Sj- OGGI Venerdì 4 luglio: spettacoli di danza al Teatro Romano

FESTIVAL 51

Una tre giorni di danza al maschile questa sera nella splendida cornice del Teatro Romano apre il weekend. Spoleto 51 presenta “Men Only, a mosaic of dances”, una prima assoluta italiana. “Ho ideato questa serata interessante e divertente che mostra la danza in tanti dei suoi stili per una volta interpretata ´tutta al maschile´. Il Festival di Spoleto riunisce per questa occasione alcuni tra i più luminosi talenti della danza che balleranno coreografie contemporanee ed alcune tra le più significative del nostro tempo”, queste le parole della consulente artistica per la danza Alessandra Ferri. Alle 21,00.

Annunci

Sj-Giovedì 3 luglio: Grande Jazz a “Spoleto 51”

“Spoleto 51”

Notte di grande Jazz a “Spoleto 51”. Antonio Solimene dirige i venti elementi che compongono la “Tribunal Mist Jazz Band”. Nati a Napoli nel ’91 da un’idea dell’avvocato Paolo Pannella, si tratta di musicisti-professionisti e professionisti-musicisti, tutti uniti dalla pura passione per la musica, che hanno reinterpretato brani della tradizione napoletana in chiave jazzistica. “Music For Music” è il loro slogan, ovvero essere in sintonia con sé stessi e con gli altri suonando insieme, lasciandosi così trasportare dalle emozioni. A “Spoleto 51” si esibiranno giovedì 3 luglio, nel Cortile d’onore della Rocca Albornoziana, alle 21.30.

Mercoledì 2 luglio: Giovanni Maria Vian legge il Quarto Vangelo

FESTIVAL SPOLETO

E’ sempre musica al Chiostro di San Nicolò. I Concerti di Musica da Camera sono oggi dedicati a Maurice Ravel con la sua “Sonata per violino e pianoforte”. Al violino Marco Rizzi, al pianoforte Andrea Lucchesini, al violoncello Mario Brunello. Alle 19.00
A basilica di Sant’Eufemia quarta e ultima serata dedicata ai Vangeli.

Sj- “Biglietti d’oro per il teatro” (Festival)

Premiazione a Spoleto

Il premio “Biglietti d’oro per il teatro” nasce su iniziativa dell’Agis nel 1984 e si svolge fino al 1997 prima al Teatro Antico di Taormina, poi a Roma, al Teatro Quirino, e infine a Parma, al Teatro Farnese e al Teatro Regio. Tutte le edizioni hanno avuto ampia eco mediatica e una partecipazione di artisti, autori e registi ai massimi livelli del teatro italiano. Significativa anche la larga presenza di pubblico.
Dopo un periodo di sospensione, i “Biglietti d’oro per il teatro” riprendono per la stagione 2007/2008 e si svolgono, su impulso del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, venerdì 11 luglio 2008 al Teatro Romano di Spoleto, a cura dell’Agis e dell’Eti, in collaborazione con il Festival dei Due Mondi.