Sj- SOS VICOLO DELLO SDRUCCIOLO A SPOLETO

CARO DIRETTORE……

ABBIAMO APPRESO SOLO OGGI DI UNA MAIL

SPEDITA DA UN LETTORE SPOLETINO E MAI RICEVUTA

DOPO UN NECESSARIO CHIARIMENTO DI NON ESSERE MAI STATI NOI INDIFFERENTI ALLA VITA CITTADINA DI SPOLETO, IL NOSTRO LETTORE CI HA SPIEGATO CHE:

Quando le ho scritto quella e-mail ero stato già più volte all’ufficio commercio e viabilità  per far presente un problema serio per quanto riguarda la pavimentazione di Vicolo dello Sdrucciolo, traversa di corso Mazzini. Non ho mai ricevuto nessun segnale da parte delle autorità, in quel periodo gestivo lo Spoleto Cafè e ho ritenuto opportuno farlo presente a Lei persona impegnata nel mondo della comunicazione per sensibilizzare ancor più i responsabili comunali. Nel maggio di questo anno, quando le pioggie erano frequenti ho visto più volte e mi sono trovato a soccorrere persone in difficoltà nello scendere le scale, io stesso sono caduto ed ho rischiato di farmi veramente male, addirittura in una occasione ho dovuto chiamare il 118 perché un turista straniero che alloggiava all’Hotel dei Duchi, cadendo, si è ROTTO la caviglia. Ritenevo e ritengo Lei persona impegnata da molti punti di vista ma soprattutto, visto la sua professione, sensibile ai problemi della comunità. Non volevo essere scortese ne maleducato con Lei ma ho atteso una risposta per molto tempo e non l’ ho mai ricevuta. Credo abbia i mezzi giusti per farsi sentire. Tutto quà e null’altro. Se può scriva qualcosa sul sito su un giornale ma non lasci passare il tempo, il vicolo e veramente pericoloso per l’incolumità di chiunque ci transiti.

Buon Lavoro e anticipatamente Ringrazio.

Francesco Giustini

Gentile signor Francesco,

come vede ho pubblicato la sua mail come ricevuta e spero che chi è di competenza finalmente prenderà sul serio la sua denuncia.

Mariolina Savino