Sj- PESCA, INTERNET, IL CITTADINO, L’UMBRIA DEI SAPORI, INCHIESTA G8, BERTOLASO, E MOLTO DI PIU’!

Umbria
giovedì 18 febbraio 2010
PESCA- PIANO PER LA TUTELA E LA CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ITTICO E PER LA PESCA SPORTIVA

In vista dell’apertura della pesca alla trota, con i ripopolamenti in corso nei fiumi 67 q.li di pesce – Le eccellenze di Borgo Cerreto e S. Arcangelo

La presentazione del …

Italia
giovedì 18 febbraio 2010
INTERNET E MOBILE- RETE TROPPO ABUSATA?

La grande abbuffata delle reti mobile

Operatori come RIM e Vodafone parlano di network prossimi alla saturazione. Colpa di smartphone come iPhone, sempre più avidi di banda. E puntano …

Umbria
giovedì 18 febbraio 2010
UMBRIA OFFERTA TURISTICA- LA REGIONE PRESENTE ALLA BIT 2010 DI MILANO DAL 18 AL 21 FEBBRAIO
Sarà l’occasione per presentare al pubblico ed agli operatori, che dal 18 al 21 febbraio parteciperanno a “Fieramilano” alla “Borsa Italiana del Turismo” tutto quanto in Umbria fa turismo e non solo: quest’anno la partecipazione dell’Umbria alla “Bit”

Foligno
mercoledì 17 febbraio 2010
L’INNOVAZIONE DEL NOSTRO GIORNALE IL CITTADINO E L’UMBRIA DEI SAPORI, VERSIONE CARTACEA E SFOGLIABILE IN WEB
GIORNALI CHE HANNO TRACCIATO IMPORTANTI PERCORSI DI TRADIZIONI E DI CRESCITA NELL’EVOLUZIONE DEL MADE IN UMBRIA, CON UNA STORIA NETTA E PRECISA, E CHE, NONOSTANTE LE DIFFICOLTA’ ECONOMICHE DOVUTE
Norcia
mercoledì 17 febbraio 2010
A PERUGIA PRESENTATA LA 47^ EDIZIONE DELLA MOSTRA MERCATO DI NORCIA
Norcia è in marcia d’avvicinamento verso la 47^ edizione della mostra mercato nazionale del tartufo nero e dei prodotti tipici. Un appuntamento articolato con una serie di grandi eventi che sono stati illustrati ieri mattina nella conferenza stampa
Perugia
mercoledì 17 febbraio 2010
SARA’ TUTTA PERUGINA L’INCHIESTA SUL G8
Sarà la procura di Perugia a occuparsi anche dell’inchiesta condotta finora dai pm di Roma sui presunti illeciti legati all’assegnazione degli appalti per i cosiddetti Grandi eventi. E’ quanto scaturito dal lungo confronto che si è tenuto oggi

Italia
mercoledì 17 febbraio 2010
MENTRE LA CALABRIA FRANA, LIBERO PROCESSO A BERTOLASO SULLA TV DI STATO
UNA VOLTA, DOPO ACCURATE INDAGINI, INTERCETTAZIONI, PROCESSI E SENTENZE, I GIORNALI TITOLAVANO A CARATTERI CUBUTALI I RISULTATI DI UN ITER GIUDIZIARIO COMPLETATO, GRAZIE AD UN LAVORO DISCRETO ALMENO NELLE
Norcia
martedì 16 febbraio 2010
PER GLI AMANTI DELLA BUONA TAVOLA APPUNTAMENTO A NORCIA: IL PROGRAMMA

47ª Mostra Mercato Nazionale

del Tartufo Nero Pregiato

di Norcia e dei Prodotti Tipici

47 ANNI, LONGEVA MOSTRA MERCATO, UN FIORE ALL’OCCHIELLO

Annunci

SJ- INNOVARE CON GRAZIA, ARMONIA, PASSIONE! INTERVISTE INTERESSANTI DA CONDIVIVERE

Conosciamo Giuseppe Granieri

Oggi per Innovation cafe, vi segnaliamo l’intervista a Giuseppe Granieri, scrittore e professore a contratto di social media all’… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 10 Febbraio 2010 alle 10:13

Codice Internet

Intervista a Carlo Maria Medaglia

Oggi per Innovation cafe‘, vi segnaliamo l’intervista a Carlo Maria Medaglia, professore di Interazione Uomo-Macchina presso La Sapienza Uni… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 9 Febbraio 2010 alle 15:53

Codice Internet

Intervista ad Alessandro Gilioli, giornalista e curatore di Piovonorane.it


Oggi per Innovation Cafe’, vi segnaliamo l’intervista ad Alessandro Gilioli, giornalista de L’Espresso appassionato di tecnologia e Rete, in particolare delle loro conseguenz

Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 5 Febbraio 2010 alle 18:00

Codice Internet

Conosciamo Massimo Mantellini, medico e blogger


Oggi per Innovation Cafe’, vi segnaliamo l’intervista a Massimo Mantellini medico e blogger, scrive di tecnologie in rete.

Puoi leggere l’intervista completa sul… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 2 Febbraio 2010 alle 12:05

Codice Internet

A tu per tu con Paolo Ainio, CEO di Banzai


Oggi per Innovation Cafe‘, vi segnaliamo l’intervista a Paolo Ainio, uno dei pionieri dell’internet italiana, oggi imprenditore e CEO di Banzai.

Puoi leggere l’intervist… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 1 Febbraio 2010 alle 15:00 — 1 Commento

Codice Internet

Conosciamo Stefano Quintarelli, tra i fondatori di I.NET


Oggi per Innovation Cafe’, vi segnaliamo l’intervista a Stefano Quintarelli uno dei fondatori di I.NET, il… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 1 Febbraio 2010 alle 10:59

Codice Internet

A tu per tu con Nicola Mattina: consulente di comunicazione specializzato in social media


Oggi per Innovation Cafe’, vi segnaliamo l’intervista a Nicola Mattina consulente di comunicazione specializzato in social media, crea e gestisce community e… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 27 Gennaio 2010 alle 11:49

Codice Internet

Conosciamo Luca Sartoni: imprenditore web, media strategist e PR

Oggi per Innovation Cafe’, vi segnaliamo l’intervista a Luca Sartoni fondatore del gruppo di imprenditori Romagna Business Club, media… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 26 Gennaio 2010 alle 17:30

Codice Internet

Conosciamo Tony Siino: web strategist e fondatore di BlogItalia

Oggi per Innovation Cafe’, vi segnaliamo l’intervista a Tony Siino strategist sul web per persone, imprese, prodotti e marchi (tra cui Nokia). E’ anche ideatore di… Continua

Post aggiunto da Codice Internet il 22 Gennaio 2010 alle 19:00

Codice Internet

Innovation Cafe’, intervista a Paolo Valdemarin


Oggi per Innovation Cafe’, lo spazio di informazione e condivisione interamente dedicato alle opinioni degli Innovatori italiani, vi segnaliamo l’intervista a Paolo VContinua

Post aggiunto da Codice Internet il 21 Gennaio 2010 alle 10:35

Sj- L’ufficio stampa del festival smentisce clamorosamente la notizia di accordi con Franco Zeffirelli

SPETTACOLI TEATRO
SPOLETO
lunedì 18 gennaio 2010
SECCA SMENTITA SULLA VENTILATA PARTECIPAZIONE DEL REGISTA FRANCO ZEFFIRELLI AL FESTIVAL SPOLETINO
fonte: Capo Ufficio Stampa SPOLETO 52 – Festival dei 2Mondi

Il Presidente e Direttore Artistico della Fondazione Festival dei Due Mondi Giorgio Ferrara smentisce categoricamente quanto apparso stamane su una testata giornalistica secondo la quale sarebbero stati presi accordi con il Maestro Franco Zeffirelli per quanto riguarda la regia dell’opera di apertura della 53° edizione del Festival dei Due Mondi. La notizia è, infatti, priva di fondamento.

In merito all’anticipazione fatta nei giorni scorsi, secondo cui la nuova edizione del Festival spoletino sarebbe dedicata a Cuba, come già dichiarato da Giorgio Ferrara, “il Festival dedicherà a Cuba un paio di giornate all’interno di un ben più articolato cartellone del Festival”.

Marco Guerini

Capo Ufficio Stampa SPOLETO 52 – Festival dei 2Mondi

torna indietro

Portale informazione turistica UMBRIA ITALIA

Sj-NOI………….LA TUA FINESTRA SUL MONDO!

ANNUNCIO DI SPOLETOCLICK E UMBRIACLICK

BANNER-REDAZIONALI-PROMOZIONI A PORTATA DI MOUSE!

INTERNET E’ IL MODO PIU’ ECONOMICO E INTELLIGENTE, UTILE E INNOVATIVO PER FAR CONOSCERE LA TUA ATTIVITA’!
IL NOSTRO ESPERTO DELLE RELAZIONI ESTERNE, POTRA’ CONSIGLIARTI E TU CONTRIBUIRAI AD UNA INFORMAZIONE LIBERA E SENZA LACCI E LACCIUOLI!!!!
SCRIVI A redazione@spoletoclick.it


Sj- LA LIBERTA’ DI STAMPA DOBBIAMO ESSERE NOI GIORNALISTI, I PRIMI A DIFENDERLA!!!

MONDO GIORNALISMO
ITALIA
giovedì 3 settembre 2009
COME TI GIRO LA FRITTATA, DIRETTORI CONTRO DIRETTORI
fonte: MARIOLINA SAVINO

STRUMENTALIZZARE E FOMENTARE, MONTANDO CASI ENORMI O FARE IL PROPRIO DOVERE ATTENENDOSI ALLA PURA CRONACA, SENZA TENTARE DI SPINGERE VERSO UNA DIREZIONE O L’ALTRA L’OPINIONE PUBBLICA?

DAL PICCOLO VILLAGGIO ALLE GRANDI COMUNITA’, IL LAVORO GIORNALISTICO E’ SIMBOLO DI CIVILTA’ E DI GRANDE DEMOCRAZIA.

A volte accade che c’è chi si fa prendere per così dire la mano, “passando il segno”,e se si tenta di difendersi dalla gogna mediatica, non si può mai sapere quale insidia sia nascosta dietro l’angolo.

Difficile capire certi vettori, certo è che se fino a qualche tempo fa sentivamo parlare di Berlusconi come chi faceva troppo il padre, nel senso di nominare spesso la propria famiglia, improvvisamente quello stesso Berlusconi diventa un mostro di amoralità dove ci si tuffano, manco a dirlo i  giornali due giorni prima delle elezioni, detrattori politici e tutti coloro che pur di vedero all’angolo della strada a chiedere l’elemosina, darebbero via un occhio della propria testa.

Non sarà un santo, ma alla fine gli italiani gli riconoscono un’intelligenza non comune ed una grande capacità organizzativa e di relazioni sociali.
Gli italiani, accettando qualche difetto riconosciuto del Premier lo hanno votato e apprezzano l’opera del suo Governo, mentre dall’altra parte non arrivano che critiche e deboli consigli per risolvere problemi che affogandoli nelle storielle da giornale rosa, evitano di entrare a gamba tesa per dare risposte o stimolare il Governo a correggere il tiro dove sbaglia.

C’è da chiedersi perchè alcuni giornali che da anni non fanno che allungare la lista degli attacchi personali a Berlusconi, si sentano vittime della mancanza di libertà di stampa, solo nel momento in cui altri colleghi con gli identici mezzi di informazione reagiscono rispondendo per le rime? Ma quante volte altri politici hanno querelato altri giornali, ma nessuno parlava di fascismo o di mancanza di libertà di stampa?

Una doppia verità che onestamente è difficile da comprendere,
di certo il giornalismo è affidato agli uomini e alle donne che secondo coscienza e seguendo un codice deontologico, cercano di fare il proprio mestiere, chi in maniera più professionale, chi magari seguendo logiche dettate dall’esperienza, in ogni caso non riteniamo corretto che la stessa categoria si scontri in maniera così violenta nel proprio interno, perchè è giusto fare bene il proprio mestiere, ci stà anche la concorrenza e l’amor di appartenenza alla propria casa editrice, ma la dignità di ognuno di noi che ama più di ogni cosa questo meraviglioso e straordinario lavoro di cronista, viene sempre prima di qualsivoglia condizionamento esterno.

Non è facile non farsi prendere la penna e tentare di rimanere imparziali a volte, ma si deve, l’onore di cronaca è un fatto, utilizzare una professione per stravolgere fatti, realtà o spingere il lettore a pensare o ad agire secondo dichiarazioni non pertinenti, a volte opere di pura fantasia, o strumentali è un’altra.

Il lettore distratto è facile preda di chi non rispetta semplici e comuni leggi di buon senso, infatti in tempi dove ormai l’analfabetismo è solo un ricordo e con l’imperversare della rete, è sempre più difficile raccontare balle e più facile verificare l’attendibilità di tutte le informazioni reali o presunte.

Un difetto proprio di noi italiani è la pigrizia e a volte di pensare che alcuni network siano padroni della verità assoluta, non può essere così, ognuno si fa la propria idea dopo aver letto lo stesso fatto ma con punti di vista diversi, quando il fatto c’è e proviene da fonte autorevole e autorizzata, se invece, pensando già nel senno di poi, c’è chi parla per altri, paventando situazioni, facendo nomi e poi alla fine ipotizzando qualcosa, quello è davvero il momento in cui l’attenzione si deve fare alta!
E’ quello l’attimo in cui il giornalismo cambia aspetto e diventa “politico”, il famoso quinto potere, dire senza troppi veli cose che già a prescindere,  possono condizionare scelte o addirittura cambare il corso naturale delle cose.

Cari lettori, è davvero difficile mantenere “pulito” il palinsesto di qualsiasi giornale o mezzo di comunicazione, cartaceo, televisivo, radiofonico o in rete, lo vediamo noi nel nostro piccolo quando c’è sempre chi tenta di tirarti per la giacca, ci vuole una grande preparazione ed esperienza, principalmente ci vuole onestà intellettuale e forse un pizzico di rispetto in più per se stessi e per il lettore.

torna indietro

2009 banner spo

Sj- LA NOSTRA REDAZIONE SALUTA L’ARCIVESCOVO RICCARDO FONTANA, FOTO E TESTO A CURA DI MARIOLINA SAVINO

EDITORIALE M. SAVINO
SPOLETO
lunedì 31 agosto 2009
SPOLETOCLICK SALUTA L’ARCIVESCOVO RICCARDO FONTANA
fonte: DIRETTORE MARIOLINA SAVINO

UN SALUTO RISPETTOSO ALL’UOMO COLTO E INTELLIGENTE, AL PASTORE ATTENTO E CARITATEVOLE, ALL’ARCIVESCOVO CHE HA LASCIATO UN’ORMA NEL SUO PASSAGGIO A SPOLETO, CHE NON SARA’ RICORDATA SOLO COME UN OVALE DA AGGIUNGERE A TANTI SUOI PREDECESSORI.

FOTO DI MARIOLINA SAVINO

Il saluto è personale , fuori da schemi e da burocrazie, perchè internet ci da la possibilità di esprimere liberamente sentimenti e punti di vista senza costrizioni di spazi, senza dover per forza seguire un iter, con la spontaneetà che ci contraddistingue e ci lega indissolubilmente al lettore.

Ieri è stato il FONTANA DAY e, visto che tanti colleghi hanno già ampiamento scritto sui quotidiani di oggi, dei vari appuntamenti istituzionali e non, vissuti intensamente dal’Arcivescovo e da tutti coloro che hanno voluto testimoniare con la propria presenza l’apprezzamento e l’affetto per il presule, ormai pronto ad affrontare una nuova fase della sua vita pastorale in Arezzo, noi preferiamo ricordare un incontro significativo, che ci ha dato modo di apprezzare e cogliere direttamente le qualità indiscusse, di una intelligenza fuori dal comune e di una cultura ampia e dettagliata di monsignor Fontana.
Un incontro faccia a faccia durato quasi un’ora e mezza dove si è parlato di tutto, nel salotto buono della curia vescovile, dove sono scomparsi per un momento il provincialismo, le lotte campanilistiche, le troppe inutili chiacchiere che non macinano mulini, dove l’Arcivescovo ha espresso pensieri profondi, convinto di essere ascoltato e compreso.

Una figura particolare quella di Riccardo Fontana, che ieri sera in piazza Duomo, ha posturalmente preso distanza dalla politica, guadagnandosi uno spazio sul palco tutto suo, con di fianco il Duomo, da Lui descritto in modo sublime ed eclettico, con alle spalle la Rocca, e che con coraggio, ha voluto ricordare un uomo che fino a oggi, ha conosciuto solo l’ingratitudine spoletina: Gian Carlo Menotti.

Un ricordo opportuno e dovuto, di una affinità di intelligenze e di visioni, che sono sempre andate oltre le colline e che, hanno conosciuto momenti anche complicati, ma vissuti e superati sempre con stima e rispetto reciproco.

L’arcivescovo ha parlato della Croce, paragonandola a quel melograno dalla scorza amara ma dai molteplici zuccherosi frutti, della palla d’oro in cima al Campanile che serve al viandante che perde la strada di ritrovare la via del ritorno, e della navata centrale del Duomo, che indica all’uomo l’abbraccio della Chiesa e il grande mistero della fede.

Noi siamo certi che Boccardo, (prossimo successore), non sarà certo portatore di qualità inferiori a quelle di Riccardo Fontana, lo dice Lui stesso ricordando la stima e l’amicizia che da anni lo lega all’illustre collega.
Questo passaggio, dopo tanta semina, farà raccogliere buoni frutti alla Comunità religiosa e laica spoletana, sempre che tutto il buono degli insegnamenti e suggerimenti del presule, siano stati raccolti e gelosamente custoditi da una città a volte risulta chiusa e scontrosa, ma in verità, con la forza di un grande cuore, proprio come quel maturo melograno che, dalla scorza amara offre molteplici, deliziosi, vermigli frutti.

Ciao Riccardo,
hai dato dignità al nostro lavoro di cronisti, hai tentato numerose volte di farci diventare migliori, e osiamo sperare che quegli incontri nel giorno del nostro protettore San Francesco di Sales, possano aver creato i presupposti, per guardare fiduciosi verso il futuro a favore di una categoria, quella dei giornalisti, che come hai sempre affermato, devono essere vigili sentinelle del territorio, testimoni imparziali dei fatti e degli avvenimenti, che caratterizzano uno dei comprensori più belli e interessanti dell’Umbria.

Rispettosamente e con grande stima, un affettuoso arrivederci da parte mia e della redazione del network Spoletoclick e Umbriaclick

Mariolina Savino

torna indietro

INSERZIONI UMBRIACLICK INFO

Sj- CARLO VERDONE RACCONTA ALFONSO MARCHESE E IL SUO LIBRO “MIRACOLO IN SICILIA”

LIBRERIA
SPOLETO
domenica 30 agosto 2009
MIRACOLO A SPOLETO-……DUE VERDONE E UN MARCHESE!
fonte: DIRETTORE MARIOLINA SAVINO

MEGLIO UNA SALA PICCOLA GREMITA CHE UNA SALA GRANDE MEZZA VUOTA….SI DICE COSI’ QUANDO SI SCEGLIE IL LUOGO DI UN CONVEGNO, DI UN INCONTRO O MEGLIO ANCORA PER PRESENTARE UN LIBRO MA….

QUANDO IL LIBRO E’ FIRMATO DAL COLLEGA GIORNALISTA E SCRITTORE ALFONSO MARCHESE E A PRESENTARE L’OPERA, SI PRESENTANO NON UNO MA BEN DUE FRATELLI VERDONE, DI CUI CARLO, ATTORE AMATO E STIMATO E DIRETTO EREDE CONCLAMATO DI ALBERTO SORDI, BE’ ALLORA POSSIAMO DIRE A RAGIONE, CHE MANCO IL NUOVO PALATENDA, AVREBBE POTURO CONTENERE TUTTI COLORO CHE IERI NON HANNO POTUTO ASSISTERE ALL’EVENTO.

IL BINOMIO VERDONE-MARCHESE, SI E’ COSTITUITO TANTISSIMI ANNI FA A ROMA, COMPLICI GLI STUDI DI CINEMA, REGIA E TEATRO, I DUE HANNO STRETTO UN’AMICIZIA CHE ORMAI CONTA TANTE PRIMAVERE, E, IN QUESTA OCCASIONE, CARLO HA SCRITTO LA PREFAZIONE DELL’OPERA STILE LETTERARIO BAROCCO, CHE RACCONTA UNA GUSTOSISSIMA SICILIA, ROMANTICA, AMMICCANTE E PROVOCATRICE!

Alfonso Marchese non è nuovo a queste esperienze letterarie e già pensa ad un prossimo libro sulla sua tanto amata Spoleto, intanto ha goduto dell’affetto di tanti colleghi, amici e lettori che hanno riempito all’inverosimile la saletta di Palazzo Mauri, forse a causa della data scelta, lo scrittore/giornalista, aveva sottovalutato la grande forza di Carlo Verdone che ha certamente contribuito a valorizzare l’incontro, trasformando in una lezione di vita, quella che poteva essere “solo” la presentazione di “MIRACOLO IN SICILIA”

Carlo Verdone ha detto cose importanti che devono far riflettere il mondo dell’arte e dello spettacolo e sopratutto della politica e della cultura- “Oggi si avverte la decadenza dello spettacolo nel suo intero apparato, l’opera deve essere tale, così come il cinema, la musica, e l’arte in genere, dove idee e genio, devono prevalere su tutto il resto.
Gli anni d’oro di un Italia che ha segnato con Rossellini una sorta di Rinascimento del cinema italiano dovranno addivenire, o come Gian Carlo Menotti… una scoperta continua del nuovo, del non ancora appurato, o ancora le scoperte di geni della musica classica e moderna che in questo momento, non stanno dando frutti di originalità, ma la forte sensazione di una decadenza pari a quella di tanti valori, che la nostra attuale società ha perso e che fatica ad apprezzare e riscoprire.
Internet- continua il grande Carlo Verdone- è un mezzo importante ma guai a farlo gestire a chiunque, ci vuole testa e cuore, professionalità, e responsabilità per evitare sterili strumentalizzazioni se non, a volte, la travisazione della realtà , così come facebook, utile contenitore virtuale delle nostre tante amicizie.
Un mezzo di comunicazione fantastico e immediato, ma se la sera non ci si incontra in piazza con gli amici in carne ed ossa, è solo l’illusione di quello che non si tange, insomma una drammatica costatazione di una sotitudine…condivisa da tanti altri soli!.”

Presentato il libro di Alfonso Marchese, ricco di spunti di una italianità descritta tante volte da Camilleri e da altri autori sanguigni del sud, tutti gli invitati si sono trasferiti in Piazza Duomo dove si è dato il via all’inaugurazione di un altro importante evento organizzato da giovani spoletini dove l’attore Biondi, ha assistito alle performance dei poeti presenti e all’esposizione della natura della nuova Associazione Fare Cultura patrocinata da vari Enti e da ATPAI,  a cura del nostro direttore editoriale Simone Fagioli presso la Galleria PoliArte di Spoleto.

Foto a cura di Mariolina Savino

torna indietro

SPOLETOJOURNAL- LE INFO-EVENTI-NEWS DA SPOLETO E NON SOLO!

Spoleto
martedì 16 giugno 2009
RISCOPRIAMO IL BUON VECCHIO TREBBIANO SPOLETINO
SPOLETO E TUTTO IL TERRITORIO UMBRO, RAPPRESENTANO IL PANIERE DELLE ECCELLENZE MADE IN ITALY.
IL NOSTRO MINI VIAGGIO FRA L’UMBRIA CHE PRODUCE BONTA’ E RISCOPRE ANTICHI GUSTI

Il …

Mondo
martedì 16 giugno 2009
TONNO ROSSO, IL PESCE PELAGICO

Il tonno rosso è un grande pesce pelagico che spazia tra l’Oceano Atlantico ed il Mediterraneo.

Vive nelle profondità del mare aperto e si sposta più vicino alla costa nelle stagioni calde.

Fin dall’antichità, le carni

Italia
martedì 16 giugno 2009
JESUS WAS HOMELESS IN ITALIA

Jesus Was Homeless in Italia

Dopo il successo in Asia e Giappone arriva in Italia “Melting” il singolo dei Jesus Was Homeless gia´ presentato su RaiDue a Scalo76, in

Perugia
martedì 16 giugno 2009
UN LAGO DIVINO: UN PROGETTO DI FILIERA PER I VINI DEL TRASIMENO
Le produzioni vinicole del lago tra tradizione ed innovazione.
Se ne parla venerdì 19 giugno a Magione e Città della Pieve

Magione – Città della Pieve 17 giugno 2009 –

Italia
martedì 16 giugno 2009
SAN MARINO- FERDINANDO ROSSI TRA I PARTECIPANTI ALLE COPPE DEL MONDO 2009 DI TIRO A VOLO
Ci sarà anche Ferdinando Rossi di Foligno nella piccola Repubblica di San Marino per l’ultimo appuntamento con le Coppe del Mondo 2009 di Tiro a Volo.Domani, martedì 16 giugno, si inizia con la Cerimonia di

Spoleto
martedì 16 giugno 2009
CRISTIANO BONACCI,TRA GLI ALTRI, SUL RING VENERDI SERA
Come Abbiamo avuto modo di comunicare in precedenza, sarà anche un altro il motivo per il quale gli sportivi dovranno intervenire alla grande manifestazione di pugilato che avrà luogo al Plalazzetto dello Sport – Palarota
Spoleto
lunedì 15 giugno 2009
IL VERO FIGARO, OSSIA DISSACRAZIONE DEL MITO DEL FACTOTUM
Prof. Saverio LaMacchia dell’Università di Udine.
Gioachino Rossini (1792-1868)

Con l’incontro di oggi si vuole ribaltare l’immagine di Figaro, del Factotum, personaggio dei Melodrammi “Le nozze di Figaro” e “Il barbiere di Siviglia”. L’eroe vincente, il

Mondo
lunedì 15 giugno 2009
VISTO CHE DA ANNI NON PETTINIAMO LE BAMBOLE, I NOSTRI LETTORI….
….CI SCRIVONO PERCHE’ VOGLIONO INFORMAZIONI SUGLI SPETTACOLI DI DANZA E NON SOLO PER PRENOTARE GLI ALBERGHI!

“Vorrei sapere se è possibile il programma di …

Dentro la notizia? SpoletoClick!

A Spoleto
lunedì 19 gennaio 2009
RIVISTA A RIPOSO FINO A GIOVEDI’ POI DUE SERE DA GRAN FINALE!
Il riposo del guerriero per i mitici ragazzacci (come amiamo chiamarli da sempre) fino a giovedì.
Venerdi’ e sabato le due finalissime per questa edizione 2009 della rivista che a sentire i commenti del pubblico
Mondo
lunedì 19 gennaio 2009
OBAMA A UN GIORNO DALL’INSEDIAMENTO ALLA CASA BIANCA
Negli Stati Uniti tutto è possibile, motivo per cui sono fiducioso come lo sono sempre stato nel futuro del Paese“.

Obama a poche ore dall’insediamento ufficiale quale Presidente degl Stati Uniti dì’America …

Italia
lunedì 19 gennaio 2009
MONDO SITI- LA RELAZIONE E’ POTERE
Strumento per capire chi c’e’ dietro a quale azienda e a sua volta quali interessi ha. Utile anche il servizio che permette di selezionare due aziende e comprenderne il collegamento. Le aziende sono tutte quelle quotate in borsa
Spoleto
domenica 18 gennaio 2009
C’E’ CHI LI HA VISTI… SI’ ..ANCHE RIVISTI! O… LI VUOLE RIVEDERE!
GIORNI DI FERVIDA ATTIVITA’ DEI RIVISTAJOLI IMPEGNATI NEL TOUR DE FORCE PER GLI SPETTACOLI CHE SI SUSSEGUONO E OGGI IN SCENA BEN DUE RAPRESENTAZIONI CHE SI TERRANNO IN POMERIDIANA ALLE ORE 16,00 E IN SERALE
A Spoleto
domenica 18 gennaio 2009
IL PARTITO DEMOCRATICO FRA DS E MARGHERITA SI PROPONE ALLA CITTA’
E QUESTO E’ IL PRIMO PASSO. MA IL CITTADINO ATTENTO SI CHIEDE SE L’UNITA’ DELLA COMPAGINE POLITICA E’ O NON E’ UN FATTO MERAMENTE DI FACCIATA!

EX DS E EX MARGHERITA…CHE SIGNIFICA?
IL PARTITO …

A Spoleto
sabato 17 gennaio 2009
LA PONZIANINA IN FESTA
Presentazione della nuove pavimentazioni del quartiere e visita al cantiere del terzo stralcio della mobilità alternativa.

Domenica 18 gennaio a partire dalle ore 15

Si chiama “La Ponzianina in Festa” l’appuntamento di

A Spoleto
sabato 17 gennaio 2009
TUTTI I MATURATI DEL 1988 IN CENA DI RIMPATRIO
Rimpatriata degli studenti dello Scientifico VOLTA

Finalmente, anche grazie all’impegno organizzativo di molti, la cena tra gli ex alunni della V A del liceo scientifico Volta, «maturati» nel 1988, è diventata realtà.
E’ …

Spoleto
venerdì 16 gennaio 2009
RIVISTA, BUONA L’ANTEPRIMA… SI PARTE!
DOPO DIVERSI ANNI DI PUBBLICAZIONI E DI AGGETTIVI UTILIZZATI PER DESCRIVERE I NOSTRI AMATISSIMI RAGAZZACCI DELLA RIVISTA, CI LIMITEREMO A DIRE SOLO CHE SONO DAVVERI BRAVI E VALE LA PENA ANDARLI A VEDERE!

La …