SJ- NETWWORK UMBRIACLICK & SPOLETOCLICK, NEWS REAL TIME, E…SOLO IL MEGLIO DALL’UMBRIA!

Umbria
lunedì 29 marzo 2010
PESCA- PIANO PER LA TUTELA E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ITTICO E PER LA PESCA SPORTIVA

I programmi di ripopolamento e la gestione delle eccellenze di Borgo Cerreto e S. Arcangelo.

E’ stato approvato dalla Giunta provinciale di Perugia il Piano per la tutela e conservazione del patrimonio ittico

Bastia
lunedì 29 marzo 2010
AGRIUMBRIA- CENTRO DI GRAVITA’ PERMANENTE DELL’AGRICOLTURA DEL CENTRO ITALIA E NAZIONALE
Decisamente oltre le aspettative. Agriumbria chiude la sua tre giorni con oltre  7.000 visitatori, cinquemila in più rispetto allo scorso anno. Un dato estremamente significativo e in controtendenza rispetto all’andamento del settore fieristico italiano. Complice …
Italia
domenica 28 marzo 2010
TARTUFO NERO SENZA PIU’ SEGRETI MA SEMPRE CON UN GRANDE FASCINO

Svelato il genoma completo del tartufo nero ‘Tuber melanosporum’. La scoperta è stata possibile grazie a una rete di ricerca franco-italiana, coordinata dal Centro Inra di Nancy, dal Cnr-Università di Torino e dall’Università di Parma.

Spoleto
domenica 28 marzo 2010
L’APPELLO DI PATRIZIA PERUGINI: RISPETTATE LA NOSTRA RISERVATEZZA
Vengo informata del fatto che sulla stampa locale comincia a diffondersi un’immagine purtroppo distorta di mio fratello, Marco Perugini, e delle modalità della sua scomparsa, avvenuta in Messico domenica scorsa.

Non ho naturalmente letto …

Annunci

SJ- ERCOLE OLIVARIO, FINALISSIMA DELLE MIGLIORI DOP ITALIANE AL CAIO MELISSO



Notizie dall’Umbria

fonte:NETWORK SPOLETOCLICK &UMBRIACLICK

Stampa la notizia
ERCOLE OLIVARIO- UNA STORIA ITALIANA DI ECCELLENZE E DI CRESCITA DELL’EXTRAVERGINE, del 3/27/2010

GIUNGE OGGI ALLA FASE CONCLUSIVA CON LA PREMIAZIONE DEI FINALISTI, PRESSO LO SPLENDIDO SCENARIO DEL CAIO MELISSO IN QUEL DI SPOLETO, LA DICIOTTESIMA EDIZIONE DELL’ERCOLE OLIVARIO 2010

Una appassionante storia di aziende olivicole, che con passione e amore verso la propria terra, hanno sempre migliorato la ricerca e l’innovazione nel campo della produzione olivicola nazionale.

Il Premio ha sempre rappresentato per i produttori un trampolino di lancio nazionale ed internazionale del Made in Italy, favorendo la conoscenza dell’olio extravergine e delle peculiarità salutari di un prodotto che, per sua natura e per la complessa lavorazione, costa qualche euro in più, ma garantisce un apporto essenziale alla nostra alimentazione.

Non se ne parla mai abbastanza, di certo è meglio risparmiare su altre cose, ma un buon extravergine è sicuramente un buon investimento per la vita di ognuno, considerando che, ne bastano pochi grammi al giorno, per condire a crudo i piatti e renderli migliori e più appetibili.

Oggi, presso il Teatro Caio Melisso di Spoleto, saranno premiate le aziende produttrici che, dopo un accurato e selezionatissimo panel test dei campioni di extravergine, sono risultate in assoluto le migliori a livello nazionale.

FINALISTI PREMIO ERCOLE OLIVARIO 2010:

DOP

Az.Agr.La Selvotta soc.agr.dei F.lli Sputore

Abruzzo

DOP

Eredi Sofia Mapei S.S

Abruzzo

DOP

S.C.A.L.Soc.Coop.P.A.

Abruzzo

DOP

Soc.Agr.Chiarieri

Abruzzo

EXTRA

Az.Agr.Palusci Marina

Abruzzo

EXTRA

Frantoio Montecchia snc di Montecchia G.&C.

Abruzzo

EXTRA

Rustichella D’Abruzzo spa

Abruzzo

EXTRA

Soc.Agr.Forcella

Abruzzo

EXTRA

Giovanni Lacertosa

Basilicata

EXTRA

Az..Agricola De Lorenzo

Calabria

EXTRA

Az.Agraria Barbalace Francesco

Calabria

EXTRA

Az.Agraria Leopoldo Vaccaro

Calabria

EXTRA

Librandi Pasquale

Calabria

EXTRA

Oleificio Gabro

Calabria

EXTRA

Oleificio Migliarese Bruno e Figli soc. Agricola

Calabria

EXTRA

Oleificio Torchia F.di Torchia T.

Calabria

DOP

San Comaio SRL

Campania

DOP

Torretta s.r.l

Campania

EXTRA

Associazione AIPO

Campania

EXTRA

Badevisco S.R.L.

Campania

EXTRA

Frantoio Ciccone Carmine

Campania

EXTRA

Oleificio lo Conte Alfio

Campania

EXTRA

Romano Alberto Frantoio Oleario

Campania

EXTRA

Soc.Coop.Olivicola Titerno

Campania

DOP

Frantoio Paganelli

Emilia Romagna

DOP

Az.Agr.Fagiolo di Laura e Antonella Fagiolo

Lazio

DOP

Az.Agr.Laura De Parri

Lazio

DOP

L’Oliveto Matarazzo

Lazio

DOP

Soc.Agr.Colli Etruschi

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Biologia Paola Orsini

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Colle Rotondo

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Tenuta Piscoianni di Gina Cetrone

Lazio

EXTRA

Frantoio Oleario Quattrociocchi Americo

Lazio

EXTRA

Quattrociocchi Valentina

Lazio

DOP

Frantoio da Olive Fresia srl

Liguria

DOP

Frantoio S.Agata D’Oneglia.

Liguria

DOP

Lucchi e Guastalli srl

Liguria

DOP

Olio Anfosso sas

Liguria

EXTRA

Frantoio Ghiglione

Liguria

EXTRA

Oleificio Polla Nicolò srl

Liguria

EXTRA

Ranise Agroalimentare  S.r.l

Liguria

DOP

Az. Agr. Frantoio Manestrini

Lombardia

DOP

Azienda agr. Venturini Paolo

Lombardia

DOP

Coop. Agr. San Felice

Lombardia

DOP

Soc. Agr. Rocca

Lombardia

EXTRA

Agostini Alfredo snc

Marche

EXTRA

Az. Agr.Pacioni Barbara

Marche

EXTRA

Az.Agraria Guerrieri Luca

Marche

EXTRA

Frantoio Olive Contardi

Marche

DOP

A.pro.prol

Molise

DOP

Marina Colonna srl

Molise

DOP

Mottillo Bruno

Molise

EXTRA

Soc. Coop. La Sorgente a.r.l.

Molise

DOP

Az.Agr.Dott.Nicola Barbera

Puglia

DOP

Az.Agr.Ing.Gregorio Minervini

Puglia

DOP

Società Coop.Agr.Fortore A.R.L.

Puglia

EXTRA

AGROLIO srl

Puglia

EXTRA

Az.Agr.Conte Giorgio

Puglia

EXTRA

Frantoio Galantino snc

Puglia

EXTRA

Puglia Alimentare srl

Puglia

EXTRA

Serrilli Pia Gloria

Puglia

DOP

Accademia Olearia srl

Sardegna

DOP

Fattorie Loddo di Manuela Loddo

Sardegna

DOP

Tenute f.lli DELOGU

Sardegna

EXTRA

ARGEI Fattorie Renolia sas

Sardegna

EXTRA

Az.Agraria Tore

Sardegna

EXTRA

Az.Agricola Fois

Sardegna

EXTRA

Olio Sardegna

Sardegna

EXTRA

Nuovo Oleificio Sandro Chisu

Sardegna

EXTRA

Oleificio Demuru Paolo

Sardegna

EXTRA

Ozzastrera

Sardegna

DOP

Az.Rollo Giorgio

Sicilia

DOP

Frantoi Cutrera snc

Sicilia

DOP

Frantoio Torre di Mezzo

Sicilia

DOP

Sallemi Raffaele sas

Sicilia

DOP

Terraliva di Frontino G.

Sicilia

EXTRA

Antico frantoio Vallone

Sicilia

EXTRA

Az.Agraria Disisa srl

Sicilia

EXTRA

Az.Cutrera Giovanni

Sicilia

EXTRA

Manfredi Barbera e Figli spa

Sicilia

EXTRA

Oleificio Asaro srl

Sicilia

DOP

Frantoio Pruneti

Toscana

EXTRA

Az.Agr.Villa Magra di Franci Giorgio

Toscana

EXTRA

Fattoria Altomena srl

Toscana

EXTRA

Fattoria la Vialla di G.A e B. Lo Franco

Toscana

EXTRA

Fattoria Ramerino

Toscana

EXTRA

Giannini Giancarlo

Toscana

IGP

AZ.Agricola Buonamici

Toscana

IGP

Frantoio Franci snc

Toscana

DOP

Agraria Riva del Garda

Trentino Alto Adige

DOP

Az. Agraria Calvarone

Umbria

DOP

Az.Agraria Viola srl

Umbria

DOP

Az.Agricola Oliveto di Contessa Geltrude

Umbria

DOP

Batta Giovanni

Umbria

DOP

Marfuga Az.Agraria

Umbria

DOP

Ranchino Eugenio

Umbria

DOP

Società Agricola Mascio srl

Umbria

DOP

Società Agricola Moretti Omero ss

Umbria

DOP

Frantoio Bonamini sas

Veneto

DOP

Redoro srl Frantoi

Veneto

1.200.000 ettari di superficie olivetata,  250 milioni di piante di ulivo, oltre 350 diverse cultivar a testimoniare un patrimonio che non ha eguali nel mondo. Oltre un milione di persone impegnate nell’intera filiera produttiva.
Sono questi i numeri dell’olio extravergine italiano, risorsa economica,  ma anche valore culturale e sociale del nostro paese.
Il meglio della produzione italiana protagonista della XVIIIesima edizione dell’Ercole Olivario, in vetrina nella verde Umbria in questi giorni, presentata a Roma  alla presenza del ViceMinistro dello Sviluppo Economico Adolfo Urso.

Sono intervenuti il Presidente di Unioncamere Nazionale Ferruccio Dardanello, il Presidente della Camera di Commercio di Perugia e del Comitato Organizzatore dell’Ercole Giorgio Mencaroni e il Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia Andrea Sammarco.

“L’Ercole Olivario, il premio nazionale più prestigioso per il settore oleario, nato nel 1993 per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia – ha ricordato Giorgio Mencaroni presidente della Camera di Commercio perugina e del Comitato Organizzatore – si propone non solo di valorizzare e promuovere i migliori oli extravergine di oliva italiani, ma anche di educare i consumatori all’uso di oli di alta qualità  e di sensibilizzare gli olivicoltori e i frantoiani a perseguire un miglioramento continuo della qualità, puntando alla produzione di oli con peculiarità e pregi sensoriali, salutistici e nutritivi”.
La vasta partecipazione all’Ercole 2010 che nonostante la crisi ha interessato tutte le 17 regioni italiane a vocazione olivicola,  è la testimoinianza di quanto questa manifestazione rappresenti un punto di arrivo per l’attività di migliaia di imprese impegnate in un comparto che rappresenta forse più di ogni altro l’eccellenza agro alimentare italiana.

Alla XVIII esima edizione dell’Ercole hanno partecipato 260 aziende, 103 hanno raggiunto la fase finale e tra queste 8 imprese umbre che si sono distinte nel recente Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP Umbria.
Questi i finalisti umbri dell’Ercole Olivario 2010:
Azienda Agraria Viola ( Colli Assisi-Spoleto),  Società Agricola Mascio  (Colli Assisi-Spoleto), Azienda Agraria Calvarone (Colli Assisi-Spolet), Azienda Agraria Marfuga (Colli Assisi-Spoleto), Società Agricola Moretti Omero (Colli Martani),  Ranchino Eugenio (Colli Orvietani),  Azienda Agricola Oliveto di Contessa Geltrude (Colli Amerini), Batta Giovanni (Colli del Trasimeno).

Fondamentale sarà il lavoro dei giurati, con un panel completamente rinnovato rispetto alla scorsa edizione. Saranno loro a determinare i vincitori delle diverse categorie in concorso: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.
Per ognuna delle categorie sono previste due distinte graduatorie, una per gli oli extravergine e una per i DOP  (Denominazione di Origine Protetta).
A questi premi vanno aggiunti quello dell’Amphora Olearia che va al prodotto con la migliore confezione e la menzione speciale per il miglior olio biologico.

Il Vice Ministro dello Sviluppo Economico On. Adolfo Urso è intervenuto alla presentazione dell’Ercole 2010.   “Ci sono i primi segnali della ripresa economica – ha detto l’On. Urso.  La macchina dell’export si è rimessa in moto già nell’ultimo trimestre 2009, e a gennaio 2010, le esportazioni extraeuropee sono cresciute di oltre il 4%.  Tutti indicatori positivi che fanno sperare in una crescita dell’export italiano per il 2010 di almeno il 4% e, conseguentemente, di una ripresa delle esportazioni dell’olio di oliva di almeno il 6-7%”.

Quest’anno sono 103 gli oli extra vergine di oliva finalisti; 49 DOP/IGP e 54 oli extra vergine di oliva, che hanno superato le varie selezioni regionali, scelti da un campione nazionale di 260 aziende provenienti da 17 regioni olivicole diverse. “Lo scorso anno per i vincitori dell’Ercole Olivario – ha ricordato il ViceMinistro Urso – abbiamo puntato sulla Russia e – nonostante la crisi – le nostre esportazioni di olio di oliva sono aumentate del 2%”; siamo riusciti a fare meglio di Spagna e Grecia, nostri principali competitor a livello europeo nonostante le nostre esportazioni siano diminuite complessivamente del 13,7%.

Francia, Belgio ed Olanda, intanto, sono le tre nuove tappe della missione commerciale organizzata dal Comitato Organizzatore dell’Ercole Olivario per chi risulterà vincitore della 18° edizione del concorso. L’Iniziativa che si svolgerà con il supporto tecnico logistico dell’ICE che punta a doppiare il successo nella Federazione Russa dello scorso anno.  Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, e per la prima volta alla guida del Comitato Organizzatore del premio,  ha annunciato per il prossimo maggio, presso la sede di Unioncamere a Roma,  l’evento Piazza Affari. “Un workshop – ha detto Mencaroni – pensato per i protagonisti dell’Ercole Olivario, che potranno incontrare B2B e B2C, i principali promotori commerciali del settore alimentare europeo”.

In tutto per il 2010 l’ICE, con il contributo delle Regioni, avrà un plafond in promozione dell’agroalimentare di 5,2 milioni di euro e una parte di questa verrà dedicata proprio a valorizzare l’immagine dell’olio d’oliva all’estero. “Questo anno – ha aggiunto il Vice Ministro Urso – il PIL italiano crescerà dell’1%. Ed ogni punto di PIL corrisponde a 4 punti di crescita dell’export. I consumi interni, purtroppo sono fermi e la sola gamba che sembra muoversi è proprio quella che guarda all’estero. Significa – ha poi concluso Urso – che l’internazionalizzazione è una scommessa vincente e chi ha puntato ad aprirsi al mondo oggi ne assapora i benefici”

Ma dove va il nostro olio extra vergine made in Italy? Gli Stati Uniti rappresentano il primo mercato di sbocco per il nostro prodotto. L’Italia detiene una quota di circa il 60% dell’export per un controvalore che oscilla mediamente intorno ai 300milioni di Euro. In Europa è la Germania il nostro primo importatore.  La quota italiana di export del 18% verso questo partner europeo vale mediamente 130 milioni di Euro all’anno ed è in continua crescita”.
A Perugia, intanto, è partito il conto alla rovescia per l’Ercole Olivario 2010. I premi saranno attributi dalla giuria del Concorso Nazionale formata da 16 membri, uno per ogni regione italiana a vocazione olivicola, guidata dal Panel Leader Giulio Scatolini. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 27 marzo 2010 a Spoleto,  nella cornice del Teatro Caio Melisso, tempio dell’alta qualità dell’olio extra vergine di oliva 100% italiano.

Stampa la notizia
Copyright © 2005 ATPAI Foligno Spoleto Tutti i diritti riservati. mail mariolinasavino@libero.it

Sj-TORNA SUPERATTIVO IL NOSTRO PORTALE PARCONDICIO2010!

Al Sindaco del Comune di

SPOLETO

INTERROGAZIONE URGENTE

(richiesta risposta in Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 26 comma 3 del Regolamento)

Oggetto: Lavori per realizzare area cantiere PIR adiacente al cimitero di San Sabino.

Premesso che:

  • Nel area adiacente al cimitero di San Sabino (foglio 124 particella 512) si stanno realizzando dei lavori per la realizzazione di un deposito di stoccaggio delle terre provenienti dai lavori relativi al PIR (Piano Integrato di Recupero 1°lotto 2° stralcio);
  • Tale intervento è stato autorizzato con apposita direttiva di  Giunta n° 35 del 02 febbraio 2010, e la cui durata  è prevista fino alla fine dei lavori del PIR;
  • L’area oggetto dell’intervento sarebbe dovuta essere interessata dai lavori per la realizzazione della strada complanare (collegamento tra la bretella di San Tommaso e Santo Chiodo), i cui lavori sarebbero dovuti  terminare negli anni passati, così come era previsto dall’allora giunta;
  • La strada nonostante l’allora Giunta ci destinò 150.000 euro sottratti dai fondi per la realizzazione della Zona Industriale di San Giacomo, non è stata probabilmente realizzata per la mancata copertura finanziaria da parte della Regione dell’Umbria;
  • L’attuale Sindaco ha ribadito nelle linee di mandato 2009-2014: Continuità nel Cambiamento che la strada complanare è individuata come una priorità di questa giunta;

Considerato che la realizzazione della “complanare” avrebbe lo scopo di decongestionare dal traffico le vie intorno a via Visso e via P. Laureti, oltre al Viale G. Marconi.

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri Comunale di Spoleto  interrogano il Sindaco per sapere:

1)    Per quale data è prevista la fine dei lavori del PIR e quando potrà essere liberata l’area adiacente al cimitero di San Sabino, utilizzata come piazzale di stoccaggio dei materiali.

2)    Se i lavori per la realizzazione della complanare sono tuttora considerati una priorità dalla Giunta, ed entro quale data si potrà finalmente  realizzare l’opera.

3)    Se la Giunta ha avuto rassicurazioni da parte della Regione circa un possibile e reale finanziamento dell’opera.

Spoleto li, 11 febbraio 2010

I Consiglieri Comunali di Spoleto

PROFILI Gianmarco                           LORETONI Angelo                             CARDARELLI Fabrizio

Consigliere Comunale  PROFILI Gianmarco, Palazzo Comunale n°1 -06049-SPOLETO,

Tel.320-4324059

febbraio 11, 2010

Comunicato stampa

Gruppo Consigliare PDL

Approvate all’unanimità le mozioni presentate dal capogruppo del PdL Carlo Petrini, avente per oggetto “ Percorso meccanizzato di collegamento tra l’area del parcheggio antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi e l’ingresso principale della struttura Ospedaliera” e “La manutenzione e l’ampliamento dell’area destinata a parcheggio, antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi (Palazzina Micheli) e il recupero della costruzione metallica in disuso da molti anni”.

L’area di parcheggio del Nosocomio San Matteo degli Infermi, è l’unico spazio fruibile dell’Ospedale a sosta libera, oltre ai pochi posti auto lungo Via Loreto, in gran parte a pagamento.

Nel parcheggio, vi sono posti auto riservati ai diversamente abili, peraltro con una segnaletica scarsa e non visibile.

Questa situazione, perdura oramai da troppi anni e reca un grave disagio per tutta l’utenza ospedaliera.

Per raggiungere l’ingresso principale del Nosocomio, dal parcheggio, vi è un unico percorso pedonale, collegato da una ripida scala realizzata in cemento, con gradini particolarmente scomodi, sia per la diversità delle alzate che delle pedate.

Di fatto non esiste un percorso alternativo alla scala di cemento, se non tramite un lungo tragitto che porta fino all’ingresso dei poliambulatori, per arrivare agli ascensori.

Petrini ha presentato due mozioni, che hanno trovato il sostegno di tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, che impegna il Sindaco Benedetti ad attivarsi, per reperire le risorse necessarie per l’immediata realizzazione delle richieste presentate dal capogruppo.

Le mozioni sono un atto concreto che impegnano il Sindaco.

Petrini ha dichiarato: “era la promessa fatta ai miei elettori in campagna elettorale, sono molto soddisfatto del obiettivo raggiunto, è il primo passo verso la risoluzione di una situazione di disagio da superare, questa è l’opposizione che ci piacerebbe fare in tutti i consigli comunali, costruttiva e propositiva per il bene della Città di Spoleto e dei suoi cittadini, ringrazio tutte le forze politiche che hanno capito e condiviso con noi le mozioni”.

Gruppo Consigliare PDL

Spoleto, 11/02/2010

febbraio 11, 2010

SPOLETO

GRUPPO CONSIGLIARE COMUNE DI SPOLETO

COMUNICATO STAMPA

Sabato 13 febbraio conferenza stampa per l’apertura di un punto di ascolto sulle problematiche ICI e TARSU.

Sabato 13 febbraio alle ore 12 presso la Biblioteca comunale di Palazzo Mauri si terrà una conferenza stampa del gruppo consiliare Pdl.

Il gruppo annuncerà l’apertura di un PUNTO DI ASCOLTO temporaneo organizzato per fornire ai cittadini una consulenza gratuita in merito alle ormai  famigerate cartelle esattoriali ICI e TARSU.

Alla conferenza stampa parteciperanno anche l’Avv.Pietro Morichelli  eil Geom.Pietro Bernelli che si sono messi a disposizione di questo gruppo politico per assistere i cittadini che intendono opporsi al pagamento di queste tasse.

Già dalla prossima settimana il punto di ascolto sarà attivo. Ulteriori chiarimenti verranno forniti nel corso dell’incontro.

febbraio 11, 2010

SPOLETO

Ai corrispondenti della stampa locale e regionale INVITO per l’iniziativa:

A cosa serve ?

A chi serve ?

Bruciare rifiuti

Cosa si rischia ?

Chi rischia ?

Quando si bruciano i rifiuti

VENERDI´ 12 FEBBRAIO

Sala Piano Superiore di Palazzo Mauri (Biblioteca Comunale)

Coordina e conclude ANTONIO BRIGUORI

Delegato CASA ROSSA per l´ambiente

I padroni della Cementir hanno chiesto di bruciare CdR

nella terra in cui è stato versato di tutto, dal piombo allo stirene.

Ore 16,30

Intervengono:

Alessandra Paciotto Presidente Legambiente Umbria

Alberto Bocchini Esperto in gestione dell´energia

Carmelo Parente Consigliere Comunale Spoleto a 5 stelle

Michel Druin ATTAC Perugia

Ore 18

DIBATTITO

Ore 19,30

CONCLUSIONI

ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA

Spoleto via XIV Giugno 26

casarossaspoleto@gmail.com

febbraio 11, 2010

ITALIA giovedì 11 febbraio 2010
PUGNO IN FACCIA AD UN PARLAMENTARE DELLA LEGA, RISSA ALLA CAMERA
fonte: agenzie stampa

E’ finita in rissa la seduta della Camera che si stava occupando dei provvedimenti a sostegno del settore agroalimentare. La scintilla è scoccata dopo che per la terza volta nel corso della giornata maggioranza e governo sono stati battuti su un emendamento presentato dall’opposizione. Il nervosismo che già era più volte affiorato nel corso della discussione è sfociato in un vero e proprio parapiglia tra il vice capogruppo dell’Idv Fabio Evangelisti e il deputato della Lega Nord Fabio Rainieri.Lo scambio di colpi è scattato per una polemica tra i banchi della Lega Nord e dell’Idv. Motivo del contendere una mostra organizzata di recente dalla regione Piemonte sul darwinismo e l’evoluzione della specie. I leghisti hanno polemizzato dicendo che i soldi spesi per l’organizzazione della mostra potevano essere utilizzati in modo più proficuo.A quel punto Evangelisti ha risposto che dalle “scimmie nude” si era passati alla fase delle “scimmie vestite”, indicando i banchi della Lega Nord come destinatari della sua battuta. A quel punto Rainieri è partito e si è diretto verso Evangelisti. Ma i commessi in servizio in aula e qualche collega deputato hanno placcato Rainieri che, tuttavia, è stato colpito da Evangelisti con un pugno in faccia.

Subito il presidente di turno Maurizio Lupi ha sospeso la seduta. Il vice capogruppo dell’Idv, Antonio Borghesi, in Transatlantico ha cercato di attenuare l’accaduto, spiegando che sia Rainieri che Fabio Buonanno (un altro deputato della Lega Nord, n.d.r) “hanno provocato Evangelisti che si è solo difeso. Non ho mai visto tanta violenza. I leghisti si sono scagliati contro Evangelisti come un manipolo fascista di vecchia memoria”.

“Evangelisti – ha spiegato al termine della seduta il vice presidente vicario del gruppo della Lega Nord, Luciano Dussin – che nel corso della seduta aveva offeso il ministro dell’Agricoltura Luca Zaia, ci ha provocato chiamandoci ’scimmie’. A quel punto qualcuno dei nostri è scattato per rispondergli per le rime. Tra questi c’era Rainieri che, benche’ fosse stato bloccato, si e’ preso un bel pugno in faccia da Evangelisti. Tutto qui.” (Adnkronos)

febbraio 11, 2010

Castel Ritaldi
giovedì 11 febbraio 2010
ASSEGNI PER MATERNITA’ INFO

L’amministrazione comunale rende note le procedure da seguire per l’ottenimento dell’assegno di maternità

Il contributo spetta, per ogni figlio nato, alle donne che non percepiscono l’indennità di maternità erogata dall’INPS (o da altri enti …

Spoleto
giovedì 11 febbraio 2010
PROGETTO ELFO – CORSI GRATUITI PER ADULTI CON PIÙ DI 25 ANNI
Percorsi formativi dalla ristorazione all’informatica. Le domande scadono il 26 febbraio.Approvato e finanziato dalla Provincia di Perugia con risorse del Fondo Sociale Europeo, il progetto “ELFO – Educazione Lavoro Formazione Occupazione” è costituito da …

Italia
giovedì 11 febbraio 2010
PUGNO IN FACCIA AD UN PARLAMENTARE DELLA LEGA, RISSA ALLA CAMERA
E’ finita in rissa la seduta della Camera che si stava occupando dei provvedimenti a sostegno del settore agroalimentare. La scintilla è scoccata dopo che per la terza volta nel corso della giornata maggioranza e governo sono
Mondo
giovedì 11 febbraio 2010
TERREMOTO DI HAITI, QUELLO CHE I MEDIA NON RACCONTANO
Filippo, Save the Children:Sono tornato da qualche giorno da Haiti. Oltre al dolore e allo sgomento per la tragedia che il popolo haitiano sta vivendo, ci sono due cose che mi hanno colpito enormemente: ciò che …

Giano dell’Umbria
giovedì 11 febbraio 2010
A GIANO DELL’UMBRIA MUSICA DA FARE
Il Comune di Giano dell’Umbria e l’assessorato alle Politiche sociali, in collaborazione con il Centro Giovani di Bastardo e Creative Association, organizzano MAKING MUSIC – Musica da fare , un corso musicale per giovani che hanno intenzione di …
Umbria
mercoledì 10 febbraio 2010
WELFARE TO WORK PER RE-MPIEGO DEI LAVORATORI
La Regione Umbria ha aderito con un proprio progetto a “Welfare to Work”, l’azione promossa dal ministero del lavoro per le politiche di reimpiego. Il progetto, predisposto dall’assessorato regionale all’istruzione e alle politiche del lavoro d’intesa con le …
Spoleto
mercoledì 10 febbraio 2010
LE DONNE SI CONQUISTANO CON IL CUORE, CENE ROMANTICHE O REGALANDO UN BUON LIBRO

Le donne desiderano cene romantiche, viaggi e libri

Siete ancora single, ma volete approfittare di San Valentino per conquistare la donna del vostro cuore? Potreste riuscirci con un invito a cena o con un libro. Almeno

Spoleto
mercoledì 10 febbraio 2010
MARTIRI DELLE FOIBE RICORDATI A SPOLETO IN PIAZZA GARIBALDI
Azione Giovani: “IO NON SCORDO I MIEI FRATELLI!”Grazie alla Legge n. 92 del 30 marzo 2004 fortemente voluta dall’allora Governo Berlusconi su pressioni di Alleanza Nazionale, il 10 febbraio è stato istituito il Giorno …

febbraio 11, 2010

UMBRIA

REGIONALI: INCONTRO PDL- UDC, MODENA – RONCONI

Alle 12.45 di domani (venerdì 12 febbraio), su richiesta del candidato Pdl alla presidenza regionale umbra Fiammetta Modena, si terrà un incontro con il presidente regionale Udc Maurizio Ronconi al fine di confrontarsi da un punto di vista politico.

febbraio 11, 2010

RAI/PAR CONDICIO: ADRAI, AZIENDA IMPEDISCA APPLICAZIONE REGOLAMENTO
(ASCA) – Roma, 11 feb – L’Adrai (l’associazione dei dirigenti Rai) esprime forte preoccupazione per il Regolamento emanato dalla Commissione di Vigilanza in merito alla campagna elettorale per le prossime Elezioni Regionali, con particolare riferimento alla disciplina dei 30 giorni precedenti alla data della consultazione. Cio’ significa che, di fatto, per un intero mese la programmazione informativa piu’ importante e seguita della Rai dovra’ essere sacrificata alle Tribune Politiche, su tutte le tre Reti, in pieno periodo di garanzia: un vero colpo al cuore per il servizio pubblico. L’Adrai, atteso che il Regolamento in esame pregiudica gravemente le potenzialita’ di ricavo della Rai per un significativo lasso di tempo, favorisce in maniera evidente Mediaset e gli altri competitori in ambito pubblicitario, aggiunge che cio’ avviene in palese contrasto con la legge cd sulla par condicio, che espressamente esclude dalle regole delle Tribune Politiche i programmi di approfondimento informativo (L. 22.2.2000, n. 28, art. 2) .L’Adrai, dunque, invita l’Azienda a porre in essere tutte le azioni idonee ad impedire l’applicazione del regolamento medesimo e la Commissione di Vigilanza a rivedere la sua posizione.

febbraio 11, 2010

Cari lettori,

riprendiamo il contatto con voi in vista delle elezioni Regionali di fine Marzo.

I nostri portali http://www.spoletoclick.it e http://www.umbriaclick.it non cambieranno così il palinsesto, volto a promuovere il territorio e a conoscere tematiche più generiche.

In queste pagine offriemo arricchimenti alla lettura, con collegamenti via  link ad autorevoli testate nazionali, blog politici e non per un quadro quanto mai esaustivo della notizia cercando di offrire una pari condizione a tutte le compagini politiche.

Nel ringraziarvi per la fiducia accordataci con le vostre graditissime visite vi auguriamo buona lettura!

Direttore

Mariolina Savino

Sj- ERCOLE OLIVARIO, GIANCARLO MENOTTI, NERO NORCIA, FESTIVAL INTERNAZIONALE GIORNALISMO VISTI DA MARIOLINA SAVINO

Spoleto
lunedì 1 febbraio 2010
SCADONO OGGI I TERMINI PER PARTECIPARE AL PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO

Le domande di adesione dovranno essere inviate

dal 14 Dicembre 2009 al 1

Norcia
domenica 31 gennaio 2010
MOSTRA MERCATO DEL TARTUFO NERO DI NORCIA E DEI PRODOTTI TIPICI 2010

NOVITA’ IN VISTA PER LA MOSTRA MERCATO DI FINE FEBBRAIO TARGATA GIAMPAOLO STEFANELLI

UN SOGNO CHE SI AVVERA, DOPO OLTRE UN VENTENNIO PER L’ATTUALE SINDACO,

Spoleto
domenica 31 gennaio 2010
FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO- PRESENTAZIONE UFFICIALE A MILANO NELLA TRE GIORNI UMBRIA ORGANIZZATA DALL’APT
Indovina chi viene al festival
presentazione della IV edizione del festival internazionale del giornalismo

giovedì 4 febbraio 2010, ore 11.00
Sala Montanelli – Corriere della Sera
via Solferino, 26 – Milano

Arianna

Umbria
domenica 31 gennaio 2010
REGIONALI UMBRIA- LA LORENZETTI NON LA SPUNTA, MENTRE IL CERRETANO BOCCI ESCE A SORPRESA, PRIMARIE PD IL 7 FEBBRAIO A 3

GIORNI DELLA MERLA NEL PD UMBRO, CHE NON SCONGELA GLI ANIMI


DURO COLPO PER L’ANIMA SINISTRA DEL PD, DOVE LA “EX MARGHERITA” PIAZZA

Assisi
domenica 31 gennaio 2010
COME A SPOLETO COSI’ AD ASSISI, RITROVATO IL CORPO DI UN UOMO NEL FIUME
NON CHE I DUE FATTI SIANO STATI COLLEGATI, MA E’ SINGOLARE CHE IN POCHI GIORNI, IN SITUAZIONI PER CERTI VERSI SIMILI, SONO STATI TROVATI CADAVERI SUL GRETO DI DUE
Spoleto
sabato 30 gennaio 2010
GIAN CARLO MENOTTI- SIAMO ANCORA TUTTI IN DEBITO DI RICONOSCENZA VERSO IL GRANDE MAESTRO!

50 ANNI NON SONO UN GIORNO, UN MESE O UNO SPETTACOLO DI TEATRO, SONO UN’INFINITA’ DI SECONDI, MINUTI, ORE, GIORNATE E NOTTATE CON UN SOLO PENSIERO IN TESTA: SPOLETO!


Spoleto
sabato 30 gennaio 2010
ORDINE DEI GIORNALISTI- QUOTA ANNUALE IN SCADENZA

AGENDA: SI RICORDA A TUTTI I COLLEGHI LA DATA DI SCADENZA DELLA QUOTA ANNUALE: 31 GENNAIO 2010

Umbria
sabato 30 gennaio 2010
LA PROMOZIONE DELL’UMBRIA SBARCA A MILANO

Punta sulla Lombardia l’Agenzia di promozione Turistica dell’Umbria, che dal 3 al 6 febbraio propone nella capitale meneghina “Umbria a Milano”. L’evento, composto da otto iniziative diverse, presenterà il territorio umbro, le sue eccellenze e le …

Sj- RACCONTI,CURIOSITA’,EDITORIALI E FOTO ERCOLE OLIVARIOSTORY DI MARIOLINA SAVINO

Spoleto
venerdì 29 gennaio 2010
TEMPIO DELL’ERCOLE OLIVARIO, SIMBOLO SUPERBO DI ECCELLENZA DOP
IL TEMPIETTO CHE RAPPRESENTA L’ORGOGLIO DEI VINCITORI DELL’AMBITO PREMIO DELL’ERCOLE OLIVARIO, POSTO IN BELLA MOSTRA FRA LE PRODUZIONI MIGLIORI NELLE AZIENDE O QUALE TESTIMONE, NELLE FIERE NAZIONALI E INTERNAZIONALI DEL MADE
Foligno
giovedì 28 gennaio 2010
MASCHIO LATINO CON ORMONE LATITANTE O INGUARIBILE SCIUPAFEMMINE?

Tene ‘e capille ricce ricce,
ll’uocchie ‘e brigante e ‘o sole ‘nfaccia,
ogne figliola s’appiccia si ‘o vede ‘e passa’…

PUNTO! 🙂

Questa mitica canzone di Carosone, sembra

Spoleto
giovedì 28 gennaio 2010
L’ERCOLE OLIVARIO FAMOSO NEL MONDO E TROPPO SPESSO SOTTOVALUTATO IN PATRIA

Se permettete, prima di entrare nel programma della manifestazione leader in Italia e nel mondo quale L’Ercole Olivario, ci sentiamo in dovere di dire la nostra su una manifestazione che …

Mondo
giovedì 28 gennaio 2010
I PAD- CELLULARE, COMPUTER, SCRIVANIA, UFFICIO IN TASCA…..
Brooke Crothers è un editorialista del blog di Cnet, una delle testate on line americane più autorevoli in fatto di tecnologie. Non sarà un guru alla Nicholas Negroponte ma di mondi e apparecchi digitali sicuramente se ne intende
Umbria
giovedì 28 gennaio 2010
ELEZIONI REGIONALI- IN UMBRIA PRIMARIE PER IL PD IL 7 FEBBRAIO
L’assemblea regionale del Pd umbro ha deciso: si faranno le primarie.
I componenti hanno votato a stragrande
Spoleto
giovedì 28 gennaio 2010
PALATENDA- GIOSTRA DI NUMERI E DESTINAZIONI

Nella seduta del 25 gennaio è stata detta l’ultima, “probabile” parola sulla vicenda del Palatenda di via Pasquale Laureti. Abbiamo assistito all’ennesima virata di una confusa Giunta, che senza mezzi termini si è rimangiata
mercoledì 27 gennaio 2010
FARE CULTURA RICORDA IL MAESTRO GIAN CARLO MENOTTI

FARE CULTURA PRESENTA:

“LA TUA MAI ARRESA BELLEZZA”

OMAGGIO AL M° GIAN CARLO MENOTTI

Spoleto
mercoledì 27 gennaio 2010
4ºCONCORSO OLEARIO INTERNAZIONALE ARMONIA- TROFEO ALMA
International Extravirgin Oliveoil Agency

con la collaborazione di ALMALa Scuola Internazionale di Cucina Italiana, diretta da Gualtiero Marchesi e CRA-Centro di Ricerca per l’Olivicoltura e l’Industria Olearia Indice il

NETWORK SPOLETOCLICK, EVENTI, INIZIATIVE, ALTRAINFORMAZIONE

 

 

 
Spoleto
venerdì 15 maggio 2009
SPOLETOCLICK CREA L’INCONTRO UNICO NEL SUO GENERE, A SPOLETO I CANDIDATI SINDACO PDL IN CORSA INSIEME
UN EVENTO QUELLO DI OGGI DOVE RUBANDO TEMPO ALLA CORSA IMPOSTA DALLA CAMPAGNA ELETTORALE, ABBIAMO IDEATO E PROPOSTO CON SUCCESSO PER I LETTORI DEL NOSTRO NETWORK SPOLETOCLICK, UN INCONTRO DISTENSIVO E DI RIFLESSIONE,
Perugia
venerdì 15 maggio 2009
PERUGIA SCIENCE FEST È… SPECIALE BAMBINI E RAGAZZI
Per chiudere alla grande la settima edizione, il Perugia Science Fest propone un finesettimana fitto di appuntamenti per tutta la famiglia e una serie di eventi specifici per ogni fascia d’età. Come ogni anno, il festival accompagna bambini
Valnerina
venerdì 15 maggio 2009
CASTELLUCCIO, INCANTO DELLA VALNERINA, EVENTI DI MAGGIO, GIUGNO E LUGLIO
Ascensione 24 maggio 2009 Ore 11:00
Festa dell’Ascensione Processione “su lu cunnuttu” con il rituale della “zazzetta”.

Corpus Domini 14 giugno 2009 Ore 11:00
Festa del Corpus Domini, processione con infiorata

Foligno
venerdì 15 maggio 2009
CENA GRANDE, EVENTO GOSSIP A PALAZZO TRINCI, EVENTO DI INIZIO DELLA QUINTANA DI GIUGNO
Sarà ancora una volta la suggestiva cornice della Corte di Palazzo Trinci ad accogliere la “Cena Grande” della Giostra della Quintana di Foligno, evento di apertura dell’edizione 2009, in calendario per sabato 30 maggio, alle
Foligno
venerdì 15 maggio 2009
FOLIGNO CONOSCE I CANDIDATI CHE SOSTENGONO LE LISTE PER DANIELE MANTUCCI CANDIDATO SINDACO PDL

Albanesi Pietro
Arcangeli Paolo Ernesto
Balucani Alessandro
Bartolomei Marco
Belloni Lino
Boccardini Fabio …

Foligno
venerdì 15 maggio 2009
AMICI DELLA MUSICA FOLIGNO: DOMENICA 17 MAGGIO ALLE ORE 17 AUDITORIUM S.DOMENICO
Integrale dei Trii di Schumann e Brahms

Prossimo appuntamento per gli Amici della Musica di Foligno che dà inizio con domenica 17 maggio ore 17.00, all’Auditorium San Domenico, ad un nuovo importante ciclo concertistico dedicato all’Integrale

Spoleto
giovedì 14 maggio 2009
SPOLETO PER IL MOMENTO RIMANE AL PALO PER LA POSSIBILE CANDIDATURA ALL’UNESCO
Quest’anno saranno molto pochi i siti che verranno inseriti nella Lista del Patrimonio Mondiale, per la drastica riduzione operata dagli organismi consuntivi dell’UNESCO, che non hanno ammesso alla valutazione del Comitato ben un terzo dei siti proposti dagli

Spoleto
giovedì 14 maggio 2009
CONFESERCENTI, CRISI, STRUMENTALIZZAZIONI, COMUNICAZIONE, CRITICITA’ ATTUALI
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO IL SEGUENTE
COMUNICATO STAMPA DELLA CONFESERCENTI SPOLETO

Confesercenti Spoleto condivide tutta la preoccupazione per lo stato di crisi economica che il paese sta attraversando. Purtroppo anche a livello locale si avvertono …

TEMPO DI BILANCI, IL QUESTORE SANDRO FEDERICO SNOCCIOLA LE CIFRE DEL 2008, ANNUNCIANDO GLI OBIETTIVI DEL 2009

Quasi 8 chilogrammi di droga sequestrati, 117 rimpatri con foglio di via obbligatori 169 espulsioni con accompagnamento ai cpt, 286 espulsioni per ordine del questore e nove espulsioni con intimazione. Questi sono solo alcuni dei dati presentati dal questore di Perugia, Sandro Federico, che ha incontrato oggi la stampa per tracciare un bilancio dell’attività svolta quest’anno e indicare gli obiettivi per il 2009. Federico ha ricordato anche l’importanza “dell’azione giornaliera di contrasto al crimine” sottolineando l’importante apporto che arriva dai cittadini “le cui istanze vanno tenute in alta considerazione”.

Per quanto riguarda gli obiettivi particolare attenzione, nel 2009, come nell’anno appena trascorso, sarà rivolta alla lotta al traffico e allo spaccio di stupefacenti che, nel 2008, ha portato al sequestro di quasi otto chili di droga (611,82 grammi di eroina, tre chili 533,766 di hascisc, due chili 163,72 di marijuana e un chilo 681,17 di cocaina). Sempre nel 2008, nell’ambito delle misure di prevenzione, sono stati 117 i rimpatri con foglio di via obbligatori operati dalla questura, 12 le proposte di vigilanza speciale, 176 gli avvisi orali, 25 i daspo e un provvedimento di libertà vigilata. Costante impegno anche sul fronte del controllo dell’immigrazione clandestina che ha portato a 33 espulsioni con accompagnamenti alla frontiera, 169 espulsioni con accompagnamento ai cpt, 286 espulsioni per ordine del questore e nove espulsioni con intimazione. Gli uffici amministrativi della questura hanno rilasciato 25.800 passaporti, 2.500 rinnovi licenze di porto di fucile, 200 nullaosta per l’acquisto di armi e 330 licenze commerciali. Il 2008 ha visto impegnata anche la polizia di frontiera, operante all’aeroporto perugino di Sant’Egidio: 59 le inibizioni di espatrio per irregolarità di documenti, 27 le contravvenzioni, 161 mila persone sottoposte a controllo, 43 mila bagagli da stiva sospetti ispezionati, 172 mila bagagli a mano controllati, 2.050 controlli di aeromobili in sosta e 13.60 armi bianche e improprie sequestrate.

SOSTIENI SPOLETOCLICK, CON IL SUO IMPEGNO MANTIENE SEMPRE CIO’ CHE PROMETTE!

schedaauguridallaredazione

SEMINARIO SULLE INTERCETTAZIONI E LIBERTA’ DI STAMPA

PERUGIA
domenica 14 dicembre 2008
GIORNALISMO- INTERCETTAZIONI E LIBERTÀ DI STAMPA
fonte: redazione click

L’Unione cronisti dell’Umbria, con il patrocinio e la collaborazione dell’Ordine dei Giornalisti dell’Umbria e dell’Associazione Stampa Umbra, ha organizzato il Seminario “Intercettazioni e libertà di Stampa” che si terrà Mercoledì 17 dicembre 2008 alle ore 14,15 presso la Sala della Partecipazione di Palazzo Cesaroni a Perugia.
schedastampa

Metropolitana regionale, pdl gazebi in piazza, Santa Lucia, CCIAA Perugia 2009, mix news Spoletoclick

A Spoleto
sabato 13 dicembre 2008
TRENI- IO MI SPENDEREI PER AVERE IN UMBRIA UNA METROPOLITANA REGIONALE
“ Eurostar ? ”

Io mi spenderei per avere in Umbria una Metropolitana Regionale

Adesso il Sindaco lamenta l’isolamento di Spoleto perché Trenitalia sopprime alcune fermate a Spoleto. È vero la Città …

Italia
sabato 13 dicembre 2008
GAZEBO DEL POPOLO DELLA LIBERTÀ IN PIAZZA
Oggi e domani, domenica, tornano i gazebo del Popolo della Libertà. Faremo un altro importante passo in avanti per la costituzione del PDL, con l’elezione di una forte quota dei delegati che parteciperanno all’Assemblea Nazionale che

Italia
sabato 13 dicembre 2008
13 DICEMBRE, SANTA LUCIA IL GIORNO PIU’ CORTO CHE CI SIA?


Contrariamente a quanto si pensa non è Santa Lucia (il 13 dicembre) il giorno più corto dell’anno, ma, ragionevolmente, il 21 …

Perugia
sabato 13 dicembre 2008
CCIAA PERUGIA-IL PRESIDENTE CAV. ALVIERO MORETTI ILLUSTRA LE LINEE PROGRAMMATICHE DELL’ENTE PER IL 2009
Linee Programmatiche della Camera di Commercio di Perugia per il 2009.
In particolare saranno illustrate le misure anticrisi adottate a sostegno del sistema economico provinciale.
Interverranno i componenti della Giunta Camerale.