Sj- Non solo comunicati stampa! Dal nostro network news autoctone, autori Mariolina Savino & Marco De Paolo



Spoleto sabato 10 aprile 2010
ACTIVO PARK, PARCO TEMATICO & CON SPOLETO ALLA CONQUISTA DI ROMA!
Il Con Spoleto, in sinergia con il parco tematico di Scheggino, Activo Park, da quest’anno socio del consorzio, ha attivato una speciale promozione rivolta al pubblico romano.

Italia sabato 10 aprile 2010
VINITALY- L’UMBRIA AL CENTRO D’ITALIA, CUORE DI MERAVIGLIE TIPICHE
L’importante per il vino umbro è lavorare insieme, evitare divisioni e dispersioni, perché lavorare insieme non soltanto è possibile, come dimostra il successo dello “stand” dell’Umbria, ma è l’unica strada da battere per far crescere …
Italia sabato 10 aprile 2010
VINITALY- NUMEROSE STAR INTERNAZIONALI TESTIMONIAL NELLA FIERA VERONESE
Intensa seconda giornata per gli operatori del Vinitaly, complici molti ospiti d’eccezione internazionali

Al Vinitaly di Verona calendario ricco di appuntamenti per il Friuli Venezia Giulia e non solo.

Italia venerdì 9 aprile 2010
SACRA SINDONE: L’OSTENSIONE E MIGLIAIA DI FEDELI IN ATTESA
È uno forse dei momenti più toccanti e profondi per un credente, ma anche semplicemente per chi volesse assistere alla visione di un simbolo che è da secoli oggetto di dibattiti e

Italia venerdì 9 aprile 2010
SOL-VINITALY, L’UMBRIA CHE CI PIACE IN VETRINA DALLA DOP AGLI ERCOLI OLIVARI…
E’ L’ORA DI CONFRONTARSI SUL MERCATO OLIVICOLO MONDIALE.

FINITO IL TEMPO DELLA RACCOLTA, DELLA FRANGITURA E DELLA “BUON FINITA”, LE AZIENDE DELLA DOP DELL’UMBRIA SI MUOVONO VELOCEMENTE PER L’APERTURA DI NUOVI MERCATI, CONSOLIDANDO QUELLI …

Italia venerdì 9 aprile 2010
VINITALY- ZAIA, I VINI FRANCESI?….NON LI VEDO!
L’ITALIA ESPRIME IL MASSIMO DELLE PROPRIE PRODUZIONI DI ECCELLENZA NEL MAGNIFICO VINITALY DI VERONA DOVE IL MINISTRO ZAIA, NEO PRESIDENTE ELETTO DELLA REGIONE VENETO, ACCOLTO DA UNA FOLLA ENTUSIASTICA, HA SCHERZATO CON I PROPRI CONTERRANEI …
Italia mercoledì 7 aprile 2010
GRAN VINITALY 2010 A ZONIN, MOLTO PIU’ SELETTIVA LA SCELTA DA DEL VINCITORE
Concluso il 18°Concorso Enologico Internazionale.
Solo 71 medaglie contro 113 del 2009, nonostante un numero maggiore di vini sottoposti a giudizio (3.646, un centinaio in più rispetto al 2009). Assegnati il Premio speciale “Gran …
_
Spoleto mercoledì 7 aprile 2010
MANARA, BRUNO BOZZETTO, NICK PARK, PHILIPPE DRUILLET, TANINO LIBERATORE, VITTORIO GIARDINO, SERGIO TOPPI, CORRADO ROI, TAVOLE ORIGINALI PER L’ABRUZZO
Mille visitatori in pochi giorni. Raccolti già 20mila euro

Più di mille visitatori, in tre giorni, per la mostra-mercato “I grandi artisti del fumetto a Spoleto per l’Abruzzo”, l’evento creato dall’assessore alla cultura …

Annunci

SJ- BUONA PASQUA AI NOSTRI MERAVIGLIOSI LETTORI DAL NETWORK DI NEWS REAL TIME FREE PER TUTTI!

Perugia
giovedì 1 aprile 2010
FANTACITY FESTIVAL- ORIGINALITÀ DEL LABORATORIO “INOMINFORMA”
Al Fantacity un’attività e una mostra per giocare con le lettere dell’alfabeto, elaborate in modo da ottenere …
Spoleto
giovedì 1 aprile 2010
CARO DIRETTORE, PERDERE POLTRONE FA MALE, MA LE SARACINESCHE ABBASSATE?
Caro Direttore,

A Spoleto il dado è tratto!
Da …

Spoleto
giovedì 1 aprile 2010
ERCOLE OLIVARIO- SODDISFAZIONE SICILIANA DOPO IL PREMIO A SPOLETO
La Sicilia fa il pieno al concorso olivicolo per eccellenza, quello che disegna la mappa del gotha della produzione nostrana. L’unica regione ad aggiudicarsi cinque premi nelle rispettive menzioni. Stiamo parlando dell’Ercole Olivario,un’edizione di altissimo …
Mondo
mercoledì 31 marzo 2010
BUONA PASQUA CARI AMICI LETTORI, ORMAI ABBIAMO SMESSO DI CONTARVI, SIETE TANTI E VI RINGRAZIAMO DI CUORE!
E’ UN RITUALE PER LE FESTE, QUELLO DEGLI AUGURI CHE DA ANNI SI RIPETE, CON SEMPRE PIU’ AMICI IN RETE E CON RINNOVELLATO ENTUSIASMO DA PARTE NOSTRA!

Montefalco
mercoledì 31 marzo 2010
PROMUOVE IL SAGRANTINO DI MONTEFALCO EVA KOTTROVA, SOMMELIER E OPINIONISTA DI CULTURA UNGHERESE
Promuovere, valorizzare, tutelare la memoria storica del Bel Paese; è l’impegno che ha solennemente preso Eva Kottrova, organizzatrice di eventi, opinionista con proprie rubriche su organi di informazione nell’Est Europa e sommelier dell’Associazione Italiana Sommeliers, …
Norcia
mercoledì 31 marzo 2010
PASQUA IN VALNERINA- VIA CRUCIS DI NORCIA, SUGGESTIONE VIVA PER LE VIE CITTADINE
Il prossimo venerdì sera, fede, devozione, dogma e folclore si fonderanno a Norcia, coinvolgendo tutta la popolazione, ma anche gli abitanti dei centri frazionali limitrofi, quando si snoderà fuori dalle mura di cinta della città la suggestiva ed …
Spello
mercoledì 31 marzo 2010
PASQUA IN UMBRIA- QUID DORMITIS? MUSICA E MEDITAZIONI NELLA VEGLIA DI ADORAZIONE EUCARISTICA
QUID DORMITIS? Musica e Meditazioni nella Veglia di Adorazione Eucaristica

Elevazione di letture e meditazioni con musiche di Francesco Soriano (esecuzione integrale dei Motetula de Passione), Marco Antonio Ingegneri, Maurice Duruflé, Zoltan Kodali, Jonathan Adams …
Perugia
mercoledì 31 marzo 2010
FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL GIORNALISMO- EVENTO SPECIALE DEDICATO AL FOOD&WINE ONLINE
Una serie di interventi con gli esperti del settore trasmessi rigorosamente in live streaming con interazione del pubblico in sala e utenti che seguono l’evento in diretta sul sito e via Twitter. Partner dell’iniziativa la Regione Umbria

SJ- ERCOLE OLIVARIO, FINALISSIMA DELLE MIGLIORI DOP ITALIANE AL CAIO MELISSO



Notizie dall’Umbria

fonte:NETWORK SPOLETOCLICK &UMBRIACLICK

Stampa la notizia
ERCOLE OLIVARIO- UNA STORIA ITALIANA DI ECCELLENZE E DI CRESCITA DELL’EXTRAVERGINE, del 3/27/2010

GIUNGE OGGI ALLA FASE CONCLUSIVA CON LA PREMIAZIONE DEI FINALISTI, PRESSO LO SPLENDIDO SCENARIO DEL CAIO MELISSO IN QUEL DI SPOLETO, LA DICIOTTESIMA EDIZIONE DELL’ERCOLE OLIVARIO 2010

Una appassionante storia di aziende olivicole, che con passione e amore verso la propria terra, hanno sempre migliorato la ricerca e l’innovazione nel campo della produzione olivicola nazionale.

Il Premio ha sempre rappresentato per i produttori un trampolino di lancio nazionale ed internazionale del Made in Italy, favorendo la conoscenza dell’olio extravergine e delle peculiarità salutari di un prodotto che, per sua natura e per la complessa lavorazione, costa qualche euro in più, ma garantisce un apporto essenziale alla nostra alimentazione.

Non se ne parla mai abbastanza, di certo è meglio risparmiare su altre cose, ma un buon extravergine è sicuramente un buon investimento per la vita di ognuno, considerando che, ne bastano pochi grammi al giorno, per condire a crudo i piatti e renderli migliori e più appetibili.

Oggi, presso il Teatro Caio Melisso di Spoleto, saranno premiate le aziende produttrici che, dopo un accurato e selezionatissimo panel test dei campioni di extravergine, sono risultate in assoluto le migliori a livello nazionale.

FINALISTI PREMIO ERCOLE OLIVARIO 2010:

DOP

Az.Agr.La Selvotta soc.agr.dei F.lli Sputore

Abruzzo

DOP

Eredi Sofia Mapei S.S

Abruzzo

DOP

S.C.A.L.Soc.Coop.P.A.

Abruzzo

DOP

Soc.Agr.Chiarieri

Abruzzo

EXTRA

Az.Agr.Palusci Marina

Abruzzo

EXTRA

Frantoio Montecchia snc di Montecchia G.&C.

Abruzzo

EXTRA

Rustichella D’Abruzzo spa

Abruzzo

EXTRA

Soc.Agr.Forcella

Abruzzo

EXTRA

Giovanni Lacertosa

Basilicata

EXTRA

Az..Agricola De Lorenzo

Calabria

EXTRA

Az.Agraria Barbalace Francesco

Calabria

EXTRA

Az.Agraria Leopoldo Vaccaro

Calabria

EXTRA

Librandi Pasquale

Calabria

EXTRA

Oleificio Gabro

Calabria

EXTRA

Oleificio Migliarese Bruno e Figli soc. Agricola

Calabria

EXTRA

Oleificio Torchia F.di Torchia T.

Calabria

DOP

San Comaio SRL

Campania

DOP

Torretta s.r.l

Campania

EXTRA

Associazione AIPO

Campania

EXTRA

Badevisco S.R.L.

Campania

EXTRA

Frantoio Ciccone Carmine

Campania

EXTRA

Oleificio lo Conte Alfio

Campania

EXTRA

Romano Alberto Frantoio Oleario

Campania

EXTRA

Soc.Coop.Olivicola Titerno

Campania

DOP

Frantoio Paganelli

Emilia Romagna

DOP

Az.Agr.Fagiolo di Laura e Antonella Fagiolo

Lazio

DOP

Az.Agr.Laura De Parri

Lazio

DOP

L’Oliveto Matarazzo

Lazio

DOP

Soc.Agr.Colli Etruschi

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Biologia Paola Orsini

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Colle Rotondo

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Tenuta Piscoianni di Gina Cetrone

Lazio

EXTRA

Frantoio Oleario Quattrociocchi Americo

Lazio

EXTRA

Quattrociocchi Valentina

Lazio

DOP

Frantoio da Olive Fresia srl

Liguria

DOP

Frantoio S.Agata D’Oneglia.

Liguria

DOP

Lucchi e Guastalli srl

Liguria

DOP

Olio Anfosso sas

Liguria

EXTRA

Frantoio Ghiglione

Liguria

EXTRA

Oleificio Polla Nicolò srl

Liguria

EXTRA

Ranise Agroalimentare  S.r.l

Liguria

DOP

Az. Agr. Frantoio Manestrini

Lombardia

DOP

Azienda agr. Venturini Paolo

Lombardia

DOP

Coop. Agr. San Felice

Lombardia

DOP

Soc. Agr. Rocca

Lombardia

EXTRA

Agostini Alfredo snc

Marche

EXTRA

Az. Agr.Pacioni Barbara

Marche

EXTRA

Az.Agraria Guerrieri Luca

Marche

EXTRA

Frantoio Olive Contardi

Marche

DOP

A.pro.prol

Molise

DOP

Marina Colonna srl

Molise

DOP

Mottillo Bruno

Molise

EXTRA

Soc. Coop. La Sorgente a.r.l.

Molise

DOP

Az.Agr.Dott.Nicola Barbera

Puglia

DOP

Az.Agr.Ing.Gregorio Minervini

Puglia

DOP

Società Coop.Agr.Fortore A.R.L.

Puglia

EXTRA

AGROLIO srl

Puglia

EXTRA

Az.Agr.Conte Giorgio

Puglia

EXTRA

Frantoio Galantino snc

Puglia

EXTRA

Puglia Alimentare srl

Puglia

EXTRA

Serrilli Pia Gloria

Puglia

DOP

Accademia Olearia srl

Sardegna

DOP

Fattorie Loddo di Manuela Loddo

Sardegna

DOP

Tenute f.lli DELOGU

Sardegna

EXTRA

ARGEI Fattorie Renolia sas

Sardegna

EXTRA

Az.Agraria Tore

Sardegna

EXTRA

Az.Agricola Fois

Sardegna

EXTRA

Olio Sardegna

Sardegna

EXTRA

Nuovo Oleificio Sandro Chisu

Sardegna

EXTRA

Oleificio Demuru Paolo

Sardegna

EXTRA

Ozzastrera

Sardegna

DOP

Az.Rollo Giorgio

Sicilia

DOP

Frantoi Cutrera snc

Sicilia

DOP

Frantoio Torre di Mezzo

Sicilia

DOP

Sallemi Raffaele sas

Sicilia

DOP

Terraliva di Frontino G.

Sicilia

EXTRA

Antico frantoio Vallone

Sicilia

EXTRA

Az.Agraria Disisa srl

Sicilia

EXTRA

Az.Cutrera Giovanni

Sicilia

EXTRA

Manfredi Barbera e Figli spa

Sicilia

EXTRA

Oleificio Asaro srl

Sicilia

DOP

Frantoio Pruneti

Toscana

EXTRA

Az.Agr.Villa Magra di Franci Giorgio

Toscana

EXTRA

Fattoria Altomena srl

Toscana

EXTRA

Fattoria la Vialla di G.A e B. Lo Franco

Toscana

EXTRA

Fattoria Ramerino

Toscana

EXTRA

Giannini Giancarlo

Toscana

IGP

AZ.Agricola Buonamici

Toscana

IGP

Frantoio Franci snc

Toscana

DOP

Agraria Riva del Garda

Trentino Alto Adige

DOP

Az. Agraria Calvarone

Umbria

DOP

Az.Agraria Viola srl

Umbria

DOP

Az.Agricola Oliveto di Contessa Geltrude

Umbria

DOP

Batta Giovanni

Umbria

DOP

Marfuga Az.Agraria

Umbria

DOP

Ranchino Eugenio

Umbria

DOP

Società Agricola Mascio srl

Umbria

DOP

Società Agricola Moretti Omero ss

Umbria

DOP

Frantoio Bonamini sas

Veneto

DOP

Redoro srl Frantoi

Veneto

1.200.000 ettari di superficie olivetata,  250 milioni di piante di ulivo, oltre 350 diverse cultivar a testimoniare un patrimonio che non ha eguali nel mondo. Oltre un milione di persone impegnate nell’intera filiera produttiva.
Sono questi i numeri dell’olio extravergine italiano, risorsa economica,  ma anche valore culturale e sociale del nostro paese.
Il meglio della produzione italiana protagonista della XVIIIesima edizione dell’Ercole Olivario, in vetrina nella verde Umbria in questi giorni, presentata a Roma  alla presenza del ViceMinistro dello Sviluppo Economico Adolfo Urso.

Sono intervenuti il Presidente di Unioncamere Nazionale Ferruccio Dardanello, il Presidente della Camera di Commercio di Perugia e del Comitato Organizzatore dell’Ercole Giorgio Mencaroni e il Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia Andrea Sammarco.

“L’Ercole Olivario, il premio nazionale più prestigioso per il settore oleario, nato nel 1993 per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia – ha ricordato Giorgio Mencaroni presidente della Camera di Commercio perugina e del Comitato Organizzatore – si propone non solo di valorizzare e promuovere i migliori oli extravergine di oliva italiani, ma anche di educare i consumatori all’uso di oli di alta qualità  e di sensibilizzare gli olivicoltori e i frantoiani a perseguire un miglioramento continuo della qualità, puntando alla produzione di oli con peculiarità e pregi sensoriali, salutistici e nutritivi”.
La vasta partecipazione all’Ercole 2010 che nonostante la crisi ha interessato tutte le 17 regioni italiane a vocazione olivicola,  è la testimoinianza di quanto questa manifestazione rappresenti un punto di arrivo per l’attività di migliaia di imprese impegnate in un comparto che rappresenta forse più di ogni altro l’eccellenza agro alimentare italiana.

Alla XVIII esima edizione dell’Ercole hanno partecipato 260 aziende, 103 hanno raggiunto la fase finale e tra queste 8 imprese umbre che si sono distinte nel recente Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP Umbria.
Questi i finalisti umbri dell’Ercole Olivario 2010:
Azienda Agraria Viola ( Colli Assisi-Spoleto),  Società Agricola Mascio  (Colli Assisi-Spoleto), Azienda Agraria Calvarone (Colli Assisi-Spolet), Azienda Agraria Marfuga (Colli Assisi-Spoleto), Società Agricola Moretti Omero (Colli Martani),  Ranchino Eugenio (Colli Orvietani),  Azienda Agricola Oliveto di Contessa Geltrude (Colli Amerini), Batta Giovanni (Colli del Trasimeno).

Fondamentale sarà il lavoro dei giurati, con un panel completamente rinnovato rispetto alla scorsa edizione. Saranno loro a determinare i vincitori delle diverse categorie in concorso: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.
Per ognuna delle categorie sono previste due distinte graduatorie, una per gli oli extravergine e una per i DOP  (Denominazione di Origine Protetta).
A questi premi vanno aggiunti quello dell’Amphora Olearia che va al prodotto con la migliore confezione e la menzione speciale per il miglior olio biologico.

Il Vice Ministro dello Sviluppo Economico On. Adolfo Urso è intervenuto alla presentazione dell’Ercole 2010.   “Ci sono i primi segnali della ripresa economica – ha detto l’On. Urso.  La macchina dell’export si è rimessa in moto già nell’ultimo trimestre 2009, e a gennaio 2010, le esportazioni extraeuropee sono cresciute di oltre il 4%.  Tutti indicatori positivi che fanno sperare in una crescita dell’export italiano per il 2010 di almeno il 4% e, conseguentemente, di una ripresa delle esportazioni dell’olio di oliva di almeno il 6-7%”.

Quest’anno sono 103 gli oli extra vergine di oliva finalisti; 49 DOP/IGP e 54 oli extra vergine di oliva, che hanno superato le varie selezioni regionali, scelti da un campione nazionale di 260 aziende provenienti da 17 regioni olivicole diverse. “Lo scorso anno per i vincitori dell’Ercole Olivario – ha ricordato il ViceMinistro Urso – abbiamo puntato sulla Russia e – nonostante la crisi – le nostre esportazioni di olio di oliva sono aumentate del 2%”; siamo riusciti a fare meglio di Spagna e Grecia, nostri principali competitor a livello europeo nonostante le nostre esportazioni siano diminuite complessivamente del 13,7%.

Francia, Belgio ed Olanda, intanto, sono le tre nuove tappe della missione commerciale organizzata dal Comitato Organizzatore dell’Ercole Olivario per chi risulterà vincitore della 18° edizione del concorso. L’Iniziativa che si svolgerà con il supporto tecnico logistico dell’ICE che punta a doppiare il successo nella Federazione Russa dello scorso anno.  Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, e per la prima volta alla guida del Comitato Organizzatore del premio,  ha annunciato per il prossimo maggio, presso la sede di Unioncamere a Roma,  l’evento Piazza Affari. “Un workshop – ha detto Mencaroni – pensato per i protagonisti dell’Ercole Olivario, che potranno incontrare B2B e B2C, i principali promotori commerciali del settore alimentare europeo”.

In tutto per il 2010 l’ICE, con il contributo delle Regioni, avrà un plafond in promozione dell’agroalimentare di 5,2 milioni di euro e una parte di questa verrà dedicata proprio a valorizzare l’immagine dell’olio d’oliva all’estero. “Questo anno – ha aggiunto il Vice Ministro Urso – il PIL italiano crescerà dell’1%. Ed ogni punto di PIL corrisponde a 4 punti di crescita dell’export. I consumi interni, purtroppo sono fermi e la sola gamba che sembra muoversi è proprio quella che guarda all’estero. Significa – ha poi concluso Urso – che l’internazionalizzazione è una scommessa vincente e chi ha puntato ad aprirsi al mondo oggi ne assapora i benefici”

Ma dove va il nostro olio extra vergine made in Italy? Gli Stati Uniti rappresentano il primo mercato di sbocco per il nostro prodotto. L’Italia detiene una quota di circa il 60% dell’export per un controvalore che oscilla mediamente intorno ai 300milioni di Euro. In Europa è la Germania il nostro primo importatore.  La quota italiana di export del 18% verso questo partner europeo vale mediamente 130 milioni di Euro all’anno ed è in continua crescita”.
A Perugia, intanto, è partito il conto alla rovescia per l’Ercole Olivario 2010. I premi saranno attributi dalla giuria del Concorso Nazionale formata da 16 membri, uno per ogni regione italiana a vocazione olivicola, guidata dal Panel Leader Giulio Scatolini. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 27 marzo 2010 a Spoleto,  nella cornice del Teatro Caio Melisso, tempio dell’alta qualità dell’olio extra vergine di oliva 100% italiano.

Stampa la notizia
Copyright © 2005 ATPAI Foligno Spoleto Tutti i diritti riservati. mail mariolinasavino@libero.it

NUOVA HOTEL RICCIONE GESTITO DAGLI AMICI UMBRI IRMA E ROLANDO CON L’OFFERTISSIMA DI PASQUA!

http://www.spoletoclick.it/notiziadettaglio.asp?prod_id=2941

GIORNALINO PICCOLE UMBRIE
SPOLETO
sabato 20 marzo 2010
PASQUA AL MARE? VALIGIA PRONTA E INIZIA A PRENOTARE ALL’HOTEL NUOVA RICCIONE!!
fonte: IRMA & ROLANDO

PASQUA E ALLE PORTE E LA VOGLIA DI VACANZA, E’ PIU’ FORTE CHE MAI, DOPO UN INVERNO LUNGHISSIMO E PIOVOSO

VI ASPETTIAMO AMICI UMBRI A RICCIONE, PER UNA VACANZA PIACEVOLE E TRANQUILLA A PASQUA, QUANDO RIAPRIREMO PER LA STAGIONE 2010!

OFFERTISSIMA WEEKEND DI PASQUA TUTTO INCLUSO €. 120,00 A PERSONA!

ARRIVO IN HOTEL SABATO 03.04
CENA A BASE DI PESCE
PERNOTTAMENTO

DOMENICA DI PASQUA
I^ COLAZIONE
PRANZO TRADIZIONALE DI PASQUA
CENA TIPICA ROMAGNOLA
PERNOTTAMENTO

LUNEDI’ DI PASQUETTA
I^ COLAZIONE
PRANZO A BASE DI PESCE
PARTENZA DALL’HOTEL PREVISTA NEL POMERIGGIO


IRMA & ROLANDO

Località: Riccione

E PER LA VACANZA ESTIVA DELLA TUA FAMIGLIA INIZIA A PRENOTARE!

Apertura: stagionale

Hotel Nuova RICCIONE
La piacevole vacanza dove potersi rilassare in ambienti accoglienti con la famiglia, a disposizione dei clienti tutti i confort dell’ hotel in una zona tranquilla di Riccione a due passi dal mare e …da Viale Ceccarini!

CUCINA: semplice ma raffinata, curata direttamente dalla titolare, pesce o carne di ottima qualità tutti i giorni a scelta.

TEMPO LIBERO IN HOTEL: serate danzanti durante l’arco della vacanza

Servizi:
* Ascensore
* Riscaldamento
* Aria condizionata
* Parcheggio non custodito
* Parco
* Animali
* Gruppi
* Telefono in camera
* Televisione in camera
* Giochi
* Inglese
* Tedesco
* Biciclette
* Cabina in spaggia
*Servizi privati con doccia
*Bagno con spiaggia riservato dell’HOTEL NUOVA RICCIONE


Informazioni:
Indirizzo Email
* info@hotelnuovariccione.it
* Tel:. 0541 691144
* Fax:. 0541 691144
*CELL. 335 6190858 – 331 8731697
* VIA MICHELANGELO 23, Riccione



L’Hotel Nuova Riccione è situato vicino alle Terme di Riccione, in posizione tranquilla, a 150 metri dal mare. Ristrutturato di recente, dispone di camere tutte con aria condizionata, Tv satellitare, Telefono e Servizi Privati. Parcheggio Privatoper le vostre auto e Giardinoper rilassarvi sorseggiando un aperitivo. Particolarmente curata la cucina tipica romagnola della sig.ra Maria, in grado di preparare speciali Buffet di verdure e tipiche specialità di pesce tutti i giorni. Disponibilità di camere per disabili, senza barriere architettoniche. A disposizione dei clienti biciclette e cabine in spiaggia. Hotel Nuova Riccione: le vacanze a Riccione tutto incluso!


Das Hotel Nuova Riccione liegt 150 mt. vom Strand entfernt. Komplett klimatisiert, mit einem großem Speisesaal und einem schönen Garten versehen. Die Zimmer haben alle Dusche, WC, Sat TV, Telefon und Balkon. Gartenterrasse. Aufenthaltsraum mit Hotelbar. Frühstück am Buffet. Menüauswahl mit Salatbuffet, sowie täglich Fishspezialitäten. Die Küche wird persönlich von der Frau Maria geleitet. Parkplatz. Fahrräder stehen den Gästen zur Verfügung. Umkleidekabinen am Strand. Hotel Nuova Riccione: Die all inclusive Ferien in Riccione!


The Hotel Nuova Riccione is to be found 150 metres from the sea front. Completely renewed with air conditioning throughout a larger dining room and an attractive garden area. The bedrooms feature in suite facilities with shower , Satellite Tv, telephone and balcony. Garden Terrace. Lounge- bar. Buffet Breakfast. Choice of menu including sea food specialities and buffets with vegetables. The Cuisine is personally supervised by Mrs Maria. Car parking. Bicycles available for guests’ use. Cabins on the beach included. Hotel Nuova Riccione: the all Inclusive Holiday in Riccione!


L’Hotel Nuova Riccione est situè à 150 mt. de la mer. Entierement climatisè et renovè, avec salle à manger plus grande et un jardin plus accueillant. Les Chambres sont pourvues de toilettes privèes, douche, Sat TV, tèlèphone, et balcon. Terrasse-jardin. Salon-bar. Petit dèjeuner avec buffet. Menu au choix, avec buffet de verdures et poisson tous les jours, soignè personellement par Madame Maria.Parking. Bicyclettes à la disposition des clients. Cabinèe à la plage. Hotel Nuova Riccione: les vacances toutes incluses a Riccione!


torna indietro

spoletouno, convenienza in un click! >

Notizie dall’Umbria

fonte:IRMA & ROLANDO

PASQUA AL MARE? VALIGIA PRONTA E INIZIA A PRENOTARE ALL’HOTEL NUOVA RICCIONE!!, del 3/20/2010

PASQUA E ALLE PORTE E LA VOGLIA DI VACANZA, E’ PIU’ FORTE CHE MAI, DOPO UN INVERNO LUNGHISSIMO E PIOVOSO

VI ASPETTIAMO AMICI UMBRI A RICCIONE, PER UNA VACANZA PIACEVOLE E TRANQUILLA A PASQUA, QUANDO RIAPRIREMO PER LA STAGIONE 2010!

OFFERTISSIMA WEEKEND DI PASQUA TUTTO INCLUSO €. 120,00 A PERSONA!

ARRIVO IN HOTEL SABATO 03.04
CENA A BASE DI PESCE
PERNOTTAMENTO

DOMENICA DI PASQUA
I^ COLAZIONE
PRANZO TRADIZIONALE DI PASQUA
CENA TIPICA ROMAGNOLA
PERNOTTAMENTO

LUNEDI’ DI PASQUETTA
I^ COLAZIONE
PRANZO A BASE DI PESCE
PARTENZA DALL’HOTEL PREVISTA NEL POMERIGGIO


IRMA & ROLANDO

Località: Riccione

E PER LA VACANZA ESTIVA DELLA TUA FAMIGLIA INIZIA A PRENOTARE!

Apertura: stagionale

Hotel Nuova RICCIONE
La piacevole vacanza dove potersi rilassare in ambienti accoglienti con la famiglia, a disposizione dei clienti tutti i confort dell’ hotel in una zona tranquilla di Riccione a due passi dal mare e …da Viale Ceccarini!

CUCINA: semplice ma raffinata, curata direttamente dalla titolare, pesce o carne di ottima qualità tutti i giorni a scelta.

TEMPO LIBERO IN HOTEL: serate danzanti durante l’arco della vacanza

Servizi:
* Ascensore
* Riscaldamento
* Aria condizionata
* Parcheggio non custodito
* Parco
* Animali
* Gruppi
* Telefono in camera
* Televisione in camera
* Giochi
* Inglese
* Tedesco
* Biciclette
* Cabina in spaggia
*Servizi privati con doccia
*Bagno con spiaggia riservato dell’HOTEL NUOVA RICCIONE


Informazioni:
Indirizzo Email
* info@hotelnuovariccione.it
* Tel:. 0541 691144
* Fax:. 0541 691144
*CELL. 335 6190858 – 331 8731697
* VIA MICHELANGELO 23, Riccione



L’Hotel Nuova Riccione è situato vicino alle Terme di Riccione, in posizione tranquilla, a 150 metri dal mare. Ristrutturato di recente, dispone di camere tutte con aria condizionata, Tv satellitare, Telefono e Servizi Privati. Parcheggio Privatoper le vostre auto e Giardinoper rilassarvi sorseggiando un aperitivo. Particolarmente curata la cucina tipica romagnola della sig.ra Maria, in grado di preparare speciali Buffet di verdure e tipiche specialità di pesce tutti i giorni. Disponibilità di camere per disabili, senza barriere architettoniche. A disposizione dei clienti biciclette e cabine in spiaggia. Hotel Nuova Riccione: le vacanze a Riccione tutto incluso!


Das Hotel Nuova Riccione liegt 150 mt. vom Strand entfernt. Komplett klimatisiert, mit einem großem Speisesaal und einem schönen Garten versehen. Die Zimmer haben alle Dusche, WC, Sat TV, Telefon und Balkon. Gartenterrasse. Aufenthaltsraum mit Hotelbar. Frühstück am Buffet. Menüauswahl mit Salatbuffet, sowie täglich Fishspezialitäten. Die Küche wird persönlich von der Frau Maria geleitet. Parkplatz. Fahrräder stehen den Gästen zur Verfügung. Umkleidekabinen am Strand. Hotel Nuova Riccione: Die all inclusive Ferien in Riccione!


The Hotel Nuova Riccione is to be found 150 metres from the sea front. Completely renewed with air conditioning throughout a larger dining room and an attractive garden area. The bedrooms feature in suite facilities with shower , Satellite Tv, telephone and balcony. Garden Terrace. Lounge- bar. Buffet Breakfast. Choice of menu including sea food specialities and buffets with vegetables. The Cuisine is personally supervised by Mrs Maria. Car parking. Bicycles available for guests’ use. Cabins on the beach included. Hotel Nuova Riccione: the all Inclusive Holiday in Riccione!


L’Hotel Nuova Riccione est situè à 150 mt. de la mer. Entierement climatisè et renovè, avec salle à manger plus grande et un jardin plus accueillant. Les Chambres sont pourvues de toilettes privèes, douche, Sat TV, tèlèphone, et balcon. Terrasse-jardin. Salon-bar. Petit dèjeuner avec buffet. Menu au choix, avec buffet de verdures et poisson tous les jours, soignè personellement par Madame Maria.Parking. Bicyclettes à la disposition des clients. Cabinèe à la plage. Hotel Nuova Riccione: les vacances toutes incluses a Riccione!

Sj- IL Dr. ZUCCARI RINGRAZIA LA FONDAZIONE DELLA CASSA DI RISPARMIO DI SPOLETO

“A nome mio e dell´intero Consiglio di Amministrazione vogliamo pubblicamente
ringraziare la Fondazione Cassa di Risparmio di Spoleto, e per essa il suo
Presidente Dario Pompili, per la sensibilità e generosità che, ancora una
volta, ha mostrato nei confronti della nostra Associazione. La necessità,
infatti, di operare sul territorio con mezzi adeguati e rispondenti sempre
meglio ai canoni di efficienza e sicurezza, ci ha visto ricorrere alla
Fondazione CARISPO per l´acquisto di due automezzi da destinare,
principalmente, al servizio emodialitico.  Ricordiamo che l´Associazione
Pubblica Assistenza, fondata nel lontano 1894, svolge nel comprensorio
Spoletino e della Valnerina – attraverso una specifica Convenzione con la ASL 3
– il  servizio di emergenza urgenza 118  con quattro postazioni h 24 due a
Spoleto, una a Norcia e una a Cascia. Ha, inoltre, una Convenzione con la Casa
di reclusione di Maiano per il trasporto dei detenuti, gestisce i trasporti
terapeutici con il Comune di Spoleto ed espleta il servizio di trasporto per i
privati.Sapere che ci sono persone e/o Istituzioni che ci sostengono e ci sono
vicine – e non solo materialmente – rappresenta lo stimolo per andare avanti
affrontando e superando le difficoltà e i problemi con i quali,
quotidianamente, ci dobbiamo
rapportare.”

IL PRESIDENTE

(Dr. Filippo Maria Zuccari)

LA DOP UMBRIA 2010 A FERENTILLO CON LE CAMERE DI COMMERCIO DI PERUGIA E TERNI E UNION CAMERE

Il sindaco di Ferentillo, Silveri, ha salutato tutti gli intervenuti tra i quali l’assessore all’Agricoltura e foreste della Regione Umbria Liviantoni, accogliendo nella meravigliosa sede di San Pietro in Valle l’edizione 2010 del Premio Dop Umbria.

Un discorso speciale quello tenuto dal Presidente della Camera di Commercio di Perugia dr. Mencaroni che ha posto l’accento sui prodotti di nicchia, fiore all’occhiello delle eccellenze dell’Umbria e delle iniziative correlate che essendo troppe, vanificano l’effetto positivo della comunicazione.

In realtà le manifestazioni legate ai tanti pregiati prodotti Dop andrebbero calmierati con una azione di concerto fra i vari enti prediligendo manifestazioni che hanno uno storico importante, una grande qualità di realizzazione e un autentico successo di pubblico.

L’esordio del neo presidente della Camera di Commercio ha trovato l’approvazione di molti presenti tra i quali numerosi produttori, che sentono l’esigenza di una qualificazione della promozione dei tipici, essendo poi gli stessi ad investire nelle varie fiere e mostre che, nate come eventi straordinari e vetrine particolari, si sono diffuse in maniera disordinata con grande spreco di denaro sia pubblico che privato, e non sempre sortiscono l’effetto economico e promozionale programmato.

Da sottolineare l’intervento del Capo Panel Angela Canale che ha posto il punto sulla qualità eccelsa degli olii che hanno partecipato, ricordando che anche coloro che non hanno vinto, non erano certo di qualità inferiore e che a suo dire, anche i piccolissimi frantoi, dovrebbero poter accedere ad una fase, quella del concorso che ponendo un tetto di quantità di produzione, purtroppo li esclude.

I professori universitari presenti, Montedoro, Mannarini e Servili, hanno invece focalizzato l’attento pubblico sulle varie qualità dell’olio extravergine, dall’aspetto economico a quello salutare fino all’innovazione delle filiere degli oliveti che devono guardare al futuro con fiducia investendo in nuove soluzoni di raccolta e di messa a dimora di nuove piantagioni.

La dop umbria è il viatico per accedere all’ercole Olivario che si terrà entro la fine del mese di marzo 2010 a Spoleto.

Numerose le aziende agricole partecipanti che hanno conseguito l’ambìto premio, dalla dorsale dei colli Assisi Spoleto, al Trasimeno, ai Monti Martani al Ternano.

Comunicato ufficiale  nomi dei vincitori:

PERUGIA – Umbria “terroir” olivicolo, perpetua la sua appartenenza alla cultura dell’olivo e dell’olio, celebrando le migliori produzioni delle proprie terre olearie protagoniste dell’undicesima edizione del Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP (Denominazione di Origine Protetta) “Umbria”, che oggi si è conclusa all’Abbazia di San Pietro in Valle a Ferentillo. 29 le imprese e i piccoli produttori iscritti al concorso 2010 che hanno saputo mettere in difficoltà i 16 membri della giuria chiamati a scegliere tra oli, tutti di straordinaria qualità. Come tradizione, la giuria ha stilato una classifica di merito per ognuna dlele cinque sottozone in cui è diviso il territorio regionale. (il VIDEO sul processo di estrazione dell’olio di oliva)

Questi i vincitori, i migliori oli DOP “Umbria” per l’annata 2009/2010:

SOTTOZONA COLLI AMERINI

1° CLASSIFICATO Azienda Agraria “OLIVETO DI CONTESSA GELTRUDE” di Amelia (Tr)

2° CLASSIFICATO “IL FRANTOIO” di Suatoni Francesco” di Amelia (Tr)

SOTTOZONA COLLI ASSISI SPOLETO

1° CLASSIFICATO “AZIENDA AGRARIA VIOLA” di S. Eraclio di Foligno (Pg)

2° CLASSIFICATO “SOCIETA’ AGRICOLA MASCIO” di Trevi (Pg)

3° CLASSIFICATO “AZIENDA AGRARIA CALVARONE” di Spello (Pg)

SOTTOZONA COLLI MARTANI

1° CLASSIFICATO “SOCIETA’ AGRICOLA MORETTI OMERO” di Giano dell’Umbria (Pg) 2° CLASSIFICATO “CANTINE GIORGIO LUNGAROTTI“ di Torgiano (Pg)

3° CLASSIFICATO “FRANTOIO LA CASELLA di SCASSINI PAOLO“ di Todi (Pg)

SOTTOZONA COLLI DEL TRASIMENO

1° CLASSIFICATO “FRANTOIO OLEARIO BATTA GIOVANNI” di Perugia

2° CLASSIFICATO “SAIAGRICOLA TENUTA di MONTE CORONA” di Umbertide (Pg)

3° CLASSIFICATO “FRANTOIO MANCIANTI di NICCOLINI” di San Feliciano – Magione (Pg)

SOTTOZONA COLLI ORVIETANI

1° CLASSIFICATO “AZIENDA AGRARIA RANCHINO EUGENIO” di Orvieto (Tr)

2° CLASSIFICATO “C.U.FR.OL.” di Spoleto (Pg)

3° CLASSIFICATO “AL VECCHIO FRANTOIO F.lli BARTOLOMEI” di Montecchio (Tr)

VINCITORE PREMIO PICCOLO IMPRENDITORE

1° CLASSIFICATO CONSORZIO AGRARIO PROVINCIALE di PERUGIA Soc. Coop. di Spoleto (Pg)
Il Premio “Qualità e Immagine 2010” per la migliore etichetta, per il design della bottiglia e per le confezioni innovative è andato alla Azienda Agraria Marfuga di Francesco Gradassi di Campello sul Clitunno. La Giuria del Concorso guidata dal Panel Leader Angela Canale e coordinata da Giulio Scatolini e composta da 16 membri di alto profilo, tutti iscritti all’Albo Nazionale Assaggiatori, ha voluto sottolineare il livello di eccellenza raggiunto dalla quasi totalità degli oli partecipanti a questa undicesima edizione, frutto di una annata straordinaria per qualità, anche se estremamente scarsa e deludente per quantità.

I 5 milioni e mezzo di olivi impiantati in Umbria su una superficie di 27.000 ettari, hanno prodotto nell’ultima annata 55.000 quintali di olio di qualità superiore, ma al di sotto del 42% rispetto alla produzione dello scorso anno, che fu di 95.000 quintali, e del 34% sulla produzione media degli ultimi dieci anni attestata sugli 84.000 quintali. “Un risultato questo che non ripaga gli sforzi delle imprese che con volontà, passione e determinazione percorrono la strada della qualità e dell’eccellenza” – ha affermato rivolgendosi a tutti i produttori presenti il presidente della Camera di Commercio di Perugia e del Comitato Organizzatore del Concorso Ing. Giorgio Mencaroni”. “Tuttavia l’elevatissima qualità dell’olio DOP “Umbria” – ha continuato Mencaroni – costituisce senz’altro motivo di grande soddisfazione e di orgoglio.

Un risultato frutto non solo dell’ottimale e sinergica combinazione fra le varietà di olivo e l’ambiente pedo-climatico in Umbria, ma anche e in gran parte della volontà di garantire al consumatore un prodotto eccellente, genuino e sicuro, attraverso le solide conoscenze tecnico-scientifiche, la grande esperienza e l’etica professionale fuori dal comune che contraddistingue i nostri produttori”. “Il Concorso e la premiazione degli oli extravergine di oliva DOP Umbria è uno dei cardini della promozione regionale dei prodotti di qualità, ha detto l’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Carlo Liviantoni, e costituisce un esempio da seguire per i percorsi di valorizzazione di tutte le altre tipicità ed eccellenze che rendono unica la nostra terra”.

“Il nostro impegno, l’impegno della Regione è senz’altro di sostenere con ogni mezzo i produttori umbri che con caparbietà, a volte anche contro il mercato, continuano a migliorare il loro prodotto, riuscendo, nel caso dell’olio, a livelli di eccellenza difficilmente imitabili”. Ancora il Presidente della Camera di Commercio di Perugia Giorgio Mencaroni: “L’Umbria nonostante produca meno del 2% della produzione nazionale di olio, può considerarsi una delle più interessanti aree olivicole del Paese per la qualità e la tipicità del prodotto, oltre che per i molteplici riflessi e le connessioni che l’olivo ha da tempi remoti nella storia, nella cultura, nel tessuto economico-sociale e nel paesaggio della Regione.

Gli olivicoltori, infatti, hanno sempre riservato un’attenzione particolare all’olivo e al verificarsi di ogni circostanza avversa hanno sempre provveduto a sostituire le piante morte ed a curare quelle danneggiate o malate; così l’olivo vive la sua vita secolare per dare il suo pregiatissimo prodotto, nonostante le frequenti avversità che lo colpiscono, divenendo simbolo di forza e di longevità e contribuendo in maniera decisiva all’odierna immagine dell’Umbria nel mondo”. Il Concorso per i migliori oli Dop Umbria è stato istituito per valorizzare ulteriormente un olio che negli anni è stato interessato da un vasto processo di miglioramento, promuoverne il consumo, educando i consumatori all’apprezzamento di oli extra vergini di oliva di alta qualità e sensibilizzando gli olivicoltori e i frantoiani al concetto di qualità.

Il Concorso regionale è organizzato dall’Unione Regionale delle Camere di Commercio dell’Umbria, in collaborazione con le Camere di Commercio di Perugia e Temi, la Regione dell’Umbria, il Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, il Consorzio di tutela olio extra vergine Dop Umbria, la Coldiretti, la Confagricoltura, la CIA, l’Accademia Nazionale dell’Olivo e dell’Olio e, da quest’anno, anche la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia, l’Istituto Nazionale per il Commercio Estero, l’Associazione Strada dell’olio extra vergine d’oliva DOP Umbria e l’Associazione Città dell’Olio.

Prima della cerimonia di premiazione si è tenuto un convengo sul tema “L’olio tipico dell’Umbria e i suoi aspetti salutistici all’interno del Made in Italy” coordinato dal Prof. GianFrancesco Montedoro – Divulgatore Scientifico del Premio Regionale, con le relazioni del Prof. Elmo Mannarino della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia e del Prof. Maurizio Servili della Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia. In concomitanza con l’edizione 2010 del concorso, è stato organizzato un evento promozionale in collaborazione con i ristoranti aderenti al progetto Quality Restaurant dal titolo: Choco e Olio nei ristoranti di qualità. Nelle ultime due settimane di marzo, grazie al coinvolgimento dei produttori di cioccolateria umbri, Choco e Olio consentirà di degustare in alcuni dei migliori ristoranti dell’Umbria gli oli vincitori del Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP Umbria e eccellenti prodotti regionali a base di cioccolato.

In ogni ristorante partecipante all’iniziativa saranno proposti almeno tre Oli Dop da abbinare alle diverse portate e al termine di ogni pasto sarà offerto un prelibato prodotto di cioccolateria di un’azienda umbra. I ristoratori saranno a disposizione dei propri ospiti per fornire informazioni sui processi di lavorazione, le caratteristiche, gli abbinamenti ottimali, sugli oli e sul cioccolato proposti al fine di aumentare la soddisfazione derivante dal loro consumo. Olio d’oliva e burro di cacao possono incontrarsi in un prelibato connubio nel segno della golosità, per dare origine a prodotti dal gusto inconsueto e indimenticabile, in un’unione che esalta profumi e sapori fondendo armoniosamente quelli aromatici del cioccolato con quelli fragranti e fruttati dell’olio e ammorbidendo la consistenza del cioccolato con la fluidità dell’olio, per un insieme vellutato e avvolgente.

Quest’anno molte altre iniziative sono state pensate per la promozione in Italia e all’estero degli Oli partecipanti al Premio Regionale Olio DOP “Umbria” a cominciare dalla imminente partecipazione ad Agriumbria (26/28 Marzo), al Festival del Giornalismo di Perugia(21/25 Aprile), al Cibus di Parma (10/13 Maggio), al Festival dei due Mondi di Spoleto (18 Giugno/4 Luglio) e al Festival delle Nazioni di Città di Castello (27 Agosto/5 Settembre). Inoltre, proprio in questi giorni, si stanno definendo i dettagli per la promozione che verrà effettuata in Russia in collaborazione con l’ICE Umbria. Ed è alle viste una grande edizione dell’Ercole Olivario, la diciottesima, in programma in Umbria dal 22 al 27 marzo prossimi. Il premio nazionale più prestigioso e autorevole, istituito nel 1993 dalla Camera di Commercio di Perugia vedrà la partecipazione dei vincitori del Concorso Regionale, con una novità che potrebbe interessare la rappresentanza umbra resa più numerosa proprio in virtù dello straordinario livello di qualità espresso dall’olio DOP Umbria di quest’anno.

Foto a cura di Mariolina Savino


Sj-TORNA SUPERATTIVO IL NOSTRO PORTALE PARCONDICIO2010!

Al Sindaco del Comune di

SPOLETO

INTERROGAZIONE URGENTE

(richiesta risposta in Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 26 comma 3 del Regolamento)

Oggetto: Lavori per realizzare area cantiere PIR adiacente al cimitero di San Sabino.

Premesso che:

  • Nel area adiacente al cimitero di San Sabino (foglio 124 particella 512) si stanno realizzando dei lavori per la realizzazione di un deposito di stoccaggio delle terre provenienti dai lavori relativi al PIR (Piano Integrato di Recupero 1°lotto 2° stralcio);
  • Tale intervento è stato autorizzato con apposita direttiva di  Giunta n° 35 del 02 febbraio 2010, e la cui durata  è prevista fino alla fine dei lavori del PIR;
  • L’area oggetto dell’intervento sarebbe dovuta essere interessata dai lavori per la realizzazione della strada complanare (collegamento tra la bretella di San Tommaso e Santo Chiodo), i cui lavori sarebbero dovuti  terminare negli anni passati, così come era previsto dall’allora giunta;
  • La strada nonostante l’allora Giunta ci destinò 150.000 euro sottratti dai fondi per la realizzazione della Zona Industriale di San Giacomo, non è stata probabilmente realizzata per la mancata copertura finanziaria da parte della Regione dell’Umbria;
  • L’attuale Sindaco ha ribadito nelle linee di mandato 2009-2014: Continuità nel Cambiamento che la strada complanare è individuata come una priorità di questa giunta;

Considerato che la realizzazione della “complanare” avrebbe lo scopo di decongestionare dal traffico le vie intorno a via Visso e via P. Laureti, oltre al Viale G. Marconi.

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri Comunale di Spoleto  interrogano il Sindaco per sapere:

1)    Per quale data è prevista la fine dei lavori del PIR e quando potrà essere liberata l’area adiacente al cimitero di San Sabino, utilizzata come piazzale di stoccaggio dei materiali.

2)    Se i lavori per la realizzazione della complanare sono tuttora considerati una priorità dalla Giunta, ed entro quale data si potrà finalmente  realizzare l’opera.

3)    Se la Giunta ha avuto rassicurazioni da parte della Regione circa un possibile e reale finanziamento dell’opera.

Spoleto li, 11 febbraio 2010

I Consiglieri Comunali di Spoleto

PROFILI Gianmarco                           LORETONI Angelo                             CARDARELLI Fabrizio

Consigliere Comunale  PROFILI Gianmarco, Palazzo Comunale n°1 -06049-SPOLETO,

Tel.320-4324059

febbraio 11, 2010

Comunicato stampa

Gruppo Consigliare PDL

Approvate all’unanimità le mozioni presentate dal capogruppo del PdL Carlo Petrini, avente per oggetto “ Percorso meccanizzato di collegamento tra l’area del parcheggio antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi e l’ingresso principale della struttura Ospedaliera” e “La manutenzione e l’ampliamento dell’area destinata a parcheggio, antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi (Palazzina Micheli) e il recupero della costruzione metallica in disuso da molti anni”.

L’area di parcheggio del Nosocomio San Matteo degli Infermi, è l’unico spazio fruibile dell’Ospedale a sosta libera, oltre ai pochi posti auto lungo Via Loreto, in gran parte a pagamento.

Nel parcheggio, vi sono posti auto riservati ai diversamente abili, peraltro con una segnaletica scarsa e non visibile.

Questa situazione, perdura oramai da troppi anni e reca un grave disagio per tutta l’utenza ospedaliera.

Per raggiungere l’ingresso principale del Nosocomio, dal parcheggio, vi è un unico percorso pedonale, collegato da una ripida scala realizzata in cemento, con gradini particolarmente scomodi, sia per la diversità delle alzate che delle pedate.

Di fatto non esiste un percorso alternativo alla scala di cemento, se non tramite un lungo tragitto che porta fino all’ingresso dei poliambulatori, per arrivare agli ascensori.

Petrini ha presentato due mozioni, che hanno trovato il sostegno di tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, che impegna il Sindaco Benedetti ad attivarsi, per reperire le risorse necessarie per l’immediata realizzazione delle richieste presentate dal capogruppo.

Le mozioni sono un atto concreto che impegnano il Sindaco.

Petrini ha dichiarato: “era la promessa fatta ai miei elettori in campagna elettorale, sono molto soddisfatto del obiettivo raggiunto, è il primo passo verso la risoluzione di una situazione di disagio da superare, questa è l’opposizione che ci piacerebbe fare in tutti i consigli comunali, costruttiva e propositiva per il bene della Città di Spoleto e dei suoi cittadini, ringrazio tutte le forze politiche che hanno capito e condiviso con noi le mozioni”.

Gruppo Consigliare PDL

Spoleto, 11/02/2010

febbraio 11, 2010

SPOLETO

GRUPPO CONSIGLIARE COMUNE DI SPOLETO

COMUNICATO STAMPA

Sabato 13 febbraio conferenza stampa per l’apertura di un punto di ascolto sulle problematiche ICI e TARSU.

Sabato 13 febbraio alle ore 12 presso la Biblioteca comunale di Palazzo Mauri si terrà una conferenza stampa del gruppo consiliare Pdl.

Il gruppo annuncerà l’apertura di un PUNTO DI ASCOLTO temporaneo organizzato per fornire ai cittadini una consulenza gratuita in merito alle ormai  famigerate cartelle esattoriali ICI e TARSU.

Alla conferenza stampa parteciperanno anche l’Avv.Pietro Morichelli  eil Geom.Pietro Bernelli che si sono messi a disposizione di questo gruppo politico per assistere i cittadini che intendono opporsi al pagamento di queste tasse.

Già dalla prossima settimana il punto di ascolto sarà attivo. Ulteriori chiarimenti verranno forniti nel corso dell’incontro.

febbraio 11, 2010

SPOLETO

Ai corrispondenti della stampa locale e regionale INVITO per l’iniziativa:

A cosa serve ?

A chi serve ?

Bruciare rifiuti

Cosa si rischia ?

Chi rischia ?

Quando si bruciano i rifiuti

VENERDI´ 12 FEBBRAIO

Sala Piano Superiore di Palazzo Mauri (Biblioteca Comunale)

Coordina e conclude ANTONIO BRIGUORI

Delegato CASA ROSSA per l´ambiente

I padroni della Cementir hanno chiesto di bruciare CdR

nella terra in cui è stato versato di tutto, dal piombo allo stirene.

Ore 16,30

Intervengono:

Alessandra Paciotto Presidente Legambiente Umbria

Alberto Bocchini Esperto in gestione dell´energia

Carmelo Parente Consigliere Comunale Spoleto a 5 stelle

Michel Druin ATTAC Perugia

Ore 18

DIBATTITO

Ore 19,30

CONCLUSIONI

ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA

Spoleto via XIV Giugno 26

casarossaspoleto@gmail.com

febbraio 11, 2010

ITALIA giovedì 11 febbraio 2010
PUGNO IN FACCIA AD UN PARLAMENTARE DELLA LEGA, RISSA ALLA CAMERA
fonte: agenzie stampa

E’ finita in rissa la seduta della Camera che si stava occupando dei provvedimenti a sostegno del settore agroalimentare. La scintilla è scoccata dopo che per la terza volta nel corso della giornata maggioranza e governo sono stati battuti su un emendamento presentato dall’opposizione. Il nervosismo che già era più volte affiorato nel corso della discussione è sfociato in un vero e proprio parapiglia tra il vice capogruppo dell’Idv Fabio Evangelisti e il deputato della Lega Nord Fabio Rainieri.Lo scambio di colpi è scattato per una polemica tra i banchi della Lega Nord e dell’Idv. Motivo del contendere una mostra organizzata di recente dalla regione Piemonte sul darwinismo e l’evoluzione della specie. I leghisti hanno polemizzato dicendo che i soldi spesi per l’organizzazione della mostra potevano essere utilizzati in modo più proficuo.A quel punto Evangelisti ha risposto che dalle “scimmie nude” si era passati alla fase delle “scimmie vestite”, indicando i banchi della Lega Nord come destinatari della sua battuta. A quel punto Rainieri è partito e si è diretto verso Evangelisti. Ma i commessi in servizio in aula e qualche collega deputato hanno placcato Rainieri che, tuttavia, è stato colpito da Evangelisti con un pugno in faccia.

Subito il presidente di turno Maurizio Lupi ha sospeso la seduta. Il vice capogruppo dell’Idv, Antonio Borghesi, in Transatlantico ha cercato di attenuare l’accaduto, spiegando che sia Rainieri che Fabio Buonanno (un altro deputato della Lega Nord, n.d.r) “hanno provocato Evangelisti che si è solo difeso. Non ho mai visto tanta violenza. I leghisti si sono scagliati contro Evangelisti come un manipolo fascista di vecchia memoria”.

“Evangelisti – ha spiegato al termine della seduta il vice presidente vicario del gruppo della Lega Nord, Luciano Dussin – che nel corso della seduta aveva offeso il ministro dell’Agricoltura Luca Zaia, ci ha provocato chiamandoci ’scimmie’. A quel punto qualcuno dei nostri è scattato per rispondergli per le rime. Tra questi c’era Rainieri che, benche’ fosse stato bloccato, si e’ preso un bel pugno in faccia da Evangelisti. Tutto qui.” (Adnkronos)

febbraio 11, 2010

Castel Ritaldi
giovedì 11 febbraio 2010
ASSEGNI PER MATERNITA’ INFO

L’amministrazione comunale rende note le procedure da seguire per l’ottenimento dell’assegno di maternità

Il contributo spetta, per ogni figlio nato, alle donne che non percepiscono l’indennità di maternità erogata dall’INPS (o da altri enti …

Spoleto
giovedì 11 febbraio 2010
PROGETTO ELFO – CORSI GRATUITI PER ADULTI CON PIÙ DI 25 ANNI
Percorsi formativi dalla ristorazione all’informatica. Le domande scadono il 26 febbraio.Approvato e finanziato dalla Provincia di Perugia con risorse del Fondo Sociale Europeo, il progetto “ELFO – Educazione Lavoro Formazione Occupazione” è costituito da …

Italia
giovedì 11 febbraio 2010
PUGNO IN FACCIA AD UN PARLAMENTARE DELLA LEGA, RISSA ALLA CAMERA
E’ finita in rissa la seduta della Camera che si stava occupando dei provvedimenti a sostegno del settore agroalimentare. La scintilla è scoccata dopo che per la terza volta nel corso della giornata maggioranza e governo sono
Mondo
giovedì 11 febbraio 2010
TERREMOTO DI HAITI, QUELLO CHE I MEDIA NON RACCONTANO
Filippo, Save the Children:Sono tornato da qualche giorno da Haiti. Oltre al dolore e allo sgomento per la tragedia che il popolo haitiano sta vivendo, ci sono due cose che mi hanno colpito enormemente: ciò che …

Giano dell’Umbria
giovedì 11 febbraio 2010
A GIANO DELL’UMBRIA MUSICA DA FARE
Il Comune di Giano dell’Umbria e l’assessorato alle Politiche sociali, in collaborazione con il Centro Giovani di Bastardo e Creative Association, organizzano MAKING MUSIC – Musica da fare , un corso musicale per giovani che hanno intenzione di …
Umbria
mercoledì 10 febbraio 2010
WELFARE TO WORK PER RE-MPIEGO DEI LAVORATORI
La Regione Umbria ha aderito con un proprio progetto a “Welfare to Work”, l’azione promossa dal ministero del lavoro per le politiche di reimpiego. Il progetto, predisposto dall’assessorato regionale all’istruzione e alle politiche del lavoro d’intesa con le …
Spoleto
mercoledì 10 febbraio 2010
LE DONNE SI CONQUISTANO CON IL CUORE, CENE ROMANTICHE O REGALANDO UN BUON LIBRO

Le donne desiderano cene romantiche, viaggi e libri

Siete ancora single, ma volete approfittare di San Valentino per conquistare la donna del vostro cuore? Potreste riuscirci con un invito a cena o con un libro. Almeno

Spoleto
mercoledì 10 febbraio 2010
MARTIRI DELLE FOIBE RICORDATI A SPOLETO IN PIAZZA GARIBALDI
Azione Giovani: “IO NON SCORDO I MIEI FRATELLI!”Grazie alla Legge n. 92 del 30 marzo 2004 fortemente voluta dall’allora Governo Berlusconi su pressioni di Alleanza Nazionale, il 10 febbraio è stato istituito il Giorno …

febbraio 11, 2010

UMBRIA

REGIONALI: INCONTRO PDL- UDC, MODENA – RONCONI

Alle 12.45 di domani (venerdì 12 febbraio), su richiesta del candidato Pdl alla presidenza regionale umbra Fiammetta Modena, si terrà un incontro con il presidente regionale Udc Maurizio Ronconi al fine di confrontarsi da un punto di vista politico.

febbraio 11, 2010

RAI/PAR CONDICIO: ADRAI, AZIENDA IMPEDISCA APPLICAZIONE REGOLAMENTO
(ASCA) – Roma, 11 feb – L’Adrai (l’associazione dei dirigenti Rai) esprime forte preoccupazione per il Regolamento emanato dalla Commissione di Vigilanza in merito alla campagna elettorale per le prossime Elezioni Regionali, con particolare riferimento alla disciplina dei 30 giorni precedenti alla data della consultazione. Cio’ significa che, di fatto, per un intero mese la programmazione informativa piu’ importante e seguita della Rai dovra’ essere sacrificata alle Tribune Politiche, su tutte le tre Reti, in pieno periodo di garanzia: un vero colpo al cuore per il servizio pubblico. L’Adrai, atteso che il Regolamento in esame pregiudica gravemente le potenzialita’ di ricavo della Rai per un significativo lasso di tempo, favorisce in maniera evidente Mediaset e gli altri competitori in ambito pubblicitario, aggiunge che cio’ avviene in palese contrasto con la legge cd sulla par condicio, che espressamente esclude dalle regole delle Tribune Politiche i programmi di approfondimento informativo (L. 22.2.2000, n. 28, art. 2) .L’Adrai, dunque, invita l’Azienda a porre in essere tutte le azioni idonee ad impedire l’applicazione del regolamento medesimo e la Commissione di Vigilanza a rivedere la sua posizione.

febbraio 11, 2010

Cari lettori,

riprendiamo il contatto con voi in vista delle elezioni Regionali di fine Marzo.

I nostri portali http://www.spoletoclick.it e http://www.umbriaclick.it non cambieranno così il palinsesto, volto a promuovere il territorio e a conoscere tematiche più generiche.

In queste pagine offriemo arricchimenti alla lettura, con collegamenti via  link ad autorevoli testate nazionali, blog politici e non per un quadro quanto mai esaustivo della notizia cercando di offrire una pari condizione a tutte le compagini politiche.

Nel ringraziarvi per la fiducia accordataci con le vostre graditissime visite vi auguriamo buona lettura!

Direttore

Mariolina Savino

Sj- EXTRAPARLATO IL PREMIO IN RICORDO DI TONINO ZELINOTTI VINTO DAL FRANTOIO GAUDENZI, MARFUGA E PIANCIANO, BY FRANTO&ARTIGIANTIPICO

GIORNALINO PICCOLE UMBRIE
SPOLETO martedì 1 dicembre 2009
FRANTO&ARTIGIANTIPICO- GAUDENZI DI TREVI VINCE IL PRIMO PREMIO EXTRAPARLATO, II° CLASSIFICATO MARFUGA DI CAMPELLO E III° PIANCIANO DI SPOLETO
fonte: UFFICIO STAMPA CARMINE VIETRI, FOTO VALERIA SEVERINI-SILVIO DE ANGELIS

Solo pochissimi centesimi di voto hanno determinato la classifica del I° concorso EXTRAPARLATO in memoria di Tonino Zelinotti, recentemente scomparso.

Il panel test, effettuato con tutti i crismi da operatori dei media e dell’informazione, capeggiati dal Capo Panel Angela Canale, hanno stilato le varie schede di valutazione determinando il verdetto finale, che ha visto frazioni minime di voto fra un olio e l’altro, tanto è alta la qualità dei vari extravergini esaminati.
Partecipanti all’EXTRAPARLATO, le aziende agricole con gli oli extravergini, che sono esposti nelle vetrine di Borgo, lungo la via dello Shopping, in via Garibaldi a Spoleto fino all’8 dicembre, che, hanno aderito con entusiasmo alla prima edizione di Franto&ArtigianTipico, ideato e fondato da Mariolina Savino nella sua prima edizione 2009.
L’evento proposto dall’associazione culturale ATPAI, si è svolto con il patrocinio del Comune di Spoleto sotto l’egida dell’Associazione il Borgo rappresentata dal Presidente Silvio De Angelis.

1° CLASSIFICATO IL FRANTOIO GAUDENZI DI TREVI

2° CLASSIFICATO az. agraria MARFUGA DI CAMPELLO SUL CLITUNNO

3° CLASSIFICATO az. agraria PIANCIANO DI SPOLETO


Gli altri olii partecipanti appartengono alla Az. Agraria Eredi Gradassi, alla Società Agricola Trevi, a Villa della Genga (analizzati Bio, Frantoio e leccini) e alla CUFROL
La prima edizione di Franto&ArtigianTipico ha avuto luogo grazie al contributo della:

FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI SPOLETO
BANCA POPOLARE DI SPOLETO
CREDITO E SERVIZI DI SPOLETO
CONFARTIGIANATO SPOLETO
URBANI TARTUFI SCHEGGINO
MATRO RAPHAEL SPOLETO
ALFONSO FORTUNATI TARTUFI CAMPELLO
FERRONI AUTO Spoleto-Castel Ritaldi

NETWORK
http://www.Spoletoclick.it & http://www.Umbriaclick.it
GRAFICARTE SEVERINI SPOLETO
SPITELLA ARREDAMENTI SPOLETO
PACCHIA NISSAN SPOLETO
ASSOCIAZIONE IL BORGO
PATROCINIO GRATUITO DEL COMUNE DI SPOLETO

RINGRAZIAMENTO PARTICOLARE E DOVUTO A TUTTI I COMMERCIANTI DI BORGO CHE HANNO OFFERTO CON GARBO ED ENTUSIASMO LE PROPRIE VETRINE, PER IL PRIMO EXPO DELLE ECCELLENZE ALL’OMBRA DELLA TORRE DELL’OLIO A SPOLETO!

ATPAI – ITALIA

torna indietro
stampa la notizia

Sj- LA VIA DELLO SHOPPING, UN ULIVETO NEL CUORE DI SPOLETO, ALL’OMBRA DELLA TORRE DELL’OLIO! BY ATPAI SOTTO L’EGIDA DE’ IL BORGO

FRANTO&ARTIGIANTIPICO, fondato e ideato da Mariolina Savino a cura dell’Associazione Atpai sotto l’egida dell’Associazione Culturale IL BORGO

presentano:

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA ODIERNA

Convegno SpoletOlioStory
Ore 10,00 domenica 29 novembre palazzo Antonelli,23 (studio Graficarte Severini)

Saluto e apertura del convegno

Daniele Benedetti, SINDACO DEL COMUNE DI SPOLETO

Conduce Gilberto, Scalabrini Giornalista de’ Il Messaggero e Ansa

Relatori:

Dr. Giorgio Panelli
Accademico ordinario presso l’Accademi Nazionale dell’Olivo e dell’Olio e primo ricercatore CRA Oli, sede Spoleto

Angela Canale – Capo pane Assopol Umbria

Tommaso Barbanera Presidente Consorzio operatori turistici ConSpoleto
e Responsabile Provinciale FIPE
Prevista la partecipazione di responsabili della CCIAA di Perugia, Confartigianato, Enti e Associazioni di categoria

A Conclusione del Convegno la commissione formata dal Sinadaco di Spoleto Daniele Benedetti, Angelo Loretoni ex candidato a Sindaco della città, Donatella Tesei frater Confraternita del Sagrantino, Silvio de Angelis Presidente dell’Associazione Il Borgo decreteranno ufficialmente l’olio extravergine vincitore e’ L’Extraparlato umbri in ricordo del Capo Panel Tonino Zelinotti

Gira la Palla, dimostrazione di un attrezzo ludico sportivo, che viene utilizzato nell’altipiano di Castelluccio di Norcia

Ore 16,00 domenica 29 novembre ’09

Appuntamento per i bimbi e non solo… in Borgo, lungo la via dello shopping e in Piazza Garibaldi

ORE 18,00 DOMENICA 29 NOVEMBRE

Bruschetta e… vasca!
A cura dell’Ass. Il Borgo

L’iniziativa è frutto di un lavoro meticoloso, svolto con grande partecipazione da parte dell’Associazione Il Borgo e dall’associazione Atpai che augurano a tutti coloro che vorranno approfittare del prossimo fine settimana, a godersi una Spoleto dal sapore autunnale, ma non per questo malinconica, primi dell’arrivo dei grandi eventi di Natale, che rallegreranno gli occhi dei bimbi e dei loro genitori che già pensano ai regali sotto l’albero!

DA ATPAI E IL BORGO, UN RINGRAZIAMENTO DOVUTO A TUTTI COLORO CHE HANNO GENEROSAMENTE PARTECIPATO AD ORGANIZZARE L’EVENTO!

Sj- Il sindaco di Spoleto Daniele Benedetti esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Bruno Piernera, segretario territoriale della CISL

Il cordoglio del sindaco Benedetti per la scomparsa di Bruno Piernera
“Per la società civile di Spoleto è un momento tristissimo. Personalmente perdo un amico fraterno”

Il sindaco di Spoleto Daniele Benedetti esprime il proprio cordoglio per la scomparsa di Bruno Piernera, segretario territoriale della CISL.

“La prematura e improvvisa scomparsa di Piernera rappresenta per la società civile di Spoleto un momento tristissimo. Il mio sconforto nell’apprendere la notizia è duplice sia perché Bruno è stato sempre un punto di riferimento, una delle figure più illustri e capaci del movimento sindacale sia perché sul piano personale e umano perdo una persona che mi mancherà, un amico fraterno”.

“Ci lascia una grande eredità, un esempio di come ci si debba esprimere e si debba lottare per la tutela e la difesa dei lavoratori, un modello da conservare gelosamente e da cui imparare. Resteranno per sempre la sua onestà intellettuale, il suo impegno concreto ed energico, la sua passione fattiva, tutta spesa al servizio dei lavoratori”.

Spoleto, giovedì 22 ottobre 2009