Sj- PASSIONE MOTO, TROPPO SPESSO MOTIVO DI DOLORE E LACRIME PER LE FAMIGLIE

GIORNALINO PICCOLE UMBRIE

CASTEL RITALDI
lunedì 7 giugno 2010
ANCORA LACRIME E SANGUE SULLE STRADE
fonte: REDAZIONE SPLETOCLICK
QUESTE SONO DI QUELLE NOTIZIE DI CUI MAI VORREMMO PARLARE NE SCRIVERE.
SIN DAL PRIMO POMERIGGIO CIRCOLAVA UN NOME DI UN GIOVANE, CHE AVEVA PERSO LA VITA, MA NON VI ERANO ULTERIORI PARTICOLARI, OLTRE AD UN CASO DI OMONIMIA CON UN RAGAZZO PIU’ PICCOLO.
OVVIAMENTE NON ANTICIPEREMO NULLA IN QUANTO I FAMILIARI PROBABILMENTE NON TUTTI, SANNO DELL’ACCADUTO MA CI UNIAMO FORTEMENETE ALLA FAMIGLIA, PER LA GRAVISSIMA PERDITA CHE OGGI LI HA COLPITI, IN UNA TRANQUILLA DOMENICA DI GIUGNO.
L’INCIDENTE MORTALE E’ AVVENUTO IN LOCALITA’ VALLOCCHIA, NEI PRESSI DI SPOLETO, DOVE IL RAGAZZO PARE ABBIA PERSO IL CONTROLLO DEL MEZZO.
I CARABINIERI STANNO INDAGANDO PER I RITUALI ACCERTAMENTI.

AGGIORNAMENTO:
DANIELE BEDDINI, FIGLIO UNICO E AMATISSIMO, RAGAZZO DAL SORRISO SOLARE E DOCISSIMO, SCOMPARSO IERI NEL TRAGICO INCIDENTE DI MOTO, MENTRE TRANSITAVA IN UN TRATTO DI STRADA DELLA VALLOCCHIA, ERA PROPRIETARIO CON I GENITORI DI UN BAR IN VIALE TRENTO E TRIESTE A SPOLETO.
CASTEL RITALDI E’ SCONVOLTA DAL LUTTO CHE IERI HA COINVOLTO TUTTA LA CITTADINA. FIN DAI PRIMI MOMENTI DOPO L’INCIDENTE, GIA’ CIRCOLAVA INSISTENTEMENTE FRA I GIOVANI DEL PAESE IL NOME DEL GIOVANE CENTAURO.
LA NOTIZIA HA POI TROVATO PURTROPPO CONFERMA NELLE ORE SERALI.

Annunci

SJ- FRANCESCO DE PAOLO RICONFERMA IL SUO PRIMATO!

VIVI L’UMBRIA
CASTEL RITALDI
venerdì 31 luglio 2009
PER IL II° ANNO CONSECUTIVO I° PREMIO NAZIONALE FILA UNDERWEAR PER FRANCESCO DE PAOLO, FESTEGGIA CON LA SFILATA DELL’INTIMO IN PISCINA…CON FOTO!
fonte: ALBERTO MESCA

E…2. BIG FRANCESCO DE PAOLO CHE NONOSTANTE LA CRISI, DETIENE IL PRIMATO NAZIONALE PER LA CONQUISTA DEL MERCATO UMBRO E ARETINO (ULTIMO AFFIDO AREZZO) PER IL PRESTIGIOSO MARCHIO INTERNAZIONALE DELL’INTIMO.

QUALE OCCASIONE MIGLIORE QUINDI PER FESTEGGIARE UN TALE AMBIZIOSO RISULTATO?
UNA SFILATA INTORNO ALLA SPLENDIDA PISCINA DI CASTEL RITALDI IN UNA SERATA GIUSTA PER LA TEMPERATURA E CON TANTI …FANS!

NELLE FOTO DI MARIOLINA SAVINO, I VARI MODELLI DELLE COLLEZIONI FILA UNDERWEAR, INDOSSATI DA TANTI AMICI SPOLETINI, CASTEL RITALDESI, BEVANATI…..OLTRE AD UN PICCOLO MONTEFALCHESE  GIUNTO IN PISTA PISCINA A BORDO DI UN QUOD…..!

torna indietro

Ristorante San Lorenzo Spoleto

A CASTEL RITALDI INFRANTO IL SOGNO DEL CAMBIAMENTO

Siamo alle solite, la piccola comunità non si discosta da un voto che, come maeba, cambia forma ma non colore.

Proprio la divisione interna della sinistra avrebbe dovuto favorire assolutamente il PdL che tra l’altro ha avuto il coraggio di presentarsi con il proprio simbolo.

Di fatto, e’ stata la Frazione di Bruna a decretare la vittoria di Andrea Reali, già impegnato negli ultimi 15 anni all’interno dell’Amministrazione quale vice sindaco, assessore e con vari incarichi in altri Enti correlati.

La delusione forte dei contendenti è derivata anche da tante critiche sollevate da molti cittadini per la passata gestione del sindaco uscente Francesco Venturi, non confermato alla provincia di Perugia dove si presentava quale candidato, ciò nonostante, anche se per una manciata di voti, il gruppo benedetto tra l’altro dalla Governatrice Lorenzetti è riuscito a portare a termine una operazione che sembrava quasi impossibile.

All’interno della composizione della lista nomi antiche della politica di almeno una trentina d’anni, che usciti, entrati e rientrati, sono sempre lì non offrendo ai tanti giovani del territorio la possibilità di emergere ed offrire qualcosa di nuovo alla politica.

Non è da escludere un ricompattamento fra le due sinistre spaccate, nel tempo, e l’opposizione sarà rappresentata dal dr. Maltzeff che a dire il vero, ha maldigerito l’ipocresia di un popolo che da sempre mostra due facce.

Il potere della sinistra nella cittadina vige da tantissimi anni, e mentre Montefalco vola AD ALI SPIEGATE verso il futuro con una compagine politica nuova capeggiata dall’avvocato Tesei, nel vecchio pagus romano dove sono sparite iniziative di pregio e di grande passione popolare negli ultimi dieci anni, rimangono ancora in essere il Premio letterario Mario Tabarrini e il vecchio Palio del Fantasma che ormai dovrebbe essere gestito e amministrato dalle nuove generazioni desiderose di compartecipare eventi autonomamente.

Va detto che Andrea Reali nuovo eletto sindaco, potrebbe incarnare il sogno dei giovani per dare finalmente sviluppo all’impresa giovanile sul territorio, ed essere il sindaco di tutti. La vasta area del territorio in realtà è composta da circa 3.000 anime, con una forte tendenza allo sviluppo agro-turistico, con 150 posti letto all’incirca, e una serie di aziende produttrici di vino, olio e formaggi, oltre a diversi allevamenti di cavalli e mucche. Castel Ritaldi  è un piccolo centro con molte possibilità inespresse, i prossimi cinque anni saranno il banco di prova per una amministrazione che può cambiare la realtà da cittadina dormitorio, a cittadina attiva e operosa, mettendo a sistema quel genius loci baipartisan che dopo anni e anni di amministrazione di sinistra, deve guardare a tutta la popolazione nel suo complesso offrendo davvero a tutti, la possibilità di apportare idee e forze cominciando dalla Pro Loco, che è il cardine della vita sociale di una qualsiasi comunità.

CASTEL RITALDI JOURNAL- Castel Ritaldi: Iniziativa sullo Stalking

Castel Ritaldi: Iniziativa sullo Stalking – domenica 15 marzo 2009

Castel Ritaldi, 14/03/2009

Domenica 15 marzo , alle ore 16 , presso la biblioteca “ C. Spaziani “ di Via Scigliano , in occasione delle iniziative per la festa della donna , l’assessore alle Politiche Sociali del Comune di Castel Ritaldi , Aura Di Tommaso , presenterà il libro di Emilio Radice e Federica Angeli “ Rose al veleno , stalking – Storie d’amore e odio “ . L’iniziativa è promossa dal Comune di Castel Ritaldi , in collaborazione con la Cooperativa Il Cerchio , l’associazione Mappamondo , il Centro Servizi Teca e la libreria Mondadori di Spoleto e con il patrocinio del Centro Pari Opportunità della Regione Umbria . Mentre l’Italia introduce il reato di stalking esce questo libro scritto dai giornalisti de La Repubblica Federica Angeli ed Emilio Radice che raccoglie storie, tutte assolutamente vere e narrate dai protagonisti, di chi “per avere accettato un fiore, uno scambio di sorrisi, una gentilezza, talvolta un po’ d’affetto, si è trovato poi trascinato in un incubo, ostaggio di un predatore chiamato stalker”. Secondo l’Istat sono oltre 7 milioni , in Italia , le vittime di violenza fisica e/o psichica, soprattutto donne, e poco meno della metà, 2 milioni e 777 mila,ha dovuto sopportare un’azione di stalking.
Il termine inglese (”to stalk” si traduce con “perseguitare”) porta con sé un insieme di comportamenti ossessivi, inizialmente gentili e via via maniacali, finalizzati al sequestro psicologico di una vittima, che non sempre conosce il suo molestatore, ma il più delle volte è un collega, un conoscente o un ex partner . I toccanti racconti sono scritti dai diretti interessati in prima persona: vittime di stalking, parenti delle vittime, stalker e poliziotti che si sono sentiti impotenti per la carenza normativa italiana .

CASTELRITALDIJOURNAL- AURA DI TOMMASO ACCOGLIE LA CAROVANA TELETHON

schedateleMAGAZINE ONLINE
CASTEL RITALDI
domenica 14 dicembre 2008
CASTEL RITALDI ACCOGLIE LA CAROVANA DI TELETHON
fonte: in diretta da Castel Ritaldi Mariolina SAVINO – FOTO DI TITO TORDONI

UNA VENTATA DI GIOIA IMPROVVISA E’ ARRIVATA NEL CENTRO DEL BORGO UMBRO!

Tutti giovanissimi i rappresentanti della Carovana Telethon sono giunti in perfetto orario, nel cuore del comune di Castel Ritaldi accolti da Aura di Tommaso, assessore alla cultura che, con tanto di fascia tricolore, ha elogiato il lavoro dei magnifici volontari, contornati dalla protezione Civile del luogo, dalla stampa e dai ragazzini delle scuole che hanno consegnato il “raccolto” delle offerte per la TeleThon.
Ai ragazzi sono state chieste le sciarpe ed essendone sforniti, hanno ceduto le proprie ai presenti, raccogliendo ulteriori fondi per la giusta causa della ricerca delle malattie rare.
“Non tutti i comuni interpellati,- ha dichiarato il capo fila della Carovana- hanno accolto con questo entusiasmo meraviglioso la nostra proposta! Ci inorgoglisce il fatto che proprio alcuni Comuni piccoli, abbiano mostrato tanta sensibilità verso un problema che purtroppo affligge tante famiglie e che dovrebbe richiamare la stessa attenzione ricevuta qui a Castel Ritadli dall’assessore Aura Di Tommaso.”
La Carovana è ripartita così come è arrivata lasciando dietro se, la scia dell’amore per gli altri, Quell’amre vero e autentico che dovremmo tenere tutti a mente non solo quando siamo vicini alle feste di Natale!

CasterlRitaldiJournal- Campione di potatura e scultore di Ulivi Parlanti

Emidio Martiniani, di Castel Ritaldi,

già ospite della nostra

Petite Galerie Culture con la Mostra

“gli Ulivi Parlanti”

Classe 1954, operaio agricolo dell’Istituto Sperimentale per l’Olivicoltura di Spoleto, è un grande esperto di potatura .

Da tanto tempo coltiva con grande passione un olivo bonsai che, in questi primi giorni di novembre ha offerto il meglio di sé con una produzione da guiness dei primati per una pianta del suo genere. Infatti, con enorme sorpresa anche da parte del suo padrone/curatore, il piccolo alberello ha prodotto più di 300 frutti .
Secondo Martiniani questo è un vero record a livello nazionale . Di sicuro è un record per lui che ha visto germogliare l’olivo giorno dopo giorno in un crescendo impressionante .

Tanto per fare un esempio comparativo un bonsai di olivo , di norma , produce 30/40 bacche ogni stagione. Per arrivare a oltre 300 insomma ci deve essere stato un qualche cosa di “ miracoloso “, tenutosi nello scorso mese di marzo a Monte Castello di Vibio , si è classificato al primo posto offrendo ai giudici una prestazione superba . Sempre nel mese di marzo , a Macerata , si è invece svolto il “ 6° Campionato Nazionale di Potatura dell’Olivo “ . Erano presenti 10 regioni italiane . Ogni regione presentava 6 partecipanti , per un totale di 60 concorrenti . Dopo una avvincente e tiratissima gara il maestro di forbici e cesoie di casa nostra si è classificato al secondo posto dando prova di grande esperienza e saggezza tecnica . Questo splendido risultato è il frutto di anni di lavoro e di una passione per gli alberi e la natura . Emidio Martiniani è anche un esperto di bonsai ed uno scultore del legno . A lui sono andati i sinceri complimenti dell’amministrazione comunale e del sindaco di Castel Ritaldi, Francesco Venturi, per aver dato lustro alla sua città e alla Regione Umbria .

CastelRitaldiJournal- Corso per Informazione e Formazione alla raccolta di funghi epigei spontanei

Corso di Formazione per Raccoglitori di Funghi Epigei Spontanei
MODULO BASE : 22 ore dal 20 al 30 ottobre 2008

L’Associazione di Castel Ritaldi in collaborazione con il Gruppo Micologico “Valle Spoletana”  organizza un Corso per Informazione e Formazione alla raccolta di funghi epigei spontanei.
Le lezioni si terranno a Castel Ritaldi presso la Sede della Biblioteca Comunale, ad ogni lezione seguirà un breve dibattito.
Al termine del Corso verrà rilasciato ai partecipanti un Attestato di frequenza  valido per il rilascio dell’Autorizzazione alla raccolta dei funghi nelle Regioni LAZIO e MARCHE.
1^ GIORNATA: Lunedì  20 ottobre –  ore 20,30 – 23,30
– Presentazione del Gruppo e del Corso
Dr. Francesco Paolo Di Dio,  Presidente del Gruppo Micologico Valle Spoletana
– Biologia ed Ecologia dei Funghi. Forme di comportamento nel bosco e tutela dell’ambiente.
Relatore : Micologo Dr. Ferruccio Grillo – ARPA Umbria – Sede di Todi
2^ GIORNATA: Martedì 21 ottobre –  ore 20,30 – 23,30
– Morfologia e caratteristiche dei funghi. Classificazione e descrizione  dei funghi a lamelle;
parte 1°
Relatore : Micologo Sig. Dante Fedeli  – Azienda USL n° 3 – Spoleto.
3^ GIORNATA: Giovedì 23 ottobre –  ore 20,30  – 23,30
– Classificazione e descrizione macroscopica dei funghi a lamelle; parte 2°
Relatore: Micologo Marco Pasquinelli- Azienda USL n. 3 – Spoleto.
4^ GIORNATA: Venerdì 24 ottobre –  ore 20,30  – 23,30
– Classificazione e descrizione macroscopica dei funghi a pori
– Relatore : Micologo Dr. Paolo Francesco Di Dio – Corpo Forestale dello Stato
– Leggi, disposizioni, normative e regolamenti per la raccolta e commercializzazione dei funghi epigei
– Relatore : Micologo  Carlo Locci – Corpo Forestale dello Stato
5^ GIORNATA: Lunedì  27 ottobre –  ore 20,30 – 23,30
– Tossicologia: Tutto quanto c’è da sapere per non essere avvelenati dai funghi
Relatore : Dott. Diamante  Bececco
6^ GIORNATA: Martedì 28 ottobre – ore 20,30  – 23,30
– Funghi commestibili e velenosi a confronto.
Relatore : Micologo Dr. Ferruccio Grillo – ARPA Umbria – Sede di Todi
7^ GIORNATA: Giovedì 30 ottobre –  ore 19.00 – 20.00
Il mondo dei funghi ipogei ( Tartufi ) normativa e buone tecniche di coltivazione;
Relatore : Prof. Bencivenga Mattia – Università di Agraria di Perugia
Dalle ore 20,30 – 23,30 I funghi nell’arte culinaria ( consigli teorico/pratici c/o un ristorante locale)
Presentazione:  Micologo Dr. Ferruccio Grillo
La lezione “i  funghi nell’arte culinaria”  si svolgerà durante la cena di fine corso.
Il corso verrà effettuato al raggiungimento di 25 iscritti.  Il numero limite dei partecipanti è  max di  40 unità.
Ai partecipanti verrà fornito il libro “Funghi e tartufi dell’Umbria” e una brochure sulla normativa regionale.
Il costo per ogni iscritto è pari a 30 Euro e verrà proporzionato in diminuzione qualora il numero dei partecipanti superi le 25 unità .Il presente modulo è scaricabile sul sito
http://www.comune.castel-ritaldi.pg.it/
Per prenotazioni e informazioni contattare:
0743/51180 –

SpoletoJournal, brevi news, eventi, info da Spoleto e dintorni


Castel Ritaldi, 30/09/2008

Lunedì 29 settembre, a Castel Ritaldi, si è riunito il consiglio della “ Unione dei Comuni Terre dell’Olio e del Sagrantino“

Il presidente del sodalizio istituzionale, Enrico Bastioli, ha aperto i lavori illustrando ai presenti i vari punti all’ordine del giorno. Uno degli argomenti dibattuti è stato quello della sicurezza. Per affrontare questo delicato argomento di carattere sociale sono stati coinvolti tutti i corpi di polizia municipale della Unione in un progetto che, una volta redatto, sarà presentato alla Regione. Un altro tema dibattuto è stato quello della legge regionale 12 (“Norme per i centri storici“), disposizione che è già stata oggetto di discussione in seno alla Unione.

Umbria, 30/09/2008

Diventa protagonista ! Partecipa a Share the green side of your mind!

Hai dai 18 ai 30 anni, hai voglia di conoscere ragazzi dall’Europa e condividere e confrontare idee ? “Share the green side of your mind” fa proprio per te !
CESVOL ricerca 4 giovani che desiderino partecipare allo scambio giovanile “Share the green side of your mind” che si svolgerà dall’11 al 19 ottobre a Perugia, organizzato all’interno del programma Youth in Action dell’Unione Europea.

Umbria, 29/09/2008

Tabacco: Lorenzetti al Ministro Zaia: “il governo dica con chiarezza che la questione tabacco e’ priorita’ nazionale”

“Siamo qui a Bruxelles ancora una volta perché vogliamo difendere gli interessi della filiera del tabacco e cioè gli interessi di migliaia di famiglie di lavoratori e di un pezzo d’industria fondamentale per una regione come l’Umbria e per realtà territoriali di altri Paesi d’Europa”. Lo ha detto la Presidente della Regione Umbria, Maria Rita Lorenzetti intervenendo a Bruxelles, nella sede della Regione Umbria, all’incontro con i Ministri all’agricoltura dei maggiori Paesi europei produttori di tabacco (presente per l’Italia il Ministro Luca Zaia) e rappresentanti delle Amministrazioni regionali e della filiera del settore.

Foligno, 29/09/2008

Primi d’Italia, decennale memorabile, aumentate del 38 per cento le prenotazioni alberghiere

Grande successo per il Festival nazionale dei primi piatti che si è chiuso ieri sera a Foligno.
Voleva essere una edizione memorabile, quella del decennale, e così è stato.

I Primi d’Italia, Festival nazionale dei primi piatti che si è concluso ieri a Foligno, ha appagato pienamente i numerosissimi appassionati giunti da tutta Italia, le stelle dell’alta cucina e i grandi nomi dell’industria agroalimentare, la produzione artigianale di qualità, le tante aziende che hanno presentato nella quattro giorni umbra le eccellenze umbre ed italiane. E naturalmente anche gli organizzatori.

Spoleto, 29/09/2008

A Spoleto un convegno nazionale sugli stili di vita e le dipendenze

Ci sarà il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Carlo Giovanardi, il priore di Bose, Enzo Bianchi, e altri illustri oratori. Fabio Zavattaro, vaticanista del Tg1, e Giacomo Galezzai, vaticanista della Stampa.

Il 2 e 3 ottobre si terrà a Spoleto, presso il centro congressi del Chiostro di S. Nicolò, un convegno nazionale dal tema “La Chiesa raccoglie le nuove sfide: stili di vita e dipendenze”. L’evento è organizzato dalla FICT (Federazione Italiana Comunità Terapeutiche, di cui è presidente don Mimmo Battaglia), che ha scelto Spoleto come sede del suo congresso annuale, e dall’arcidiocesi di Spoleto-Norcia.

Umbria, 29/09/2008

Riforma del modello contrattuale dell’artigianato: le Confederazioni artigiane presentano documento di proposte a Cgil, Cisl, Uil

Potrebbe definirsi in tempi brevi l’intesa al tavolo tra Confartigianato, Cna e le altre sigle dell’artigianato e Cgil, Cisl e Uil sulla riforma del modello contrattuale nell’artigianato che è l’unico settore, oltre a quello industriale, ad affrontare la verifica del sistema di contrattazione.

Umbria, 29/09/2008

Cooperazione tra Regione Umbria e Vojvodina: domani 30 settembre a Novi Sad conferenza finale del progetto

Si terrà domani, martedì 30 settembre, a Novi Sad, capoluogo della Provincia autonoma della Vojvodina (in Serbia), la Conferenza finale del progetto di cooperazione bilaterale “Ineps” promosso dal Ministero dello Sviluppo economico italiano e dal Ministero dell’Economia e dello sviluppo regionale serbo e di cui è partner la Regione Umbria.

Umbria, 29/09/2008

Pubblico impiego: la regione Umbria “portavoce” delle istanze dei lavoratori; Riommi incontra i sindacati umbri

Mantenere l’attuale sistema di diritti, prevedere le risorse necessarie al nuovo contratto di lavoro ed arginare i tagli al sistema sociale: sono questi i temi su cui i responsabili regionali e provinciali umbri di “Cgil”, “Cisl” e “Uil” – Funzione pubblica hanno chiesto alla Regione Umbria di farsi portavoce nei confronti del governo nazionale. leggi tutto

Umbria, 29/09/2008

Pesca: approvato in II° commissione il DDL della giunta per la tutela e lo sviluppo del patrimonio ittico regionale

Unica legge per la pesca professionale e sportiva – astenuta la minoranza.

Nel corso di una riunione congiunta tra II e III Commissione consiliare ha approvato stamani, con il voto a favore dei commissari di maggioranza e l’astensione di quelli dell’opposizione, il Disegno di legge della Giunta relativo alle Norme per la tutela e lo sviluppo del patrimonio ittico regionale, la salvaguardia degli ecosistemi acquatici, l’esercizio della pesca professionale e sportiva e dell’acquacoltura.

Spoleto, 29/09/2008

Informativa su nuovi bandi

Le segnalazioni della Unita Formazione-Lavoro del Comune di Spoleto.

L’Unita Formazione-Lavoro del Comune di Spoleto informa che sono attualmente aperti tre diversi bandi. Si riportano di seguito le informazioni generali dei tre concorsi. Per i cittadini interessati ulteriori informazioni sono disponibili sul sito del Comune alla voce ‘Portale Istituzionale’.

Massa Martana, 29/09/2008

Tracchegiani (LD): Garantire la sicurezza stradale

La sicurezza sulle strade è uno degli aspetti sui quali si misura la capacità degli amministratori locali di garantire il benessere della popolazione residente, cosa che non possiamo evidentemente ascrivere al sindaco di Massa Martana.

Umbria, 29/09/2008

Bollettino ufficiale regione umbria n. 410: pubblicazione avvisi e bandi di concorso

Nel Bollettino Ufficiale della Regione Umbria n.41 di domani, martedì 30 settembre (parte terza), sono pubblicati i seguenti avvisi e bandi di concorso.

COMUNI E PROVINCE
Comune di Pietralunga
Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.1 posto “istruttore direttivo tecnico” a tempo indeterminato con orario a tempo pieno – categoria contrattuale “D1” posizione economica “D1”.

Castel Ritaldi, 29/09/2008

CONFERMATO SUCCESSO

per il premio letterario

di Castel Ritaldi

L’edizione 2008 del concorso letterario nazionale “Mario Tabarrini – Castel Ritaldi, Paese delle Fiabe“ è stata un grande successo. Domenica 28 settembre si è tenuta la premiazione degli elaborati. Dalle ore 10 del mattino, in piazza Santa Marina, era in funzione il “Trenino Dotto“ che ha collegato il Capoluogo alla frazione Bruna. Una rutilante giostra, in stile barocco, ha fatto divertire grandi e piccini. Erano inoltre in funzione giochi gonfiabili giganti, mongolfiere e caterpillar.

CastelRitaldiJournal- Mentre volge a conlusione il Premio Tabarrini l’assessore Aura di Tommaso presenta lo Scrigno dei Sogni

di Mariolina SAVINO

Una giornata di emozioni nell’amena Castel Rtaldi, dove bimbi e adulti hanno festeggiato nel Paese delle Fiabe la conclusione del concorso.

Grande paura verso l’ora di pranzo quando un bimbo ha rischiato il soffocamento a causa di un pezzetto di cibo ingerito. Il pronto intervento del 118 ha evitato il peggio. Presente tra gli altri la bellissima Ambra Cenci, dopo aver presentato i vincitori del premio, e’ intervenuta Aura di Tommaso che ha ringraziato tutti i partecipanti, aggiungendo che tutti possono esprimere un pensiero da depositare nello scrigno dei desideri, annunciando il Premio del 2009 che sara’ rinnovato e con grandi nuove sosprese.

CASTELRITALDIJOURNAL- Premio Letterario “M. Tabarrini – Castel Ritaldi Paese delle Fiabe”

Castel Ritaldi Pase delle Fiabe

26-28 settembre

Il Comune di Castel Ritaldi, nell’intento di promuovere la sensibilità verso la scrittura creativa in tutte le fasce di età e in particolare in quella giovanile, ha istituito nel 2000 il Premio letterario “M. Tabarrini – Castel Ritaldi Paese delle Fiabe”. Mario Tabarrini fu autore di molti testi in gran parte riconducibili al mondo dei bambini. Scrisse poesie, libri di memorie e di ricerca storica, una bella fiaba “La fine degli Orchi”, con la quale partecipò al “Premio Andersen la Baia delle favole” di Sestri Levante. L’ultima fatica, “L’Umbria si racconta”, enciclopedico dizionario di fatti, luoghi, uomini, tradizioni della nostra regione, ottenne numerosi riconoscimenti.

II Edizione “Un laboratorio … da fiaba”

Nell’ambito della IX edizione del concorso letterario “M. Tabarrini – Paese delle fiabe”, si ripropone la II edizione  di “Un laboratorio… da fiaba” diretto dalla dr.ssa Rosella De Leonibus. L’iniziativa è rivolta ad un’ampia tipologia di partecipanti, insegnanti ed educatori di ogni ordine e grado di scuola, operatori sociali, operatori sanitari e del volontariato, genitori e chiunque fosse interessato a sperimentarsi sull’argomento. La tematica prescelta per il 2008 è “Immaginazione, immaginario, immagine del sé”, pensando all’imago latina, significante al contempo effige, immagine riflessa, eco, ombra, sogno, rappresentazione, apparenza. Nelle fiabe e nei miti si “combinano” immagini deputate a trasmettere e conservare valori, nell’esercizio della fantasia si richiamano rappresentazioni mentali a forte risonanza emotiva, si sancisce il primato del simbolico, della parola e di quanto lei evoca, per poi migrare lentamente dal registro narrativo al registro esistenziale e riannodare  le trame sottili del sé. Le fiabe, il mito, il raccontare e il creare trame di fiaba, a tutte le età, sono strumenti prima di tutto di benessere, di ricomposizione del proprio mondo interno e poi strumenti di crescita culturale, umana, e professionale, in particolare per quanti operano nella relazione educativa e nella relazione di aiuto.

Calendario incontri Presso la Biblioteca Comunale “Corrado Spaziani”

Presentazione laboratori in plenaria e lezione frontale della dott.ssa De Leonibus

Lunedì 8 settembre alle ore 16,30

Primo laboratorio: ascoltare le fiabe dalla lettura a viva voce con Silvana Liberati

1° turno: 10 settembre ore 16,30 – 2° turno: 11 settembre ore 16,30

Secondo laboratorio: un percorso attraverso i miti con Meskalila Nunzia Coppola

1° turno: 15 settembre alle ore 16,30 – 2° turno: 17 settembre alle ore 16,30

Terzo laboratorio: creazione di fiabe originali personalizzate con Rosella De Leonibus

1° turno: 18 settembre alle ore 16,30 – 2° turno: 19 settembre alle ore 16,30

Quarto laboratorio: sceneggiatura/scenografia in immagini e in azione teatrale con Lorella Fusaro

1° turno: 23 settembre alle ore 16,30 – 2° turno: 24 settembre alle ore 16,30

Sabato 27 settembre

Alle ore 17,00: incontro con la scrittrice Silvana De Mari

Alle ore 19,30: buffet

Alle ore 21,00: restituzione laboratori in plenaria

EVENTI CULTURALI

VENERDI’ 26.09.2008

“LA FIABA: oggetto di studio”

Ore 17,00″Analisi morfologica delle fiabe appartenenti alla tradizione popolare italiana”

Presentazione della tesi di Cristina Conti

“La fiaba … la favola: se puoi sognarlo, puoi farlo”

Presentazione del lavoro di Gaia Trabalza

Introduzione del Professor Giancarlo Baronti, dell’Università degli Studi di Perugia

Presiede l’Assessore alla Cultura Aura Di Tommaso

Coordina Aurora Peruzzi

Ore 19,30 Buffet

Ore 20,30

“Un’idea strategica per Castel Ritaldi. La città della fiaba, del gioco e del cartoon.”

Tesi di laurea in urbanistica e pianificazione territoriale

Presentazione del lavoro di Francesco Leombruni

Introduzione del Professor Gianluigi Nigro, dell’Università degli Studi La Sapienza di Roma

Presiede il Responsabile dell’Area Tecnica Comunale Carlo Restani

Coordina Donatella Jank

SABATO 27.09.2008Ore 10,30

Saluto dell’Assessore alla Cultura Aura Di Tommaso

Lettura ai bambini delle scuole elementari del volume “LA FATA GATTINA”

Edizioni Era Nuova, 2008. Promosso dalla Biblioteca Comunale di Foligno

Presentazione di Sara Pianella e Sabina Antonelli

Ore 17,00″Gli aspetti storici e neuro-biologici della letteratura fantastica”

A cura della scrittrice Silvana De Mari

Ore 19.30 Buffet

Ore 21,00Restituzione dei lavori “Laboratorio … da fiaba” a cura di Rosella De Leonibus

ANIMAZIONE PER BAMBINI

SABATO 27.09.2008

Dalle ore 9 Mostra degli elaborati grafici della prima categoria 3-6 anni

Giostrina per bambini stile barocco e tappeti elastici

Giochi gonfiabili giganti, mongolfiere e caterpillar

Dalle ore 15 CACCIA ALLA FIABA

Singolar Tenzone per le vie della città alla ricerca di indizi e prove per la vittoria finale

Laboratori ludico-creativi, giochi gonfiabili, giochi di gruppo, arte creativa, pittura viso

a cura de “L’Albero Magico” presso la Piazza Santa Marina

DOMENICA 28 SETTEMBRE

Dalle ore 10 in piazza Santa Marina

Trenino Dotto (collegamento Bruna – Castel Ritaldi)

Giostrina per bambini stile barocco e tappeti elastici

Giochi gonfiabili giganti, mongolfiere e caterpillar

Mostra degli elaborati grafici della prima categoria

Annullo postale a cura delle Poste Italiane S.p.A. Agenzia di Foligno

Animazione “I bambini e la creta” a cura di Germano Cilento

Giochi per bambini ed attività ludico-creative, pittura viso, palloni forma

Gara di estemporanea singola ed a gruppi su tela-carta. A cura de “L’Albero Magico”

ore 13 Buffet organizzato dalla C.I.R. FOOD

Dalle ore 16 Intrattenimenti per bambini:

ore 16 “Equilibri precari” Michele Giocoliere Equilibrista

ore 17 Sfida ai “Vecchi giochi”: gare singoli e a squadre con premi Tiro alla fune – tiro al barattolo – colpisci la pallina – le pentolacce

ore 18 “Favole che volano” animazione – spettacolo di artisti di strada

ore 15 presso la Biblioteca Comunale

Premiazione delle fiabe vincitrici

Presenta Ambra Giardini Cenci

Lettura delle fiabe a cura di Marina Antonini e Maurizio Armellini

Intermezzi musicali di Beatrice Cilento

ore 19 presso l’Anfiteatro Comunale

Balletto fantastico della Associazione Arabesque di Claudia Succhielli

Musiche della Banda Santa Cecilia di Castel Ritaldi diretta dal Maestro Claudio Baffoni

ore 20 Buffet organizzato dalla C.I.R. FOOD

ore 21 presso l’Anfiteatro Comunale

Gran finale con spettacolo artistico pirotecnico piromusicale

Entrate nel PAESE delle FIABE

ed aprite la PORTA della FANTASIA

Gli spettacoli saranno itineranti con fantastici personaggi all’interno del Paese delle Fiabe: trampolieri, giocolieri, personaggi del mondo fantastico.