SJ- NETWWORK UMBRIACLICK & SPOLETOCLICK, NEWS REAL TIME, E…SOLO IL MEGLIO DALL’UMBRIA!

Umbria
lunedì 29 marzo 2010
PESCA- PIANO PER LA TUTELA E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ITTICO E PER LA PESCA SPORTIVA

I programmi di ripopolamento e la gestione delle eccellenze di Borgo Cerreto e S. Arcangelo.

E’ stato approvato dalla Giunta provinciale di Perugia il Piano per la tutela e conservazione del patrimonio ittico

Bastia
lunedì 29 marzo 2010
AGRIUMBRIA- CENTRO DI GRAVITA’ PERMANENTE DELL’AGRICOLTURA DEL CENTRO ITALIA E NAZIONALE
Decisamente oltre le aspettative. Agriumbria chiude la sua tre giorni con oltre  7.000 visitatori, cinquemila in più rispetto allo scorso anno. Un dato estremamente significativo e in controtendenza rispetto all’andamento del settore fieristico italiano. Complice …
Italia
domenica 28 marzo 2010
TARTUFO NERO SENZA PIU’ SEGRETI MA SEMPRE CON UN GRANDE FASCINO

Svelato il genoma completo del tartufo nero ‘Tuber melanosporum’. La scoperta è stata possibile grazie a una rete di ricerca franco-italiana, coordinata dal Centro Inra di Nancy, dal Cnr-Università di Torino e dall’Università di Parma.

Spoleto
domenica 28 marzo 2010
L’APPELLO DI PATRIZIA PERUGINI: RISPETTATE LA NOSTRA RISERVATEZZA
Vengo informata del fatto che sulla stampa locale comincia a diffondersi un’immagine purtroppo distorta di mio fratello, Marco Perugini, e delle modalità della sua scomparsa, avvenuta in Messico domenica scorsa.

Non ho naturalmente letto …

Annunci

Sj- Le migliori news scelte per voi dal network Umbriaclick

Spoleto giovedì 25 marzo 2010
ERCOLE OLIVARIO: SABATO I PREMI. CHEF INCONTRANO L’ALTA QUALITA’ ITALIANA
Conto alla rovescia per conoscere quali saranno i migliori oli extra vergini di oliva italiani della campagna 2009/2010. I premi dell’Ercole Olivario saranno attributi dalla giuria del concorso nazionale sabato 27 marzo 2010 a Spoleto …
Spoleto giovedì 25 marzo 2010
L’INVITO AL TURISMO IN UMBRIA DIRETTAMENTE DA JERRY SCOTTI NEI PROMO VOLUTI DA IMPORTANTI ENTI UMBRI
“Una Pasqua diversa? Andate in Umbria. In Umbria c’è natura, storia, arte, enogastronomia, ed uno stile di vita, che diventa ‘arte di vivere’”. A dirlo è Gerry Scotti, testimonial di quattro “promoflash” sulla Pasqua e …
Umbria giovedì 25 marzo 2010
L’ARTIGIANATO PER LO SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE
Favorire lo sviluppo delle risorse umane nel settore dell’artigianato artistico e tradizionale, trasmettere il patrimonio di professionalità e competenze degli artigiani umbri, incrementare le opportunità di inserimento lavorativo e agevolare la creazione di impresa e …
Terni giovedì 25 marzo 2010
GLI OPERAI DELLA BASELL DI TERNI SU BINARI CONTRO LA CHIUSURA
Si sono piazzati lungo i binari della stazione ferroviaria, hanno steso gli striscioni e, megafono alla mano, hanno cominciato a scandire slogan contro la chiusura della loro fabbrica, la Basell di Terni, azienda del polo …
Foligno mercoledì 24 marzo 2010
FOLIGNATI IN VISITA DAL PAPA
Da Foligno una delegazione in visita a Papa Benedetto XVIA Roma sono intervenuti anche il Vescovo di Foligno, il sindaco Mismetti,  rappresentanti del Cenacolo angelano, …
Montefalco mercoledì 24 marzo 2010
FATE LARGO C´È IL VARIETÀ!
L´associazione socio-culturale Vigna delle Idee presenta “Fate largo c´è il varietà” presso il Nuovo Mondo, giovedì 25 marzo, alle ore 21.30. La serata avrà come ospiti del dancing alcuni personaggi Doc di  Montefalco che si esibiranno, …
Castel Ritaldi mercoledì 24 marzo 2010
DA CASTEL RITALDI PAESE DELLE FIABE A FANTACITY FESTIVAL DI PERUGIA
Un connubio nel segno della fantasia, tra letture animate e personaggi fantastici.

Dall’8 all’11 aprile a Perugia

Un laboratorio da fiaba. E’ quello che al FantaCity Festival, il festival internazionale della creatività a

Umbria mercoledì 24 marzo 2010
LUTTO NEL MONDO DEL GIORNALISMO UMBRO, SCOMPARSO LUCA CONTI
Esprimono profondo dolore anche il Portavoce del Presidente e tutti i giornalisti dell’Ufficio Stampa dell’Ente

Si è spento oggi, a causa di un improvviso malore, il collega Luca Conti, giornalista dell’Agenzia Umbria Notizie. …

SJ- ERCOLE OLIVARIO, TUTELA VINI DO E IG, DOP UMBRIA ED ALTRO ANCORA NEL NETWORK UMBRIACLICK A CURA DI MARIOLINA SAVINO

Italia
martedì 16 marzo 2010
ZAIA: VIA LIBERA AL DECRETO PER LA TUTELA DEI VINI DO E IG
“L’approvazione del nuovo decreto legislativo per la tutela delle DO e IG dei vini, rinnova il quadro normativo del settore vitivinicolo dopo ben 18 anni. È un provvedimento storico che segna un passo importante per consolidare lo
Spoleto
martedì 16 marzo 2010
LA BANCA POPOLARE GODE OTTIMA SALUTE

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto presieduto da Giovanni Antonini ha approvato nella seduta odierna i risultati dell’esercizio 2009 illustrati dal Direttore Generale Alfredo Pallini

Foto

Spoleto
lunedì 15 marzo 2010
L’ASSAGGIO E’ ALLA BASE DI TUTTI I CONCORSI OLIVARI- L’ERCOLE E’ L’EVENTO NAZIONALE PER ANTONOMASIA
Quella dell’assaggiatore è una vera e propria passione, ma anche una professione riconosciuta e disciplinata dal COI, il Consiglio Oleicolo Internazionale. Tutti i campioni di oli extra vergine di oliva in competizione all’Ercole Olivario, sono resi anonimi da
Foligno
lunedì 15 marzo 2010
MARCO VIOLA DI FOLIGNO CONQUISTA IL II° PREMIO DELLA DOP UMBRIA

L´Azienda Viola di Foligno vince il I° premio tra gli oli extra vergine di oliva D.O.P. Umbria L´XI Concorso regionale assegnato

Umbria
lunedì 15 marzo 2010
VINCITORI DELLA DOP UMBRIA PRONTI A SFIDARE I CONCORRENTI NAZIONALI ALL’ERCOLE OLIVARIO

Il sindaco di Ferentillo, Silveri, ha salutato tutti gli intervenuti tra i quali l’assessore all’Agricoltura e foreste della Regione Umbria Liviantoni, accogliendo …

Spoleto
venerdì 12 marzo 2010
PALAZZO DELLA POSTERNA, UNO STILLICIDIO SENZA FINE
UNA STORIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NEGLI ANNI E CHE SEMBRA ORMAI IL TORMENTONE DI QUESTI GIORNI DOVE POLITICI, GENTE COMUNE, TECNICI E PROTAGONISTI DISCUTONO ANIMATAMENTE, SULLA DECISIONE
Spoleto
venerdì 12 marzo 2010
INFO INCENTIVI ALLE IMPRESE

La Confcommercio di Spoleto ha organizzato per lunedì 15 marzo alle ore 21,00 un incontro presso la sede in Via Nuova, 3 per la presentazione del nuovo bando Re.sta Commercio 2009.Un’opportunità per
Italia
venerdì 12 marzo 2010
AUTORIONLINE- INCONTRO CON PAMELA VILLORESI. TEATRO, POESIA E POLITICA DELLA CULTURA: TRE PASSIONI CONGIUNTE

AUTORIONLINE AL CAFFÈ LETTERARIO

Rassegna d’Arte e Cultura – Via Ostiense 95, Roma

LA DOP UMBRIA 2010 A FERENTILLO CON LE CAMERE DI COMMERCIO DI PERUGIA E TERNI E UNION CAMERE

Il sindaco di Ferentillo, Silveri, ha salutato tutti gli intervenuti tra i quali l’assessore all’Agricoltura e foreste della Regione Umbria Liviantoni, accogliendo nella meravigliosa sede di San Pietro in Valle l’edizione 2010 del Premio Dop Umbria.

Un discorso speciale quello tenuto dal Presidente della Camera di Commercio di Perugia dr. Mencaroni che ha posto l’accento sui prodotti di nicchia, fiore all’occhiello delle eccellenze dell’Umbria e delle iniziative correlate che essendo troppe, vanificano l’effetto positivo della comunicazione.

In realtà le manifestazioni legate ai tanti pregiati prodotti Dop andrebbero calmierati con una azione di concerto fra i vari enti prediligendo manifestazioni che hanno uno storico importante, una grande qualità di realizzazione e un autentico successo di pubblico.

L’esordio del neo presidente della Camera di Commercio ha trovato l’approvazione di molti presenti tra i quali numerosi produttori, che sentono l’esigenza di una qualificazione della promozione dei tipici, essendo poi gli stessi ad investire nelle varie fiere e mostre che, nate come eventi straordinari e vetrine particolari, si sono diffuse in maniera disordinata con grande spreco di denaro sia pubblico che privato, e non sempre sortiscono l’effetto economico e promozionale programmato.

Da sottolineare l’intervento del Capo Panel Angela Canale che ha posto il punto sulla qualità eccelsa degli olii che hanno partecipato, ricordando che anche coloro che non hanno vinto, non erano certo di qualità inferiore e che a suo dire, anche i piccolissimi frantoi, dovrebbero poter accedere ad una fase, quella del concorso che ponendo un tetto di quantità di produzione, purtroppo li esclude.

I professori universitari presenti, Montedoro, Mannarini e Servili, hanno invece focalizzato l’attento pubblico sulle varie qualità dell’olio extravergine, dall’aspetto economico a quello salutare fino all’innovazione delle filiere degli oliveti che devono guardare al futuro con fiducia investendo in nuove soluzoni di raccolta e di messa a dimora di nuove piantagioni.

La dop umbria è il viatico per accedere all’ercole Olivario che si terrà entro la fine del mese di marzo 2010 a Spoleto.

Numerose le aziende agricole partecipanti che hanno conseguito l’ambìto premio, dalla dorsale dei colli Assisi Spoleto, al Trasimeno, ai Monti Martani al Ternano.

Comunicato ufficiale  nomi dei vincitori:

PERUGIA – Umbria “terroir” olivicolo, perpetua la sua appartenenza alla cultura dell’olivo e dell’olio, celebrando le migliori produzioni delle proprie terre olearie protagoniste dell’undicesima edizione del Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP (Denominazione di Origine Protetta) “Umbria”, che oggi si è conclusa all’Abbazia di San Pietro in Valle a Ferentillo. 29 le imprese e i piccoli produttori iscritti al concorso 2010 che hanno saputo mettere in difficoltà i 16 membri della giuria chiamati a scegliere tra oli, tutti di straordinaria qualità. Come tradizione, la giuria ha stilato una classifica di merito per ognuna dlele cinque sottozone in cui è diviso il territorio regionale. (il VIDEO sul processo di estrazione dell’olio di oliva)

Questi i vincitori, i migliori oli DOP “Umbria” per l’annata 2009/2010:

SOTTOZONA COLLI AMERINI

1° CLASSIFICATO Azienda Agraria “OLIVETO DI CONTESSA GELTRUDE” di Amelia (Tr)

2° CLASSIFICATO “IL FRANTOIO” di Suatoni Francesco” di Amelia (Tr)

SOTTOZONA COLLI ASSISI SPOLETO

1° CLASSIFICATO “AZIENDA AGRARIA VIOLA” di S. Eraclio di Foligno (Pg)

2° CLASSIFICATO “SOCIETA’ AGRICOLA MASCIO” di Trevi (Pg)

3° CLASSIFICATO “AZIENDA AGRARIA CALVARONE” di Spello (Pg)

SOTTOZONA COLLI MARTANI

1° CLASSIFICATO “SOCIETA’ AGRICOLA MORETTI OMERO” di Giano dell’Umbria (Pg) 2° CLASSIFICATO “CANTINE GIORGIO LUNGAROTTI“ di Torgiano (Pg)

3° CLASSIFICATO “FRANTOIO LA CASELLA di SCASSINI PAOLO“ di Todi (Pg)

SOTTOZONA COLLI DEL TRASIMENO

1° CLASSIFICATO “FRANTOIO OLEARIO BATTA GIOVANNI” di Perugia

2° CLASSIFICATO “SAIAGRICOLA TENUTA di MONTE CORONA” di Umbertide (Pg)

3° CLASSIFICATO “FRANTOIO MANCIANTI di NICCOLINI” di San Feliciano – Magione (Pg)

SOTTOZONA COLLI ORVIETANI

1° CLASSIFICATO “AZIENDA AGRARIA RANCHINO EUGENIO” di Orvieto (Tr)

2° CLASSIFICATO “C.U.FR.OL.” di Spoleto (Pg)

3° CLASSIFICATO “AL VECCHIO FRANTOIO F.lli BARTOLOMEI” di Montecchio (Tr)

VINCITORE PREMIO PICCOLO IMPRENDITORE

1° CLASSIFICATO CONSORZIO AGRARIO PROVINCIALE di PERUGIA Soc. Coop. di Spoleto (Pg)
Il Premio “Qualità e Immagine 2010” per la migliore etichetta, per il design della bottiglia e per le confezioni innovative è andato alla Azienda Agraria Marfuga di Francesco Gradassi di Campello sul Clitunno. La Giuria del Concorso guidata dal Panel Leader Angela Canale e coordinata da Giulio Scatolini e composta da 16 membri di alto profilo, tutti iscritti all’Albo Nazionale Assaggiatori, ha voluto sottolineare il livello di eccellenza raggiunto dalla quasi totalità degli oli partecipanti a questa undicesima edizione, frutto di una annata straordinaria per qualità, anche se estremamente scarsa e deludente per quantità.

I 5 milioni e mezzo di olivi impiantati in Umbria su una superficie di 27.000 ettari, hanno prodotto nell’ultima annata 55.000 quintali di olio di qualità superiore, ma al di sotto del 42% rispetto alla produzione dello scorso anno, che fu di 95.000 quintali, e del 34% sulla produzione media degli ultimi dieci anni attestata sugli 84.000 quintali. “Un risultato questo che non ripaga gli sforzi delle imprese che con volontà, passione e determinazione percorrono la strada della qualità e dell’eccellenza” – ha affermato rivolgendosi a tutti i produttori presenti il presidente della Camera di Commercio di Perugia e del Comitato Organizzatore del Concorso Ing. Giorgio Mencaroni”. “Tuttavia l’elevatissima qualità dell’olio DOP “Umbria” – ha continuato Mencaroni – costituisce senz’altro motivo di grande soddisfazione e di orgoglio.

Un risultato frutto non solo dell’ottimale e sinergica combinazione fra le varietà di olivo e l’ambiente pedo-climatico in Umbria, ma anche e in gran parte della volontà di garantire al consumatore un prodotto eccellente, genuino e sicuro, attraverso le solide conoscenze tecnico-scientifiche, la grande esperienza e l’etica professionale fuori dal comune che contraddistingue i nostri produttori”. “Il Concorso e la premiazione degli oli extravergine di oliva DOP Umbria è uno dei cardini della promozione regionale dei prodotti di qualità, ha detto l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Carlo Liviantoni, e costituisce un esempio da seguire per i percorsi di valorizzazione di tutte le altre tipicità ed eccellenze che rendono unica la nostra terra”.

“Il nostro impegno, l’impegno della Regione è senz’altro di sostenere con ogni mezzo i produttori umbri che con caparbietà, a volte anche contro il mercato, continuano a migliorare il loro prodotto, riuscendo, nel caso dell’olio, a livelli di eccellenza difficilmente imitabili”. Ancora il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni: “L’Umbria nonostante produca meno del 2% della produzione nazionale di olio, può considerarsi una delle più interessanti aree olivicole del Paese per la qualità e la tipicità del prodotto, oltre che per i molteplici riflessi e le connessioni che l’olivo ha da tempi remoti nella storia, nella cultura, nel tessuto economico-sociale e nel paesaggio della Regione.

Gli olivicoltori, infatti, hanno sempre riservato un’attenzione particolare all’olivo e al verificarsi di ogni circostanza avversa hanno sempre provveduto a sostituire le piante morte ed a curare quelle danneggiate o malate; così l’olivo vive la sua vita secolare per dare il suo pregiatissimo prodotto, nonostante le frequenti avversità che lo colpiscono, divenendo simbolo di forza e di longevità e contribuendo in maniera decisiva all’odierna immagine dell’Umbria nel mondo”. Il Concorso per i migliori oli Dop Umbria è stato istituito per valorizzare ulteriormente un olio che negli anni è stato interessato da un vasto processo di miglioramento, promuoverne il consumo, educando i consumatori all’apprezzamento di oli extra vergini di oliva di alta qualità e sensibilizzando gli olivicoltori e i frantoiani al concetto di qualità.

Il Concorso regionale è organizzato dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio dell’Umbria, in collaborazione con le Camere di Commercio di Perugia e Temi, la Regione dell’Umbria, il Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, il Consorzio di tutela olio extra vergine Dop Umbria, la Coldiretti, la Confagricoltura, la CIA, l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio e, da quest’anno, anche la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia, l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, l’Associazione Strada dell’olio extra vergine d’oliva DOP Umbria e l’Associazione Città dell’Olio.

Prima della cerimonia di premiazione si è tenuto un convengo sul tema “L’olio tipico dell’Umbria e i suoi aspetti salutistici all’interno del Made in Italy” coordinato dal Prof. GianFrancesco Montedoro – Divulgatore Scientifico del Premio Regionale, con le relazioni del Prof. Elmo Mannarino della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia e del Prof. Maurizio Servili della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia. In concomitanza con l’edizione 2010 del concorso, è stato organizzato un evento promozionale in collaborazione con i ristoranti aderenti al progetto Quality Restaurant dal titolo: Choco e Olio nei ristoranti di qualità. Nelle ultime due settimane di marzo, grazie al coinvolgimento dei produttori di cioccolateria umbri, Choco e Olio consentirà di degustare in alcuni dei migliori ristoranti dell’Umbria gli oli vincitori del Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP Umbria e eccellenti prodotti regionali a base di cioccolato.

In ogni ristorante partecipante all’iniziativa saranno proposti almeno tre Oli Dop da abbinare alle diverse portate e al termine di ogni pasto sarà offerto un prelibato prodotto di cioccolateria di un’azienda umbra. I ristoratori saranno a disposizione dei propri ospiti per fornire informazioni sui processi di lavorazione, le caratteristiche, gli abbinamenti ottimali, sugli oli e sul cioccolato proposti al fine di aumentare la soddisfazione derivante dal loro consumo. Olio d’oliva e burro di cacao possono incontrarsi in un prelibato connubio nel segno della golosità, per dare origine a prodotti dal gusto inconsueto e indimenticabile, in un’unione che esalta profumi e sapori fondendo armoniosamente quelli aromatici del cioccolato con quelli fragranti e fruttati dell’olio e ammorbidendo la consistenza del cioccolato con la fluidità dell’olio, per un insieme vellutato e avvolgente.

Quest’anno molte altre iniziative sono state pensate per la promozione in Italia e all’estero degli Oli partecipanti al Premio Regionale Olio DOP “Umbria” a cominciare dalla imminente partecipazione ad Agriumbria (26/28 Marzo), al Festival del Giornalismo di Perugia(21/25 Aprile), al Cibus di Parma (10/13 Maggio), al Festival dei due Mondi di Spoleto (18 Giugno/4 Luglio) e al Festival delle Nazioni di Città di Castello (27 Agosto/5 Settembre). Inoltre, proprio in questi giorni, si stanno definendo i dettagli per la promozione che verrà effettuata in Russia in collaborazione con l’ICE Umbria. Ed è alle viste una grande edizione dell’Ercole Olivario, la diciottesima, in programma in Umbria dal 22 al 27 marzo prossimi. Il premio nazionale più prestigioso e autorevole, istituito nel 1993 dalla Camera di Commercio di Perugia vedrà la partecipazione dei vincitori del Concorso Regionale, con una novità che potrebbe interessare la rappresentanza umbra resa più numerosa proprio in virtù dello straordinario livello di qualità espresso dall’olio DOP Umbria di quest’anno.

Foto a cura di Mariolina Savino


SJ- I MIGLIORI EVENTI UMBRI E ITALIANI SCELTI PER VOI DAL NETWORK WWW.UMBRIACLICK.IT!

Italia
giovedì 11 marzo 2010
GOOGLE E IL MIBAC : RINASCIMENTO DIGITALE

Stretta di mano tra il MiBAC e la Grande G: saranno circa un milione i volumi portati in formato digitale. Provenienti dalle biblioteche di Firenze e Roma,

Perugia
giovedì 11 marzo 2010
CHI NON HA RICEVUTO MAIL CON RICHIESTE DI DATI? LA POLIZIA POSTALE DI PERUGIA HA SGOMINATO LA BANDA CHE ATTUAVA IL PHISHING
Centinaia di persone truffate, via internet prosciugati conti correnti con un danno che arriva fino al milione di euro.
Diciassette persone, romene, italiane e egiziane, sono state arrestate questa mattina dalla polizia postale di Perugia
Norcia
giovedì 11 marzo 2010
FIACCOLA PRO EUROPA UNA PRONTA PER IL VIAGGIO DEI TEDOFORI VERSO GLI USA
Rinsalderà i legami di amicizia e di fratellanza con gli emigrati di Norcia e della Valnerina

La Fiaccola Benedettina “Pro Pace et Europa Una”, che lo scorso 21 febbraio è stata accesa a Norcia …

Terni
giovedì 11 marzo 2010
TERNI IN JAZZ SEASON 2010
TERNI IN JAZZ SEASON 2010
Greg Osby Quintet
venerdì 12 marzo 2010 ore 21:30
Auditorium di Palazzo Gazzoli, Terni

Italia
giovedì 11 marzo 2010
VINITALY- PIACERE DEL SAPER BERE

Regione Toscana: Padiglione 8 – Stand C 11/12/13

CASAVYC al suo secondo Vinitaly con

Norcia
mercoledì 10 marzo 2010
SISMA 1979- CHIUSI I TERMINI PER LA DOCUMENTAZIONE
L’ufficio dell’area “Edilizia privata e Ricostruzione” del Comune di Norcia informano che lo scorso 5 marzo sono stati chiusi i termini per la presentazione della documentazione relativa alle pratiche del sisma del 1979, ai fini della liquidazione a
Spoleto
mercoledì 10 marzo 2010
SPOLETO DA SCOPRIRE- INCONTRI PER FARE IL PUNTO SULLE RICERCHE ARCHEOLOGICHE PIÙ RECENTI
“Che cosa avete trovato?” l’iniziativa che la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria ha organizzato, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Spoleto, per rispondere ad una domanda frequente e spontanea che ogni passante rivolge all’archeologo impegnato
Bastia
mercoledì 10 marzo 2010
UMBRIA FIERE- ARCHITETTURA UMBRIA 2010: SEGNI DEL CONTEMPORANEO
VENERDI’ 12 ore 15
BASTIA UMBRA – UMBRIAFIERE – EXPO CASA – INGRESSO SUD

ARCHITETTURA UMBRIA 2010: SEGNI DEL CONTEMPORANEO

CONVEGNO
presso centro congressi

REPORTAGE FOTOGRAFICO
stand terre comp padiglione 9

SJ- FIERE E MOSTRE ITALIANE, DA NERO NORCIA A AGRIUMBRIA AL VINITALY E CIBUS DI PARMA

Italia
mercoledì 3 marzo 2010
CIBUS DI PARMA- L’EVENTO DEDICATO ALL’ALIMENTAZIONE ATTESO DAGLI OPERATORI E DAI VISITATORI

La 15° edizione di Cibus, il Salone internazionale dell’alimentazione, si terrà a Parma da lunedì 10 a giovedì 13 maggio 2010

Saranno presenti le aziende leader in tutti i settori

Italia
mercoledì 3 marzo 2010
DECRETO ROMANI- MIGLIORATO MA ANCORA NON PROMOSSO DAGLI INTERNAUTI
Dopo la pioggia di critiche seguite alla presentazione al Parlamento del primo schema di Decreto ed i pareri favorevoli ma fortemente critici arrivati da Camera e Senato, ci si aspettava che il Vice Ministro Romani
Spoleto
martedì 2 marzo 2010
ERCOLE OLIVARIO- SARANNO QUASI 300 LE ETICHETTE IN GARA PER 17 REGIONI

DAL 22 AL 27 MARZO LA XVIIIesima EDIZIONE

DEL CONCORSO ERCOLE OLIVARIO

AI NASTRI DI PARTENZA

Spoleto
martedì 2 marzo 2010
TEATRO- LA CENA DEI CRETINI

Alla Sala Frau, nei giorni 12 13 e 13 marzo, la Compagnia Teatro della Mandarina, porterà in scena un adattamento della famosa commedia francese “La cena dei

Norcia
martedì 2 marzo 2010
UN IMPEGNO PER LA SALVAGUARDIA E VALORIZZAZIONE DELL’ECONOMIA MONTANA
Un impegno per la salvaguardia e valorizzazione dell’economia montana
In una splendida cornice, rappresentata dalla manifestazione Nero Norcia, 47° Mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici, nella seconda settimana dal 05
Italia
martedì 2 marzo 2010
MERCANTE INFIERA- LA PIU’ SIGNIFICATIVA RASSEGNA ANTIQUARIA EUROPEA
Mercanteinfiera è la più significativa rassegna antiquariale in tutta Europa. Gli espositori sono più di un migliaio, e provengono da tutte le regioni d’Italia e da vari paesi europei; gli oggetti in esposizione sono arredi, ceramiche, dipinti, argenti,
Italia
martedì 2 marzo 2010
AL VINITALY L’EXTRAVERGINE ITALIANO PROTAGONISTA DI SOL

Olio extravergine italiano: cinque giorni da protagonista dall’8 al 12 aprile 2010 a

Bastia
martedì 2 marzo 2010
A BASTIA AGRIUMBRIA, LA FIERA NAZIONALE CHE ACCOGLIE MIGLIAIA DI VISITATORI
AGRIUMBRIA 2010 47° edizione
Bastia Umbra (Perugia)
Mostra nazionale dell’agricoltura, zootecia e alimentazione
dal 26 al 28 marzo 2010

La manifestazione è un evento che ha assunto un ruolo preponderante per le aspettative …

Sj- ERCOLE OLIVARIO, GIANCARLO MENOTTI, NERO NORCIA, FESTIVAL INTERNAZIONALE GIORNALISMO VISTI DA MARIOLINA SAVINO

Spoleto
lunedì 1 febbraio 2010
SCADONO OGGI I TERMINI PER PARTECIPARE AL PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO

Le domande di adesione dovranno essere inviate

dal 14 Dicembre 2009 al 1

Norcia
domenica 31 gennaio 2010
MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO NERO DI NORCIA E DEI PRODOTTI TIPICI 2010

NOVITA’ IN VISTA PER LA MOSTRA MERCATO DI FINE FEBBRAIO TARGATA GIAMPAOLO STEFANELLI

UN SOGNO CHE SI AVVERA, DOPO OLTRE UN VENTENNIO PER L’ATTUALE SINDACO,

Spoleto
domenica 31 gennaio 2010
FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO- PRESENTAZIONE UFFICIALE A MILANO NELLA TRE GIORNI UMBRIA ORGANIZZATA DALL’APT
Indovina chi viene al festival
presentazione della IV edizione del festival internazionale del giornalismo

giovedì 4 febbraio 2010, ore 11.00
Sala Montanelli – Corriere della Sera
via Solferino, 26 – Milano

Arianna

Umbria
domenica 31 gennaio 2010
REGIONALI UMBRIA- LA LORENZETTI NON LA SPUNTA, MENTRE IL CERRETANO BOCCI ESCE A SORPRESA, PRIMARIE PD IL 7 FEBBRAIO A 3

GIORNI DELLA MERLA NEL PD UMBRO, CHE NON SCONGELA GLI ANIMI


DURO COLPO PER L’ANIMA SINISTRA DEL PD, DOVE LA “EX MARGHERITA” PIAZZA

Assisi
domenica 31 gennaio 2010
COME A SPOLETO COSI’ AD ASSISI, RITROVATO IL CORPO DI UN UOMO NEL FIUME
NON CHE I DUE FATTI SIANO STATI COLLEGATI, MA E’ SINGOLARE CHE IN POCHI GIORNI, IN SITUAZIONI PER CERTI VERSI SIMILI, SONO STATI TROVATI CADAVERI SUL GRETO DI DUE
Spoleto
sabato 30 gennaio 2010
GIAN CARLO MENOTTI- SIAMO ANCORA TUTTI IN DEBITO DI RICONOSCENZA VERSO IL GRANDE MAESTRO!

50 ANNI NON SONO UN GIORNO, UN MESE O UNO SPETTACOLO DI TEATRO, SONO UN’INFINITA’ DI SECONDI, MINUTI, ORE, GIORNATE E NOTTATE CON UN SOLO PENSIERO IN TESTA: SPOLETO!


Spoleto
sabato 30 gennaio 2010
ORDINE DEI GIORNALISTI- QUOTA ANNUALE IN SCADENZA

AGENDA: SI RICORDA A TUTTI I COLLEGHI LA DATA DI SCADENZA DELLA QUOTA ANNUALE: 31 GENNAIO 2010

Umbria
sabato 30 gennaio 2010
LA PROMOZIONE DELL’UMBRIA SBARCA A MILANO

Punta sulla Lombardia l’Agenzia di promozione Turistica dell’Umbria, che dal 3 al 6 febbraio propone nella capitale meneghina “Umbria a Milano”. L’evento, composto da otto iniziative diverse, presenterà il territorio umbro, le sue eccellenze e le …

Sj- TORNATO IN LINEA www.SpoletoClick.it

EDITORIALE M. SAVINO
MONDO
martedì 28 ottobre 2008

ED ECCO A VOI IN LINEA WWW.SPOLETOCLICK.IT

fonte: Mariolina Savino direttoreclick@gmail.com


FINALMENTE RITORNA IL PORTALE www.SpoletoClick.it IN LINEA

Molti diranno “era ora”, qualcuno dirà ” e chissenefrega!” l’importante è che se ne parli.
La gioia va condivisa e voglio ringraziare quel genio di Fabio, i miei fantastici GV, giornalisti volontari, gli amici che sono stati un supporto eccezionale, la mia famiglia che è stata fantastica, e tutti ma proprio tutti coloro che con i complimenti o con le giuste critiche hanno favorito le scelte e impostazioni del nostro NetWork composto per ora da http://www.umbriaclick.it e da http://www.spoletoclick.it, poi seguiranno straordinarie novità in rete.
Spoleto è una città bella e contraddittoria, si fa amare e qualche volta mortifica, ma è stata una scelta di vita fatta dalla scrivente ben ventisei anni fa e se, c’è un sentimento profondo che mi lega a questa terra oltre ai miei figli nati tutti in questa straodinaria città, è proprio l’amore per l’Umbria nel suo complesso.
Ho cresciuto qui i miei ragazzi, ho svolto il lavoro che volevo fare, ho raggiunto tutti gli obbiettivi possibili anche se con grandi difficoltà, che le donne trovano e superano nel loro insidioso cammino.
OGGI inoltre è andato in stampa Cascia Info, il giornale che giungerà nelle case di tutti i Casciani in questi giorni, che dirigo e curo per conto della città di Santa Rita.
Quando si semina bene i frutti sono rigogliosi e sani, e scusate la presunzione di chi vi scrive, ma sono certa di aver fatto fino a oggi scelte oneste e di aver contribuito con i nostri soli mezzi, alla conoscenza di terre, paesi, piccole e grandi realtà, sacrificando il mio tempo e sottratto alle persone care qualche ora in più di presenza, ma ne è valsa la pena.
Nel nostro Magazine troverete tanto, di tutto, di più, a voi il compito di dare un senzo alla nostra missione leggendoci e sostenendoci, invito che rivolgiamo alle aziende, agli enti e a tutti coloro che oltre alla redazione, hanno bisogno del comparto pubblicitario e promozionale e che garantiranno SEMPRE l’ASSOLUTA INDIPENDENZA della nostra voce fuori dal coro!
Il lavoro editoriale è cosa seria e, nelle convulse maree di siti, blog, portali, riviste e quotidiani, ci siamo ricavati in dieci anni di dedizione assoluta al nobile mestiere di giornalista ed editore in piena autonomia con Piccole Umbrie, Umbria & Campanili, Speciale San Benedetto (oltre ad altri dieci anni precedenti di lavoro di redazione con il Cittadino,Perugia Stadio, Terni Stadio, Cittadino del Cilento e ancora,avendo completato anche con una esperienza in edicola) uno spazio importante nel cuore dei nostri lettori che vanno e vengono ma che non hanno mai toccato il segno meno!
Riparte dunque l’avventura di http://www.spoletoclick.it che potete reinserire fra i vostri preferiti, noi ci metteremo del nostro e voi…fate altrettanto!


CCIAA Perugia- Rallenta, ma non si arresta la crescita della base imprenditoriale della provincia di Perugia

Presentati alla Camera di Commercio di Perugia i  risultati dell’indagine Movimprese, la rilevazione trimestrale sulla natalità e mortalità  delle imprese condotta sul Registro delle Imprese da InfoCamere, la società consortile di informatica del sistema camerale italiano.

Rallenta, ma non si arresta la crescita della base imprenditoriale della provincia di Perugia.
Anche nel terzo trimestre del 2008 le nuove imprese superano quelle che hanno cessato l’attività: 924 contro 699, con un saldo positivo di 225 unità (+0,3%).
Al 30 settembre 2008 le imprese registrate alla Camera di Commercio di Perugia sono 73.255 contro le 72.904 di un anno fa (+0,5%).
Alviero Moretti, presidente della Camera di Commercio di Perugia: “La crisi economica si fa sentire, ma la business community provinciale conferma la sua vitalità e riesce anche nel 3° trimestre di quest’anno a realizzare una crescita seppur esigua. E’ evidente, tuttavia, che le difficoltà del momento si fanno sentire e difatti riscontriamo una crescita consistente (+ 15,3%)  delle cessazioni”.
Le imprese registrate alla Camera di Commercio di Perugia al 30/9/2008 sono 73.255, in lieve aumento (+0,5%) rispetto allo stesso trimestre dell’anno precedente, quando peraltro si realizzò lo stesso identico incremento.
Nel III trimestre 2008 sono nate in provincia di Perugia 924 imprese, con una flessione dello 0,2% rispetto al 2007:  allora le iscrizioni fecero segnare un +10,9%.  Le cessazioni hanno toccato la soglia di 699 unità (si arriva a 762 comprendendo le cessazioni d’ufficio) e qui la forbice rispetto ad un anno fa si è ulteriormente ampliata, passando da un aumento del 5,% della mortalità registrato nel 3° trimestre 2007 ad oltre il 15% del III trimestre 2008.
L’incremento delle cessazioni evidenzia le difficoltà di alcune imprese, soprattutto quelle di più piccole dimensioni, che stentano a stare su un mercato in cui appaiono sempre più evidenti i segni della recessione.
“Il fatto di aver previsto con un certo anticipo tale tendenza,  non attenua la preoccupazione per una situazione che potrebbe aggravarsi nell’ultimo trimestre di quest’anno – ha detto Alviero Moretti Presidente della Camera di Commercio di Perugia commentando i dati Movimprese. Rimane tuttavia un  dato positivo: la forza imprenditoriale della nostra provincia è in grado di fronteggiare una crisi la cui gravità è sotto gli occhi di tutti, e difatti anche da luglio a settembre 2008 il saldo tra le nuove imprese e quelle cessate è positivo di 225 unità (+0,31%), un risultato che pone la provincia di Perugia al 25° posto nella graduatoria nazionale. E’ rilevante il fatto che le 924 imprese nate nel III trimestre del 2008 pareggiano di fatto il risultato di un anno fa, ma superano, e anche abbastanza nettamente, quelli del quadriennio 2003-2006”.

Le imprese attive al 30.9.2008 sono 64.071; la variazione rispetto  allo stesso trimestre del 2007 è  pari a +0,6%, il lieve ripresa rispetto al +0,4% dello scorso anno, ma inferiore al 1-1,5% del triennio precedente.

Per quanto riguarda la Forma Giuridica delle imprese operanti in provincia di Perugia, nel III trimestre 2008 il 56,4% del totale è costituito da ditte individuali, il 24,4% da Società di Persone, il 16,5% da Società di Capitali e il 2,7% da altre forme societarie.  Le ditte individuali restano le più numerose – 41.287 – ma risultano in flessione dello 0,7%. Crescono invece le Società di Capitale che anche nel III trim. 2008 realizzano il migliore risultato in termini percentuali, +4,7%. Questo è il segno di un progressivo innalzamento dei livelli di strutturazione delle imprese provinciali,. Peraltro, l’elevato numero delle Ditte individuali, per quanto dura sia la selezione “darwiniana” cui sono esposte, assicura che un numero non insignificante di tali imprese sopravviva e magari sia destinata a trasformarsi in imprese più complesse organizzativamente e più robuste economicamente.
I settori che nel terzo trimestre 2008 hanno fatto registrare i maggiori incrementi di imprese attive (considerando soltanto i comparti più numerosi,  quelli la cui consistenza supera le 1.000 unità) sono: le Attività immobiliari, informatica e ricerca (+5%), le Costruzioni (+2,2%),  l’Intermediazione monetaria e finanziaria (+1,3%) e gli Alberghi e Ristoranti (+1,1%).
In difficoltà appaiono invece i Trasporti e le Comunicazioni (-3,6%),  l’Agricoltura (-0,9%), le Attività Manifatturiere (-0,3%).

CCIAA- Borsa Merci di Perugia

Alviero Moretti, presidente della Camera di Commercio di Perugia, risponde  alle Associazioni di Categoria del settore agricolo preoccupate dalla  persistente erosione delle quotazioni dei cereali, a Perugia spesso più basse  rispetto a quelle  fissate dalle altre  Borse Merci Italiane.

“Condivido le preoccupazioni da Voi manifestate in relazione all’attuale situazione del mondo agricolo. Sono consapevole delle enormi difficoltà che le forti oscillazioni dei prezzi delle derrate agricole e il crollo delle quotazioni del grano degli ultimi mesi hanno causato alle imprese del settore”. Si apre così la lettera che il presidente della Camera di Commercio di Perugia Alviero Moretti ha indirizzato ai presidenti delle tre associazioni di categoria del settore agricolo – Coldiretti, Confagricoltura e CIA – che nei giorni scorsi hanno disertato la riunione del Comitato della Borsa Merci per protestare contro la persistente erosione delle quotazioni dei cereali, a Perugia spesso più basse rispetto a quelle fissate dalle altre Borse Merci italiane.
Era stata la Coldiretti, con una nota inviata al Presidente della Camera di Commercio, a rendere partecipe l’ente camerale di una situazione definita “preoccupante, che rischia di aggravare il già difficile bilancio delle imprese agricole locali”.
Nella sua risposta Moretti ha voluto sottolineare la grande attenzione che la Camera di Commercio perugina riserva all’andamento delle quotazioni registrate dal Comitato di Borsa e – ha assicurato – “sono testimone di uno sforzo da parte dell’Ente finalizzato a mettere a disposizione degli operatori economici dati ed elementi in ordine ai prezzi rilevati presso altre Borse Merci al fine di garantire l’omogeneità delle quotazioni locali alle quotazioni nazionali”.
“Tuttavia – ha precisato Moretti – vorrei sottolineare che il Comitato insediato presso la Borsa Merci, ha lo specifico compito di rilevare i prezzi ai quali sono scambiati ogni settimana i principali prodotti agricoli sul mercato locale e che, dunque, prende atto del confronto e della dialettica esistente tra i vari operatori di mercato nella nostra realtà locale e registra l’andamento delle contrattazioni”.
E’ convinzione del Presidente Moretti che un’efficace azione a tutela e a sostegno del mondo agricolo possa essere svolta efficacemente anche dall’interno del Comitato stesso e che nessun vantaggio possa essere tratto da azioni finalizzate a gettare ombre sull’operato degli Organi di Borsa. “Senza dimenticare – scrive Moretti – che il Comitato è composto in modo equilibrato da tutti i rappresentanti delle varie Associazioni di Categoria, sia quelle del mondo commerciale e industriale, sia quelle del mondo agricolo e che, nel corso degli anni, le quotazioni dei vari prodotti sono state stabilite all’unanimità nella quasi totalità dei casi”.
“Confermo – conclude il Presidente della Camera di Commercio – la mia totale disponibilità in relazione a qualsiasi iniziativa di dialogo e di collaborazione che possa essere intrapresa tra i vari attori della filiera e a questo proposito ribadisco il mio impegno nel promuovere tavoli di confronto volti a evitare che si verifichino speculazioni a danno sia del mondo agricolo che dei consumatori”.

Perugia 25 settembre 2008