SJ- NETWWORK UMBRIACLICK & SPOLETOCLICK, NEWS REAL TIME, E…SOLO IL MEGLIO DALL’UMBRIA!

Umbria
lunedì 29 marzo 2010
PESCA- PIANO PER LA TUTELA E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ITTICO E PER LA PESCA SPORTIVA

I programmi di ripopolamento e la gestione delle eccellenze di Borgo Cerreto e S. Arcangelo.

E’ stato approvato dalla Giunta provinciale di Perugia il Piano per la tutela e conservazione del patrimonio ittico

Bastia
lunedì 29 marzo 2010
AGRIUMBRIA- CENTRO DI GRAVITA’ PERMANENTE DELL’AGRICOLTURA DEL CENTRO ITALIA E NAZIONALE
Decisamente oltre le aspettative. Agriumbria chiude la sua tre giorni con oltre  7.000 visitatori, cinquemila in più rispetto allo scorso anno. Un dato estremamente significativo e in controtendenza rispetto all’andamento del settore fieristico italiano. Complice …
Italia
domenica 28 marzo 2010
TARTUFO NERO SENZA PIU’ SEGRETI MA SEMPRE CON UN GRANDE FASCINO

Svelato il genoma completo del tartufo nero ‘Tuber melanosporum’. La scoperta è stata possibile grazie a una rete di ricerca franco-italiana, coordinata dal Centro Inra di Nancy, dal Cnr-Università di Torino e dall’Università di Parma.

Spoleto
domenica 28 marzo 2010
L’APPELLO DI PATRIZIA PERUGINI: RISPETTATE LA NOSTRA RISERVATEZZA
Vengo informata del fatto che sulla stampa locale comincia a diffondersi un’immagine purtroppo distorta di mio fratello, Marco Perugini, e delle modalità della sua scomparsa, avvenuta in Messico domenica scorsa.

Non ho naturalmente letto …

Annunci

Sj- PESCA, INTERNET, IL CITTADINO, L’UMBRIA DEI SAPORI, INCHIESTA G8, BERTOLASO, E MOLTO DI PIU’!

Umbria
giovedì 18 febbraio 2010
PESCA- PIANO PER LA TUTELA E LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ITTICO E PER LA PESCA SPORTIVA

In vista dell’apertura della pesca alla trota, con i ripopolamenti in corso nei fiumi 67 q.li di pesce – Le eccellenze di Borgo Cerreto e S. Arcangelo

La presentazione del …

Italia
giovedì 18 febbraio 2010
INTERNET E MOBILE- RETE TROPPO ABUSATA?

La grande abbuffata delle reti mobile

Operatori come RIM e Vodafone parlano di network prossimi alla saturazione. Colpa di smartphone come iPhone, sempre più avidi di banda. E puntano …

Umbria
giovedì 18 febbraio 2010
UMBRIA OFFERTA TURISTICA- LA REGIONE PRESENTE ALLA BIT 2010 DI MILANO DAL 18 AL 21 FEBBRAIO
Sarà l’occasione per presentare al pubblico ed agli operatori, che dal 18 al 21 febbraio parteciperanno a “Fieramilano” alla “Borsa Italiana del Turismo” tutto quanto in Umbria fa turismo e non solo: quest’anno la partecipazione dell’Umbria alla “Bit”

Foligno
mercoledì 17 febbraio 2010
L’INNOVAZIONE DEL NOSTRO GIORNALE IL CITTADINO E L’UMBRIA DEI SAPORI, VERSIONE CARTACEA E SFOGLIABILE IN WEB
GIORNALI CHE HANNO TRACCIATO IMPORTANTI PERCORSI DI TRADIZIONI E DI CRESCITA NELL’EVOLUZIONE DEL MADE IN UMBRIA, CON UNA STORIA NETTA E PRECISA, E CHE, NONOSTANTE LE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DOVUTE
Norcia
mercoledì 17 febbraio 2010
A PERUGIA PRESENTATA LA 47^ EDIZIONE DELLA MOSTRA MERCATO DI NORCIA
Norcia è in marcia d’avvicinamento verso la 47^ edizione della mostra mercato nazionale del tartufo nero e dei prodotti tipici. Un appuntamento articolato con una serie di grandi eventi che sono stati illustrati ieri mattina nella conferenza stampa
Perugia
mercoledì 17 febbraio 2010
SARA’ TUTTA PERUGINA L’INCHIESTA SUL G8
Sarà la procura di Perugia a occuparsi anche dell’inchiesta condotta finora dai pm di Roma sui presunti illeciti legati all’assegnazione degli appalti per i cosiddetti Grandi eventi. E’ quanto scaturito dal lungo confronto che si è tenuto oggi

Italia
mercoledì 17 febbraio 2010
MENTRE LA CALABRIA FRANA, LIBERO PROCESSO A BERTOLASO SULLA TV DI STATO
UNA VOLTA, DOPO ACCURATE INDAGINI, INTERCETTAZIONI, PROCESSI E SENTENZE, I GIORNALI TITOLAVANO A CARATTERI CUBUTALI I RISULTATI DI UN ITER GIUDIZIARIO COMPLETATO, GRAZIE AD UN LAVORO DISCRETO ALMENO NELLE
Norcia
martedì 16 febbraio 2010
PER GLI AMANTI DELLA BUONA TAVOLA APPUNTAMENTO A NORCIA: IL PROGRAMMA

47ª Mostra Mercato Nazionale

del Tartufo Nero Pregiato

di Norcia e dei Prodotti Tipici

47 ANNI, LONGEVA MOSTRA MERCATO, UN FIORE ALL’OCCHIELLO

SPOLETOJOURNAL- NIENTE ANNUNCI CLAMOROSI MA UNA GRANDE E IMMENSA SODDISFAZIONE PER L’OTTIMA RIUSCITA DI FRANTO&ARTIGIANTIPICO

 

BORGO DOP, TRIPUDIO DI ECCELLENZE DELLA MIGLIORE PRODUZIONE DI OLI EXTRAVERGINI IN VETRINA

fonte: Ufficio Stampa Carmine Vietri

CONVEGNO ATIPICO MA RICCO DI SPUNTI, QUELLO CHE SI E’ TENUTO DOMENICA PRESSO PALAZZO ANTONELLI, IN QUEL DI SPOLETO.

ASSENTE GIUSTIFICATO IL SINDACO BENEDETTI A CAUSA DI UN GRAVE LUTTO IN FAMIGLIA, E’ STATO DEGNAMENTE SOSTITUITO DALL’ASSESSORE MARGHERITA LEZI, CHE HA APERTO UFFICIALMENTE LA TAVOLA ROTONDA SU SPOLETOLIOSTORY.

GILBERTO SCALABRINI, GIORNALISTA-SCRITTORE, HA CONDOTTO IL CONVEGNO MAGISTRALMENTE, OFFRENDO LA PAROLA DI VOLTA IN VOLTA AI VARI RELATORI.

Il dr. Giorgo Panelli, ha ricordato in prima istanza, il grande Tonino Zelinotti, recentemente scomparso, che per ben sedici anni ha dato vita all’Ercole Olivario, per la fase inerente gli assaggi a livello nazionale e che, prima della immatura scomparsa, aveva passato il testimone, proprio nell’edizione 2009 dell’evento principe, riguardante il premio piu’ ambito da tutti i frantoi italiani.
A Tonino Zelinotti infatti, è stata dedicata la prima edizione dell’Estraparlato.
Successivamente, il dr. Panelli, ha illustrato la storia dell’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio con sede in Spoleto, lanciando un appello alle istituzioni, per scongiurare la possibile sparizione di un ente importante e storico, volto alla ricerca, che rischia la chiusura definitiva entro pochissimo tempo.
Ha anche spiegato le ragioni, per cui molte volte la gente comune, non conosce la vera entità e natura dell’olio, che è fondamentale per la salute dell’uomo.Partendo dal lampante, olio utilizzato per l’illuminazione cittadina già dai tempi remoti, alla valorizzazione dell’oro verde, oggi prodotto con peculiarità eccelse, che andrebbe fatto conoscere ai bambini fin dai banchi di scuola, alle generazioni più mature, considerandolo un medicamento buono e quotidiano, per garantire longevità e salute.

Angela Canale, Capo Panel dell’Assoprol Umbria è entrata invece nello specifico campo dell’assaggio dell’olio, invitando tutti i presenti ad essere più oculati, sia nell’acquisto che nella scelta di un prodotto che è, per sua natura, un nostro quotidiano compagno di viaggio.

Tommaso Barbanera, neo eletto Presidente del Consorzio degli Operatori turistici ConSpoleto, nonchè resp. Provinciale FIPE, ha parlato dell’importanza delle iniziative, che rendono onore alle produzioni locali di cui l’Umbria, e in particolare Spoleto, è ricca, enumerando l’alto interesse del turismo straniero e nazionale, che si muove intorno all’enogastronomia. Nella sua veste di chef, ha poi elargito saggi consigli, di come utilizzare l’olio, specialmente a crudo, per esaltare i sapori delle pietanze sia nei giorni di festa che nel quotidiano.

Il Presidente dell’Associazione il Borgo, Silvio De Angelis, ha espresso soddisfazione, per un evento come Franto&ArtigianTipico, che partendo dalla valorizzazione della via dello shopping, ha scelto una via culturale, enogastronomica coinvolgente, che ha mosso l’interesse di vari settori produttivi, dal commercio, al tipico di eccellenza all’informazione ludico creativa.

Mariolina Savino, Presidente di ATPAI, ha concluso il Convegno, sottolineando l’importanza assoluta degli eventi spontanei come questo, che nascono dalla gente comune. Eventi che danno un valore aggiunto, alle numerose iniziative istituzionali, che possono svecchiare un modo troppo obsoleto di promuovere territori e produzioni locali, senza pesare sulle casse del Comune, unendo intelligenza ed esperienza, uscendo da canali standard, che affossano la creatività popolare ed esaltano spesso, sterili contenitori costosi e inutili.

 

EXTRAPARLATO in memoria di Tonino Zelinotti, il presidente della Sissg, la Società Italiana per lo Studio delle Sostanze Grasse,  e’ stato un punto di riferimento per il comparto oleario.
Nato a Roma il primo giugno 1940, è stato direttore del laboratorio chimico regionale di Roma della Agenzia delle Dogane, nonché capo panel riconosciuto dal Consiglio oleicolo internazionale e Accademico dell’Accademia italiana della cucina, e’ stato Capo Panel dell’Ercole Olivario per ben 16 anni fino al 2009, dopo di che ha passoto il testimone al dr. Giulio Scatolini.

Il Comitato del premio EXTRAPARLATO, svoltosi sabato pomeriggio a cura di operatori dei media e dell’informazione, capeggiati dal Panel Test Angela Canale, formato dall’assessore Margherita Lezi, Angelo Loretoni e Silvio de Angelis, hanno decretato i tre vincitori che sono nell’ordine:

3° CLASSIFICATO az. agraria PIANCIANO DI SPOLETO

2° CLASSIFICATO az. agraria MARFUGA DI CAMPELLO SUL CLITUNNO

1° CLASSIFICATO IL FRANTOIO GAUDENZI DI TREVI

Gli altri olii partecipanti appartengono alla Az. Agraria Eredi Gradassi, alla Società Agricola Trevi, a Villa della Genga (analizzati Bio, Frantoio e leccini) e alla CUFROL.

Scomparso il Direttore della Magica pagina rosa Cannavo’

Ci ha lasciato proprio nel suo giorno, quello delle partite il Direttore per eccellenza, il grande Cannavò amato tanto dai suoi lettori.

Un malessere proprio in redazione, presso la mensa del giornale più amato dagli sportivi italiani, ha colpito il Giornalista sportivo non lasciandogli scampo.

Un minuto di silenzio oggi ha salutato da tutti i campi di giochi, l’uomo e il giornalista, che aveva portato la Gazzetta dello Sport ai massimi livelli possibili.

Da SpoletoClick, info città da Spoleto

A SPOLETO

LAST NEWS
venerdì 31 ottobre 2008
AL NOSTRO AMICO GILBERTO STELLA, LA REDAZIONE AUGURA PRONTISSIMA GUARIGIONE

Lettera aperta a Gilberto Stella

Caro Gilberto,

mi è molto dispiaciuto apprendere dell’incidente di percorso, chiamiamolo così, e del tuo attuale …

prezzi e misure
LAST NEWS
venerdì 31 ottobre 2008
E’ GIÀ NATALE? PROVE TECNICHE DI LUMINARIE, NIENTE…PICCIONI!
La foto scattata in una serata di pioggia non è eccezionale, ma è emblematica lo stesso e positiva!

Niente colombi dal culetto innocuo di plastica ma …

prezzi e misure
LAST NEWS
venerdì 31 ottobre 2008
“DEDICATO A…” – FESTA DI POESIA, MUSICA, CINEMA, DANZA E TEATRO IN MEMORIA DI COLORO CHE CI HANNO LASCIATO
Festa di poesia, musica, cinema, danza e teatro in memoria di coloro che ci hanno lasciato

Domenica 2 …

prezzi e misure
CARO DIRETTORE
venerdì 31 ottobre 2008
SPOLETO HA SOLO DUE GRANDI STRADE, PERCHÈ I LAVORI E LA RACCOLTA RIFIUTI SI FANNO DI GIORNO?
Caro Direttore,

La leggo sempre con vero piacere e Le faccio davvero i miei più vivi complimenti, per lo stile e per l’aspetto grafico della sua pubblicazione …

prezzi e misure

SPORTJOURNAL- Grande schermo al Bowling per tifare la Maran versione serie A, domani pomeriggio

Maran maran MARAN MaraN!

La nostra redazione è con VOI!

Spoleto, 24/10/2008

Una prima di fuoco in tutti i sensi quella del calcio a 5 spoletino in serie A. Avversario della Maran sarà il temibile Montesilvano, guidato in panchina da Fulvio Colini, guru indiscusso del futsal italiano e grande amico di Monsignori per aver condiviso con lui la panchina del Perugia nella stagione 2006/2007, quella in cui i biancorossi disputarono la Coppa dei Campioni.
Una squadra, quella abruzzese, da anni tra le formazioni più forti (in bacheca anche una Coppa Italia) e annoverata tra le favorite del campionato, se non altro per avere nelle proprie fila quattro nazionali, tra cui Foglia, trascinatore indiscusso dell’Italia agli ultimi Mondiali, nonostante sia stato protagonista della sfortunata autorete che ha impedito agli azzurri di raggiungere la finale per l’oro. Proprio la condizione dei nazionali, appena rientrati dal Brasile, è uno degli enigmi che Colini dovrà risolvere prima di scegliere gli uomini da mandare in campo. Sicuramente non sarà della partita il grande ex, Guilherme Kuromoto, che si porterà dietro una squalifica dalla scorsa stagione; in dubbio anche lo stesso Foglia. Non da meno la Maran che ha 5 squalificati: Ricardo, Bruno e Fabiano Cavalli, alle prese con le sanzioni della corrida di Reggio Calabria; Pavanello e Castilho che devono scontare squalifiche ricevute, rispettivamente, con Virtus Gualdo e Palestrina. Non inseribile tra i convocati il baby portiere Manosso, con problemi burocratici, allo sprint il DG Luca Paloni ce l’ha fatta e almeno Danilo Frisselli sarà della sfida. Nella mischia anche gli under 21 Beqiri e Laudini.
Non drammatizza mister Monsignori.
“Siamo già molto orgogliosi di poter giocare una partita del genere e di esordire in serie A contro una delle squadre più accreditate del lotto. Siamo chiusi dal pronostico, ma stiamo lavorando molto bene e andiamo a Montesilvano per fare la nostra partita. D’altronde uno, finché non gioca, non deve assolutamente considerarsi sconfitto. E noi vogliamo partire con questo atteggiamento, anche se le assenze sono di quelle pesanti.”
Ulteriore lustro alla sfida sarà dato dal fatto che proprio Montesilvano – Maran Spoleto sarà la prima partita ad essere ripresa dalle telecamere di Rai Sport Più; cosa che ha imposto il posticipo dell’orario di inizio alle 18.30. La “curva” del tifo bluarancio si ritroverà al Bowling Spoleto, dove, sul maxi schermo, saranno proiettate le immagini della partita: un succoso antipasto di quello che sarà il PalaPaternesi di Foligno sabato prossimo, in occasione dell’esordio casalingo contro il Pro Scicli.
Probabile formazione Maran Spoleto: Barigelli, Laudini, De Moraes, Gabù, Rossa, Algodão, Paolucci, Beqiri, Frisselli, Caetano, Zancanaro, Salci. All. Monsignori


Sj-WWW.SPOLETOCLICK.IT, dopo tante richieste finalmente tornerà in linea NELLE PROSSIME ORE!

MAGNUM GAUDIO

PER NOI E PER COLORO

CHE CI SEGUONO

CON TANTO INTERESSE!

HABEMUS SPOLETOCLICK!

Il direttore di http://www.UmbriaClick.it Mariolina Savino,

annuncia il ritorno in rete del nostro Magazine On Line

www.spoletoclick.it

NUOVO NELLA GRAFICA, IN SIMBIOSI CON LA NOSTRA SOBRIA LINEA EDITORIALE, FINALMENTE IL PORTALE TORNA ALLA RETE RINNOVATO E PIACEVOLE, INTERESSANTE COME UNA RIVISTA, BELLO NELLA GRAFICA E NEI COLORI, COME SOLO INTERNET SA VALORIZZARE LE SOTTILI TRASPARENZE E LE SPLENDIDE IMMAGINI.

Un lavorone, fatto di pazienza, esperienza, e grande fantasia.

A dieci anni dal nostro inizio “internettiano” con mille progetti e tanti sogni nel cassetto, dopo la completa revisione del portalone storico Umbriaclick, finalmente ritorna in rete http://www.spoletoclick.it

Devo confessare onestamente che quando ho iniziato a lavorare su Spoletoclick, non pensavo allo sviluppo e alla crescita esponenziale che il portale ha avuto in così poco tempo nè all’emulazione conseguente che in maniera evidente abbiamo potuto notare. Alexa al momento della sparizione del sito dalla rete (sconosciuti ancora i motivi), lo vedeva in posizione eccellente e senza nulla invidiare ad altri siti italiani che da anni “smanettano” nel web.

Merito vostro naturalmente, di tutti voi lettori che ci avete davvero ricompensato del tempo dedicato a informarvi correttamente, con grande attenzione e fedeltà.

Non ci ha meravigliato invece l’attenzione degli uffici stampa e di tanti volenterosi che ci hanno inviato puntualmente notizie, approfondimenti e immagini fantastiche che abbiamo cercato di evidenziare utilizzando una buona esperienza grafica acquisita in tanti anni, proprio perchè l’esperienza di Umbriaclick e dei nostri tanti giornali e riviste editate nel tempo ci hanno aiutato a creare un ottimo rapporto con tutti gli uffici,enti e privati.

Una novità interessante riguarda il sostegno economico per la nostra impresa, attraverso le aziende e gli Enti in qualità di inserzionisti che, avranno la possibità di scegliere ad un prezzo assolutamente onesto, i banner da utilizzare per le loro campagne mediatiche.

Ringrazio fin d’ora tutti i collaboratori e i tecnici che ci hanno supportato in questa meravigliosa avventura.

Permettetemi di fare i dovuti scongiuri questa volta (non è vero ma ci credo) contro l’invidia che non è un gran bel sentimento ma che serpeggia sempre anche se parliamo di modernissimi mezzi di informazione!

OrvietoJournal- Per l’Italia centrale la terza giornata nazionale dello sport paralimpico

Enel Cuore e Cip

Orvieto, 08/10/2008

Enel Cuore e Cip ancora insieme per avvicinare atleti disabili e normodotati alle discipline paralimpiche

Orvieto è una della 10 città italiane sedi della manifestazione sportiva all’insegna della cultura della solidarietà.
In Umbria l’evento organizzato in collaborazione con Regione, Provincia di Terni e Comune di Orvieto, assieme ad altre associazioni del volontariato.
Orvieto giovedì prossimo sarà una delle dieci città italiane assieme a Torino, Milano, Genova, Verona, Piacenza, Roma, Napoli, Bari, Catania, dove si svolgerà una giornata di sport durante la quale gli atleti disabili inviteranno atleti normodotati a praticare insieme le discipline paralimpiche in un momento di integrazione, senza competizione. L’idea è quella di avvicinare i giovani alle discipline sportive paralimpiche e rappresentare, metaforicamente, l’assenza di differenze nello spirito, nelle motivazioni e nella passione, tra atleti normodotati e atleti disabili.

L’appuntamento orvietano con lo sport per tutti, abili e diversamente abili, si terrà in Piazza Duomo con inizio alle ore 9. La pratica delle varie discipline sportive paralimpiche comincerà, dopo l’arrivo degli studenti e degli insegnanti di tutte le scuole dell’orvietano, con un lancio di aquiloni curato dalla Società Nazionale degli Aquilonisti.

Oltre ai giochi sportivi ci sarà uno spettacolo didattico della compagnia AT MO, degli sbandieratori e altri momenti di intrattenimento cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

Le discipline sportive, nelle quali sono presenti tutte le disabilità, in programma sono: Basket in carrozzina; Torball (calcio per non vedenti); Tennis in carrozzina; Tiro con l’arco per non vedenti; Judo; Ginnastica artistica; Calcio A5 dirp.

Il Presidente del CIP Umbria, Francesco Emanuele, ha detto che “questo è il terzo anno, dopo Assisi e Gubbio, che la regione Umbria ospita la giornata dei giochi paralimpici, grazie al contributo di Enel Cuore Onlus e alla operosa solidarietà degli amministratori regionali, provinciali e locali che qui ho il piacere di ringraziare pubblicamente”.

In rappresentanza di Enel Cuore Onlus presente alla conferenza stampa, Giuseppe Ferrara, ha ricordato che “Il Cuore che illumina lo Sport, realizzato assieme al CIP ha messo in luce quanto sia importante la pratica sportiva per le persone diversamente abili e quanto sia altresì necessario socializzare, con manifestazione come le giornate dello sport paralimpico, le problematiche della disabilità e dell’integrazione a cominciare dal mondo della scuola”.

“Il Cuore che illumina lo Sport”, progetto ideato dal Comitato Italiano Paralimpico ed Enel Cuore, mira a promuovere la pratica sportiva tra le persone disabili. Il progetto si articola in tre tipologie di intervento: acquisto attrezzature e materiali per le attività sportive, partecipazione degli atleti disabili alle maggiori competizioni e realizzazione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico.

Alla presentazione della giornata hanno partecipato l’Assessore Regionale allo Sport, Silvano Rometti; l’Assessore allo Sport del Comune di Orvieto, Carlo Tonelli; l’Assessore allo Sport della Provincia di Terni, Giancarlo Antoniella; accanto al Presidente del Comitato Regionale CIP Umbria, Francesco Emanuele, e a Giuseppe Ferrara, in rappresentanza di Enel Cuore Onlus.

Enel Cuore ( http://www.enelcuore.org )

Enel Cuore è la Onlus di Enel che dà vita a iniziative di solidarietà sociale a sostegno coloro che vivono in condizioni svantaggiate, in particolare verso l’infanzia e la terza età, oltre che a favore di persone malate e disabili. Enel Cuore nasce nel 2003 per coordinare e gestire i fondi dell’azienda destinati alla beneficenza e alla solidarietà, nel rispetto dei valori espressi all’interno del suo Codice Etico. I contributi di Enel Cuore sostengono interventi mirati, che vanno direttamente a favore dei soggetti in difficoltà, nell’ambito di iniziative concrete e durature nel tempo.
Dal 2003 ad oggi Enel cuore ha devoluto 20 milioni di euro e realizzato 150 progetti a fronte delle oltre 700 richieste di intervento esaminate.

Il Comitato Italiano Paralimpico

Il CIP è l’ente individuato dallo Stato quale responsabile dello svolgimento della pratica sportiva da parte della popolazione disabile a qualunque livello e per qualsiasi tipologia di disabilità. Il Comitato Italiano Paralimpico coordina e cura la preparazione delle squadre agonistiche delle varie discipline sportive impegnate a partecipare ai Campionati (continentali e mondiali) ed alle manifestazioni organizzate dal Comitato Internazionale Paralimpico (IPC), nonché ai giochi Paralimpici estivi ed invernali. Il CIP ha circa 600 associazioni sportive e 20.000 iscritti direttamente ad esso e oltre 50.000 tesserati attraverso il riconoscimento di 4 Federazioni di disciplina – FSSI (Federazione Sport Sordi Italia), FIWH (Federazione Italiana Wheelchair Hockey), FIGD (Federazione Italiana Golf Disabili), FISAPS (Federazione Italiana Sportiva Automobilismo Patenti Speciali) – e di 2 Associazioni a livello nazionale – ANFFAS (Associazione nazionale Famiglie di Disabili Intellettivi e relazionali) e ENS (Ente Nazionale Sordomuti).
Da recenti indagini ISTAT risulta inoltre che, ogni anno, si hanno 2000 disabili in più a causa di incidenti stradali, che circa 800.000 persone disabili, in età compresa tra i 6 e 40 anni, potrebbero praticare attività sportive con evidenti benefici psicologici, che 150.000 adolescenti disabili frequentano la scuola dell’obbligo e che, non ultimo, 42.000 sono i bambini disabili tra 0 e 5 anni.

RedazioneJournal- News, eventi, sport in miscellanea da Spoleto e dintorni

Redazione Journal

Spoleto, 05/10/2008

Monsignori soddisfatto dopo l’amichevole della Maran a Pescara

Si è conclusa con il punteggio di 2-2 la partita tra Ponzio Pescara e Maran calcio a 5, la prima degli spoletini contro una squadra di serie A dopo le prime quattro settimane di preparazione. Meglio i bluarancio nel primo tempo, concluso sul 2-0, grazie alle reti di Paolucci e di Ricardo (quest’ultimo su tiro libero); nella ripresa reazione dei padroni di casa che pervengono al pareggio con due conclusioni dalla distanza. Una prestazione, al di là del risultato, che lascia soddisfatto mister Monsignori.

Campello sul Clitunno, 05/10/2008

Sconfitta casalinga per la Juniores della Clitunno

di Stefano Gobbi

(foto E.Pacifici)

Scivolone casalingo per i ragazzi di Proietti che perdono nettamente al Conte Rovero il confronto con i pari età dell’Ortana. Brutto il primo tempo. Formazione di casa bloccata, incapace di organizzare un buon gioco. Buona la reazione del 2° tempo ma insufficiente a raggiungere avversari ben messi in campo, più concentrati e con la presenza di qualche giovane interessante già impiegato in prima squadra. Prima frazione di gara sottotono per parte bianco azzurra. L’Ortana va in vantaggio al 20’ con Piumetto, che incredibilmente solo, mette dentro di testa una palla da calcio d’angolo.

Valnerina, 05/10/2008

Sibillini Adventure: il programma di ottobre

Domenica 5
NORDIC WALKING – escursione alle Marcite di Norcia con gli attrezzi da Nordic Walking.
SOFTAIR – guerra simulata, gioco di strategia e affiatamento.
PERCORSO AVVENTURA – percorso tra gli alberi in corde orizzontali con vari passaggi (ponte tibetano, teleferica da 60 metri, tronchi oscillanti…)
RAFTING – discese in gommone sul fiume Corno.

Umbria, 05/10/2008

Oggi Biodomenica 2008 per la lotta ai cambiamenti climatici

Arriva la “Biodomenica” numero 9: si svilupperà oggi 5 ottobre con mercati bio a Perugia in Piazza Italia, all’interno di “Umbria Terra Viva”) e Amelia (in Piazzale Boccarini).
L’appuntamento, promosso da Aiab, Legambiente, Coldiretti e, per la prima volta, da Ctm – Altromercato, quest’anno porterà in 100 piazze italiane tutto l’universo del bio e dell’equo solidale e costituirà un contributo al protocollo di Kyoto e al suo valore sociale la cui non considerazione ha portato a un Piano di Sviluppo Rurale pieno di contraddizioni e punitivo per il bio.

Concluso il soggiorno premio al Convento di Santa Croce in Valnerina

Concorso scolastico “Giocando per Terra”. Visita al Museo della Canapa e al Museo dell’Albero per i ragazzi della classe III della Scuola Primaria di Baiano, vincitrice del concorso.

È iniziato con la visita al Museo della Canapa e al Museo dell’Albero il soggiorno/premio dei ragazzi della classe III della Scuola Primaria “Arcobaleno” di Baiano parteciperanno, risultati vincitori dell’edizione 2007/2008 del concorso scolastico “Giocando per Terra”, indetto dal Laboratorio di Scienze della Terra del Comune di Spoleto, con l’elaborato dal titolo “I sassi…. Cosa ci dicono?”.

Trevi, 05/10/2008

Bonifica ambientale; 800 mila euro per sito loc. Cannaiola di Trevi

Ammontano ad 800 mila euro le risorse stanziate dalla Giunta regionale dell’Umbria, su proposta dall’assessore all’ambiente Lamberto Bottini, per il ripristino ambientale del sito in Loc. Cannaiola nel Comune di Trevi.
L’area, fortemente compromessa da inadempienze di privati – ha ricordato Bottini – rientra tra i siti ritenuti a forte contaminazione ed è quindi inclusa nell’apposita lista del Piano regionale per la bonifica delle aree inquinate. Grazie alle risorse messe a disposizione dalla Regione nell’ambito del Programma operativo regionale “Fesr” 2007-2013, a cui si aggiunge un cofinanziamento del Comune di Trevi, verrà ultimato – ha concluso Bottini – un intervento di particolare rilevanza ambientale, fortemente atteso dalla comunità locale”.

Orte, 05/10/2008

Alla ricerche di conferme. La Clitunno ad Orte

di Stefano GOBBI

A campi invertiti anche la juniores affronta i laziali.

La bella vittoria di Bevagna ha reso più piacevole il lavoro settimanale dei bianco azzurri campellini. Questo ha favorito anche il lavoro di mister Bordini che, con la sua solita meticolosità, ha incentrato il lavoro degli ultimi giorni sull’analisi delle buone potenzialità dei prossimi avversari e sulla migliore disposizione tattica per contrastare i loro punti di forza. Come dire: “Bevagna è passata ora ci attende un altro ostacolo – l’Ortana”. Ha ripreso gli allenamenti Angelantoni. La punta svolge al momento un lavoro un po’ ridotto e con ogni probabilità domenica in terra laziale siederà in panchina pronto per un eventuale suo utilizzo nella ripresa.

Umbria, 05/10/2008

“Socialmente 2008”; violenza di genere, Stufara: ”sostegno e servizi permettono alle donne di denunciare abusi”

“Le donne e i bambini che subiscono violenza hanno bisogno di sostegno reale e non solo della comune solidarietà. Solo così il fenomeno, ancora sommerso per il timore e pudore di molte donne che subiscono in silenzio, potrà essere riconosciuto, indagato e arginato”. Lo ha detto stamani a Marsciano l’assessore regionale alle politiche sociali, Damiano Stufara, intervenendo al convegno “Violenza di genere: uscirne si può” organizzata dall’assessorato alle politiche sociali del Comune di Marsciano nell’ambito di “Socialmente ‘08”.

SportJournal- 100 partite bianco azzurre per Fulvio Protasi. La juniores contro la R.Menti

A Bevagna la Clitunno cerca un risultato positivo

Fulvio Protasi(nella foto)

Campello sul Clitunno, 27/09/2008

di Stefano GOBBI

(foto E.Pacifici)

Nella seconda partita del terribile ciclo iniziale la Clitunno sarà di scena al “Palmieri” di Bevagna contro una delle più serie candidate alla vittoria finale nel girone. La formazione di Felicetti è reduce dalla vittoria esterna di Marsciano e mira a bissare il risultato contro la squadra che l’anno passato la sconfisse sia in casa (0-2) che a Campello (3-2). Qualche dubbio per Bordini: Morbidoni fin dal 1° minuto oppure Orazi nel ruolo di centrale. A centrocampo festeggia 100 partite in maglia bianco azzurra Fulvio Protasi (complimenti!!) anche se un lieve malanno ad un piede lo potrebbe costringere in panchina. In mediana quindi potrebbe trovare posto Fabbi o Donati. Quindi confermato Trasciatti con Mosconi in cabina di regia a suggerire per un attacco, con Antonini e Tomassoni, orfano di Angelantoni convalescente.
Probabile formazione: Felici; Santini, Campana; Fogliani, Morbidoni (Orazi), Quondam; Protasi (Fabbi), Trasciatti, Antonini, Mosconi, Tomassoni. 12) Mariani, 13) Orazi (Morbidoni), 14) Fabbi (Protasi), 15) Brugalossi, 16) Donati, 17) Stramaccioni, 18) Serrone.
Arbitrerà Andrea Cini della sezione di Perugia. Per il fischietto perugino al suo 13° fischio nella categoria, un precedente con la Clitunno (1-1 casalingo con la Virtus Sangemini il 17/04/07) che costò un’ingiusta espulsione ad Angelantoni ed una multa (poi ridotta in appello) alla società per le intemperanze di qualche tifoso un po’ troppo “appassionato”.
Nella giornata il big match Guardea – Nestor è affidato a Peruzzi di TR (nel passato anno 6 eccellenza e 7 promozione). Non facile per Maracchia di Foligno (al suo primo fischio in promozione quest’anno) il match Campitello – Amerina. Apparentemente facile A. Montecchio – Bastardo affidato a Tancetti di Perugia (già presente quest’anno in eccellenza). Il derby G. Attigliano – Ortana sarà affidato a Checchini di Terni che ritorna a fischiare nelle categorie importanti regionali. Arbitri di categoria per J.Spello – Real Virtus (Bianchi di Perugia) e S.Venanzo – F.Mosconi (Bisignano di Perugia). Esordio stagionale in promozione per il fischietto rosa di Tiziana Trasciatti di Foligno impegnata ad Acquasparta in AM98 – Montefranco Amati.

PROGRAMMA DELLA 2° GIORNATA DI ANDATA – DOM 28 SETT 2008 ORE 15,00
AM98 – Montefranco (Trasciati di Foligno – Castellani, Maggi di Foligno); A. Montecchio – Bastardo (Tancetti di Perugia – Mancini, Filipponi di Terni); Bevagna – Clitunno (Cini di Perugia – Brunetti, Borsellini di Gubbio); Campitello – Amerina (Maracchia di Foligno – Paoletti, Picchiarelli di Foligno); G. Attigliano – Ortana (Checchini di Terni – Centorrino di Perugia, Urbani di Orvieto); Guardea – Nestor (Proietti di Terni – Alunno, Spena di Perugia); J. Spello – Real Virtus (Bianchi di Perugia – Fontebrera, Catrana di Perugia); S. Venanzo – F. Mosconi (Bisignano di Perugia – Massino, Mancino di Perugia).

CLASSIFICA: G. Attigliano, AM98, Bevagna, Guardea, Julia Spello, S.Venanzo 3; A. Montecchio, Clitunno, F. Mosconi, Campitello 1; Amerina, Bastardo, Nestor, Ortana, real Virtus, Montefranco 0.

PROSSIMO TURNO 3° GIORNATA – DOM 5 OTT 2008 ORE 15,00:
Amerina – Guardea; Bastardo – Campitello; F. Mosconi – G. Attigliano; Julia Spello – S.Venanzo; Montefranco – Bevagna; Nestor – A. Montecchio (antic. Sab 4/10/08 ore 15,15); Ortana – Clitunno; Real Virtus – AM98;
JUNIORES: la juniores dopo il vittorioso esordio contro il Campomaggio, va in trasferta sul difficile campo della Romeo Menti (sabato 27/09/08 ore 15,45 ad Allerona scalo). Dirigerà l’esperto Antonio Servillo della sezione di Terni che vanta ben 15 presenze in 1^ categoria.