Sj- PASSIONE MOTO, TROPPO SPESSO MOTIVO DI DOLORE E LACRIME PER LE FAMIGLIE

GIORNALINO PICCOLE UMBRIE

CASTEL RITALDI
lunedì 7 giugno 2010
ANCORA LACRIME E SANGUE SULLE STRADE
fonte: REDAZIONE SPLETOCLICK
QUESTE SONO DI QUELLE NOTIZIE DI CUI MAI VORREMMO PARLARE NE SCRIVERE.
SIN DAL PRIMO POMERIGGIO CIRCOLAVA UN NOME DI UN GIOVANE, CHE AVEVA PERSO LA VITA, MA NON VI ERANO ULTERIORI PARTICOLARI, OLTRE AD UN CASO DI OMONIMIA CON UN RAGAZZO PIU’ PICCOLO.
OVVIAMENTE NON ANTICIPEREMO NULLA IN QUANTO I FAMILIARI PROBABILMENTE NON TUTTI, SANNO DELL’ACCADUTO MA CI UNIAMO FORTEMENETE ALLA FAMIGLIA, PER LA GRAVISSIMA PERDITA CHE OGGI LI HA COLPITI, IN UNA TRANQUILLA DOMENICA DI GIUGNO.
L’INCIDENTE MORTALE E’ AVVENUTO IN LOCALITA’ VALLOCCHIA, NEI PRESSI DI SPOLETO, DOVE IL RAGAZZO PARE ABBIA PERSO IL CONTROLLO DEL MEZZO.
I CARABINIERI STANNO INDAGANDO PER I RITUALI ACCERTAMENTI.

AGGIORNAMENTO:
DANIELE BEDDINI, FIGLIO UNICO E AMATISSIMO, RAGAZZO DAL SORRISO SOLARE E DOCISSIMO, SCOMPARSO IERI NEL TRAGICO INCIDENTE DI MOTO, MENTRE TRANSITAVA IN UN TRATTO DI STRADA DELLA VALLOCCHIA, ERA PROPRIETARIO CON I GENITORI DI UN BAR IN VIALE TRENTO E TRIESTE A SPOLETO.
CASTEL RITALDI E’ SCONVOLTA DAL LUTTO CHE IERI HA COINVOLTO TUTTA LA CITTADINA. FIN DAI PRIMI MOMENTI DOPO L’INCIDENTE, GIA’ CIRCOLAVA INSISTENTEMENTE FRA I GIOVANI DEL PAESE IL NOME DEL GIOVANE CENTAURO.
LA NOTIZIA HA POI TROVATO PURTROPPO CONFERMA NELLE ORE SERALI.

Annunci

SpoletoJournal- Vittima un romano sulla strada assassina

Ancora sangue sulla strada che uccide. Morto un signore 76enne romano che, a bordo della sua Citroen C3, ha avuto uno scontro mortale con un autobus, con a bordo alcuni passeggeri che sono rimasti illesi. L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle ore 8 lungo la Flaminia nella zona del valico della Somma, a pochi chilometri di distanza da Spoleto. Secondo le prime informazioni l’automobile si è scontrata con l’autobus per ragioni ancora da chiarire. L’anziano uomo, nonostante sia stato subito accorso, è morto poco dopo l’urto.