Sj- Non solo comunicati stampa! Dal nostro network news autoctone, autori Mariolina Savino & Marco De Paolo



Spoleto sabato 10 aprile 2010
ACTIVO PARK, PARCO TEMATICO & CON SPOLETO ALLA CONQUISTA DI ROMA!
Il Con Spoleto, in sinergia con il parco tematico di Scheggino, Activo Park, da quest’anno socio del consorzio, ha attivato una speciale promozione rivolta al pubblico romano.

Italia sabato 10 aprile 2010
VINITALY- L’UMBRIA AL CENTRO D’ITALIA, CUORE DI MERAVIGLIE TIPICHE
L’importante per il vino umbro è lavorare insieme, evitare divisioni e dispersioni, perché lavorare insieme non soltanto è possibile, come dimostra il successo dello “stand” dell’Umbria, ma è l’unica strada da battere per far crescere …
Italia sabato 10 aprile 2010
VINITALY- NUMEROSE STAR INTERNAZIONALI TESTIMONIAL NELLA FIERA VERONESE
Intensa seconda giornata per gli operatori del Vinitaly, complici molti ospiti d’eccezione internazionali

Al Vinitaly di Verona calendario ricco di appuntamenti per il Friuli Venezia Giulia e non solo.

Italia venerdì 9 aprile 2010
SACRA SINDONE: L’OSTENSIONE E MIGLIAIA DI FEDELI IN ATTESA
È uno forse dei momenti più toccanti e profondi per un credente, ma anche semplicemente per chi volesse assistere alla visione di un simbolo che è da secoli oggetto di dibattiti e

Italia venerdì 9 aprile 2010
SOL-VINITALY, L’UMBRIA CHE CI PIACE IN VETRINA DALLA DOP AGLI ERCOLI OLIVARI…
E’ L’ORA DI CONFRONTARSI SUL MERCATO OLIVICOLO MONDIALE.

FINITO IL TEMPO DELLA RACCOLTA, DELLA FRANGITURA E DELLA “BUON FINITA”, LE AZIENDE DELLA DOP DELL’UMBRIA SI MUOVONO VELOCEMENTE PER L’APERTURA DI NUOVI MERCATI, CONSOLIDANDO QUELLI …

Italia venerdì 9 aprile 2010
VINITALY- ZAIA, I VINI FRANCESI?….NON LI VEDO!
L’ITALIA ESPRIME IL MASSIMO DELLE PROPRIE PRODUZIONI DI ECCELLENZA NEL MAGNIFICO VINITALY DI VERONA DOVE IL MINISTRO ZAIA, NEO PRESIDENTE ELETTO DELLA REGIONE VENETO, ACCOLTO DA UNA FOLLA ENTUSIASTICA, HA SCHERZATO CON I PROPRI CONTERRANEI …
Italia mercoledì 7 aprile 2010
GRAN VINITALY 2010 A ZONIN, MOLTO PIU’ SELETTIVA LA SCELTA DA DEL VINCITORE
Concluso il 18°Concorso Enologico Internazionale.
Solo 71 medaglie contro 113 del 2009, nonostante un numero maggiore di vini sottoposti a giudizio (3.646, un centinaio in più rispetto al 2009). Assegnati il Premio speciale “Gran …
_
Spoleto mercoledì 7 aprile 2010
MANARA, BRUNO BOZZETTO, NICK PARK, PHILIPPE DRUILLET, TANINO LIBERATORE, VITTORIO GIARDINO, SERGIO TOPPI, CORRADO ROI, TAVOLE ORIGINALI PER L’ABRUZZO
Mille visitatori in pochi giorni. Raccolti già 20mila euro

Più di mille visitatori, in tre giorni, per la mostra-mercato “I grandi artisti del fumetto a Spoleto per l’Abruzzo”, l’evento creato dall’assessore alla cultura …

Annunci

SJ- NETWWORK UMBRIACLICK & SPOLETOCLICK, NEWS REAL TIME, E…SOLO IL MEGLIO DALL’UMBRIA!

Umbria
lunedì 29 marzo 2010
PESCA- PIANO PER LA TUTELA E CONSERVAZIONE DEL PATRIMONIO ITTICO E PER LA PESCA SPORTIVA

I programmi di ripopolamento e la gestione delle eccellenze di Borgo Cerreto e S. Arcangelo.

E’ stato approvato dalla Giunta provinciale di Perugia il Piano per la tutela e conservazione del patrimonio ittico

Bastia
lunedì 29 marzo 2010
AGRIUMBRIA- CENTRO DI GRAVITA’ PERMANENTE DELL’AGRICOLTURA DEL CENTRO ITALIA E NAZIONALE
Decisamente oltre le aspettative. Agriumbria chiude la sua tre giorni con oltre  7.000 visitatori, cinquemila in più rispetto allo scorso anno. Un dato estremamente significativo e in controtendenza rispetto all’andamento del settore fieristico italiano. Complice …
Italia
domenica 28 marzo 2010
TARTUFO NERO SENZA PIU’ SEGRETI MA SEMPRE CON UN GRANDE FASCINO

Svelato il genoma completo del tartufo nero ‘Tuber melanosporum’. La scoperta è stata possibile grazie a una rete di ricerca franco-italiana, coordinata dal Centro Inra di Nancy, dal Cnr-Università di Torino e dall’Università di Parma.

Spoleto
domenica 28 marzo 2010
L’APPELLO DI PATRIZIA PERUGINI: RISPETTATE LA NOSTRA RISERVATEZZA
Vengo informata del fatto che sulla stampa locale comincia a diffondersi un’immagine purtroppo distorta di mio fratello, Marco Perugini, e delle modalità della sua scomparsa, avvenuta in Messico domenica scorsa.

Non ho naturalmente letto …

SJ- ERCOLE OLIVARIO, FINALISSIMA DELLE MIGLIORI DOP ITALIANE AL CAIO MELISSO



Notizie dall’Umbria

fonte:NETWORK SPOLETOCLICK &UMBRIACLICK

Stampa la notizia
ERCOLE OLIVARIO- UNA STORIA ITALIANA DI ECCELLENZE E DI CRESCITA DELL’EXTRAVERGINE, del 3/27/2010

GIUNGE OGGI ALLA FASE CONCLUSIVA CON LA PREMIAZIONE DEI FINALISTI, PRESSO LO SPLENDIDO SCENARIO DEL CAIO MELISSO IN QUEL DI SPOLETO, LA DICIOTTESIMA EDIZIONE DELL’ERCOLE OLIVARIO 2010

Una appassionante storia di aziende olivicole, che con passione e amore verso la propria terra, hanno sempre migliorato la ricerca e l’innovazione nel campo della produzione olivicola nazionale.

Il Premio ha sempre rappresentato per i produttori un trampolino di lancio nazionale ed internazionale del Made in Italy, favorendo la conoscenza dell’olio extravergine e delle peculiarità salutari di un prodotto che, per sua natura e per la complessa lavorazione, costa qualche euro in più, ma garantisce un apporto essenziale alla nostra alimentazione.

Non se ne parla mai abbastanza, di certo è meglio risparmiare su altre cose, ma un buon extravergine è sicuramente un buon investimento per la vita di ognuno, considerando che, ne bastano pochi grammi al giorno, per condire a crudo i piatti e renderli migliori e più appetibili.

Oggi, presso il Teatro Caio Melisso di Spoleto, saranno premiate le aziende produttrici che, dopo un accurato e selezionatissimo panel test dei campioni di extravergine, sono risultate in assoluto le migliori a livello nazionale.

FINALISTI PREMIO ERCOLE OLIVARIO 2010:

DOP

Az.Agr.La Selvotta soc.agr.dei F.lli Sputore

Abruzzo

DOP

Eredi Sofia Mapei S.S

Abruzzo

DOP

S.C.A.L.Soc.Coop.P.A.

Abruzzo

DOP

Soc.Agr.Chiarieri

Abruzzo

EXTRA

Az.Agr.Palusci Marina

Abruzzo

EXTRA

Frantoio Montecchia snc di Montecchia G.&C.

Abruzzo

EXTRA

Rustichella D’Abruzzo spa

Abruzzo

EXTRA

Soc.Agr.Forcella

Abruzzo

EXTRA

Giovanni Lacertosa

Basilicata

EXTRA

Az..Agricola De Lorenzo

Calabria

EXTRA

Az.Agraria Barbalace Francesco

Calabria

EXTRA

Az.Agraria Leopoldo Vaccaro

Calabria

EXTRA

Librandi Pasquale

Calabria

EXTRA

Oleificio Gabro

Calabria

EXTRA

Oleificio Migliarese Bruno e Figli soc. Agricola

Calabria

EXTRA

Oleificio Torchia F.di Torchia T.

Calabria

DOP

San Comaio SRL

Campania

DOP

Torretta s.r.l

Campania

EXTRA

Associazione AIPO

Campania

EXTRA

Badevisco S.R.L.

Campania

EXTRA

Frantoio Ciccone Carmine

Campania

EXTRA

Oleificio lo Conte Alfio

Campania

EXTRA

Romano Alberto Frantoio Oleario

Campania

EXTRA

Soc.Coop.Olivicola Titerno

Campania

DOP

Frantoio Paganelli

Emilia Romagna

DOP

Az.Agr.Fagiolo di Laura e Antonella Fagiolo

Lazio

DOP

Az.Agr.Laura De Parri

Lazio

DOP

L’Oliveto Matarazzo

Lazio

DOP

Soc.Agr.Colli Etruschi

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Biologia Paola Orsini

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Colle Rotondo

Lazio

EXTRA

Az.Agr.Tenuta Piscoianni di Gina Cetrone

Lazio

EXTRA

Frantoio Oleario Quattrociocchi Americo

Lazio

EXTRA

Quattrociocchi Valentina

Lazio

DOP

Frantoio da Olive Fresia srl

Liguria

DOP

Frantoio S.Agata D’Oneglia.

Liguria

DOP

Lucchi e Guastalli srl

Liguria

DOP

Olio Anfosso sas

Liguria

EXTRA

Frantoio Ghiglione

Liguria

EXTRA

Oleificio Polla Nicolò srl

Liguria

EXTRA

Ranise Agroalimentare  S.r.l

Liguria

DOP

Az. Agr. Frantoio Manestrini

Lombardia

DOP

Azienda agr. Venturini Paolo

Lombardia

DOP

Coop. Agr. San Felice

Lombardia

DOP

Soc. Agr. Rocca

Lombardia

EXTRA

Agostini Alfredo snc

Marche

EXTRA

Az. Agr.Pacioni Barbara

Marche

EXTRA

Az.Agraria Guerrieri Luca

Marche

EXTRA

Frantoio Olive Contardi

Marche

DOP

A.pro.prol

Molise

DOP

Marina Colonna srl

Molise

DOP

Mottillo Bruno

Molise

EXTRA

Soc. Coop. La Sorgente a.r.l.

Molise

DOP

Az.Agr.Dott.Nicola Barbera

Puglia

DOP

Az.Agr.Ing.Gregorio Minervini

Puglia

DOP

Società Coop.Agr.Fortore A.R.L.

Puglia

EXTRA

AGROLIO srl

Puglia

EXTRA

Az.Agr.Conte Giorgio

Puglia

EXTRA

Frantoio Galantino snc

Puglia

EXTRA

Puglia Alimentare srl

Puglia

EXTRA

Serrilli Pia Gloria

Puglia

DOP

Accademia Olearia srl

Sardegna

DOP

Fattorie Loddo di Manuela Loddo

Sardegna

DOP

Tenute f.lli DELOGU

Sardegna

EXTRA

ARGEI Fattorie Renolia sas

Sardegna

EXTRA

Az.Agraria Tore

Sardegna

EXTRA

Az.Agricola Fois

Sardegna

EXTRA

Olio Sardegna

Sardegna

EXTRA

Nuovo Oleificio Sandro Chisu

Sardegna

EXTRA

Oleificio Demuru Paolo

Sardegna

EXTRA

Ozzastrera

Sardegna

DOP

Az.Rollo Giorgio

Sicilia

DOP

Frantoi Cutrera snc

Sicilia

DOP

Frantoio Torre di Mezzo

Sicilia

DOP

Sallemi Raffaele sas

Sicilia

DOP

Terraliva di Frontino G.

Sicilia

EXTRA

Antico frantoio Vallone

Sicilia

EXTRA

Az.Agraria Disisa srl

Sicilia

EXTRA

Az.Cutrera Giovanni

Sicilia

EXTRA

Manfredi Barbera e Figli spa

Sicilia

EXTRA

Oleificio Asaro srl

Sicilia

DOP

Frantoio Pruneti

Toscana

EXTRA

Az.Agr.Villa Magra di Franci Giorgio

Toscana

EXTRA

Fattoria Altomena srl

Toscana

EXTRA

Fattoria la Vialla di G.A e B. Lo Franco

Toscana

EXTRA

Fattoria Ramerino

Toscana

EXTRA

Giannini Giancarlo

Toscana

IGP

AZ.Agricola Buonamici

Toscana

IGP

Frantoio Franci snc

Toscana

DOP

Agraria Riva del Garda

Trentino Alto Adige

DOP

Az. Agraria Calvarone

Umbria

DOP

Az.Agraria Viola srl

Umbria

DOP

Az.Agricola Oliveto di Contessa Geltrude

Umbria

DOP

Batta Giovanni

Umbria

DOP

Marfuga Az.Agraria

Umbria

DOP

Ranchino Eugenio

Umbria

DOP

Società Agricola Mascio srl

Umbria

DOP

Società Agricola Moretti Omero ss

Umbria

DOP

Frantoio Bonamini sas

Veneto

DOP

Redoro srl Frantoi

Veneto

1.200.000 ettari di superficie olivetata,  250 milioni di piante di ulivo, oltre 350 diverse cultivar a testimoniare un patrimonio che non ha eguali nel mondo. Oltre un milione di persone impegnate nell’intera filiera produttiva.
Sono questi i numeri dell’olio extravergine italiano, risorsa economica,  ma anche valore culturale e sociale del nostro paese.
Il meglio della produzione italiana protagonista della XVIIIesima edizione dell’Ercole Olivario, in vetrina nella verde Umbria in questi giorni, presentata a Roma  alla presenza del ViceMinistro dello Sviluppo Economico Adolfo Urso.

Sono intervenuti il Presidente di Unioncamere Nazionale Ferruccio Dardanello, il Presidente della Camera di Commercio di Perugia e del Comitato Organizzatore dell’Ercole Giorgio Mencaroni e il Segretario Generale della Camera di Commercio di Perugia Andrea Sammarco.

“L’Ercole Olivario, il premio nazionale più prestigioso per il settore oleario, nato nel 1993 per iniziativa della Camera di Commercio di Perugia – ha ricordato Giorgio Mencaroni presidente della Camera di Commercio perugina e del Comitato Organizzatore – si propone non solo di valorizzare e promuovere i migliori oli extravergine di oliva italiani, ma anche di educare i consumatori all’uso di oli di alta qualità  e di sensibilizzare gli olivicoltori e i frantoiani a perseguire un miglioramento continuo della qualità, puntando alla produzione di oli con peculiarità e pregi sensoriali, salutistici e nutritivi”.
La vasta partecipazione all’Ercole 2010 che nonostante la crisi ha interessato tutte le 17 regioni italiane a vocazione olivicola,  è la testimoinianza di quanto questa manifestazione rappresenti un punto di arrivo per l’attività di migliaia di imprese impegnate in un comparto che rappresenta forse più di ogni altro l’eccellenza agro alimentare italiana.

Alla XVIII esima edizione dell’Ercole hanno partecipato 260 aziende, 103 hanno raggiunto la fase finale e tra queste 8 imprese umbre che si sono distinte nel recente Concorso Regionale per i Migliori Oli DOP Umbria.
Questi i finalisti umbri dell’Ercole Olivario 2010:
Azienda Agraria Viola ( Colli Assisi-Spoleto),  Società Agricola Mascio  (Colli Assisi-Spoleto), Azienda Agraria Calvarone (Colli Assisi-Spolet), Azienda Agraria Marfuga (Colli Assisi-Spoleto), Società Agricola Moretti Omero (Colli Martani),  Ranchino Eugenio (Colli Orvietani),  Azienda Agricola Oliveto di Contessa Geltrude (Colli Amerini), Batta Giovanni (Colli del Trasimeno).

Fondamentale sarà il lavoro dei giurati, con un panel completamente rinnovato rispetto alla scorsa edizione. Saranno loro a determinare i vincitori delle diverse categorie in concorso: fruttato leggero, fruttato medio e fruttato intenso.
Per ognuna delle categorie sono previste due distinte graduatorie, una per gli oli extravergine e una per i DOP  (Denominazione di Origine Protetta).
A questi premi vanno aggiunti quello dell’Amphora Olearia che va al prodotto con la migliore confezione e la menzione speciale per il miglior olio biologico.

Il Vice Ministro dello Sviluppo Economico On. Adolfo Urso è intervenuto alla presentazione dell’Ercole 2010.   “Ci sono i primi segnali della ripresa economica – ha detto l’On. Urso.  La macchina dell’export si è rimessa in moto già nell’ultimo trimestre 2009, e a gennaio 2010, le esportazioni extraeuropee sono cresciute di oltre il 4%.  Tutti indicatori positivi che fanno sperare in una crescita dell’export italiano per il 2010 di almeno il 4% e, conseguentemente, di una ripresa delle esportazioni dell’olio di oliva di almeno il 6-7%”.

Quest’anno sono 103 gli oli extra vergine di oliva finalisti; 49 DOP/IGP e 54 oli extra vergine di oliva, che hanno superato le varie selezioni regionali, scelti da un campione nazionale di 260 aziende provenienti da 17 regioni olivicole diverse. “Lo scorso anno per i vincitori dell’Ercole Olivario – ha ricordato il ViceMinistro Urso – abbiamo puntato sulla Russia e – nonostante la crisi – le nostre esportazioni di olio di oliva sono aumentate del 2%”; siamo riusciti a fare meglio di Spagna e Grecia, nostri principali competitor a livello europeo nonostante le nostre esportazioni siano diminuite complessivamente del 13,7%.

Francia, Belgio ed Olanda, intanto, sono le tre nuove tappe della missione commerciale organizzata dal Comitato Organizzatore dell’Ercole Olivario per chi risulterà vincitore della 18° edizione del concorso. L’Iniziativa che si svolgerà con il supporto tecnico logistico dell’ICE che punta a doppiare il successo nella Federazione Russa dello scorso anno.  Giorgio Mencaroni, presidente della Camera di Commercio di Perugia, e per la prima volta alla guida del Comitato Organizzatore del premio,  ha annunciato per il prossimo maggio, presso la sede di Unioncamere a Roma,  l’evento Piazza Affari. “Un workshop – ha detto Mencaroni – pensato per i protagonisti dell’Ercole Olivario, che potranno incontrare B2B e B2C, i principali promotori commerciali del settore alimentare europeo”.

In tutto per il 2010 l’ICE, con il contributo delle Regioni, avrà un plafond in promozione dell’agroalimentare di 5,2 milioni di euro e una parte di questa verrà dedicata proprio a valorizzare l’immagine dell’olio d’oliva all’estero. “Questo anno – ha aggiunto il Vice Ministro Urso – il PIL italiano crescerà dell’1%. Ed ogni punto di PIL corrisponde a 4 punti di crescita dell’export. I consumi interni, purtroppo sono fermi e la sola gamba che sembra muoversi è proprio quella che guarda all’estero. Significa – ha poi concluso Urso – che l’internazionalizzazione è una scommessa vincente e chi ha puntato ad aprirsi al mondo oggi ne assapora i benefici”

Ma dove va il nostro olio extra vergine made in Italy? Gli Stati Uniti rappresentano il primo mercato di sbocco per il nostro prodotto. L’Italia detiene una quota di circa il 60% dell’export per un controvalore che oscilla mediamente intorno ai 300milioni di Euro. In Europa è la Germania il nostro primo importatore.  La quota italiana di export del 18% verso questo partner europeo vale mediamente 130 milioni di Euro all’anno ed è in continua crescita”.
A Perugia, intanto, è partito il conto alla rovescia per l’Ercole Olivario 2010. I premi saranno attributi dalla giuria del Concorso Nazionale formata da 16 membri, uno per ogni regione italiana a vocazione olivicola, guidata dal Panel Leader Giulio Scatolini. La cerimonia di premiazione si terrà sabato 27 marzo 2010 a Spoleto,  nella cornice del Teatro Caio Melisso, tempio dell’alta qualità dell’olio extra vergine di oliva 100% italiano.

Stampa la notizia
Copyright © 2005 ATPAI Foligno Spoleto Tutti i diritti riservati. mail mariolinasavino@libero.it

SJ- ERCOLE OLIVARIO, TUTELA VINI DO E IG, DOP UMBRIA ED ALTRO ANCORA NEL NETWORK UMBRIACLICK A CURA DI MARIOLINA SAVINO

Italia
martedì 16 marzo 2010
ZAIA: VIA LIBERA AL DECRETO PER LA TUTELA DEI VINI DO E IG
“L’approvazione del nuovo decreto legislativo per la tutela delle DO e IG dei vini, rinnova il quadro normativo del settore vitivinicolo dopo ben 18 anni. È un provvedimento storico che segna un passo importante per consolidare lo
Spoleto
martedì 16 marzo 2010
LA BANCA POPOLARE GODE OTTIMA SALUTE

Il Consiglio di Amministrazione della Banca Popolare di Spoleto presieduto da Giovanni Antonini ha approvato nella seduta odierna i risultati dell’esercizio 2009 illustrati dal Direttore Generale Alfredo Pallini

Foto

Spoleto
lunedì 15 marzo 2010
L’ASSAGGIO E’ ALLA BASE DI TUTTI I CONCORSI OLIVARI- L’ERCOLE E’ L’EVENTO NAZIONALE PER ANTONOMASIA
Quella dell’assaggiatore è una vera e propria passione, ma anche una professione riconosciuta e disciplinata dal COI, il Consiglio Oleicolo Internazionale. Tutti i campioni di oli extra vergine di oliva in competizione all’Ercole Olivario, sono resi anonimi da
Foligno
lunedì 15 marzo 2010
MARCO VIOLA DI FOLIGNO CONQUISTA IL II° PREMIO DELLA DOP UMBRIA

L´Azienda Viola di Foligno vince il I° premio tra gli oli extra vergine di oliva D.O.P. Umbria L´XI Concorso regionale assegnato

Umbria
lunedì 15 marzo 2010
VINCITORI DELLA DOP UMBRIA PRONTI A SFIDARE I CONCORRENTI NAZIONALI ALL’ERCOLE OLIVARIO

Il sindaco di Ferentillo, Silveri, ha salutato tutti gli intervenuti tra i quali l’assessore all’Agricoltura e foreste della Regione Umbria Liviantoni, accogliendo …

Spoleto
venerdì 12 marzo 2010
PALAZZO DELLA POSTERNA, UNO STILLICIDIO SENZA FINE
UNA STORIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NEGLI ANNI E CHE SEMBRA ORMAI IL TORMENTONE DI QUESTI GIORNI DOVE POLITICI, GENTE COMUNE, TECNICI E PROTAGONISTI DISCUTONO ANIMATAMENTE, SULLA DECISIONE
Spoleto
venerdì 12 marzo 2010
INFO INCENTIVI ALLE IMPRESE

La Confcommercio di Spoleto ha organizzato per lunedì 15 marzo alle ore 21,00 un incontro presso la sede in Via Nuova, 3 per la presentazione del nuovo bando Re.sta Commercio 2009.Un’opportunità per
Italia
venerdì 12 marzo 2010
AUTORIONLINE- INCONTRO CON PAMELA VILLORESI. TEATRO, POESIA E POLITICA DELLA CULTURA: TRE PASSIONI CONGIUNTE

AUTORIONLINE AL CAFFÈ LETTERARIO

Rassegna d’Arte e Cultura – Via Ostiense 95, Roma

SJ- I MIGLIORI EVENTI UMBRI E ITALIANI SCELTI PER VOI DAL NETWORK WWW.UMBRIACLICK.IT!

Italia
giovedì 11 marzo 2010
GOOGLE E IL MIBAC : RINASCIMENTO DIGITALE

Stretta di mano tra il MiBAC e la Grande G: saranno circa un milione i volumi portati in formato digitale. Provenienti dalle biblioteche di Firenze e Roma,

Perugia
giovedì 11 marzo 2010
CHI NON HA RICEVUTO MAIL CON RICHIESTE DI DATI? LA POLIZIA POSTALE DI PERUGIA HA SGOMINATO LA BANDA CHE ATTUAVA IL PHISHING
Centinaia di persone truffate, via internet prosciugati conti correnti con un danno che arriva fino al milione di euro.
Diciassette persone, romene, italiane e egiziane, sono state arrestate questa mattina dalla polizia postale di Perugia
Norcia
giovedì 11 marzo 2010
FIACCOLA PRO EUROPA UNA PRONTA PER IL VIAGGIO DEI TEDOFORI VERSO GLI USA
Rinsalderà i legami di amicizia e di fratellanza con gli emigrati di Norcia e della Valnerina

La Fiaccola Benedettina “Pro Pace et Europa Una”, che lo scorso 21 febbraio è stata accesa a Norcia …

Terni
giovedì 11 marzo 2010
TERNI IN JAZZ SEASON 2010
TERNI IN JAZZ SEASON 2010
Greg Osby Quintet
venerdì 12 marzo 2010 ore 21:30
Auditorium di Palazzo Gazzoli, Terni

Italia
giovedì 11 marzo 2010
VINITALY- PIACERE DEL SAPER BERE

Regione Toscana: Padiglione 8 – Stand C 11/12/13

CASAVYC al suo secondo Vinitaly con

Norcia
mercoledì 10 marzo 2010
SISMA 1979- CHIUSI I TERMINI PER LA DOCUMENTAZIONE
L’ufficio dell’area “Edilizia privata e Ricostruzione” del Comune di Norcia informano che lo scorso 5 marzo sono stati chiusi i termini per la presentazione della documentazione relativa alle pratiche del sisma del 1979, ai fini della liquidazione a
Spoleto
mercoledì 10 marzo 2010
SPOLETO DA SCOPRIRE- INCONTRI PER FARE IL PUNTO SULLE RICERCHE ARCHEOLOGICHE PIÙ RECENTI
“Che cosa avete trovato?” l’iniziativa che la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Umbria ha organizzato, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Spoleto, per rispondere ad una domanda frequente e spontanea che ogni passante rivolge all’archeologo impegnato
Bastia
mercoledì 10 marzo 2010
UMBRIA FIERE- ARCHITETTURA UMBRIA 2010: SEGNI DEL CONTEMPORANEO
VENERDI’ 12 ore 15
BASTIA UMBRA – UMBRIAFIERE – EXPO CASA – INGRESSO SUD

ARCHITETTURA UMBRIA 2010: SEGNI DEL CONTEMPORANEO

CONVEGNO
presso centro congressi

REPORTAGE FOTOGRAFICO
stand terre comp padiglione 9

Sj- portale parcondicio2010 per i comunicati stampa politici, un servizio in più dal network spoletoclick!

Azione Giovani Spoleto in collaborazione con il Circolo del Buongoverno Giovani aderendo all’importante iniziativa promossa da Ambiente e/è Vita in favore di Telethon, organizza per domenica 14 febbraio sul territorio spoletino un gazebo per raccogliere fondi a favore della ricerca sulla miopia di Bethlem e sulla distrofia di Ulrich.
Con una donazione minima di pochi euro verrà consegnato un gadget a forma di cuore e l’intero ricavato andrà devoluto alla Fondazione Telethon.
“Nel ricordare il dovere della solidarietà nazionale e il valore delle iniziative benefiche, che non hanno colore politico – spiegano i Presidenti dei Circoli di AG – esprimiamo viva soddisfazione per l’entusiasmo con il quale è stata accolta la campagna e diamo appuntamento al giorno di San Valentino, tutti uniti per sostenere concretamente la ricerca di due malattie sulle quali, in tempi relativamente brevi, si potrebbe arrivare a un efficace trattamento farmacologico”.

“Non mi interessano le polemiche. Parlerò dell’Umbria, del suo futuro, dei problemi da risolvere e degli strumenti per governare. Forze economiche e sociali, esponenti della società civile regionale, esperti ed associazionismo saranno gli interlocutori per la definizione di un’agenda programmatica e di governo. L’obiettivo è rendere l’Umbria più forte ed unita soprattutto di fronte all’incedere della crisi economica e del disagio sociale che attanaglia le famiglie”. Catiuscia Marini, candidata del centrosinistra per la presidenza della Regione Umbria, risponde con queste parole alle critiche su una presunta assenza di programmi da parte della coalizione che la sostiene nella sfida per le regionali di marzo. “Da queste prime dichiarazioni degli avversari – spiega Catiuscia Marini – si percepisce il rischio di una campagna elettorale basata sulla cultura delle polemiche politiche e personali. Lavorerò perché dichiarazioni e programmi siano incentrati esclusivamente sulle ragioni forti di una cultura di governo radicata e rigorosa”. Il programma di Catiuscia Marini e della coalizione di centrosinistra, dopo un doveroso dibattito interno, sarà presentato pubblicamente entro la fine del mese di febbraio.

Anche sul “Giorno del ricordo” l’Amministrazione arriva in ritardo.

Nel corso della seduta di Consiglio comunale del 11 febbraio ho comunicato alla Giunta la mia insoddisfazione per come è stata gestita nella nostra città “La Giornata del Ricordo”.

La legge n.92 del 30 marzo 2004 ha istituito il 10 febbraio come giornata del ricordo per i martiri delle foibe. Molto si è scritto in questi giorni riguardo ad iniziative non istituzionali che si sono svolte su tale argomento.

L’amministrazione ha diramato un comunicato stampa nel quale annunciava di aver affisso un manifesto sul tema e inviato una lettera alle scuole per sensibilizzare gli studenti sulla tematica.

Effettivamente tali iniziative sembrano proprio inadeguate per celebrare una giornata individuata con legge dello stato italiano come momento per far conoscere agli studenti una pagina della storia italiana finora quasi sconosciuta.

Anche in situazioni come questa arriviamo secondi rispetto ad altre amministrazioni limitrofe che hanno organizzato manifestazioni degne di questo nome per sensibilizzare i cittadini e soprattutto le giovani generazioni sulla vicenda. Nella conferenza dei capigruppo del 25 gennaio u.s. avevo sensibilizzato con congruo anticipo la Giunta al fine di definire un programma specifico.

Apprezzabili sono state tuttavia le parole dell’Assessore Vargiu che si è detta disponibile ad una maggiore sensibilizzazione già a partire dal prossimo anno.
In caso contrario il gruppo consiliare del Pdl organizzerà una propria manifestazione specifica.

IL CONSIGLIERE COMUNALE
David Militoni

Marinelli (Pd): lunedì commissione programma ma vogliamo i cittadini partecipi nel redigere la nostra piattaforma contenutistica Valerio Marinelli (Pd) lunedì alle 17.30 ha convocato la commissione per il programma del Partito democratico nella quale si delineeranno le linee programmatiche frutto di un percorso già avviato da settimane di cui in seguito il Pd con la colazione formulerà le giuste sintesi. Ma il programma terrà conto anche del contributo che i cittadini offriranno attraverso Mille Piazze, che si svolgerà domani in Umbria e che si impegnerà a raccogliere suggerimenti, richieste e proposte. “Vogliamo che Mille Piazze – dice Marinelli- diventi un modo per disegnare insieme ai cittadini, ai lavoratori colpiti dalla crisi, ai disoccupati e agli inoccupati, alle famiglie, ai giovani e alle donne, la piattaforma programmatica del nostro Partito. Questa manifestazione non vuole essere infatti – sottolinea – solo occasione di critica ad un Governo che non riesce a far fronte alla grave situazione che si è venuta a creare nel nostro Paese. Ma Mille Piazze ambisce a divenire “luogo” di partecipazione democratica, nel quale misurare dubbi e criticità dei cittadini, nel quale ascoltare le loro esigenze e trovare insieme la risoluzione ai problemi imminenti che affliggono lavoratori e disoccupati, giovani e anziani, scuole e università, famiglie e imprese. Siamo consapevoli – prosegue Marinelli – che solo tra la gente, nei loro luoghi d’incontro, di cui la piazza è il simbolo per eccellenza, è possibile captare a fondo il disagio e l’insoddisfazione di vedere un Paese, come l’Italia che possiede tutte le qualità per far fronte alla grave crisi, non riuscire a domare, almeno per quanto è possibile, questo problema; e solo con la gente è possibile gettare le basi per il futuro della nostra regione, ridefinendone insieme i contorni e programmandone il futuro. E’ tempo di creare un rapporto nuovo con il cittadino al fine di renderlo protagonista attivo della vita politica del nostro Paese. E noi, come Partito democratico, stiamo lavorando per questo”

//

L´on. Luciano Rossi, coordinatore regionale Pdl, l´on. Pietro Laffranco, vice coordinatore, e il candidato alla presidenza della Regione Umbria, l´avvocato Fiammetta Modena, hanno incontrato oggi l´on. Maurizio Ronconi, presidente dell´Udc Umbria. In un cordiale colloquio si è valutata l´attuale situazione politica regionale riscontrando significativi punti di riferimento comuni. Si è così convenuto di dar seguito ad altri incontri a partire da mercoledì 17 febbraio alle ore 12.30.

Spoleto, 12/02/2010

Si è svolta ieri pomeriggio in Piazza Garibaldi la manifestazione in ricordo dei Martiri delle Foibe indetta dai Circoli di Azione Giovani di Spoleto.
Nonostante una pioggia battente, i ragazzi di AG hanno organizzato un volantinaggio davanti ai principali Istituti superiori per poi ritrovarsi in piazza dove è stato allestito un gazebo per la distribuzione di materiale informativo e storico sulla tragedia delle foibe e sull’esodo delle popolazioni di Istria, Fiume e Dalmazia.
Grande curiosità e partecipazione da parte della gente presente che ha chiesto approfondimenti e ulteriore materiale; una partecipazione che fa
particolarmente piacere a coloro i quali si sono sempre battuti perché fosse riconosciuto il dramma umano e storico di quelle popolazioni che per troppi anni, sono state considerate figlie d’Italia di serie B.

Alessio Cao
Presidente del Circolo Territoriale di AG
Michele Leoni
Presidente del Circolo Ambientale “Nuova Europa” AG
Daniele Ferrante
Responsabile Azione Studentesca

Al Sindaco del Comune di

SPOLETO

INTERROGAZIONE URGENTE

(richiesta risposta in Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 26 comma 3 del Regolamento)

Oggetto: Lavori per realizzare area cantiere PIR adiacente al cimitero di San Sabino.

Premesso che:

  • Nel area adiacente al cimitero di San Sabino (foglio 124 particella 512) si stanno realizzando dei lavori per la realizzazione di un deposito di stoccaggio delle terre provenienti dai lavori relativi al PIR (Piano Integrato di Recupero 1°lotto 2° stralcio);
  • Tale intervento è stato autorizzato con apposita direttiva di Giunta n° 35 del 02 febbraio 2010, e la cui durata è prevista fino alla fine dei lavori del PIR;
  • L’area oggetto dell’intervento sarebbe dovuta essere interessata dai lavori per la realizzazione della strada complanare (collegamento tra la bretella di San Tommaso e Santo Chiodo), i cui lavori sarebbero dovuti terminare negli anni passati, così come era previsto dall’allora giunta;
  • La strada nonostante l’allora Giunta ci destinò 150.000 euro sottratti dai fondi per la realizzazione della Zona Industriale di San Giacomo, non è stata probabilmente realizzata per la mancata copertura finanziaria da parte della Regione dell’Umbria;
  • L’attuale Sindaco ha ribadito nelle linee di mandato 2009-2014: Continuità nel Cambiamento che la strada complanare è individuata come una priorità di questa giunta;

Considerato che la realizzazione della “complanare” avrebbe lo scopo di decongestionare dal traffico le vie intorno a via Visso e via P. Laureti, oltre al Viale G. Marconi.

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri Comunale di Spoleto interrogano il Sindaco per sapere:

1) Per quale data è prevista la fine dei lavori del PIR e quando potrà essere liberata l’area adiacente al cimitero di San Sabino, utilizzata come piazzale di stoccaggio dei materiali.

2) Se i lavori per la realizzazione della complanare sono tuttora considerati una priorità dalla Giunta, ed entro quale data si potrà finalmente realizzare l’opera.

3) Se la Giunta ha avuto rassicurazioni da parte della Regione circa un possibile e reale finanziamento dell’opera.

Spoleto li, 11 febbraio 2010

I Consiglieri Comunali di Spoleto

PROFILI Gianmarco LORETONI Angelo CARDARELLI Fabrizio

Consigliere Comunale PROFILI Gianmarco, Palazzo Comunale n°1 -06049-SPOLETO,

Tel.320-4324059

Comunicato stampa

Gruppo Consigliare PDL

Approvate all’unanimità le mozioni presentate dal capogruppo del PdL Carlo Petrini, avente per oggetto “ Percorso meccanizzato di collegamento tra l’area del parcheggio antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi e l’ingresso principale della struttura Ospedaliera” e “La manutenzione e l’ampliamento dell’area destinata a parcheggio, antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi (Palazzina Micheli) e il recupero della costruzione metallica in disuso da molti anni”.

L’area di parcheggio del Nosocomio San Matteo degli Infermi, è l’unico spazio fruibile dell’Ospedale a sosta libera, oltre ai pochi posti auto lungo Via Loreto, in gran parte a pagamento.

Nel parcheggio, vi sono posti auto riservati ai diversamente abili, peraltro con una segnaletica scarsa e non visibile.

Questa situazione, perdura oramai da troppi anni e reca un grave disagio per tutta l’utenza ospedaliera.

Per raggiungere l’ingresso principale del Nosocomio, dal parcheggio, vi è un unico percorso pedonale, collegato da una ripida scala realizzata in cemento, con gradini particolarmente scomodi, sia per la diversità delle alzate che delle pedate.

Di fatto non esiste un percorso alternativo alla scala di cemento, se non tramite un lungo tragitto che porta fino all’ingresso dei poliambulatori, per arrivare agli ascensori.

Petrini ha presentato due mozioni, che hanno trovato il sostegno di tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, che impegna il Sindaco Benedetti ad attivarsi, per reperire le risorse necessarie per l’immediata realizzazione delle richieste presentate dal capogruppo.

Le mozioni sono un atto concreto che impegnano il Sindaco.

Petrini ha dichiarato: “era la promessa fatta ai miei elettori in campagna elettorale, sono molto soddisfatto del obiettivo raggiunto, è il primo passo verso la risoluzione di una situazione di disagio da superare, questa è l’opposizione che ci piacerebbe fare in tutti i consigli comunali, costruttiva e propositiva per il bene della Città di Spoleto e dei suoi cittadini, ringrazio tutte le forze politiche che hanno capito e condiviso con noi le mozioni”.

Gruppo Consigliare PDL

Spoleto, 11/02/2010

SPOLETO

GRUPPO CONSIGLIARE COMUNE DI SPOLETO

COMUNICATO STAMPA

Sabato 13 febbraio conferenza stampa per l’apertura di un punto di ascolto sulle problematiche ICI e TARSU.

Sabato 13 febbraio alle ore 12 presso la Biblioteca comunale di Palazzo Mauri si terrà una conferenza stampa del gruppo consiliare Pdl.

Il gruppo annuncerà l’apertura di un PUNTO DI ASCOLTO temporaneo organizzato per fornire ai cittadini una consulenza gratuita in merito alle ormai famigerate cartelle esattoriali ICI e TARSU.

Alla conferenza stampa parteciperanno anche l’Avv.Pietro Morichelli eil Geom.Pietro Bernelli che si sono messi a disposizione di questo gruppo politico per assistere i cittadini che intendono opporsi al pagamento di queste tasse.

Già dalla prossima settimana il punto di ascolto sarà attivo. Ulteriori chiarimenti verranno forniti nel corso dell’incontro.

SPOLETO

Ai corrispondenti della stampa locale e regionale INVITO per l’iniziativa:

A cosa serve ?

A chi serve ?

Bruciare rifiuti

Cosa si rischia ?

Chi rischia ?

Quando si bruciano i rifiuti

VENERDI´ 12 FEBBRAIO

Sala Piano Superiore di Palazzo Mauri (Biblioteca Comunale)

Coordina e conclude ANTONIO BRIGUORI

Delegato CASA ROSSA per l´ambiente

I padroni della Cementir hanno chiesto di bruciare CdR

nella terra in cui è stato versato di tutto, dal piombo allo stirene.

Ore 16,30

Intervengono:

Alessandra Paciotto Presidente Legambiente Umbria

Alberto Bocchini Esperto in gestione dell´energia

Carmelo Parente Consigliere Comunale Spoleto a 5 stelle

Michel Druin ATTAC Perugia

Ore 18

DIBATTITO

Ore 19,30

CONCLUSIONI

ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA

Spoleto via XIV Giugno 26

casarossaspoleto@gmail.com

Sj-TORNA SUPERATTIVO IL NOSTRO PORTALE PARCONDICIO2010!

Al Sindaco del Comune di

SPOLETO

INTERROGAZIONE URGENTE

(richiesta risposta in Consiglio Comunale ai sensi dell’art. 26 comma 3 del Regolamento)

Oggetto: Lavori per realizzare area cantiere PIR adiacente al cimitero di San Sabino.

Premesso che:

  • Nel area adiacente al cimitero di San Sabino (foglio 124 particella 512) si stanno realizzando dei lavori per la realizzazione di un deposito di stoccaggio delle terre provenienti dai lavori relativi al PIR (Piano Integrato di Recupero 1°lotto 2° stralcio);
  • Tale intervento è stato autorizzato con apposita direttiva di  Giunta n° 35 del 02 febbraio 2010, e la cui durata  è prevista fino alla fine dei lavori del PIR;
  • L’area oggetto dell’intervento sarebbe dovuta essere interessata dai lavori per la realizzazione della strada complanare (collegamento tra la bretella di San Tommaso e Santo Chiodo), i cui lavori sarebbero dovuti  terminare negli anni passati, così come era previsto dall’allora giunta;
  • La strada nonostante l’allora Giunta ci destinò 150.000 euro sottratti dai fondi per la realizzazione della Zona Industriale di San Giacomo, non è stata probabilmente realizzata per la mancata copertura finanziaria da parte della Regione dell’Umbria;
  • L’attuale Sindaco ha ribadito nelle linee di mandato 2009-2014: Continuità nel Cambiamento che la strada complanare è individuata come una priorità di questa giunta;

Considerato che la realizzazione della “complanare” avrebbe lo scopo di decongestionare dal traffico le vie intorno a via Visso e via P. Laureti, oltre al Viale G. Marconi.

Tutto ciò premesso, i sottoscritti consiglieri Comunale di Spoleto  interrogano il Sindaco per sapere:

1)    Per quale data è prevista la fine dei lavori del PIR e quando potrà essere liberata l’area adiacente al cimitero di San Sabino, utilizzata come piazzale di stoccaggio dei materiali.

2)    Se i lavori per la realizzazione della complanare sono tuttora considerati una priorità dalla Giunta, ed entro quale data si potrà finalmente  realizzare l’opera.

3)    Se la Giunta ha avuto rassicurazioni da parte della Regione circa un possibile e reale finanziamento dell’opera.

Spoleto li, 11 febbraio 2010

I Consiglieri Comunali di Spoleto

PROFILI Gianmarco                           LORETONI Angelo                             CARDARELLI Fabrizio

Consigliere Comunale  PROFILI Gianmarco, Palazzo Comunale n°1 -06049-SPOLETO,

Tel.320-4324059

febbraio 11, 2010

Comunicato stampa

Gruppo Consigliare PDL

Approvate all’unanimità le mozioni presentate dal capogruppo del PdL Carlo Petrini, avente per oggetto “ Percorso meccanizzato di collegamento tra l’area del parcheggio antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi e l’ingresso principale della struttura Ospedaliera” e “La manutenzione e l’ampliamento dell’area destinata a parcheggio, antistante l’Ospedale San Matteo degli Infermi (Palazzina Micheli) e il recupero della costruzione metallica in disuso da molti anni”.

L’area di parcheggio del Nosocomio San Matteo degli Infermi, è l’unico spazio fruibile dell’Ospedale a sosta libera, oltre ai pochi posti auto lungo Via Loreto, in gran parte a pagamento.

Nel parcheggio, vi sono posti auto riservati ai diversamente abili, peraltro con una segnaletica scarsa e non visibile.

Questa situazione, perdura oramai da troppi anni e reca un grave disagio per tutta l’utenza ospedaliera.

Per raggiungere l’ingresso principale del Nosocomio, dal parcheggio, vi è un unico percorso pedonale, collegato da una ripida scala realizzata in cemento, con gradini particolarmente scomodi, sia per la diversità delle alzate che delle pedate.

Di fatto non esiste un percorso alternativo alla scala di cemento, se non tramite un lungo tragitto che porta fino all’ingresso dei poliambulatori, per arrivare agli ascensori.

Petrini ha presentato due mozioni, che hanno trovato il sostegno di tutte le forze politiche, di maggioranza e di opposizione, che impegna il Sindaco Benedetti ad attivarsi, per reperire le risorse necessarie per l’immediata realizzazione delle richieste presentate dal capogruppo.

Le mozioni sono un atto concreto che impegnano il Sindaco.

Petrini ha dichiarato: “era la promessa fatta ai miei elettori in campagna elettorale, sono molto soddisfatto del obiettivo raggiunto, è il primo passo verso la risoluzione di una situazione di disagio da superare, questa è l’opposizione che ci piacerebbe fare in tutti i consigli comunali, costruttiva e propositiva per il bene della Città di Spoleto e dei suoi cittadini, ringrazio tutte le forze politiche che hanno capito e condiviso con noi le mozioni”.

Gruppo Consigliare PDL

Spoleto, 11/02/2010

febbraio 11, 2010

SPOLETO

GRUPPO CONSIGLIARE COMUNE DI SPOLETO

COMUNICATO STAMPA

Sabato 13 febbraio conferenza stampa per l’apertura di un punto di ascolto sulle problematiche ICI e TARSU.

Sabato 13 febbraio alle ore 12 presso la Biblioteca comunale di Palazzo Mauri si terrà una conferenza stampa del gruppo consiliare Pdl.

Il gruppo annuncerà l’apertura di un PUNTO DI ASCOLTO temporaneo organizzato per fornire ai cittadini una consulenza gratuita in merito alle ormai  famigerate cartelle esattoriali ICI e TARSU.

Alla conferenza stampa parteciperanno anche l’Avv.Pietro Morichelli  eil Geom.Pietro Bernelli che si sono messi a disposizione di questo gruppo politico per assistere i cittadini che intendono opporsi al pagamento di queste tasse.

Già dalla prossima settimana il punto di ascolto sarà attivo. Ulteriori chiarimenti verranno forniti nel corso dell’incontro.

febbraio 11, 2010

SPOLETO

Ai corrispondenti della stampa locale e regionale INVITO per l’iniziativa:

A cosa serve ?

A chi serve ?

Bruciare rifiuti

Cosa si rischia ?

Chi rischia ?

Quando si bruciano i rifiuti

VENERDI´ 12 FEBBRAIO

Sala Piano Superiore di Palazzo Mauri (Biblioteca Comunale)

Coordina e conclude ANTONIO BRIGUORI

Delegato CASA ROSSA per l´ambiente

I padroni della Cementir hanno chiesto di bruciare CdR

nella terra in cui è stato versato di tutto, dal piombo allo stirene.

Ore 16,30

Intervengono:

Alessandra Paciotto Presidente Legambiente Umbria

Alberto Bocchini Esperto in gestione dell´energia

Carmelo Parente Consigliere Comunale Spoleto a 5 stelle

Michel Druin ATTAC Perugia

Ore 18

DIBATTITO

Ore 19,30

CONCLUSIONI

ASSOCIAZIONE CULTURALE CASA ROSSA

Spoleto via XIV Giugno 26

casarossaspoleto@gmail.com

febbraio 11, 2010

ITALIA giovedì 11 febbraio 2010
PUGNO IN FACCIA AD UN PARLAMENTARE DELLA LEGA, RISSA ALLA CAMERA
fonte: agenzie stampa

E’ finita in rissa la seduta della Camera che si stava occupando dei provvedimenti a sostegno del settore agroalimentare. La scintilla è scoccata dopo che per la terza volta nel corso della giornata maggioranza e governo sono stati battuti su un emendamento presentato dall’opposizione. Il nervosismo che già era più volte affiorato nel corso della discussione è sfociato in un vero e proprio parapiglia tra il vice capogruppo dell’Idv Fabio Evangelisti e il deputato della Lega Nord Fabio Rainieri.Lo scambio di colpi è scattato per una polemica tra i banchi della Lega Nord e dell’Idv. Motivo del contendere una mostra organizzata di recente dalla regione Piemonte sul darwinismo e l’evoluzione della specie. I leghisti hanno polemizzato dicendo che i soldi spesi per l’organizzazione della mostra potevano essere utilizzati in modo più proficuo.A quel punto Evangelisti ha risposto che dalle “scimmie nude” si era passati alla fase delle “scimmie vestite”, indicando i banchi della Lega Nord come destinatari della sua battuta. A quel punto Rainieri è partito e si è diretto verso Evangelisti. Ma i commessi in servizio in aula e qualche collega deputato hanno placcato Rainieri che, tuttavia, è stato colpito da Evangelisti con un pugno in faccia.

Subito il presidente di turno Maurizio Lupi ha sospeso la seduta. Il vice capogruppo dell’Idv, Antonio Borghesi, in Transatlantico ha cercato di attenuare l’accaduto, spiegando che sia Rainieri che Fabio Buonanno (un altro deputato della Lega Nord, n.d.r) “hanno provocato Evangelisti che si è solo difeso. Non ho mai visto tanta violenza. I leghisti si sono scagliati contro Evangelisti come un manipolo fascista di vecchia memoria”.

“Evangelisti – ha spiegato al termine della seduta il vice presidente vicario del gruppo della Lega Nord, Luciano Dussin – che nel corso della seduta aveva offeso il ministro dell’Agricoltura Luca Zaia, ci ha provocato chiamandoci ’scimmie’. A quel punto qualcuno dei nostri è scattato per rispondergli per le rime. Tra questi c’era Rainieri che, benche’ fosse stato bloccato, si e’ preso un bel pugno in faccia da Evangelisti. Tutto qui.” (Adnkronos)

febbraio 11, 2010

Castel Ritaldi
giovedì 11 febbraio 2010
ASSEGNI PER MATERNITA’ INFO

L’amministrazione comunale rende note le procedure da seguire per l’ottenimento dell’assegno di maternità

Il contributo spetta, per ogni figlio nato, alle donne che non percepiscono l’indennità di maternità erogata dall’INPS (o da altri enti …

Spoleto
giovedì 11 febbraio 2010
PROGETTO ELFO – CORSI GRATUITI PER ADULTI CON PIÙ DI 25 ANNI
Percorsi formativi dalla ristorazione all’informatica. Le domande scadono il 26 febbraio.Approvato e finanziato dalla Provincia di Perugia con risorse del Fondo Sociale Europeo, il progetto “ELFO – Educazione Lavoro Formazione Occupazione” è costituito da …

Italia
giovedì 11 febbraio 2010
PUGNO IN FACCIA AD UN PARLAMENTARE DELLA LEGA, RISSA ALLA CAMERA
E’ finita in rissa la seduta della Camera che si stava occupando dei provvedimenti a sostegno del settore agroalimentare. La scintilla è scoccata dopo che per la terza volta nel corso della giornata maggioranza e governo sono
Mondo
giovedì 11 febbraio 2010
TERREMOTO DI HAITI, QUELLO CHE I MEDIA NON RACCONTANO
Filippo, Save the Children:Sono tornato da qualche giorno da Haiti. Oltre al dolore e allo sgomento per la tragedia che il popolo haitiano sta vivendo, ci sono due cose che mi hanno colpito enormemente: ciò che …

Giano dell’Umbria
giovedì 11 febbraio 2010
A GIANO DELL’UMBRIA MUSICA DA FARE
Il Comune di Giano dell’Umbria e l’assessorato alle Politiche sociali, in collaborazione con il Centro Giovani di Bastardo e Creative Association, organizzano MAKING MUSIC – Musica da fare , un corso musicale per giovani che hanno intenzione di …
Umbria
mercoledì 10 febbraio 2010
WELFARE TO WORK PER RE-MPIEGO DEI LAVORATORI
La Regione Umbria ha aderito con un proprio progetto a “Welfare to Work”, l’azione promossa dal ministero del lavoro per le politiche di reimpiego. Il progetto, predisposto dall’assessorato regionale all’istruzione e alle politiche del lavoro d’intesa con le …
Spoleto
mercoledì 10 febbraio 2010
LE DONNE SI CONQUISTANO CON IL CUORE, CENE ROMANTICHE O REGALANDO UN BUON LIBRO

Le donne desiderano cene romantiche, viaggi e libri

Siete ancora single, ma volete approfittare di San Valentino per conquistare la donna del vostro cuore? Potreste riuscirci con un invito a cena o con un libro. Almeno

Spoleto
mercoledì 10 febbraio 2010
MARTIRI DELLE FOIBE RICORDATI A SPOLETO IN PIAZZA GARIBALDI
Azione Giovani: “IO NON SCORDO I MIEI FRATELLI!”Grazie alla Legge n. 92 del 30 marzo 2004 fortemente voluta dall’allora Governo Berlusconi su pressioni di Alleanza Nazionale, il 10 febbraio è stato istituito il Giorno …

febbraio 11, 2010

UMBRIA

REGIONALI: INCONTRO PDL- UDC, MODENA – RONCONI

Alle 12.45 di domani (venerdì 12 febbraio), su richiesta del candidato Pdl alla presidenza regionale umbra Fiammetta Modena, si terrà un incontro con il presidente regionale Udc Maurizio Ronconi al fine di confrontarsi da un punto di vista politico.

febbraio 11, 2010

RAI/PAR CONDICIO: ADRAI, AZIENDA IMPEDISCA APPLICAZIONE REGOLAMENTO
(ASCA) – Roma, 11 feb – L’Adrai (l’associazione dei dirigenti Rai) esprime forte preoccupazione per il Regolamento emanato dalla Commissione di Vigilanza in merito alla campagna elettorale per le prossime Elezioni Regionali, con particolare riferimento alla disciplina dei 30 giorni precedenti alla data della consultazione. Cio’ significa che, di fatto, per un intero mese la programmazione informativa piu’ importante e seguita della Rai dovra’ essere sacrificata alle Tribune Politiche, su tutte le tre Reti, in pieno periodo di garanzia: un vero colpo al cuore per il servizio pubblico. L’Adrai, atteso che il Regolamento in esame pregiudica gravemente le potenzialita’ di ricavo della Rai per un significativo lasso di tempo, favorisce in maniera evidente Mediaset e gli altri competitori in ambito pubblicitario, aggiunge che cio’ avviene in palese contrasto con la legge cd sulla par condicio, che espressamente esclude dalle regole delle Tribune Politiche i programmi di approfondimento informativo (L. 22.2.2000, n. 28, art. 2) .L’Adrai, dunque, invita l’Azienda a porre in essere tutte le azioni idonee ad impedire l’applicazione del regolamento medesimo e la Commissione di Vigilanza a rivedere la sua posizione.

febbraio 11, 2010

Cari lettori,

riprendiamo il contatto con voi in vista delle elezioni Regionali di fine Marzo.

I nostri portali http://www.spoletoclick.it e http://www.umbriaclick.it non cambieranno così il palinsesto, volto a promuovere il territorio e a conoscere tematiche più generiche.

In queste pagine offriemo arricchimenti alla lettura, con collegamenti via  link ad autorevoli testate nazionali, blog politici e non per un quadro quanto mai esaustivo della notizia cercando di offrire una pari condizione a tutte le compagini politiche.

Nel ringraziarvi per la fiducia accordataci con le vostre graditissime visite vi auguriamo buona lettura!

Direttore

Mariolina Savino

Sj- NON SOLO INFORMAZIONE LOCALE, CURIOSITA’, SUGGERIMENTI UTILI, INFORMA GIOVANI

Italia
sabato 6 febbraio 2010
APERTURA NUOVI ESERCIZI TURISTICI RICETTIVI: APPROVATA LA NORMA PER LA SEMPLIFICAZIONE
SBUROCRAOTIZZAZIONE

Nell’ambito del decreto legislativo di attuazione della cosiddetta “direttiva servizi”, approvato il 17 dicembre dal Consiglio dei Ministri in sede di esame preliminare, su proposta del Ministro …

Italia
sabato 6 febbraio 2010
COLLEZIONISTA- PROFILO D’ARTISTA: ALIGI SASSU
D’origine sarda, Aligi Sassu nasce a Milano
Umbria
sabato 6 febbraio 2010
POLITICA FORMATO MIGNON, RIFLESSIONI DI GIOVANNI PICUTI

L’Umbria è il rifugio perfetto per chi ha viaggiato molto, con le gambe e con la mente, come Franco Guarino, che la considera un ponte sospeso tra il suo passato da

Preci
sabato 6 febbraio 2010
PROGRAMMA IL TUO FINE SETTIMANA IN VALNERINA!

Tutti i fine settimana con gli Asini ed i Muli vengono programmate passeggiate di qualche ora e Trekking di 1 o …

Magione
sabato 6 febbraio 2010
TROFEO SOTTOZERO- SFIDA I RIGORI DELLA STAGIONE INVERNALE

“SOTTOZERO”

Scatta a Magione la prima corsa in pista dell’anno

Spoleto
sabato 6 febbraio 2010
INFORMA LAVORO- LE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI A SERVIZIO DEI GIOVANI
Occasioni di lavoro della settimana negli enti pubblici e nelle aziende private.

Sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono …

Spoleto
venerdì 5 febbraio 2010
GUARDIA DI FINANZA DI SPOLETO SCOPRE REDDITI OCCULTATI PER 9 MILIONI DI EURO

Redditi occultati per complessivi 9 mln di euro e violazioni riguardanti l’Iva per quasi 2 mln scaturiti da 44 verifiche sostanziali e 167 controlli. Questi

Terni
venerdì 5 febbraio 2010
CIOCCOLENTINO FRA DESIDERIO ED EMOZIONE!

Non solo amore, ma anche tutto ciò che all’amore rimanda: passione, desiderio, emozione, piacere, dolcezza. Sono questi gli ingredienti su cui puntano gli organizzatori di Cioccolentino per l’edizione 2010 della kermesse ternana, in programma …

Sj- elezioni regionali in Umbria, dimissioni di Sgarbi, Carnevale di S.Eraclio, opinioni e editoriali di Mariolina Savino

Italia
martedì 2 febbraio 2010
VITTORIO SGARBI SI DIMETTE DA SINDACO DELLA CITTA’ SICILIANA DI SALEMI
Vittorio Sgarbi, nel mirino della Guardia di Finanza per l’uso di un’auto del Comune, lascia la carica di sindaco di Salemi: «Qui l’antimafia è anche peggio della mafia. Non ne posso più. Mi
Perugia
martedì 2 febbraio 2010
DIMISSIONI DEL SEGRETARIO PROVINCIALE DEL PD STRAMACCIONI

Il segretario provinciale del Pd di Perugia Alberto Stramaccioni si e’ dimesso dall’ incarico informandone il segretario regionale Lamberto Bottini; ha scritto una lettera in cui spiega le motivazioni, in particolare dopo la decisione

Foligno
martedì 2 febbraio 2010
ASSOCIAZIONE INNAMORATI DEL CENTRO E COLLEGIO ARTI E MESTIERI DI PERUGIA INSIEME CONTRO UN’ALTRA LEGGE ANTI-CENTRO
L’applicazione della direttiva europea Bolkestein in materia di liberalizzazione dei servizi nel mercato interno, ha preoccupato le principali associazioni dei centri storici umbri e da qui è nato un asse tra l’Associazione “Innamorati del Centro” di Foligno e

Foligno
martedì 2 febbraio 2010
S. ERACLIO CARNEVAL- L’INSULTANO DI ARABBIA BERLUSCONI E IL PAPPAGALLO RUBA ATTRIBUTI
I tre testimonial Shu, Zola e Jiro di “Blue Dragon” sono stati i mattatori del 1° Corso mascherato.
Un successo al di fuori di ogni portata
Ilarità per “L’Insultano di Arabbia” Berlusconi
Umbria
martedì 2 febbraio 2010
AGOSTINI SU FACEBOOK- QUESTO GIOCO NON MI APPARTIENE, SI RITIRA DALLA CORSA ALLE REGIONALI PER IL PD E ATTACA LA DESTRA?
Credo sia giunto il momento di trarre, con la relativa serenità che la situazione consente, le conseguenze dagli avvenimenti che hanno caratterizzato le ultime recenti ore.
Tutta la mia iniziativa di questi mesi in Umbria è stata
Umbria
lunedì 1 febbraio 2010
FIAMMETTA MODENA- PRESENTAZIONE A PERUGIA E FOLIGNO UFFICIALE DELLA CANDIDATURA CON FRATTINI E RONCHI

Giovedì 4 febbraio alle ore 17.30 presso il Park Hotel di Ponte San Giovanni-Perugia


alle 19.30 presso l’Hotel Poledrini di Foligno


Spoleto
lunedì 1 febbraio 2010
PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO- LA CITTA’ DI SPOLETO SI ACCORGE DELL’IMPORTANZA DELL’EVENTO E CHIEDE INIZIATIVE DA PARTE DELLA CAMERA DI COMMERCIO
L’EVENTO CHE DA SEMPRE INVITA FRANTOI E AZIENDE AGRICOLE A PARTECIPRE CON PRODUZIONI DOP E DI NICCHIA E NON CERTO CON PRODOTTI DI SCALA INDUSTRIALE, PROTAGONISTA DELLA RICHIESTA DEL PRIMO CITTADINO DI SPOLETO ALLA CCIAA
Spoleto
lunedì 1 febbraio 2010
SCADONO OGGI I TERMINI PER PARTECIPARE AL PREMIO NAZIONALE ERCOLE OLIVARIO

Le domande di adesione dovranno essere inviate

dal 14 Dicembre 2009 al 1

SJ- REAL JOURNAL DAL NETWORK UMBRIACLICK CON LA SOLITA GRANDE PASSIONE NELL’INFORMARVI! BUON ANNO DA MARIOLINA SAVINO

Spoleto
sabato 2 gennaio 2010
APERTI E GRATIS I MUSEI PER GLI SPOLETINI
Dal 1 gennaio 2010 accesso gratuito ai musei del circuito comunale per i residenti.

I residenti del Comune di Spoleto potranno entrare gratis nei musei del circuito comunale.
Basterà presentarsi con un

Spoleto
sabato 2 gennaio 2010
SOLDI PER LE SCUOLE SPOLETINE E FOLIGNATE

Mignini: “In primo piano sicurezza antincendio e abbattimento delle barriere architettoniche”.

La Provincia di Perugia ha appaltato o approvato progetti definitivi per numerosi interventi su edifici scolastici di competenza, per un valore complessivo pari

Spoleto
sabato 2 gennaio 2010
UN LAVORO NUOVO PER L’ANNO APPENA ENTRATO? LEGGI QUESTI ANNUNCI!
Sono queste le informazioni sugli avviamenti a selezione presso pubbliche amministrazioni, sui concorsi pubblici ed i corsi di formazione professionale che si possono ricevere presso i Centri per l’impiego, gli Sportelli del lavoro e gli Sportelli del Cittadino
Spoleto
sabato 2 gennaio 2010
A RICCIONE CENONE….D’AREA VASTA!
UN CENONE DIVERSO, IN RIVIERA ROMAGNOLA, LONTANO DA CASA PER CAMBIARE ARIA E FARE UNA PASSEGGIATA IN VIALE CECCARINI, FRA VETRINE E VIP COME LA ANNA FALCHI, CHE SPLENDIDA
Spoleto
sabato 2 gennaio 2010
UN ANNO SCINTILLANTE PER TUTTI!
AUGURI A TUTTI VOI PER UN 2010 TONDO… TONDO!

L’INNOVAZIONE NON SI FERMA, TANTOMENO LA NOSTRA VOGLIA DI SPENDERCI PER DARVI SEMPRE IL MASSIMO!

PRESTO AVREMO UNA …

Foligno
mercoledì 30 dicembre 2009
MITICO LUCA INNOCENZI RICONFERMATO PORTACOLORI DEL CASSERO
Luca Innocenzi è stato confermato cavaliere del Rione Cassero.
La decisione assunta all’unanimità si è concretizzata in occasione dell’ultima seduta del Consiglio rionale di via Cortella. Luca Innocenzi per il prossimo anno potrà avvalersi della scuderia

Montefalco
mercoledì 30 dicembre 2009
PRESEPI DA VISITARE FINO AL 10 GENNAIO A MONTEFALCO
C’è tempo fino al 10 gennaio per visitare la 2° MOSTRA NAZIONALE di PRESEPI, curata da Angela Celesti, docente di presepistica all’Università 50Πù di Roma, e organizzata dall’associazione Onlus Vivere la Speranza nei locali del complesso di Sant’Agostino