di mercato, il Comitato, a ranghi completi, ha proceduto alle quotazioni di tutti i prodotti agricoli e del bestiame e alla stesura del Listini Prezzi settimanale, approvato all’unanimità.
Alla riunione ha assistito il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Alviero Moretti che, con la sua presenza, ha voluto rinnovare la piena fiducia nell’operato del Comitato Borsa Merci.

Dopo l’interruzione di martedì scorso, il Comitato Borsa Merci di Perugia, ha ieri ripreso la sua regolare attività, procedendo alle quotazioni dei prodotti agricoli e del bestiame e alla formazione del Listino Prezzi Settimanale. E’ rientrata dunque la protesta delle rappresentanze del comparto agricolo che la settimana scorsa portò al blocco dell’attività del Comitato stesso e alla mancata stesura del Listino.
Alla seduta di ieri ha presenziato il presidente della Camera di Commercio di Perugia Alviero Moretti che nel rinnovare la fiducia nell’operato della Commissione ha espresso soddisfazione per il ritorno alla normale funzionalità di un organo che da sempre assicura una funziona essenziale per la vita del sistema economico provinciale. “Siamo consapevoli delle grandi difficoltà che le forti oscillazioni dei prezzi delle derrate agricole e il crollo delle quotazioni del grano degli ultimi mesi stanno causando alle imprese del settore – ha detto Moretti -, ma è indubbio che una efficace azione a tutela e a sostegno del mondo agricolo possa essere svolta efficacemente dall’interno del Comitato, sulla cui attività riponiamo piena fiducia. A questo aggiungo il mio personale ringraziamento a tutte le componenti e agli operatori per il senso di responsabilità dimostrato in un momento non facile per nessuno”.
In apertura di seduta il Comitato ha tenuto a precisare ancora una volta che il suo ruolo funzionale è accertare attraverso un meccanismo di contraddittorio tra i rappresentanti del mondo agricolo e quelli del sistema commerciale e industriale i prezzi ai quali sono scambiati settimanalmente sulla piazza di Perugia le principali merci di produzione locale. Nello svolgimento di tale funzione il Comitato, se da un lato deve tener conto delle specificità e delle problematiche del mercato locale, dall’altro non può intervenirvi direttamente in quanto suo compito è appunto rilevare i prezzi attraverso i quali si sono perfezionate le contrattazioni tra le parti nell’arco della settimana di riferimento.
Il Comitato Borsa Merci di Perugia – raccogliendo anche in questo il sostengo del Presidente Moretti – ha sottolineato la necessità che, proprio nell’attuale sfavorevole congiuntura, occorre riporre la massima fiducia in una Commissione Prezzi che nel corso degli anni, nella quasi totalità dei casi, ha fissato all’unanimità il prezzo dei prodotti agricoli, poi pubblicato nel Listino di Borsa. Unanimità che si è registrata anche nella riunione di ieri, da cui sono uscite le quotazioni, oltre a tutte le altre voci merceologiche, delle uve, un provvedimento urgente visto lo stato di avanzamento della campagna vendemmiale.
L’auspicio, conclude il Comitato della Borsa di Perugia, è che, essendo lo stesso un luogo di confronto immediato dei prezzi effettivi accertati dal mercato sia dai rappresentanti degli agricoltori e allevatori, sia da quelli del settore commercio, venga vista correttamente come uno degli strumenti più idonei a svolgere un’azione di tutela e sostegno anche del mondo agricolo.

Perugia 01 ottobre 2008

CCIAA- Borsa Merci di Perugia

Alviero Moretti, presidente della Camera di Commercio di Perugia, risponde  alle Associazioni di Categoria del settore agricolo preoccupate dalla  persistente erosione delle quotazioni dei cereali, a Perugia spesso più basse  rispetto a quelle  fissate dalle altre  Borse Merci Italiane.

“Condivido le preoccupazioni da Voi manifestate in relazione all’attuale situazione del mondo agricolo. Sono consapevole delle enormi difficoltà che le forti oscillazioni dei prezzi delle derrate agricole e il crollo delle quotazioni del grano degli ultimi mesi hanno causato alle imprese del settore”. Si apre così la lettera che il presidente della Camera di Commercio di Perugia Alviero Moretti ha indirizzato ai presidenti delle tre associazioni di categoria del settore agricolo – Coldiretti, Confagricoltura e CIA – che nei giorni scorsi hanno disertato la riunione del Comitato della Borsa Merci per protestare contro la persistente erosione delle quotazioni dei cereali, a Perugia spesso più basse rispetto a quelle fissate dalle altre Borse Merci italiane.
Era stata la Coldiretti, con una nota inviata al Presidente della Camera di Commercio, a rendere partecipe l’ente camerale di una situazione definita “preoccupante, che rischia di aggravare il già difficile bilancio delle imprese agricole locali”.
Nella sua risposta Moretti ha voluto sottolineare la grande attenzione che la Camera di Commercio perugina riserva all’andamento delle quotazioni registrate dal Comitato di Borsa e – ha assicurato – “sono testimone di uno sforzo da parte dell’Ente finalizzato a mettere a disposizione degli operatori economici dati ed elementi in ordine ai prezzi rilevati presso altre Borse Merci al fine di garantire l’omogeneità delle quotazioni locali alle quotazioni nazionali”.
“Tuttavia – ha precisato Moretti – vorrei sottolineare che il Comitato insediato presso la Borsa Merci, ha lo specifico compito di rilevare i prezzi ai quali sono scambiati ogni settimana i principali prodotti agricoli sul mercato locale e che, dunque, prende atto del confronto e della dialettica esistente tra i vari operatori di mercato nella nostra realtà locale e registra l’andamento delle contrattazioni”.
E’ convinzione del Presidente Moretti che un’efficace azione a tutela e a sostegno del mondo agricolo possa essere svolta efficacemente anche dall’interno del Comitato stesso e che nessun vantaggio possa essere tratto da azioni finalizzate a gettare ombre sull’operato degli Organi di Borsa. “Senza dimenticare – scrive Moretti – che il Comitato è composto in modo equilibrato da tutti i rappresentanti delle varie Associazioni di Categoria, sia quelle del mondo commerciale e industriale, sia quelle del mondo agricolo e che, nel corso degli anni, le quotazioni dei vari prodotti sono state stabilite all’unanimità nella quasi totalità dei casi”.
“Confermo – conclude il Presidente della Camera di Commercio – la mia totale disponibilità in relazione a qualsiasi iniziativa di dialogo e di collaborazione che possa essere intrapresa tra i vari attori della filiera e a questo proposito ribadisco il mio impegno nel promuovere tavoli di confronto volti a evitare che si verifichino speculazioni a danno sia del mondo agricolo che dei consumatori”.

Perugia 25 settembre 2008